FAQ  •  Iscriviti  •  Login

King Crimson

<<

giopasi

Avatar utente

The Nephilim of The Lyre-Guitar

Messaggi: 7809

Iscritto il: 1st aprile 2014 07:56

Località: Torino

Messaggio 28th dicembre 2015 20:24

Re: King Crimson

Coroner ha scritto:domanda: come mai è sostanzialmente impossibile trovarli su Spotify, Deezer e perfino YT??

Forse perchè come altri gruppi si trovano in esclusiva solo su iTunes.
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
<<

diego

Il Maestro® ma anche un Signore®

Messaggi: 15670

Iscritto il: 28th novembre 2002 14:37

Messaggio 30th dicembre 2015 12:34

Re: King Crimson

Ammettendo in questa stessa affermazione una mia grave mancanza, ho appena recuperato "Red".
In realtà dei nostri fino all'altro ieri avevo solo "In The Court" e una raccolta.
La cosa strana è che "In The Court" lo adoro, ma veramente, è un disco che mi emoziona e considero epocale, ma allo stesso tempo i KC mi avevano sempre spaventato per quello che avevo letto (e leggo tutt'ora) in merito alla continua variabilità / eterogeneità della loro proposta, il che mi faceva ritenere che sarei potuto incappare in lavori che avrei apprezzato enormemente meno di "In The Court", con la conseguenza di far crollare il velo del mito.
Ma alla fine leggendovi qua ho deciso di rompere gli indugi e quindi, per l'appunto, sotto con "Red".
Per il resto vedremo ma mano.
<<

Ennio

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 5489

Iscritto il: 8th giugno 2012 17:11

Messaggio 30th dicembre 2015 17:22

Re: King Crimson

@Coroner: i KC hanno combattuto una guerra durissima nel tentativo di essere indipendenti e proprietari di musica, marchio, immagini, etichetta etc etc
Magari mi sbaglio (se qualcuno ne sa di più mi corregga), ma credo che l'irreperibilità su alcuni canali dipende dalla loro (sacrosanta) volontà di controllo della propria produzione artistica.

@diego: una discografia piena di capolavori, buon viaggio! L'eterogeneità è solo apparente, a mio modesto avviso.
Alla fine, il percorso di studio intrapreso dalla band e da Fripp appare chiaro.
Non è possibile alcun progresso senza deviare dalla norma.
Ma per farlo con successo, occorre avere almeno un minimo di familiarità con ogni norma dalla quale contiamo di allontanarci. (FZ)
<<

AntonioC.

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 9179

Iscritto il: 25th giugno 2009 08:46

Messaggio 30th dicembre 2015 17:48

Re: King Crimson

I KC vanno ascoltati uno dietro l'altro, così come sono stati pubblicati, in modo da rendersi conto della variazione del proprio sound.
Non parlo di evoluzione, perchè darebbe l'idea di un passaggio da un livello inferiore ad uno superiore, mentre i KC sono sempre stati ai piani alti, solo che la loro musica è sempre stata mutevole e inafferrabile.
Probabilmente Red è il disco in cui si ha la chiusura del cerchio: quando si parla di influenze alla KC quasi sempre si fa riferimento a quel disco.
O' pauer metal n'adda cagnà.
<<

Coroner

Avatar utente

Grin

Messaggi: 25933

Iscritto il: 29th marzo 2006 14:28

Messaggio 11th gennaio 2016 20:43

Re: King Crimson

che spettacolo pure 'Red'
:ciuccia:
"Chili di silenzio sulla nostra pena, grande regina dell'incubo che verrà."
<<

diego

Il Maestro® ma anche un Signore®

Messaggi: 15670

Iscritto il: 28th novembre 2002 14:37

Messaggio 13th gennaio 2016 18:17

Re: King Crimson

Coroner ha scritto:che spettacolo pure 'Red'


Eh, in effetti sì. :sisi:
<<

Squall

Avatar utente

Zio Cantante

Messaggi: 12135

Iscritto il: 27th ottobre 2004 00:53

Località: Anastasia

Messaggio 10th novembre 2016 03:53

Re: King Crimson

cose turche.

It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
<<

Erotic.Nightmares

Avatar utente

Coltivatore diretto delle sei corde

Messaggi: 17662

Iscritto il: 11th aprile 2005 09:51

Località: Genova - Lagaccio Avenue

Messaggio 10th novembre 2016 09:20

Re: King Crimson

Visti Domenica sera. La configurazione a 3 batterie è ALLUCINANTE. Sono stati indescrivibili. Il TOP assoluto, nessuno è come loro e tutti hanno copiato. Tutti.
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
<<

giopasi

Avatar utente

The Nephilim of The Lyre-Guitar

Messaggi: 7809

Iscritto il: 1st aprile 2014 07:56

Località: Torino

Messaggio 10th novembre 2016 10:09

Re: King Crimson

Squall ha scritto:cose turche.


:azzo
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
<<

Everasia

Avatar utente

A guest, a loss, and a ghost..

Messaggi: 4651

Iscritto il: 1st dicembre 2002 13:33

Località: Firenze

Messaggio 11th novembre 2016 18:09

Re: King Crimson

Erotic.Nightmares ha scritto:Visti Domenica sera. La configurazione a 3 batterie è ALLUCINANTE. Sono stati indescrivibili. Il TOP assoluto, nessuno è come loro e tutti hanno copiato. Tutti.

