L'AIDS morale

Questa vuol essere una sezione creata per discutere e argomentare seriamente fatti, vicende, situazioni e ospitare spunti di riflessione.
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

L'AIDS morale

Messaggio da Mordred » 20 novembre 2007 18:21

Nel leggere il libro della tesi mi sono imbattuto in questo passo interessante:

[...]al di là delle necessarie precauzioni, l'ossessione dell'AIDS è un rimuovere il problema, o meglio è un stroncare tutta la filosofia liberatoria (sessuale e morale) degli anni Settanta. Se è vero che l'AIDS è una sorta di moderno morbo è pur vero che è utilizzato dalla morale corrente come ammonimento funesto, come strumento di controllo.

Affascinante.
Ma queste sono parole, i milioni di morti sono reali.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 20 novembre 2007 19:48

Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5613
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: L'AIDS morale

Messaggio da Dtrule » 20 novembre 2007 20:41

Mordred ha scritto: Nel leggere il libro della tesi mi sono imbattuto in questo passo interessante:

[...]al di là delle necessarie precauzioni, l'ossessione dell'AIDS è un rimuovere il problema, o meglio è un stroncare tutta la filosofia liberatoria (sessuale e morale) degli anni Settanta. Se è vero che l'AIDS è una sorta di moderno morbo è pur vero che è utilizzato dalla morale corrente come ammonimento funesto, come strumento di controllo.

Affascinante.
Ma queste sono parole, i milioni di morti sono reali.


Oddio, non vedo nulla di affascinante in una considerazione tanto ovvia...

è naturale che la promiscuità sessuale in assenza di adeguate "protezioni" determini la diffusione di malattie a trasmissione sessuale.

La promiscuità sessuale andrebbe sconsigliata come basilare norma igienico-sanitaria, questo è quanto.

Le considerazioni morali o moralistiche sulla questione (non certo assenti in epoca pre-Aids, visto che le malattie a trasmissione sessuale hanno sempre mietuto vittime da millenni), come al solito, lasciano il tempo che trovano.
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Re: L'AIDS morale

Messaggio da Mordred » 20 novembre 2007 20:46

Dtrule ha scritto: Oddio, non vedo nulla di affascinante in una considerazione tanto ovvia...

è naturale che la promiscuità sessuale in assenza di adeguate "protezioni" determini la diffusione di malattie a trasmissione sessuale.

La promiscuità sessuale andrebbe sconsigliata come basilare norma igienico-sanitaria, questo è quanto.

Le considerazioni morali o moralistiche sulla questione (non certo assenti in epoca pre-Aids, visto che le malattie a trasmissione sessuale hanno sempre mietuto vittime da millenni), come al solito, lasciano il tempo che trovano.
Ovvio non per quello che dice ma perchè invece di considerare l'AIDS come una malattia (qual è) la si consideri anche come un "deterrente" non nel senso medico del termine.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5613
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Messaggio da Dtrule » 20 novembre 2007 21:36

Come lo fu la sifilide prima ;)

non c'è nulla di nuovo nel fatto che chiesa e moralisti di varia natura descrivano come "castigo divino" l'infezione sessualmente trasmessa...
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Messaggio da Mordred » 20 novembre 2007 22:00

Ma io non parlavo della chiesa argh :asd:
è colpa di jem!!!

Ho fatto male ad annullare l'EDIT del mio post, credevo si capisse che sottointendessi anche la sifilide. Ma qeusto dell'AIDS un po' mi sconvolge, vuoi perchè è ancora attuale o vuoi per i milioni di morti che ha mietuto.
Dire, per esempio, che l'AIDS serve per bloccare le inibizioni di una sana inculata (ATTIVA! :D ) e che la malattia serve per disinibire il sesso anale in primis e i rapporti extraconiugali fuorviante
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5613
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Messaggio da Dtrule » 20 novembre 2007 22:15

