Pagina 347 di 359

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 10:07
da Erlik_khan
rabe ha scritto:
per il non fare figli hai ragione: perche' cazzo dovrei stravolgere la mia vita quando e' gia' piena delle cose che faccio io e che adoro fare?
perche' mai dovrei privarmi di ste cose?
Premettendo questo, e quindi una scelta consapevole, direi che in molti casi le "accuse" di egoismo tout court vengono meno.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 10:34
da bigio
ELASTIKO ha scritto:
@ tutti quelli che il mondo è già pieno ecc ecc: onestà per onestà, smettetela con queste cazzate.
voi i figli non li fate semplicemente perchè non volete stravolgere la vostra vita.
sarà sbagliato come pensiero ma giustamente ve ne fregate il cazzo.
per voi è così e bon.
rabe ha scritto:

per il non fare figli hai ragione: perche' cazzo dovrei stravolgere la mia vita quando e' gia' piena delle cose che faccio io e che adoro fare?
perche' mai dovrei privarmi di ste cose?
"il sentirsi migliore" e' forse la scusa
ma come dicevo, anche il piu' cretino qua dentro saprebbe fare un figlio
oh! finalmente!
quindi, premesso che sono d'accordo con entrambi, è più egoistico questo concetto o il farli??

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 11:03
da ELASTIKO
potrebbero esserlo per entrambi però, se l'egoismo di uno non da problemi alla vita dell'altro, alla fine, che importa?

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 11:50
da Ank
ELASTIKO ha scritto:si, mi sento migliore di te in quanto padre.
sarà sbagliato come pensiero ma me ne frego il cazzo.
per me è così e bon.
Questo però è da vedere col tempo eh.
Intendo: che uno sia un buon padre lo si vedrà quando il figlio sarà capace di stare in piedi con le sue gambe.
Perchè da quando nasci a quando diventi indipendente, il padre e la madre ti devono stare vicini, e accompagnare nella vita.
Perchè non è che tu sei migliore di me solo perchè hai fatto un figlio, devi crescerlo. E in questo, molte volte, ci sono persone che non hanno eiaculato, ma che hanno cresciuto benissimo uno o più figli. Ce ne sono a pacchi di padri o madri che se ne sbattono dei figli, o addirittura che se ne vanno di casa.
Una volta cresciuto, allora si: in ambito familiare potrai essere uno step superiore a chi non è genitore, per il semplice fatto che tu lo hai fatto.
Un pò come dire che chi si lancia col paracadute è sicuramente più temerario di chi non lo fa.
E quindi è una cosa che si può associare un pò a tutto, suvvia.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 11:54
da ELASTIKO
ah, uso una frase NON mia, presa da qualcuno qui dentro (forse Diego)

c'è chi ha avuto figli.
c'è chi è un genitore.

differenza enorme, eh

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 11:56
da ELASTIKO
Ank ha scritto: Questo però è da vedere col tempo eh.
Intendo: che uno sia un buon padre lo si vedrà quando il figlio sarà capace di stare in piedi con le sue gambe.
Perchè da quando nasci a quando diventi indipendente, il padre e la madre ti devono stare vicini, e accompagnare nella vita.
Perchè non è che tu sei migliore di me solo perchè hai fatto un figlio, devi crescerlo. E in questo, molte volte, ci sono persone che non hanno eiaculato, ma che hanno cresciuto benissimo uno o più figli. Ce ne sono a pacchi di padri o madri che se ne sbattono dei figli, o addirittura che se ne vanno di casa.
Una volta cresciuto, allora si: in ambito familiare potrai essere uno step superiore a chi non è genitore, per il semplice fatto che tu lo hai fatto.
Un pò come dire che chi si lancia col paracadute è sicuramente più temerario di chi non lo fa.
E quindi è una cosa che si può associare un pò a tutto, suvvia.
o mi sono espresso male, oppure non hai capito un cazzo.
nel dubbio, esplico meglio: io mi sento migliore come persona a prescindere dal futuro, diventando genitore la mia vita ha acquistato un senso, un valore, mi sento completo, ecc ecc.

