FAQ  •  Iscriviti  •  Login

Seghe musicali e strumentali

<<

Disgustipated

Avatar utente

Pregnant

Messaggi: 4091

Iscritto il: 13th maggio 2007 11:28

Località: Firenze

Messaggio 5th ottobre 2015 14:27

Re: Seghe musicali e strumentali

Mi riferisco anche ad esecuzioni di chi lo ha succeduto, eh.
Un esempio? Broderick! Ho sentito Tornado of souls suonata da lui e l'ho trovata più di una volta di un piattume da palle a terra. Vabbeh che a me lui non piaccia per nulla, ma mi aspettavo francamente di più.
In questo senso mi incuriosisce più Loureiro...ho visto un paio di video sul tubo, per quanto non si capisca granché, almeno sembra che abbia un buon tiro...
<<

rabe

Avatar utente

The Vlabe method

Messaggi: 44475

Iscritto il: 22nd marzo 2005 14:26

Località: Down under

Messaggio 5th ottobre 2015 14:58

Re: Seghe musicali e strumentali

Disgustipated ha scritto:Mi riferisco anche ad esecuzioni di chi lo ha succeduto, eh.
Un esempio? Broderick! Ho sentito Tornado of souls suonata da lui e l'ho trovata più di una volta di un piattume da palle a terra. Vabbeh che a me lui non piaccia per nulla, ma mi aspettavo francamente di più.
In questo senso mi incuriosisce più Loureiro...ho visto un paio di video sul tubo, per quanto non si capisca granché, almeno sembra che abbia un buon tiro...

ma infatti secondo me i Megadeth senza Uomofritto non hanno senso
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
<<

Disgustipated

Avatar utente

Pregnant

Messaggi: 4091

Iscritto il: 13th maggio 2007 11:28

Località: Firenze

Messaggio 5th ottobre 2015 16:05

Re: Seghe musicali e strumentali

Su questo non sono così d'accordo, mi sembra una visione un pelo troppo estrema. Un altro chitarrista che nei 'Deth mi è sempre piaciuto molto è Poland, ad esempio. Ma poi si passa ad una questione di gusti :sisi:
<<

STIV_IV

Senior Member

Messaggi: 2162

Iscritto il: 28th settembre 2015 09:13

Messaggio 5th ottobre 2015 19:28

Re: Seghe musicali e strumentali

Renzulli nei Megadeth avrebbe rullato
<<

rabe

Avatar utente

The Vlabe method

Messaggi: 44475

Iscritto il: 22nd marzo 2005 14:26

Località: Down under

Messaggio 5th ottobre 2015 19:34

Re: Seghe musicali e strumentali

STIV_IV ha scritto:Renzulli nei Megadeth avrebbe rullato

:rip :rip :rip :rip

in sta foto poi sarebbe il massimo http://images1.laweekly.com/imager/top- ... _peace.jpg
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
<<

STIV_IV

Senior Member

Messaggi: 2162

Iscritto il: 28th settembre 2015 09:13

Messaggio 5th ottobre 2015 21:10

Re: Seghe musicali e strumentali

Fotomontaggio!!!11!
<<

STIV_IV

Senior Member

Messaggi: 2162

Iscritto il: 28th settembre 2015 09:13

Messaggio 5th ottobre 2015 21:10

Re: Seghe musicali e strumentali

Menza potrebbe essere di Vibo Valentia
<<

rabe

Avatar utente

The Vlabe method

Messaggi: 44475

Iscritto il: 22nd marzo 2005 14:26

Località: Down under

Messaggio 5th ottobre 2015 21:29

Re: Seghe musicali e strumentali

STIV_IV ha scritto:Menza e' di Vibo Valentia

:sisi:
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
<<

diego

Il Maestro® ma anche un Signore®

Messaggi: 14927

Iscritto il: 28th novembre 2002 14:37

Messaggio 7th ottobre 2015 17:10

Re: Seghe musicali e strumentali

Erotic.Nightmares ha scritto:
(...) il tutto suonato con la naturalezza che io posso avere giusto quando sono sul cesso a cagare.

(...) Giusto il tempo di tre battute e poi via, l'ultima frase in tapping su due corde, sestine di sedicesimi con gli accenti sulla seconda, quarta e sesta nota che porcatroia cascasse il mondo se riesco a rifare così come suona sul disco puttanazza la eva bastarda.


burzz
<<

TheNeedleLies

Avatar utente

Senior Member

Messaggi: 2024

Iscritto il: 3rd febbraio 2015 18:47

Messaggio 7th ottobre 2015 17:22

Re: Seghe musicali e strumentali

rabe ha scritto:
STIV_IV ha scritto:Renzulli nei Megadeth avrebbe rullato

:rip :rip :rip :rip

in sta foto poi sarebbe il massimo http://images1.laweekly.com/imager/top- ... _peace.jpg

Appena ho tempo provvedo zzz
<<

rabe

Avatar utente

The Vlabe method

Messaggi: 44475

Iscritto il: 22nd marzo 2005 14:26

Località: Down under

Messaggio 7th ottobre 2015 17:37

Re: Seghe musicali e strumentali

TheNeedleLies ha scritto:Appena ho tempo provvedo zzz

bene. zzz

...sono anche contento che abbiamo sputtanato il topic a quel bibino di Erotic zzz :haha:
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
<<

Ank

Avatar utente

Don't Try

Messaggi: 14858

Iscritto il: 11th febbraio 2009 12:46

Località: Milano....italyyyyy!!!!!!