Mordred ha scritto: Ma io non parlavo della chiesa argh :asd:
è colpa di jem!!!
tu no ma il passo che hai riportato sì!
Ho fatto male ad annullare l'EDIT del mio post, credevo si capisse che sottointendessi anche la sifilide. Ma qeusto dell'AIDS un po' mi sconvolge, vuoi perchè è ancora attuale o vuoi per i milioni di morti che ha mietuto.
Dire, per esempio, che l'AIDS serve per bloccare le inibizioni di una sana inculata (ATTIVA! :D ) e che la malattia serve per disinibire il sesso anale in primis e i rapporti extraconiugali è fuorviante


a dire il vero io dal passo che hai postato non ho colto nulla di quello che dici...
dice semplicemente che,da un lato, l'aids è una recente malattia a trasmissione sessuale che richiede ovvie precauzioni, e dall'altro che la malattia è strumentalizzata da una certa morale per dettare/imporre determinati comportamenti.
Entrambe le cose mi sembrano incontrovertibili.

E' anche vero che si tratta di un'estrapolazione da un contesto..magari altrove sostiene ciò che segnali tu :)
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Messaggio da Mordred » 20 novembre 2007 22:58

No infatti è difficile da spiegare...infatti il contesto è essenziale per capire quello che voelvo dire...infatti il libro dove l'ho prso parla di arte contemporanea e di installazione extracorporeee )tipo terzo braccio).
Cmq mi fa piacere che è nata almeno una micro discussione :)
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 21 novembre 2007 00:23

Mordred ha scritto: )tipo terzo braccio).
il mio avatar su msn
:sisi:
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12433
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Messaggio da Squall » 21 novembre 2007 00:24

Mordred ha scritto:
Cmq mi fa piacere che è nata almeno una micro discussione :)
hai raggiunto lo scopo di una vita :D







tvb eh
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Messaggio da Mordred » 21 novembre 2007 15:04

Squall ha scritto: hai raggiunto lo scopo di una vita :D







tvb eh
:sisi: :D


non dire poi che non ho snso dell'umorismo...
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Re: L'AIDS morale

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 13:58

Mordred ha scritto: Nel leggere il libro della tesi mi sono imbattuto in questo passo interessante:

[...]al di là delle necessarie precauzioni, l'ossessione dell'AIDS è un rimuovere il problema, o meglio è un stroncare tutta la filosofia liberatoria (sessuale e morale) degli anni Settanta. Se è vero che l'AIDS è una sorta di moderno morbo è pur vero che è utilizzato dalla morale corrente come ammonimento funesto, come strumento di controllo.

Affascinante.
Ma queste sono parole, i milioni di morti sono reali.


Direi che più che altro il fenomeno AIDS possa essere usato come pretesto da alcuni (hai capito gesù?!?!)...

Poi, oh, c'è anche chi è convinto che l'AIDS non esista...:|
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15662
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Messaggio da Re PANIC » 22 novembre 2007 14:03

parlo da ignorante..


ma è possibile che è uno dei pochi casi dove prima sia stato trovato il virus (tipo 80/81) poi è scoppiata l'epidemia(qualche anno dopo)?
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 14:06

Re PANIC ha scritto: parlo da ignorante..


ma è possibile che è uno dei pochi casi dove prima sia stato trovato il virus (tipo 80/81) poi è scoppiata l'epidemia(qualche anno dopo)?


Falso.
La malattia era rarissima, ma era comunque conosciuta. Il virus fu isolato nell'85 da un marinaio (ma non ne ricordo il nome), lo stesso che importò il virus nel mondo "occidentale"...
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 14:36

Re PANIC ha scritto: parlo da ignorante..


ma è possibile che è uno dei pochi casi dove prima sia stato trovato il virus (tipo 80/81) poi è scoppiata l'epidemia(qualche anno dopo)?


Tre dei primi casi noti di infezione da HIV risalgono a:

1. Un campione di plasma estratto nel 1959 da un adulto maschio residente nell'attuale Repubblica Democratica del Congo (Zhu et al., 1998).
2. Campioni di tessuto contenenti l'HIV, estratto da un adolescente di nazionalità statunitense morto a Saint Louis nel 1969.
3. Campioni di tessuto contenenti l'HIV estratti da un marinaio norvegese morto intorno al 1976.