così dovrebbe essere più chiaro.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 12:15
da Ank
ELASTIKO ha scritto:
Ank ha scritto: Questo però è da vedere col tempo eh.
Intendo: che uno sia un buon padre lo si vedrà quando il figlio sarà capace di stare in piedi con le sue gambe.
Perchè da quando nasci a quando diventi indipendente, il padre e la madre ti devono stare vicini, e accompagnare nella vita.
Perchè non è che tu sei migliore di me solo perchè hai fatto un figlio, devi crescerlo. E in questo, molte volte, ci sono persone che non hanno eiaculato, ma che hanno cresciuto benissimo uno o più figli. Ce ne sono a pacchi di padri o madri che se ne sbattono dei figli, o addirittura che se ne vanno di casa.
Una volta cresciuto, allora si: in ambito familiare potrai essere uno step superiore a chi non è genitore, per il semplice fatto che tu lo hai fatto.
Un pò come dire che chi si lancia col paracadute è sicuramente più temerario di chi non lo fa.
E quindi è una cosa che si può associare un pò a tutto, suvvia.
o mi sono espresso male, oppure non hai capito un cazzo.
nel dubbio, esplico meglio: io mi sento migliore come persona a prescindere dal futuro, diventando genitore la mia vita ha acquistato un senso, un valore, mi sento completo, ecc ecc.

così dovrebbe essere più chiaro.
Ottimo.
Allora ci siamo.
Nell'altra citazione facevi credere di sentirti migliore di uno che non ha figli. O meglio, hai scritto così...
Comunque la vedo come reib: a fare un figlio (generarlo , intendo) son buoni tutti. È crescerlo (e quindi la tua citazione sopra calza a pennello) che fa la differenza.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 12:26
da ELASTIKO
Ank ha scritto: Ottimo.
Allora ci siamo.
Nell'altra citazione facevi credere di sentirti migliore di uno che non ha figli. O meglio, hai scritto così...
Comunque la vedo come reib: a fare un figlio (generarlo , intendo) son buoni tutti. È crescerlo (e quindi la tua citazione sopra calza a pennello) che fa la differenza.
biiir biiir biiir

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:25
da bigio
ELASTIKO ha scritto:potrebbero esserlo per entrambi però, se l'egoismo di uno non da problemi alla vita dell'altro, alla fine, che importa?
e hai centrato il punto.
quello che cercavo di far passare è che 1) usare il termine "egoista" non ha molto senso in questo contesto 2) aver fatto le pulci semantiche a questo aggettivo ha dimostrato semplicemente che TUTTE LE SCELTE di una persona sono figlie del proprio ego, quindi siamo TUTTI egoisti 3) non capisco dove stia l'egoismo nel voler diventare genitore; l'unica cosa che mi viene in mente è nell'ottica di vedere il figlio come il "bastone della vecchiaia" 4) estraendo tutte le pippe semantiche dette sopra se ne ricava che è più "egoista" chi non vuol fare figli per non modificare il proprio stile di vita.

bonus: ci sono anche altre variabili che non sono state considerate. conosco una coppia che ha deciso di non aver figli perchè le sorelle di lei sono nate con handicap gravissimi a cui nessuno ha saputo dare una spiegazione. origine genetica? mah, forse, non lo ha capito nessuno. che fai? corri il rischio? oltre a rovinare la tua vita rischi di mettere al mondo una creatura destinata a soffrire per sempre?
ancora, altra coppia che si è ritrovata con un figlio "improvviso" perchè il fratello di lui, schizofrenico, ha messo incinta un'altra psicolabile incapace di intendere e di volere e piuttosto che lasciare la creatura in balia dei servizi sociali italiani ( :...: ) si sono accollati la mostruosa bega di crescere un figlio non loro e potenziale bomba ad orologeria. (ok, possiamo parlare per anni di "si poteva evitare" "eh però i genitori" "ah ma il tso" "uh però queste robe non devono succedere" "ih, il controllo".. risparmiamocelo: è successo. stop)

cosa voglio dire: non stiamo sempre a metterci sul piedistallo perchè siamo o non siamo genitori: ognuno ha le sue storie dietro e magari una data scelta è scaturita da motivazioni che non tutti vogliono raccontare.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:29
da STIV_IV
Ma vi rendete conto che state cercando di razionalizzare punti di vista personali - e in questo caso si il termine è corretto è proprio "egoisti" - usando argomentazioni ampie e misurate e tirando di mezzo concetti più o meno alti, col risultato che fate i finocchi col culo dell'altrui?

