Cannabis: il 3d serio...

Questa vuol essere una sezione creata per discutere e argomentare seriamente fatti, vicende, situazioni e ospitare spunti di riflessione.
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 31 maggio 2019 12:44

Ma chi se ne incula anche se chiude qualche shop, qualche rastone tornerà a spacciare roba vera come faceva prima, senza nasconderla nel retro del negozio, e senza il fardello delle tasse. Dovrebbero essere felici. Rivoluzione e articolo 31 (!) a palla. E avranno un motivo in più per scendere in piazza e far casino...che vuoi di più dalka vita?




Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 46582
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da rabe » 1 giugno 2019 04:29

Dicevamo dell’arretratezza?
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13019
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da johnny-blade » 1 giugno 2019 06:32

Eh?
Ah sí..

crisc sand
ca diavl già ci sì
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 1 giugno 2019 14:21

Ma vi pare che 2 fili di paglia siano la misura del grado di avanzamento di un paese? Francamente a me la cosa non fa nè caldo nè freddo, ma uno dei problemi principali dei progressisti di oggi è l'aver mollato il mondo del lavoro per inseguire questi vezzi da radical chic. Davvero c'è qualcuno che si strappa le vesti e ne fa una questione di principio per una cavolo di piantina di merda? E intendo da entrambe le parti, quelli che vietano e quelli che blaterano. La mia unica reazione è una grassa risata per chi ha fatto la legge restrittiva e per chi è lí che ci piange sopra

Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 1 giugno 2019 14:32

Poi fosse per me uno nel privato può fare quello che vuole, anche sbombazzarsi di alcol o fumo (sigarette o maria che sia), ma col cazzo che se stai male ti appoggi sulla sanità pubblica. E se ti metti al volante cazzi pesantissimi.
Il punto é che ognuno può fare quello che vuole finchè se ne prende in carico la responsabilità e non mette a rischio gli altri. Questa è la vera libertà, non le battaglie di principio su cazzate simili.
Figurarsi misurare il grado di civiltà sulla vendita di una foglia, delirante
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13019
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da johnny-blade » 1 giugno 2019 14:38

Vabbo ma tu parli solo di canne e fumate..tu sti un po'arret co la ment. Scusa se te lo dico..
Che poi se voglio fumare soltanto le infiorescenze scendo giù qui sotto dal tabaccaio che le ha legali.
Si parlava anche di derivati,anzi soprattutto.
Poi PERSONALMENTE potrei dire pure io che me ne frega,visto che sto smettendo di fumare pure le sigarette (vediamo se riesco anche se ne fumo 3 o 4 al giorno max,invece lultima canna sarà da 20 anni..).

crisc sand
ca diavl già ci sì
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 1 giugno 2019 14:55

johnny-blade ha scritto:Vabbo ma tu parli solo di canne e fumate..tu sti un po'arret co la ment. Scusa se te lo dico..
Che poi se voglio fumare soltanto le infiorescenze scendo giù qui sotto dal tabaccaio che le ha legali.
Si parlava anche di derivati,anzi soprattutto.
Poi PERSONALMENTE potrei dire pure io che me ne frega,visto che sto smettendo di fumare pure le sigarette (vediamo se riesco anche se ne fumo 3 o 4 al giorno max,invece lultima canna sarà da 20 anni..).
Pure io ultima canna ben 21 anni fa, e ho smesso di fumare da 10 anni. Meno fumo = piú dischi
Canne sempre a scrocco ovviamente, non ci avrei mai speso un cent
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13019
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da johnny-blade » 1 giugno 2019 15:10

:D
Ti stavo sottovalutando.


Però capisci: Salvi rompe il cazzo per 'ste cose .
Chiude qui,chiude la,intanto il mercato nero tranqui e manco sai cosa ti danno..

Che du'cojoni.

Tanto alla gente basta alzare la voce per convincerla.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
ELASTIKO
greatest hits
Messaggi: 31089
Iscritto il: 11 marzo 2005 21:55
Località: Three ZZ Anus

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da ELASTIKO » 2 giugno 2019 20:57

imbarazzanti certe affermazioni.
maddò.
by the best, no negativity, no weakness, no acquiscence to fear or disaster, no errors of ignorance, no evasion from reality
ideals are bulletproof
RANDY PAUSCH
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 46582
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da rabe » 3 giugno 2019 00:09

eh...
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16604
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Ank » 3 giugno 2019 12:22

Aragorn_V ha scritto:
1 giugno 2019 14:21
Ma vi pare che 2 fili di paglia siano la misura del grado di avanzamento di un paese? Francamente a me la cosa non fa nè caldo nè freddo, ma uno dei problemi principali dei progressisti di oggi è l'aver mollato il mondo del lavoro per inseguire questi vezzi da radical chic. Davvero c'è qualcuno che si strappa le vesti e ne fa una questione di principio per una cavolo di piantina di merda? E intendo da entrambe le parti, quelli che vietano e quelli che blaterano. La mia unica reazione è una grassa risata per chi ha fatto la legge restrittiva e per chi è lí che ci piange sopra
Tu puoi avere tutto l'ìastio che vuoi, ma io mi metto nei panni di chi ha investito soldi e tempo in uno shop.
Che fino a ieri era legale, e poteva tranquillamente portare un reddito in una famiglia, da un giorno all'altro invece te lo vedi chiudere perchè hanno deciso che non è più legale, beh a me sembra una bella presa per il culo. E mi immagino, finanziamenti , mutui, soldi persi, tempo perso, investimenti andanti in fumo, letteralemte.
Al netto di cosa sia la merce.
E del fatto che la vedo come chi dice che nel 2019 non puoi veramente credere che la marjuana, anche fumata, sia più pericolosa dell'alcool.
Con tutto che la canapa ha un utilizzo talmente vasto, che potrebbe sopperire ad almeno un centinaio di altri materiali.
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5473
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da gnoppi » 3 giugno 2019 12:32