C'è chi ricollega la "nascita" dell'HIV, alla campagna anti-polio dei primi anni '50 in Congo...
nonostante molti dettagli corrispondano, è una versione confutata a livello internazionale.

EDIT: mi riferisco al libro (da cui è stato tratto un documentario) The River
Ultima modifica di Woland il 22 novembre 2007 14:39, modificato 1 volta in totale.
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 14:38

Woland ha scritto: 3. Campioni di tessuto contenenti l'HIV estratti da un marinaio norvegese morto intorno al 1976.


Uhm, non sono sicuro della data sai?
Io mi ricordavo l'85...
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 14:42

rabe ha scritto: Uhm, non sono sicuro della data sai?
Io mi ricordavo l'85...


L'ho preso da wikipedia, non può essere il 1985, perché già dai primissimi anni '80 era divenuto un fenomeno mediatico mondiale.
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 14:44

Woland ha scritto: L'ho preso da wikipedia, non può essere il 1985, perché già dai primissimi anni '80 era divenuto un fenomeno mediatico mondiale.


Forse allora mi confondo con la prima volta che è stato osservato per bene... Devo controllare su un libro che ho casa...
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 14:50

Chi si ricorda questa pubblicità? Mi terrorizzava da bambino, mortacci loro.
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 22 novembre 2007 14:53

Woland ha scritto: Chi si ricorda questa pubblicità? Mi terrorizzava da bambino, mortacci loro.
io lo ritrasmetterei...
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
k3kk0
k3kk@ - Neocon - Indie Chic
Messaggi: 17770
Iscritto il: 1 dicembre 2005 18:37
Contatta:

Messaggio da k3kk0 » 22 novembre 2007 14:54

Woland ha scritto: Chi si ricorda questa pubblicità? Mi terrorizzava da bambino, mortacci loro.
la musica mi faceva cacare sotto!!!
l'appia ha crashato.
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 22 novembre 2007 15:00

vero
pure il video originale tanto normale non è
:asd:
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 15:01

Jem7 ha scritto: io lo ritrasmetterei...


Con l'ondata clericale di questi anni la vedo difficile... a fine pubblicità c'è un preservativo, e mal si concilia col regno dei cieli.
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Black Morgoth
Il Caninguino
Messaggi: 3085
Iscritto il: 23 dicembre 2002 22:39
Contatta:

Re: L'AIDS morale

Messaggio da Black Morgoth » 22 novembre 2007 15:02

Mordred ha scritto:
Affascinante.
Ma queste sono parole, i milioni di morti sono reali.


Avevo letto un libro a riguardo.

Mi sembra si chiamasse "La grande Truffa" o "AIDS La grande Truffa", solo che alcuni concetti andavano presi per veri, visto che alcune cose mediche non so neanche cosa siano.

Dal lato morale... beh ogni cosa può essere presa e girata a modo proprio, niente di speciale credo.
Beato te contadino Beato te Sei forte perché Sei più ricco di un re
Intorno a te contadino Intorno a te Colori lassù Un cielo pinto di blu
Scarpe grosse ma hai la libertà Sei un re Sei un re
Spighe d'oro che splendono per te Sei un re Sei un re
Sole e fantasia, Pioggia ed allegria Sei un re Sei un re

http://www.glumbert.com/media/dolphin
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 15:09

Jem7 ha scritto: io lo ritrasmetterei...


...anche perchè c'è gente che non crede più al pericolo dell'AIDS o che crede che adesso si possa curare.
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 15:10

rabe ha scritto: ...anche perchè c'è gente che non crede più al pericolo dell'AIDS o che crede che adesso si possa curare.


O che crede sia un'invenzione delle case farmaceutiche, tipo Gino-pistola
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 15:13

Woland ha scritto: O che crede sia un'invenzione delle case farmaceutiche, tipo Gino-pistola


Mi ci presi di brutto con Gino-LTD su questo discorso...
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 15:16

rabe ha scritto: Mi ci presi di brutto con Gino-LTD su questo discorso...


Non è cattivo, è che faceva le veci di Nero-Beffa, con copia incolla della paccottiglia che inonda la rete.
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 15:17

Woland ha scritto: Non è cattivo, è che faceva le veci di Nero-Beffa, con copia incolla della paccottiglia che inonda la rete.