eccetto Johnny che sta facendo praticamente un monologo per conto suo: difatti nessuno se lo caga

Potrebbe essere utile un po' di onestà intellettuale. Ma un minimo proprio eh: tirare di mezzo il sovrapopolamento della terra per giustificare di non aver voglia di fare figli mi pare nascondersi dietro un ditino del cazzo.
Tirare di mezzo che potrebbe venirti un figlio come Zanna pure.
Essere genitori non significa essere padri: ma dai cazzo!
Minchia ma vi sentite, vi leggete? Ma ci credete anche alle puttanate che scrivete? Dai non ci posso credere.

Secondariamente vi invito pacatamente a zappare ognuno nel suo di orto: se non giochi al gioco non fai le regole, se non lo prendi nel culo non fare il finocchio. Bisognerebbe farsi anche un pelo i cazzi propri, soprattutto rispetto alla scelte personali altrui. Se non le condividi è un tuo problema non di quell'altro. Nessuno chiede la tua opinione e tanto meno il tuo permesso
Per quale motivo la scelta di un altro ti urta così tanto? Cosa ti rode dentro, che problema hai? Cosa ti impedisce di farti i cazzi tuoi?
Pensi davvero che la tua opinione sia dirimente? Chiediamoci: La mia opinione vi interessa? Soprattutto se giudicativa e fine a se stessa ("siete solo dei coglioni!") che utilità ha oltre a quella di lasciarti sfogare e giustificare il tuo...come lo chiamiamo: malessere? ditoinculo? frustrazione?
Perchè ti danno fastidio le persone coi figli? Perchè ti giudicano? Ma che cazzo te ne frega: hai la coda di paglia?

Cioè: ripigliatevi

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:38
da ZANNA
Io l'ho detto: frustrazione. Ed è palese, che pena.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:50
da johnny-blade
Ciao Stiv :)

nn credo di aver fatto un monologo.
Ho scritto quel che penso (alcune cose le ho riviste in altri).
Ho posto delle domande.
Una delle prime cose che ho scritto è che trovo frustrante voler razionalizzare sempre con le parole cose che appartrngono alla intimità di ogni singolo.

Percepisco che anche stavolta nn vengo stimato ma ridicolizzato per aver espresso pensieri personali.

Cosa che cerco di evitare nei confronti di altri (qualcuno).

Ma va bene lo stesso.

A meno che nn ti abbia ccapito.

Cmq,anche se nn è così importante dirlo, mi rimane in mente su tutti ZANNA che in 4 parole è stato per me capace di sintetizzare tutto ciò di condivisibile che mi è passato in mente.

Saluti e statti bene.

PS
Anche tu hai scritto cose che già io avevo accennato ( lo faccio notare nn per vanto ma per pura constatazione ).

Solo che se lo scrivo io..
Boh..

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:55
da STIV_IV
johnny-blade ha scritto:Ma facciamo un passo antecedente alla procreazione.
Voi vi siete messi con una donna.
Lo avete fatto per scelta?
Nn lo trovate che sia egoismo?
Nn è la stessa cosa?
O vi siete messi con lei per altruismo?
Bah..
Scrivi in endecasillabo sciolto
come I sepolcri di Ugo Foscolo

vero è ben, Pindemonte

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:57
da Aragorn_V
Io dopo paginate non ho ancora capito di che cazzo stiamo parlando

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 13:58
da johnny-blade
Boh
Tu vedi un sonetto con le rime?

Sempre e cmq megio dei battolbist

Ciao va..

