FAQ  •  Iscriviti  •  Login

Crisi di un metallaro di mezza età

<<

Sairus

Avatar utente

Penso, dunque Suono

Messaggi: 13415

Iscritto il: 28th novembre 2002 15:31

Località: Roma

Messaggio 20th giugno 2017 11:12

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Erotic.Nightmares ha scritto:Belin leggere stì discorsi da gente di 37 anni fa cadere i coglioni oltre ogni immaginazione. Riprendetevi.

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

:cornine: :cornine: :cornine:
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
<<

AntonioC.

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 8340

Iscritto il: 25th giugno 2009 08:46

Messaggio 20th giugno 2017 11:16

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Comunque si sta benissimo anche ascoltando solo cose "vecchie".
O' pauer metal n'adda cagnà.
<<

guysperanza

Avatar utente

Adult Oriented Rock

Messaggi: 22438

Iscritto il: 7th settembre 2006 00:59

Messaggio 20th giugno 2017 11:23

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AgarashTheDamned ha scritto:le song
ok, avanti il prossimo
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
<<

None

Avatar utente

Zu Nuddu

Messaggi: 13926

Iscritto il: 26th febbraio 2010 18:18

Messaggio 20th giugno 2017 12:33

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AgarashTheDamned ha scritto:Ozzy lo avrei rinchiuso mille anni fa. La sua voce non si può sentire


Ti meriti l'erotico :sisi:
<<

diego

Il Maestro® ma anche un Signore®

Messaggi: 14782

Iscritto il: 28th novembre 2002 14:37

Messaggio 20th giugno 2017 12:45

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AntonioC. ha scritto:Comunque si sta benissimo anche ascoltando solo cose "vecchie".


Personalmente sono d'accordo.
Più di una volta ho scritto di come da tempo mi sia tendenzialmente rifugiato nell'ascolto dell'usato sicuro, che prevede solo due eccezioni:
1) i dischi nuovi delle band preferite (che però spesso mi deludono);
2) i dischi nuovi di band nuove (però non sono uno che cerca, quindi li intercetto solo se qui sul forum o sul sito leggo pareri / recensioni mirabolanti di gente di cui mi fido).
Detto ciò, non vivo niente di tutto questo come una crisi: una volta superavo i 1.000 titoli, oggi, dopo un'ampia pulizia di roba fuffa ascoltata una volta e dimenticata sono sceso a meno di 600, ma va benissimo così, anche ruotandone 1 al giorno (e non ne ruoto 1 al giorno) sono a posto per quasi 2 anni.
<<

Erotic.Nightmares

Avatar utente

Coltivatore diretto delle sei corde

Messaggi: 17522

Iscritto il: 11th aprile 2005 09:51

Località: Genova - Lagaccio Avenue

Messaggio 20th giugno 2017 12:51

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

None ha scritto:
AgarashTheDamned ha scritto:Ozzy lo avrei rinchiuso mille anni fa. La sua voce non si può sentire


Ti meriti l'erotico :sisi:

È come picchiare uno che caga.
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
<<

AntonioC.

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 8340

Iscritto il: 25th giugno 2009 08:46

Messaggio 20th giugno 2017 13:49

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

diego ha scritto:
AntonioC. ha scritto:Comunque si sta benissimo anche ascoltando solo cose "vecchie".


Personalmente sono d'accordo.
Più di una volta ho scritto di come da tempo mi sia tendenzialmente rifugiato nell'ascolto dell'usato sicuro, che prevede solo due eccezioni:
1) i dischi nuovi delle band preferite (che però spesso mi deludono);
2) i dischi nuovi di band nuove (però non sono uno che cerca, quindi li intercetto solo se qui sul forum o sul sito leggo pareri / recensioni mirabolanti di gente di cui mi fido).
Detto ciò, non vivo niente di tutto questo come una crisi: una volta superavo i 1.000 titoli, oggi, dopo un'ampia pulizia di roba fuffa ascoltata una volta e dimenticata sono sceso a meno di 600, ma va benissimo così, anche ruotandone 1 al giorno (e non ne ruoto 1 al giorno) sono a posto per quasi 2 anni.



Però per quanto sia accettabile ascoltare solo cose vecchie, i forum, le recensioni, le discussioni sono quasi esclusivamente per cose nuove.
O' pauer metal n'adda cagnà.
<<

diego

Il Maestro® ma anche un Signore®

Messaggi: 14782

Iscritto il: 28th novembre 2002 14:37

Messaggio 20th giugno 2017 14:23

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AntonioC. ha scritto:
diego ha scritto:
AntonioC. ha scritto:Comunque si sta benissimo anche ascoltando solo cose "vecchie".