Messaggio 29th ottobre 2015 12:22

Re: Seghe musicali e strumentali

All'epoca ci pensarono, e fecero anche le foto del booklet doppie, in modo che se ghigo fosse entrato avevano già tutto pronto: http://i.imgur.com/HoszVu0.jpg
Ma poi non se ne fece più nulla, un pò per l'aspetto casereccio del nostro, un pò perchè friedman aveva ancora del balsamo nel tour bus, e non voleva certo che andasse sprecato.
Infatti pensarono pure ad una parrucca per ghigo (Qui una diapositiva, sempre del booklet, con ghigo agghindato: http://i.imgur.com/uzsuFY1.jpg ). Ma non essendo abituato alla chioma, il buong ghigo, si impappinava nei soli più funambolici.
Peccato...... :sisi:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

Per chi avesse bisogno di pistoni...
<<

rabe

Avatar utente

The Vlabe method

Messaggi: 44475

Iscritto il: 22nd marzo 2005 14:26

Località: Down under

Messaggio 29th ottobre 2015 15:18

Re: Seghe musicali e strumentali

Ank ha scritto:All'epoca ci pensarono, e fecero anche le foto del booklet doppie, in modo che se ghigo fosse entrato avevano già tutto pronto: http://i.imgur.com/HoszVu0.jpg
Ma poi non se ne fece più nulla, un pò per l'aspetto casereccio del nostro, un pò perchè friedman aveva ancora del balsamo nel tour bus, e non voleva certo che andasse sprecato.
Infatti pensarono pure ad una parrucca per ghigo (Qui una diapositiva, sempre del booklet, con ghigo agghindato: http://i.imgur.com/uzsuFY1.jpg ). Ma non essendo abituato alla chioma, il buong ghigo, si impappinava nei soli più funambolici.
Peccato...... :sisi:

bene
:rip :rip :rip :rip
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
<<

giopasi

Avatar utente

The Nephilim of The Lyre-Guitar

Messaggi: 7261

Iscritto il: 1st aprile 2014 07:56

Località: Torino

Messaggio 10th novembre 2015 20:42

Re: Seghe musicali e strumentali

Allora, premetto che non è mia intenzione sostituirmi all'anfitrione di casa, ma, visto la latitanza mi sento di riportare all'attenzione un 3d a mio avviso fondamentale.
Detto questo, mi sono ultimamente dilettato con i pezzi che mi propinquo ad indicare.
Lungi da me prenderli come esmpi o paradigmi dello stile dei rispettivi creatori, in quanto stiamo parlando di due, non mostri sacri, ma Dei dell'Olimpo direttamente caduti sulla terra....sto parlando di Steve Vai e Joe Satriani.
Ripeto, la mia è più una provocazione che un vero tentativo di commentarli. Ho preso due pezzi che hanno alcuni elementi in comune e che secondo me danno l'idea esatta di cosa significa avere talento nel suonare, aver un rapporto con lo strumento speciale e usare al massimo il suo potenziale. Inutile suonarli precisi, ci vuole feeling.
Gli elementi in comune dei brani, che almeno io ho percepito, sono il ritmo, il riff di base scarno ed essenziale che da pieno risalto alla chitarra, la gestione superevoluta della leva e del vibrato/tremolo nonché dell'armonica artificiale.

1. Steve Vai - Juice
Fin dall'inizio l'alternanza fra bassi e alti è stratosferica. Praticamente tutto l'intro fino al min 1.30' è un costante saltello fra le corde, tra l'altro senza momenti di recupero, intercalato solo da slide, string skipping e ovviamente da quelle maledette armoniche artificiali che all'improvviso te le trovi davanti, tipo al 1.14'.
Dopo inizia l'assolo e qui le cose si complicano. A parte i bendings sostenuti dal tremolo (farli come lui sembra impossibile), poi ci si mette l'hybrid al min 1.44 e che continua ancora dopo. Poi al 2.09' troviamo la chicca con un variato/salto di qualche dozzina di ottave ovviamente con slide e seguito da un un tapping pressoché irripetibile fino al 2.39. Poi sembra che finalmente si calmi per lasciare spazio ad una semplice pentatonica classica, ma è solo un'impressione visto che poi al 2.44 infila un tapping con hammer da sbavo per ripetere l'intro fino allo sfinimento....."WE KNOW YOU CAN PLAY, JESUS"

2. Joe Satriani - Satch Boogie
Alternativa più leggera, ma non necessariamente meno complicata dal punto di vista tecnico della precedente.
Velocità leggermente maggiore e salti di corda limitati.
Nonostante ciò, l'intro ha già un bel po di roba, diviso in due varianti. Nella seconda applica degli accordi in settima in mezzo al riff che sono fantastici al 14'' ed al 25''.
La parte del solo è piacevole, piena di bendings e pull-offs, per non parlare della progressione al 1.30'
Poi parte una parte interessante, un bridge in tapping. Sei note ripetute ed alternate da quattro note. Questo da un effetto di sincopato e ritmo irregolare bellissimo.

Bene, che dire, io mi sto divertendo come un matto a farli (o cercare almeno).
In ogni caso ascoltarli fa venire veramente il sorriso sulle labbra :D
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
Precedente

Torna a Sezione Musicisti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group.
Designed by ST Software for PTF.
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010