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 14:10
da STIV_IV
Aragorn_V ha scritto:Io dopo paginate non ho ancora capito di che cazzo stiamo parlando
magna tranquillo

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 14:12
da johnny-blade
E cmq nn ho capito che cazzo c'entra.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 17:00
da Erotic.Nightmares
STIV_IV ha scritto:
Aragorn_V ha scritto:Io dopo paginate non ho ancora capito di che cazzo stiamo parlando
magna tranquillo
:rip

Stivvino :kki:

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 26 marzo 2019 21:41
da Bira&Brudal
bah bi bro, del senso che nel mentre dello schizzo mica immaginavo spupazzamenti e quant'altro. biiir :cornine:

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 00:11
da rabe
STIV_IV ha scritto: non aver voglia di fare figli
:...:

ma cosa cazzo scrivi?

ciao stiv zzz




@elastiko: per come l'avevi messa giu' sembrava molto diversa, quell'essere migliore l'avevo interpretato (e non solo io a quanto pare) come essere migliore rispetto a qualcun altro...


@bigio: il feto che sta venendo su grazie al contributo del mio semino ha la sindrome di Down, oppure -peggio- e' Zanna? Interruzione della gravidanza e a posto cosi'. Sono egoista? Si. Pace.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 00:37
da bigio
rabe ha scritto:
STIV_IV ha scritto: non aver voglia di fare figli
:...:

ma cosa cazzo scrivi?

ciao stiv zzz




@elastiko: per come l'avevi messa giu' sembrava molto diversa, quell'essere migliore l'avevo interpretato (e non solo io a quanto pare) come essere migliore rispetto a qualcun altro...


@bigio: il feto che sta venendo su grazie al contributo del mio semino ha la sindrome di Down, oppure -peggio- e' Zanna? Interruzione della gravidanza e a posto cosi'. Sono egoista? Si. Pace.
Rabe, mi entri in loop pure tu? no dai.
sono d'accordissimo sulla diagnostica prenatale e su eventuali, spiacevoli, decisioni.
d'altro canto non so nemmeno quanto sia "bello" (fa cagare ma non trovo un termine più adatto. si astengano i semiologi da scrivania, i filologi dell'ultim'ora e altri Illuminati affini) tentare di far figli tipo catena di montaggio fino a beccare quello buono.
certo, se ti capita uno zannino meglio andare di vasectomia, giusto per non correre altri rischi :asd:

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 01:05
da rabe
bigio ha scritto:
rabe ha scritto:
STIV_IV ha scritto: non aver voglia di fare figli
:...:

ma cosa cazzo scrivi?

ciao stiv zzz




@elastiko: per come l'avevi messa giu' sembrava molto diversa, quell'essere migliore l'avevo interpretato (e non solo io a quanto pare) come essere migliore rispetto a qualcun altro...


@bigio: il feto che sta venendo su grazie al contributo del mio semino ha la sindrome di Down, oppure -peggio- e' Zanna? Interruzione della gravidanza e a posto cosi'. Sono egoista? Si. Pace.
Rabe, mi entri in loop pure tu? no dai.
sono d'accordissimo sulla diagnostica prenatale e su eventuali, spiacevoli, decisioni.
d'altro canto non so nemmeno quanto sia "bello" (fa cagare ma non trovo un termine più adatto. si astengano i semiologi da scrivania, i filologi dell'ultim'ora e altri Illuminati affini) tentare di far figli tipo catena di montaggio fino a beccare quello buono.
certo, se ti capita uno zannino meglio andare di vasectomia, giusto per non correre altri rischi :asd:
eh, ma e' cosi' eh
se so che mio figlio avra' un qualsiasi problema, meglio non averlo
e lasciamo perdere un figlio Down, che sarebbe pure un problem minore (anche se, alla fine sarebbe un problema per tutti)
onestamente parlando, che senso ha fare nascere un figlio che so che avra' 3 anni di vita (di merda) ad esempio: quello io lo chiamo accanimento terapeutico
e penso in maniera egoistica alla mia vita, ma anche in maniera altruistica alla creatura (cit.)