Personalmente sono d'accordo.
Più di una volta ho scritto di come da tempo mi sia tendenzialmente rifugiato nell'ascolto dell'usato sicuro, che prevede solo due eccezioni:
1) i dischi nuovi delle band preferite (che però spesso mi deludono);
2) i dischi nuovi di band nuove (però non sono uno che cerca, quindi li intercetto solo se qui sul forum o sul sito leggo pareri / recensioni mirabolanti di gente di cui mi fido).
Detto ciò, non vivo niente di tutto questo come una crisi: una volta superavo i 1.000 titoli, oggi, dopo un'ampia pulizia di roba fuffa ascoltata una volta e dimenticata sono sceso a meno di 600, ma va benissimo così, anche ruotandone 1 al giorno (e non ne ruoto 1 al giorno) sono a posto per quasi 2 anni.



Però per quanto sia accettabile ascoltare solo cose vecchie, i forum, le recensioni, le discussioni sono quasi esclusivamente per cose nuove.


Certo, e infatti, come dicevo, sono la mia ormai unica fonte di consultazione, visto che di mettermi a curiosare attivamente su youtube o spotify o salaminchia (se non, appunto, dopo che qualcosa ha suscitato la mia attenzione in sede di forum o recensione) non ci penso nemmeno.
<<

Baker

Avatar utente

Keeper Of The Room V

Messaggi: 26963

Iscritto il: 8th giugno 2003 12:36

Messaggio 20th giugno 2017 16:07

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Odio a bestia questi argomenti buttati così e infatti non vi partecipo mai e non credo di essermi cimentato in cose del genere negli ultimi 15 anni.

A parte che sentirsi vecchi a 37 anni (cito l'Erotico) mi fa venire in mente il Sesto Senso "vedo la gente morta".
Ognuno è libero di fare ciò che gli pare, soprattutto se parliamo di cose futili come la musica. Ma per me è inconcepibile fermarsi al passato. Se avessi la macchina del tempo tornerei volentieri un mesetto abbondante nel 1985, quando uscivi di casa senza meta con pochi spiccioli in tasca, beccavi un amico per strada e andavi a vedere Terminator con giusto i soldi del biglietto e della Fanta. Ma non potrei più vivere nel 1985 perché non ho più 11 anni.

Stessa cosa per la musica. Anche se il tempo per ascoltarla non è tantissimo (ma la tecnologia oggi ti viene incontro) non potrei mai fermarmi ai dischi dei Maiden o di Ronnie James Dio o dei Dokken, come facevo nel 1989. La vita è una continua sfida, una continua evoluzione, non riuscirei a concepire di "fermarmi". Non fisicamente, ma mentalmente. Conosco gente che va a villeggiare in Calabria da 30 anni. Per me sarebbe la morte civile.

Comprendo chi non ha tempo e non ha la voglia di sperimentare, ma se una cosa vi piace davvero un pezzettino di tempo lo trovate. In caso contrario probabilmente la musica è stata solo una moda che avete seguito in un certo periodo della vostra vita e ci siete rimasti affezionati.
<<

diego

Il Maestro® ma anche un Signore®

Messaggi: 14782

Iscritto il: 28th novembre 2002 14:37

Messaggio 20th giugno 2017 17:10

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Baker ha scritto:Odio a bestia questi argomenti buttati così e infatti non vi partecipo mai e non credo di essermi cimentato in cose del genere negli ultimi 15 anni.

A parte che sentirsi vecchi a 37 anni (cito l'Erotico) mi fa venire in mente il Sesto Senso "vedo la gente morta".
Ognuno è libero di fare ciò che gli pare, soprattutto se parliamo di cose futili come la musica. Ma per me è inconcepibile fermarsi al passato. Se avessi la macchina del tempo tornerei volentieri un mesetto abbondante nel 1985, quando uscivi di casa senza meta con pochi spiccioli in tasca, beccavi un amico per strada e andavi a vedere Terminator con giusto i soldi del biglietto e della Fanta. Ma non potrei più vivere nel 1985 perché non ho più 11 anni.

Stessa cosa per la musica. Anche se il tempo per ascoltarla non è tantissimo (ma la tecnologia oggi ti viene incontro) non potrei mai fermarmi ai dischi dei Maiden o di Ronnie James Dio o dei Dokken, come facevo nel 1989. La vita è una continua sfida, una continua evoluzione, non riuscirei a concepire di "fermarmi". Non fisicamente, ma mentalmente. Conosco gente che va a villeggiare in Calabria da 30 anni. Per me sarebbe la morte civile.