Successe la stessa cosa col noleggio dei CD.
Lo Stato si è arrogato questo potere (di decidere cosa è lecito e cosa no) e lo esercita. Discorso lungo e complesso.
Amen.
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 3 giugno 2019 12:48

I mestieri vanno e vengono, a volte è lo stato, altre il mercato. Vicino a casa mia c'è ancora uno che noleggia vhs e dvd, aperto 24h su 24 (con presenza fisica) pure a natale. Un impavido guerriero che adoro.
Quando un'azienda vende un prodotto che di colpo diventa obsoleto, magari per ragioni anche di sicurezza, aggiorna il prodotto, oppure diversifica o si butta su altro. Fa parte del rischio imprenditoriale. Evidentemente questi non sono stati molto lungimiranti. Faranno qualcos'altro, venderanno tisane.
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16604
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Ank » 3 giugno 2019 14:50

Non so se hai presente cosa significhi avere un'attività, non ho idea del lavoro che fai.
Ma da come parli dubito tu abbia un'attività in proprio.
Quindi le cagate che hai appena scritto possono pure essere frutto di un impeto di saggezza improvvisa.
:asd:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 3 giugno 2019 20:15

Ank ha scritto:Non so se hai presente cosa significhi avere un'attività, non ho idea del lavoro che fai.
Ma da come parli dubito tu abbia un'attività in proprio.
Quindi le cagate che hai appena scritto possono pure essere frutto di un impeto di saggezza improvvisa.
:asd:
Ebbene ho un'attività in proprio, azienda familiare. E scusa se a mio parere quelli che si sono buttati come piccioni sui cannabis shops hanno fatto un'investimento sciagurato. Posso avere una mia opinione?
Ho affrontato diversi momenti in cui lo stato ci ha messi in difficoltà, e ogni volta abbiamo tentato a fatica di riprenderci. Basta una legge e un tuo articolo da un giorno all'altro rischia di diventare obsoleto o andare fuori mercato (nel mio caso si tratta di leggi e regolamenti delle compagnie aeree e di trasporto). O lo aggiorni, se possibile, o sei fuori. Ora, non vedo perché i venditori di fumo debbano avere un trattamento speciale a tutela. Sono una specie in via di estinzione?
Hanno più diritto degli altri?
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 3 giugno 2019 20:20

Oppure le tipografie specializzate in modulistica e ricevute fiscali, che con l'avvento della fatturazione elettronica rischiano di chiudere? Eh no, cancelliamo la fatturazione elettronica e tutti amici e felici come prima.
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16604
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Ank » 4 giugno 2019 12:08

A maggior ragione, se sei un indipendente sai benissimo di cosa si parla, nell'avviamento e nella creazione della tua linea di commercio/professione.
Puoi avere benissimo un'opinione, ma se dici "cazzi loro, si arrangiano e si ricreano una professione", quando sai cosa significa tutto ciò, credo che sia un'opinione del cazzo.
E questa è una MIA opinione. :tru
Chiaro che un articolo o servizio diventa obsoleto, e bisogna ricrearsi una fascia di mercato. Ma questa era talmente fresca, che probabillmnete chi ha aperto l'attività non è manco riuscito a fare il primo unico. Secondo me è una stronzata. Al netto del tipo di merce. Non credo sia onesto e giusto che tu dia il via libera ad un commercio, e poi di punto in bianco ritiri le mani. Non si gioca così con la vita e gli investimenti di una persona.
E ripeto, la troiata del fatto che sia nocivo è ancora più ridicola. Ci sono un sacco di cose nocive, che però sono accessibili a chiunque (Vedi appunto l'alcol o le stesse sigarette)

Chiarisco che non me ne frega un cazzo dei cannabis shop, non ci sono mai entrato in uno, e mai lo farò (beh, ormai non lo farà più nessuno, a quanto pare :asd: ), ma è il modo in cui hanno svolto sta faccenda che a me sembra tutta una grandissima cagata...
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
Erotic.Nightmares
Coltivatore diretto delle sei corde
Messaggi: 17719
Iscritto il: 11 aprile 2005 09:51
Località: Genova - Lagaccio Avenue

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Erotic.Nightmares » 4 giugno 2019 15:53

Aragorn, passo raramente sul forum...ma ogni santa volta non perdi occasione di dimostrare quanto tu sia stupido, ignorante e ottuso. Pazzesco. Raramente mi sono imbattuto in persone così, anzi penso forse tu sia il caso simbolo.
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 46611
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Graz » 4 giugno 2019 17:31

Sono stato scalzato dal mio ruolo :asd:

Inviato dal mio ASUS_Z010D utilizzando Tapatalk

Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 3977
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Cannabis: il 3d serio...

Messaggio da Aragorn_V » 4 giugno 2019 18:31

Erotic.Nightmares ha scritto:Aragorn, passo raramente sul forum...ma ogni santa volta non perdi occasione di dimostrare quanto tu sia stupido, ignorante e ottuso. Pazzesco. Raramente mi sono imbattuto in persone così, anzi penso forse tu sia il caso simbolo.
Me ne farò una ragione, detto da te è una medaglia al valore. Ogni forum ha il suo saputello, ti sei ambientato bene
Rispondi