Il motivo della discussione fu un libro (forse quello che citava Black morg sopra)...
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Woland
Il nichilista.
Messaggi: 7861
Iscritto il: 6 dicembre 2002 00:50

Messaggio da Woland » 22 novembre 2007 15:50

rabe ha scritto: Il motivo della discussione fu un libro (forse quello che citava Black morg sopra)...


"Se è scritto su un libro sarà sicuramente vero". (cit.)
"Cos'è che fa di un uomo un uomo...? - Non lo so signore.
Essere pronti a fare ciò che è più giusto, a qualunque costo; non è questo che fa di un uomo un uomo? - Sì, quello, e un paio di testicoli!"
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 22 novembre 2007 16:05

Woland ha scritto: "Se è scritto su un libro sarà sicuramente vero". (cit.)


:D
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Messaggio da Mordred » 23 novembre 2007 12:26

Woland ha scritto: Chi si ricorda questa pubblicità? Mi terrorizzava da bambino, mortacci loro.
Mado ho capito quale!! Quella di quello che si gira e ha gli occhi bianchi!!!
Mado' mi fa ancora paura...è stato un trauma infantile.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 23 novembre 2007 15:13

Mordred ha scritto: Mado ho capito quale!! Quella di quello che si gira e ha gli occhi bianchi!!!
Mado' mi fa ancora paura...è stato un trauma infantile.
ma che dici??
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Messaggio da Mordred » 23 novembre 2007 15:35

Jem7 ha scritto: ma che dici??
Il video non l'ho visto ma se ti ricordi bene c'era uno che pian piano si girava, con la musichetta sotto, e quando si rivoltava di nuovo aveva gli occhi cianchi. E poi usciva il messggio sociale: L'AIDS TI SPEGNE o roba così
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 47337
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Messaggio da rabe » 23 novembre 2007 15:37

Mordred ha scritto: Il video non l'ho visto ma se ti ricordi bene c'era uno che pian piano si girava, con la musichetta sotto, e quando si rivoltava di nuovo aveva gli occhi cianchi. E poi usciva il messggio sociale: L'AIDS TI SPEGNE o roba così

:confused:
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Messaggio da Mordred » 23 novembre 2007 16:00

SICURAMENTE c'è stato perchè per colpa di quella pubblicità ho cominciato ad avere paura del buio.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 23 novembre 2007 16:22

Mordred ha scritto: Il video non l'ho visto ma se ti ricordi bene c'era uno che pian piano si girava, con la musichetta sotto, e quando si rivoltava di nuovo aveva gli occhi cianchi. E poi usciva il messggio sociale: L'AIDS TI SPEGNE o roba così
ma allora vedi il video e stai zitto
:asd:
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Cthuloo
Questo non è un utente
Messaggi: 3393
Iscritto il: 13 settembre 2006 17:08
Località: Heidelberg

Messaggio da Cthuloo » 23 novembre 2007 16:47

Mordred ha scritto: Il video non l'ho visto ma se ti ricordi bene c'era uno che pian piano si girava, con la musichetta sotto, e quando si rivoltava di nuovo aveva gli occhi cianchi. E poi usciva il messggio sociale: L'AIDS TI SPEGNE o roba così


http://www.youtube.com/watch?v=ai5tGSKF ... re=related
[b][i]E vissero tutti senza mai sapere di aver sputtanato la morte nera[/i]

[size=75]Powered by Jem7, diego, Ghigliottina & me stesso.[/size][/b]

[i]Il cellulare ce l'ho già spento perché per me sei troppo sbattimento![/i] jem777
Avatar utente
GAMMAgAY
Green "Tea" Ranger
Messaggi: 26215
Iscritto il: 16 novembre 2004 04:46
Località: Cassino

Messaggio da GAMMAgAY » 23 novembre 2007 17:43

Jem7 ha scritto: ma che dici??
Ti giuro guarda ---> :rip
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29548
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Messaggio da Jem7 » 23 novembre 2007 17:45

non l'avevo mai visto
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Rispondi