Io sono razzista

Questa vuol essere una sezione creata per discutere e argomentare seriamente fatti, vicende, situazioni e ospitare spunti di riflessione.
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 47107
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Io sono razzista

Messaggio da Graz » 28 febbraio 2014 17:58

Come funziona, qual è il detto? "Fascisti, razzisti, vi nascondete, vi vergognate di ammetterlo..."

Non mi nascondo, eccomi qua. Sono razzista e manco mi vergogno.
Ieri ho assistito a scene...pazzesche. Ho passato una giornata intera al pronto soccorso e, unitamente ad uno stato psicologico non proprio dei migliori, ho dovuto subire delle situazioni veramente da quarto mondo, il tutto sotto gli occhi impassibili e conniventi di personale medico, infermieristico e....i soliti vigili urbani, che mangiano, fumano, chiacchierano ma non si sognano minimamente di intervenire.

In sala d'attesa non ci capitavo da un 4-5 anni...beh, non so se ero fortunato prima ma adesso è una cosa pazzesca. Piena di rom che ricaricano i cellulari con le prese della corrente disponibili, si sdraiano sulle sedie, usano i bagni come casa loro... sono dovuto andare diverse volte in bagno lungo queste interminabili 9 ore e per poco non vengo preso a calci da "individui" che si lavano i piedi ed il culo nel lavandino per lavarsi le mani, i cessi veri e propri manco ve lo dico come erano ridotti.
A rotazione, gruppi di 8/10 zingari entrano dentro, fanno i loro porci comodi in maniera totalmente indisturbata, lasciano le loro cose, rientrano, riescono, caricano 700 cellulari insieme con ciabatte e prolunghe a non finire, senza che UNA persona gli dica nulla.

Al che, preso da sconforto ed irritazione per la situazione medica, ripenso al post di gino sui vigili urbani e, per una volta in vita mia, provo a denunciare l'accaduto al capannello di municipali fuori dal pronto soccorso
Risposta: non è di nostra competenza
Faccio le mie rimostranze, li invito ad entrare e constatare (come se non lo sapessero)
Risposta: non possiamo farci nulla
Ok, allora (ripensando a quanto fu scritto in quel topic) chiamerò i carabinieri o la polizia, magari a qualcuno la legalità interessa...
Risposta: ragazzo, cerchi rogne? Dammi i documenti và...

Vi risparmio il seguito. Il sottoscritto occupato mezzora in controlli e domande, ed intanto il viavai di persone che stazionano nei bagni ed occupano il pronto soccorso senza averne necessità proseguiva a 3 metri da noi.
Non c'è da stupirsi se poi il capo dei vigili urbani dell'anno scorso è indagato per mille zozzerie...

Sono razzista, non c'è niente da fare. Non avrò mai questo privilegio, mi rendo conto che non vi assisterò, ma prima o poi verrà chi vi rimetterà nei forni.
Voi e tutti i vigili urbani, forze dell'ordine, dipendenti pubblici, politici, conniventi di merda.
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16755
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Ank » 28 febbraio 2014 18:07

Ti sono vicino.
Io non sono razzista, non mi interessa il colore della pelle e l'etnia.
Ma di una razza sono razzista: gli zingari.
Sarà perchè ne ho sempre avuti tra le palle; sarà perchè sono veri e propri parassiti; gente che si fa grade in gruppo ma che non vale neanche uno schiaffo da sola; gente che si APPRORPIA del nostro stato sotto i nostri occhi. Io l'ho detto più di una volta: gli zingari andrebbero fatti fuori da piccoli, anzi ancora meglio nella pancia. È gente che non ha ne patria ne etnia, ma non perchè sono poveri nomadi vittima della società, perchè non gli interessa. Tanto anche così vivono da dio. Sono sempre pieni di soldi (da me in negozio ora vengono solo se hanno i soldi [e per loro i prezzi sono sempre il doppio del listino, se non il triplo] , ma anche anni fa quando venivano e facevano la finta, alla fine tiravano fuori rotolini di soldi), hanno case e proprietà, vabbè le auto neanche a parlarne.
Sono merda. Fumante.
Piaghe, vere e proprie piaghe. :sisi:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13345
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Io sono razzista

Messaggio da johnny-blade » 28 febbraio 2014 18:19

Beh Graz,con gli zingari si va sull'estremo: 3 giorni fa quasi volevo uscire dal bus perchè ne sono saliti 2 che no so da quando non si lavavano. Purtroppo ero su uno d quei bus di merda nuovi che non hanno finestrini. Il massimo che ho potuto fare è stato di spostarmi. mi chiedo se è razzismo la mia intolleranza. Ecco,sto diventando intolerante,so che mi sto rinnegando,capita ultimamente.
Beh,io cerco di rimanere coi miei modi di pensare,certo che col passare di questi ultimi anni ho paura di rivedere alcune cose.