Visti mercoledì e confermo. Spettacolo incredibile.
È tempo che la pietra si degni di fiorire,
che all'inquietudine palpiti un cuore.
È tempo che sia tempo.
<<

Ennio

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 5489

Iscritto il: 8th giugno 2012 17:11

Messaggio 11th novembre 2016 21:57

Re: King Crimson

non ho visto.
vi invidio ( :asd: ) .
e penso sempre che siano immensi, in qualsiasi formazione
Non è possibile alcun progresso senza deviare dalla norma.
Ma per farlo con successo, occorre avere almeno un minimo di familiarità con ogni norma dalla quale contiamo di allontanarci. (FZ)
<<

Squall

Avatar utente

Zio Cantante

Messaggi: 12135

Iscritto il: 27th ottobre 2004 00:53

Località: Anastasia

Messaggio 12th novembre 2016 14:35

Re: King Crimson

Everasia ha scritto:
Erotic.Nightmares ha scritto:Visti Domenica sera. La configurazione a 3 batterie è ALLUCINANTE. Sono stati indescrivibili. Il TOP assoluto, nessuno è come loro e tutti hanno copiato. Tutti.

Visti mercoledì e confermo. Spettacolo incredibile.

azzo c'eri anche tu mercoledì?? a saperlo...

sì comunque è un tour da non perdersi per niente al mondo, quei tre pazzoidi hanno semplicemente ridefinito il concetto di dinamica ritmica in un concerto rock.
unica pecca, ogni tanto buttavano un po' troppa carne al fuoco, già con due batterie le frequenze di Levin sparivano sotto i tamburi e anche Fripp a volte finiva sommerso dai piatti e dai sax/flauti vari (ma vabè, lui è bello anche così) - o almeno così si sentiva dalla piccionaia al sesto piano - poi hanno anche aggiunto parti in alcuni pezzi (tipo il sax in "Level 5").
Gavin ha messo su un setup devastante, riconosceresti una sua rullata sui tom tra mille batteristi diversi; però mi sa che gli è partito qualcosa proprio all'assolo finale perchè all'improvviso ha perso tutta la consistenza nei tom e si sentiva una risonanza pazzesca, e così ha deciso di rimediare facendo un assolo piuttosto brutto :asd: (vabè che non è mai stato il suo forte).
sarei estremamente curioso di risentire il tutto in cuffia, soprattutto per sentire che combina Levin, anche se da quel paio di pezzi che han messo su youtube sembrerebbe un missaggio contrario al live (batterie bassine, chitarre/tastiere/voce molto alte)... insomma porca puttana datemi i cazzo di canali separati che ci penso io.
poi vabè, io avrei preferito un tocco di follia in più con Belew al posto dell'ottimo seppur compito Jakko.

in ogni caso con ogni probabilità il concerto più violentemente progressive a cui ho assistito e mai assistirò nella vita. :strafa:
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
<<

Ennio

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 5489

Iscritto il: 8th giugno 2012 17:11

Messaggio 6th luglio 2018 11:19

Re: King Crimson

Non è possibile alcun progresso senza deviare dalla norma.
Ma per farlo con successo, occorre avere almeno un minimo di familiarità con ogni norma dalla quale contiamo di allontanarci. (FZ)
<<

Cotlod

Avatar utente

qualcosa

Messaggi: 4664

Iscritto il: 22nd dicembre 2004 12:49

Località: Roma

Messaggio 6th luglio 2018 12:54

Le regole che ha scritto Gabriele ad inizio rece mi hanno fatto ricordare quest'altro decalogo (15-alogo) di Sua Maestà:

1. Any existing solution to a problem is the wrong one: absolutum, obsoletum;
2. If you have an idea, don't play it;
3. When a change in the music needs emphasis, don't play it: the change in the music is emphasis enough;
4. Don't phrase with any other member of the band unless it's in the part;
5. Phrasing in the part should include no more than two people;
6. If the tension in the music needs emphasising, don't. The tension is there because of what you're playing, not what you're about to play;
7. If you really have to change your part to build tension, don't add -- leave out;
8. The maximum tension you can add is by stopping completely;
9. If there is space for a fill which is demanded by the music, don't play it: there are three other people who would like to use the opportunity;
10. If the part you're playing is boring, stop listening with your head;
11. If this still bores you, listen to the interaction between all the parts;
12. If this still bores you, stop playing and wait until you are no longer bored;
13. Do not be dramatic;
14. Do not be afraid to repeat yourself;
15. Do not be afraid to take your time.

Non sono le idee su come si suona in gruppo, più belle che abbiate mai letto?

Per dire: un pezzo di Starless and Bible Black che è una improvvisazione a tre - Cross, Wetton e Fripp, e si chiama per l'appunto "Trio" - è accreditato anche a Bruford perché "la sua decisione di non suonare fu vista dalla band come una scelta decisiva, quindi ricevette il co-credito per il brano".
"C'era una vorta tutto quer che c'era..."
<<

gd1039

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 1259

Iscritto il: 16th ottobre 2015 23:17

Località: San Giorgio di Mantova (MN)

Messaggio 6th luglio 2018 20:03

Re: King Crimson

Ennio ha scritto:http://www.metal.it/album.aspx/33425/20224/king-crimson-live-in-vienna/

Immensi.
Come sempre ottimo Gabriele.
"The future of Prog Rock lies in the understanding of sound whatever part of the world it comes from." (Keith Emerson)
<<

giopasi

Avatar utente

The Nephilim of The Lyre-Guitar

Messaggi: 7809

Iscritto il: 1st aprile 2014 07:56

Località: Torino

Messaggio 19th agosto 2018 19:52

Re: King Crimson

In arrivo Live In Mexico City 2017
:corn
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
Precedente

Torna a OTHER AREA

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010