per il far nascere i figli a catena, come dici tu: quello sta all'onesta' del (futuro) genitore, ed ammettere che non puo' avere figli
come si diceva prima in questo 3d, ci sono altri modi per avere un figlio, quindi usa quelli e non cagare il cazzo con il tuo inutile sperma

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 02:45
da bigio
E io nella pagina precedente che avevo detto? :???:

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 03:53
da rabe
boh kkk

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 08:20
da bigio
Ah, ok.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 10:59
da ELASTIKO
rabe ha scritto:


@elastiko: per come l'avevi messa giu' sembrava molto diversa, quell'essere migliore l'avevo interpretato (e non solo io a quanto pare) come essere migliore rispetto a qualcun altro...

ma è così, o meglio, è ANCHE così.
mi sento migliore rispetto all'Andrea di dodici anni fa.
mi sento migliore di te, o di chi non ha figli, perchè essere padre mi rende completo, mi da uno scopo, un fine.
ognuno ha queste cose, però io, dal mio fazzoletto di terra mi sento così
e magari pure te.
quello che conta, e che ho imparato col tempo, è non rompere il cazzo per le scelte altrui

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 11:01
da ELASTIKO
STIV_IV ha scritto: Essere genitori non significa essere padri: ma dai cazzo!
non so se ti riferisci a me.
comunque, io ho scritto:

c'è chi ha avuto figli.
c'è chi è un genitore.

se non capisci la differenza è un problema tuo.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 12:37
da STIV_IV
ELASTIKO ha scritto:
STIV_IV ha scritto: Essere genitori non significa essere padri: ma dai cazzo!
non so se ti riferisci a me.
comunque, io ho scritto:

c'è chi ha avuto figli.
c'è chi è un genitore.

se non capisci la differenza è un problema tuo.
premesso che non ce l'ho con te ovviamente

ma la frasetta "c'è chi ha avuto figli c'è chi è un genitore" è un'affermazione di una banalità sconcertante al pari di qui una volta era tutta campagna e la frutta sapeva di sole.

dai cazzo

e poi avevo aggiunto considerazioni su come l'avevate usata per nascondere i sottointesi ma evito perchè chissà come lo scrivo di merda.
Sei il terzo che non ha capito cosa ho scritto, a sto punto è davvero un problema mio: ma di sintassi.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 27 marzo 2019 22:45
da Disgustipated
Mi autocito: è come parlare di fede.
Possono avere ragioni tutti indistintamente.
E, al netto del volemose bene, ciascuno si pensa più o meno esplicitamente migliore di chi la vede diversamente.
Volemose bene, va.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 00:04
da rabe
ELASTIKO ha scritto: ma è così, o meglio, è ANCHE così.
mi sento migliore rispetto all'Andrea di dodici anni fa.
cosi' mi sta bene
ELASTIKO ha scritto: mi sento migliore di te, o di chi non ha figli, perchè essere padre mi rende completo, mi da uno scopo, un fine.
ognuno ha queste cose, però io, dal mio fazzoletto di terra mi sento così
e magari pure te.
cosi' no
sei come quelli che si sentono superiori perche' si sono laureati o perche' hanno la macchina grossa
ELASTIKO ha scritto: quello che conta, e che ho imparato col tempo, è non rompere il cazzo per le scelte altrui
eh, ma volente o nolente, non e' che il cazzo lo rompi per davvero se ti senti superiore?
chiedo eh...
magari ti e' capitato in giro, e magari nemmeno te ne sei accorto...