Qualche giorno fa ho preso quasi per il bavero una testa di cazzo sudamericana (ma lo feci pure l'anno scorso con un ragazzo italiano) perchè è entrato in metro usando la ma timbratura;
cioè..io timbro,si aprono le 2 porticine scorrevoli,passo e si chiudono; molti ne approfittano appicicandosi alla schiena di chi timbra.
Allora me ne sono accorto e subito,appena entrato mi giro e gli ho preso forte con l'indice e il pollice il nasone e gli ho detto "se volevi entrare con me dovevi prima chiedermi il permesso" (era con un amico che però aveva timbrato a fianco)..mi sono lasciato andare,un po' mi vergogno perchè ho paura di sembrare un po' a M.Douglas in un giorno di ordinaria follia...cioè..mi sto esaurendo perchè mi sento preso sempre più preso per il culo appena esco di casa. E vi giuro.fare una cosa così con uno "extra" non sembra uguale se lo dfai con un italiano. E' irrazionale forse come affermazione,ma è la sensazione che provo, perchè mi fa sentire "razzista",soprattutto agli occhi che vedono..in realtà a calci in culo meritano tutti i rompi coglioni.

Poi leggo 'ste cose e per forza che mi incazzo; non lavoro dalla fine di dicembre ma le tasse le pago diosanto e il comune che fa? Oppure,prova a chiedere una casa popolare e a metterti in lista (mia cognata),oppure prova a vedere quanto costa un asilo...

ah poi il portoghese della mtro l'ho tirato fino al gabbiotto dei controllori (che non controllano un cazzo) e me ne sono andato giù..

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Alex Quero
Moderator
Messaggi: 5507
Iscritto il: 18 dicembre 2009 11:29

Re: Io sono razzista

Messaggio da Alex Quero » 28 febbraio 2014 18:33

Graz ha scritto: Sono razzista, non c'è niente da fare. Non avrò mai questo privilegio, mi rendo conto che non vi assisterò, ma prima o poi verrà chi vi rimetterà nei forni.
Voi e tutti i vigili urbani, forze dell'ordine, dipendenti pubblici, politici, conniventi di merda.
Ci aggiungo tutti quelli che difendono questa razza infame di parassiti schifosi, citando ricorrenze storiche e culturali che possono infilarsi in culo.
Questi sono la feccia del mondo.
In generale, mi gioco sul post del Graz il quotone del decennio.
"Listening to Savatage makes you a better person"
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13345
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Io sono razzista

Messaggio da johnny-blade » 28 febbraio 2014 18:43

però certe cose sono meglio non dirle (poi uno pensa il cazzo che vuole, si sa che non siamo tutti uguali, qui intendo...).
A me fanno schifo. i forni...vabbè..si vede che è roba vostra per dna. io mi accontenteri di mazziarli per bene se è il caso..e chiunque.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Io sono razzista

Messaggio da Mordred » 28 febbraio 2014 18:51

Una cosa è l'intolleranza e un'altra il razzismo.
E premetto che gli zingari mi stanno molto sul cazzo, avendoci avuto a che fare sia a Salerno che a Roma.
Ma per me le teste di cazzo non hanno un particolare colore della pelle o parlano una lingua precisa (forse solo quelli che votano dei partiti in particolare), ma so per certo che se si tratta una persona come un animale questa si comporterà da tale, se lo si ghettizza non si integrerà mai, se lo si dà sempre addosso tendenzialmente restituirà indietro il colpo.
Le forse del (dis)ordine non intervengono? Mi sembra che Gino disse già come funziona l'arresto/identificazione/espulsione di chi non ha una carta d'identità nè fissa dimora: ecco forse bisognerebbe lavorare e "lamentarsi" più in alto? Sulla mancanza di senso civico e dell'indifferenza mortale della gente, su questo bisognerebbe lavorare. Sul fatto che è facilissimo entrare in Italia?

E cmq l'Italia agli italiani e Anzio agli anziani!