Comprendo chi non ha tempo e non ha la voglia di sperimentare, ma se una cosa vi piace davvero un pezzettino di tempo lo trovate. In caso contrario probabilmente la musica è stata solo una moda che avete seguito in un certo periodo della vostra vita e ci siete rimasti affezionati.


Guarda, ti ho seguito e ho annuito per buona parte del discorso; non concordo solo sull'ultima frase.
Personalmente non ho più gran voglia di sperimentare ma non per questo la musica non mi piace più e men che meno per me è stata una mera moda, visto che ascolto quasi solo metal da quando avevo 21 e oggi che ne ho 42 continuo ad ascoltare sempre quasi solo metal (e non per abitudine o affetto ma perchè mi piace, altrimenti avrei iniziato ad ascoltare altro, o avrei del tutto smesso di ascoltare musica).
Semplicemente non sto più dietro come un tempo alle nuove uscite, e, ma questo l'ho detto e ridetto alla noia, piuttosto che "perdere tempo" (lo so che non è perso, ho brutalizzato per velocità) nell'ascoltare cose che poi magari non mi piacciono preferisco andare sul sicuro.
Chiamiamolo imborghesimento, chiamiamolo maggiore selettività, chiamiamolo giornata più piena, ma alla fine la questione è tutta qua.
E non ne soffro eh, sto benissimo così.
<<

Re PANIC

Lo RE

Messaggi: 13718

Iscritto il: 28th novembre 2002 13:43

Messaggio 20th giugno 2017 17:13

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

mmm, secondo me hai perso interesse nella musica perchè di roba buona neesceanche se spesso si perde nella quantità di uscite che ci sono al giorno di oggi, seguendo i tuoi gusti ti consiglierei:










i primi che mi sono venuti in mente così in due minuti
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/1167250524/playlist/73hmeutL06jld2PWvB3dCo
<<

AgarashTheDamned

Member

Messaggi: 38

Iscritto il: 12th gennaio 2017 02:34

Messaggio 21st giugno 2017 02:59

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Re PANIC ha scritto:mmm, secondo me hai perso interesse nella musica perchè di roba buona neesceanche se spesso si perde nella quantità di uscite che ci sono al giorno di oggi, seguendo i tuoi gusti ti consiglierei:










i primi che mi sono venuti in mente così in due minuti


Grazie Panic! Ricordo ancora con gioia il concerto che ci andammo a vedere con Mark Bad. Che tempi!
<<

AgarashTheDamned

Member

Messaggi: 38

Iscritto il: 12th gennaio 2017 02:34

Messaggio 21st giugno 2017 03:03

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Vedo che il livello di disagio di molti utenti del forum è notevole. Ringraziate che non sono più quello di una volta, o sarebbero partite discussioni d'un polemico allucinante.

Ringrazio, invece, chi ha dato consigli utili e contributi intelligenti, generando spunti di riflessione interessanti
<<

Sairus

Avatar utente

Penso, dunque Suono

Messaggi: 13415

Iscritto il: 28th novembre 2002 15:31

Località: Roma

Messaggio 21st giugno 2017 11:03

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AgarashTheDamned ha scritto:
Grazie Panic! Ricordo ancora con gioia il concerto che ci andammo a vedere con Mark Bad. Che tempi!


cvd :asd:
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
<<

Graz

Avatar utente

Aske.

Messaggi: 40628

Iscritto il: 23rd novembre 2002 15:21

Località: Vallerona, Grosseto - Roma

Messaggio 21st giugno 2017 11:18

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

io non mi ricordo nemmeno cosa ti piace o meno... ma certo da quello che scrivi sembra palese la tua affezione per i tempi andati piuttosto che per la musica
te lo dice un dinosauro del metal, nostalgico reazionario e malinconico, che rimpiange ogni giorno "i bei tempi andati"
ma di dischi meravigliosi ne escono perlomeno a decine OGNI anno quindi sta tutto nella nostra volontà di ascoltarli e recuperarli

se ti va vai sul portale, cerca le recensioni con il voto da 8 o 9 in su e selezioni gli anni di uscita...e vedi
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
<<