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 00:05
da rabe
STIV_IV ha scritto: e poi avevo aggiunto considerazioni su come l'avevate usata per nascondere i sottointesi ma evito perchè chissà come lo scrivo di merda.
Sei il terzo che non ha capito cosa ho scritto, a sto punto è davvero un problema mio: ma di sintassi.
il forum richiede allenamento
non e' che uno arriva fresco fresco e puo' permettersi di fare il brillante da subito

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 00:18
da johnny-blade
SCONTRO GRUBER-MELONI
"Lei che partecipa al congresso di Verona, ha una figlia fuori dal matrimonio. Che idea di famiglia ha?"
La leader FdI: "Si deve fare gli affari suoi"

kkk

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 00:24
da ELASTIKO
rabe ha scritto:
ELASTIKO ha scritto: ma è così, o meglio, è ANCHE così.
mi sento migliore rispetto all'Andrea di dodici anni fa.
cosi' mi sta bene
ELASTIKO ha scritto: mi sento migliore di te, o di chi non ha figli, perchè essere padre mi rende completo, mi da uno scopo, un fine.
ognuno ha queste cose, però io, dal mio fazzoletto di terra mi sento così
e magari pure te.
cosi' no
sei come quelli che si sentono superiori perche' si sono laureati o perche' hanno la macchina grossa
ELASTIKO ha scritto: quello che conta, e che ho imparato col tempo, è non rompere il cazzo per le scelte altrui
eh, ma volente o nolente, non e' che il cazzo lo rompi per davvero se ti senti superiore?
chiedo eh...
magari ti e' capitato in giro, e magari nemmeno te ne sei accorto...
1) ok
2) può essere, ma non snocciolo in giro la mia laurea nè mostro la mia macchina grossa (e così ti rispondo anche al numero 3)

per spiegare ulteriormente: tu non vuoi avere figli per i tuoi motivi, che magari non rientrano nella mia visione delle cose, ed io non posso fare altro che prenderne atto e bon, finisce lì.
non devono esistere rotture di cazzo, da nessun fronte.

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 10:06
da Fenix
johnny-blade ha scritto:SCONTRO GRUBER-MELONI
"Lei che partecipa al congresso di Verona, ha una figlia fuori dal matrimonio. Che idea di famiglia ha?"
La leader FdI: "Si deve fare gli affari suoi"

kkk
Ottimo :asd:

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 11:48
da STIV_IV
Cazzo in culo non fa figli

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 13:15
da None
Relatore del punto 12: "Enfatizzare gli aspetti di "scelta" della sodomia" :o

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 13:19
da Ank
STIV_IV ha scritto:Cazzo in culo non fa figli
Chi parlava di medioevo?
kkk

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 15:42
da STIV_IV
Ank ha scritto:
STIV_IV ha scritto:Cazzo in culo non fa figli
Chi parlava di medioevo?
kkk
Poi è chiaro che bisogna trattare con attenzione il "troppo pieno" ma tecnicamente è abbastanza corretto

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 17:38
da Squall
ELASTIKO ha scritto: mi sento migliore rispetto all'Andrea di dodici anni fa.
mi sento migliore di te, o di chi non ha figli, perchè essere padre mi rende completo, mi da uno scopo, un fine.
fermo restando che sono tendenzialmente stivista e penso che non abbia il minimo senso giudicare le reciproche motivazioni/comportamenti/pensieri su un tema tanto intimo.
e anzi vorrei rallegrarmi con il sopracitato per l'essere tornato a distribuire un po' di raziocinio in questo covo di matti. :sisi:

il tuo commento in realtà mi mette apprensione: credo che, a prescindere, identificare altre persone come il principale scopo della propria vita sia una premessa pericolosa, per quanto sia senz'altro meglio del fare bambini per pressione sociale o per distrazione dalle dinamiche relazionali. (ma in un certo senso è qualcosa di simile al cercare distrazione da sè stessi)

Re: Governo: come va e cosa fa

Inviato: 28 marzo 2019 17:47
da Sairus
ELASTIKO ha scritto: mi sento migliore di te, o di chi non ha figli, perchè essere padre mi rende completo, mi da uno scopo, un fine.
A parte che io un fine ce l'ho anche senza avere figli, ma... da te non mi aspettavo un pensiero così classista e retrogrado, sinceramente. Vorrei trovare due aggettivi migliori, ma non mi vengono in mente, forse non sono i più adatti, spero si sia comunque capito il senso. Tu sei un individuo estremamente aperto, come fai ad essere così lapidario? Mi suona davvero strano.