:tru

ps: NON sono un punkabbestia

pps: Questo zingaro rapinò, massacrò, e stuprò una donna italiana a Roma. Sapete chi ha aiutato gli inquirenti nelle indagini? Una zingara.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 47107
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Graz » 28 febbraio 2014 19:07

ma che cazzo me ne frega, stai linkando un articolo di un fatto del 2007 quando QUOTIDIANAMENTE migliaia di merde delinquono rubano sporcano incendiano devastano inquinano qualsiasi cosa, cosa cazzo vuoi che me ne importi se per mezza volta una di loro fa una cosa giusta, e le altre 500 mila al giorno?

mi state andando sempre più sul cazzo eh, lo dico apertamente, per me chi li difende o giustifica va al loro pari
te lo dico da SUPER credente e religioso, m'ha rotto il cazzo pure e soprattutto la chiesa che non fa altro che difenderli ed elogiarli, a partire da quel cazzo di papa di merda di facciata che c'hanno messo

se ero un familiare di quello ammazzato dall'indiano della roulotte per lo stereo alto, andavo a s.egidio e davo fuoco a tutti, zingari, rom, laici e preti di merda tutti insieme

roma è PIENA, PIENA di ste cazzo di roulotte piantate ovunque, in piazzali nelle strade nei parcheggi senza targa e assicurazione, e a me fanno le multe a nastro (giusto, per carità) MA A LORO NON FANNO UN CAZZO DI NIENTE, MAI !!!!

tutti sul cazzo mi siete andati, tutti, vi devono pisciare addosso, rubare in casa, devono cacare nelle chiese e piantargli fuoco, poi voglio vedere dove se la infilano la loro misericordia e carità cristiana di merda
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Io sono razzista

Messaggio da Mordred » 28 febbraio 2014 19:22

ahahah Graz è schioppato aiuto :rip

minchia ho anche PREMESSO che mi stanno sul cazzo, ma hai capito che non volevo giustificarli?
Porca mignotta sono il primo che li prenderebbe a calci in culo, mannaggia la miseria ho abitato a piazzale prenestino tu sai che cos'è quel posto, ti pare che ho sviluppato tollerenza nei loro confronti? Il post scriptum era importante.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 47107
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Graz » 28 febbraio 2014 19:52

C'hai ragione
Sono schioppato.
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5479
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: Io sono razzista

Messaggio da gnoppi » 28 febbraio 2014 19:55

Io dico solo questo:
Possibile che ci sia chi difende chi viene a CASA MIA e fa quel cazzo che gli pare??? No, non me ne fotte una sega se a casa tua si può fare: stattene nel tuo paese di merda. Che poi, se è così bello, perchè te ne sei andato??? Ma tornaci e muori lì, che io di certo non ci vengo!!!
Sinistra di merda, SEMPRE a difendere chi non rispetta le regole, qualunque esse siano. Morite gonfi tutti. Milano è uno schifo, e quel coglione di sindaco che fa? paga le case ai rom.... ma spero che ti entrino in casa e ti violentino il buco del culo a te, a quella troia che sta insieme a te e a tutta la tua famiglia. Te lo meriti.
Occhio, io è da anni che lo dico: facendo così si fomenta l'odio, è normale. Guardate nei primi paesi che hanno aperto le porte senza criterio e, soprattutto, giustificando tutto a questa gente di merda: sempre più movimenti e partiti contro gli stranieri; finchè qualcuno alla fine schiopperà e comincerà a bruciarli. La gente pazienta, subisce, manda giù ma prima o poi esplode.
Razzista poi è la parola più malinterpretata della storia (ovviamente volutamente travisata). Un conto è odiare uno per la razza, un conto è NON accettare, rifiutare la sua (pseudo) cultura. O dobbiamo giustificare l'infibulazione, la lapidazione, perchè è cultura. Ma scherziamo? Da gente del genere dovrei imparare la civiltà?
Mi ribello a ste cose.
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23858
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da guysperanza » 28 febbraio 2014 19:58

phpBB [video]
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13345
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Io sono razzista

Messaggio da johnny-blade » 28 febbraio 2014 20:11

gnoppi ha scritto: Un conto è odiare uno per la razza, un conto è NON accettare, rifiutare la sua (pseudo) cultura. O dobbiamo giustificare l'infibulazione, la lapidazione, perchè è cultura. Ma scherziamo? Da gente del genere dovrei imparare la civiltà?
Mi ribello a ste cose.
Però aggiungerei anche Mc Donald e Monsanto (non è una battuta anche se potrebbe sembrare).
Non siete d'accordo?