Nihilist

Avatar utente

Grignani®

Messaggi: 12166

Iscritto il: 31st marzo 2003 14:29

Località: Media di regime

Messaggio 21st giugno 2017 11:55

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AgarashTheDamned ha scritto:
Nihilist ha scritto:io ho la tua stessa (veneranda) età, capita anche a me ogni tanto di avere delle crisi ma non mi allontano mai tanto dal caro vecchio metallo

il consiglio che ti do è provare ad usare youtube e/o spotify: metti su uno dei dischi che ti piacciono, poi su youtube sulla destra ti compaiono dei suggerimenti di cose simili, magari dello stesso periodo ma spesso consiglia anche roba nuova ma affine come genere. Spotify invece crea delle "radio" in base al gruppo che scegli, e da lì scopri roba più o meno nuova

un esempio: io spesso oltre al metal ascolto colonne sonore di film e/o videogiochi (mi rilassano mentre lavoro). Dalla colonna sonora di Deus Ex mi sono stati suggeriti i Perturbator (tra l'altro il tipo era chittarrista in un gruppo black metal :asd: ) che fa musica elettronica "fantascientifica" e ora fanno parte dei miei ascolti regolari. Da lì ne ho scovati tanti altri e ho scoperto che mi piace quel genere (che pare si chiami Dark Synth)


Il miglior consiglio finora. E avevo anche iniziato a farlo, ma sono durato troppo poco. Devo ricominciare e vedere se salta fuori roba interessante. Grazie!


Questo è il metodo che ho usato io e sta funzionando. Tra l'altro oggi ho riscoperto i Lost Horizon (che avevo rimosso anni e anni fa) :cornine:

per i giovini: penso che dire "veneranda età" per 37 anni sia ironico, almeno da parte mia lo era, ma dovete per forza bacare il cazzo per ogni cosa detta?
Di che cazzo stiamo parlando?
<<

Graz

Avatar utente

Aske.

Messaggi: 40628

Iscritto il: 23rd novembre 2002 15:21

Località: Vallerona, Grosseto - Roma

Messaggio 21st giugno 2017 12:04

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Come hai fatto a rimuovere i lost horizon :azzo
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
<<

None

Avatar utente

Zu Nuddu

Messaggi: 13926

Iscritto il: 26th febbraio 2010 18:18

Messaggio 21st giugno 2017 12:07

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Nihilist ha scritto:ma dovete per forza bacare il cazzo per ogni cosa detta?


:rip
<<

Nihilist

Avatar utente

Grignani®

Messaggi: 12166

Iscritto il: 31st marzo 2003 14:29

Località: Media di regime

Messaggio 21st giugno 2017 12:11

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

Graz ha scritto:Come hai fatto a rimuovere i lost horizon :azzo


ma infatti me lo sto chiedendo!! Cry of a restless soul :ma :cornine: :meghy:

@Nony: zzz
Di che cazzo stiamo parlando?
<<

Graz

Avatar utente

Aske.

Messaggi: 40628

Iscritto il: 23rd novembre 2002 15:21

Località: Vallerona, Grosseto - Roma

Messaggio 21st giugno 2017 12:43

Re: Crisi di un metallaro di mezza età

AgarashTheDamned ha scritto:Giovani e meno giovani. Alla mia veneranda età di quasi 37 anni mi ritrovo nella condizione, che procede ormai da svariati anni, di ascoltare sempre la stessa roba. Premetto che a me piacciono gruppi come Iron Maiden (fino a Brave New World compreso), Dream Theater (principalmente i primi 5 album, qualcosa di quelli dopo), Symphony X fino a Odyssey, Manowar fino a Louder Than Hell ma privilegiando i primi album, Whitesnake, Rainbow, Dio, Deep Purple, Led Zeppelin, Angra con Matos, Domine (primi 3 album), Ark (cazzo, spettacolari tutti), Europe qualcosa, Journey qualcosa, Malmsteen, Helloween era Kiske, qualcosa dei Metallica, Queensryche i primi, qualcosa dei Van Halen e svariate canzoni di gruppi sparsi tipo Royal Hunt, Judas Priest, Shadow Gallery, Anthrax (era Belladonna), Bon Jovi, Guns'n'Roses, AcDc, Mr. Big, Skid Row, Stratovarius, Obsession...
Raramente vado a vedermi un concerto, non ho molti stimoli a cercare cose nuove. Eppure quando capita qualcosa che mi piace e che non conoscevo, mi appassiono, ma succede raramente.
Quanti di voi sono nella mia stessa condizione?
Avete gruppi da consigliare (avendo letto ciò che mi piace)?
Grazie



ho letto solamente adesso i gruppi :asd:

ma tipo, roba nuova di sti gruppi? a volte è merda fusa, altre volte sono molto buoni, tipo gli ultimi dischi degli stratovarius



i keldian li conosci? il pezzo è "vecchio" ma sono ancora attivi:



roba prog?



roba synth chiptune metal?



roba + svedese e di classe?




insomma, magari non dico dischi epocali che segnano la storia (ormai non possono più uscire anche fossero come powerslave) ma dischi pazzeschi per cui vale la pena vivere sì
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
PrecedenteProssimo

Torna a The Glory of Metal(.it)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010