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Satanika
Teodem
Messaggi: 19443
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:55
Località: Livorno
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Satanika » 28 febbraio 2014 20:33

gnoppi ha scritto: Possibile che ci sia chi difende chi viene a CASA MIA e fa quel cazzo che gli pare??? No, non me ne fotte una sega se a casa tua si può fare: stattene nel tuo paese di merda. Che poi, se è così bello, perchè te ne sei andato??? Ma tornaci e muori lì, che io di certo non ci vengo!!!
non entro nel merito della questione.
però la maggioranza dei rom che vivono in italia sono italiani.
We're so young but we're on the road to ruin
We play dumb but we know exactly what we're doing

Taylor Swift
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 47107
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Graz » 28 febbraio 2014 20:41

Si si ma infatti, pure i vigili dipendenti politici so italiani. A morte tutti
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Satanika
Teodem
Messaggi: 19443
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:55
Località: Livorno
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Satanika » 28 febbraio 2014 20:42

Mordred ha scritto:so per certo che se si tratta una persona come un animale questa si comporterà da tale, se lo si ghettizza non si integrerà mai
l'integrazione non sarà possibile fino a quando esisteranno associazioni e enti vari che mangiano su queste situazioni.
We're so young but we're on the road to ruin
We play dumb but we know exactly what we're doing

Taylor Swift
Avatar utente
Satanika
Teodem
Messaggi: 19443
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:55
Località: Livorno
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Satanika » 28 febbraio 2014 20:44

Graz ha scritto:Si si ma infatti, pure i vigili dipendenti politici so italiani. A morte tutti
il tuo post è comprensibile e, volendo, condivisibile.
il resto boh, magari uno dovrebbe informarsi.
We're so young but we're on the road to ruin
We play dumb but we know exactly what we're doing

Taylor Swift
Avatar utente
Satanika
Teodem
Messaggi: 19443
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:55
Località: Livorno
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Satanika » 28 febbraio 2014 20:46

johnny-blade ha scritto: Poi leggo 'ste cose e per forza che mi incazzo; non lavoro dalla fine di dicembre ma le tasse le pago diosanto e il comune che fa? Oppure,prova a chiedere una casa popolare e a metterti in lista (mia cognata),oppure prova a vedere quanto costa un asilo...
non so come funzioni milano nella fattispecie. ma il 99% delle volte i soldi utilizzati per le case da destinare ai rom provengono da fondi europei stanziati per l'integrazione. o li spendi così o nulla.
We're so young but we're on the road to ruin
We play dumb but we know exactly what we're doing

Taylor Swift
Avatar utente
Michelangelo Corsini
Senior Member
Messaggi: 2988
Iscritto il: 22 giugno 2013 18:49
Località: Isola della Scala, Verona
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Michelangelo Corsini » 28 febbraio 2014 20:49

Graz ha scritto:Si si ma infatti, pure i vigili dipendenti politici so italiani. A morte tutti
Per un mondo migliore ci vorrebbe una terza guerra mondiale :sisi:
Io continuo a non capire perché continuano a fare i nomadi, gli viene data la possibilità di diventare sedentari e vivere dignitosamente ma continuano a vivere nelle loro putride roulotte merdose e a rubare.
Andassero a rubare alla Boldrini.
Boldrini merda.
DEATH METAL MUST DOMINATE!! :cornine:
..., il resto sono chiacchierete da bar (Cit. Nonno)
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo (Cit. Graz)
Avatar utente
Satanika
Teodem
Messaggi: 19443
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:55
Località: Livorno
Contatta:

Re: Io sono razzista

Messaggio da Satanika » 28 febbraio 2014 20:58

Michelangelo Corsini ha scritto: Io continuo a non capire perché continuano a fare i nomadi, gli viene data la possibilità di diventare sedentari e vivere dignitosamente ma continuano a vivere nelle loro putride roulotte merdose e a rubare.
il 90% di rom non è nomade da decenni.
We're so young but we're on the road to ruin
We play dumb but we know exactly what we're doing

Taylor Swift
Heartagram
Sabbra Cadabra!
Messaggi: 1833
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:38

Re: Io sono razzista

Messaggio da Heartagram » 28 febbraio 2014 20:58

Graz ma tutto questo accadeva in un ospedale della capitale? Io di solito vado al San Giovanni, al pronto soccorso non fanno entrare nessuno, l'ultima volta non hanno fatto entrare neanche il mio ragazzo nonostante io fossi sotto shock, sono molto fiscali su questo. Quello che mi è capitato l'ultima volta che ho fatto mattinata al San Giovanni è che c'era questo tizio nell'androne che si è finto degente (era Italiano) e molto sofferente, mi ha chiesto un euro perché diceva di non avere monetine per la macchinetta e di dover fare colazione dopo il prelievo. Gli do la monetina, questo si prende cappuccino e merendina, esce tranquillo dal padiglione, prende la bicicletta che aveva lasciato fuori e pedala via tranquillo direzione colosseo davanti a me. La mia impressione è stata che questa persona avesse effettivamente bisogno di mangiare ma non volesse chiedermi soldi direttamente, per pudore. Stato sociale, se ci sei batti un colpo.
Rispondi