Lingue straniere

Questa vuol essere una sezione creata per discutere e argomentare seriamente fatti, vicende, situazioni e ospitare spunti di riflessione.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16270
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Lingue straniere

Messaggio da diego » 9 maggio 2018 14:11

Graz ha scritto:
Cotlod ha scritto:a parte poche eccezzioni
Non ci credo.

Inviato dal mio ASUS_Z010D utilizzando Tapatalk
Nemmeno io.

Ha ancora un senso di esistere, quindi, il mio: :diego:
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
the gipsy
roby sequoia
Messaggi: 12182
Iscritto il: 17 settembre 2005 11:49

Re: Lingue straniere

Messaggio da the gipsy » 9 maggio 2018 16:51

diego ha scritto:
Graz ha scritto:
Cotlod ha scritto:a parte poche eccezzioni
Non ci credo.

Inviato dal mio ASUS_Z010D utilizzando Tapatalk
Nemmeno io.

Ha ancora un senso di esistere, quindi, il mio: :diego:
Forever and ever.
Hasta el vocabolario siempre!
Bicampione Fantacalcio Metal.it fu EUTK(05/06, 08/09)

♠ Sacra Alleanza della Costina ● Divoratore ♠
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16270
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Lingue straniere

Messaggio da diego » 9 maggio 2018 18:34

the gipsy ha scritto: Forever and ever.
Hasta el vocabolario siempre!
:tru

Per inciso: bello rivederti ogni 3 o 4 anni! :asd:
Come stai? Dove stai? Che fai?
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Cotlod
qualcosa
Messaggi: 4857
Iscritto il: 22 dicembre 2004 12:49
Località: Roma

Messaggio da Cotlod » 10 maggio 2018 11:34

:D

L'ungherese credo che sia la lingua più difficile, almeno fra quelle europee. Ma poi veramente ci puoi parlare solo in Ungheria... almeno con l'italiano riesci a sopravvivere in tutti i paesi di lingua spagnola.
"C'era una vorta tutto quer che c'era..."
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2799
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Lingue straniere

Messaggio da Coren » 10 maggio 2018 12:29

Quando sono stato in ungheria l'unica parola che riconoscevo era il nome del Danubio (Duna).
Per il resto lettere messe completamente a caso.
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
the gipsy
roby sequoia
Messaggi: 12182
Iscritto il: 17 settembre 2005 11:49

Re: Lingue straniere

Messaggio da the gipsy » 10 maggio 2018 13:30

diego ha scritto:
the gipsy ha scritto: Forever and ever.
Hasta el vocabolario siempre!
:tru

Per inciso: bello rivederti ogni 3 o 4 anni! :asd:
Come stai? Dove stai? Che fai?
Sto bene, sempre a Milano, ora ho moglie (romana) e un pargolo di 16 mesi.
Ho sempre meno tempo, lurko ogni tanto mentre mangio qualcosa sulla tastiera dell'ufficio.
Ma ho il :diego: detector :D
Bicampione Fantacalcio Metal.it fu EUTK(05/06, 08/09)

♠ Sacra Alleanza della Costina ● Divoratore ♠
Avatar utente
Månehav
Senior Member
Messaggi: 8782
Iscritto il: 12 aprile 2011 16:22

Re: Lingue straniere

Messaggio da Månehav » 10 maggio 2018 14:08

ho studiato lingue per un paio di anni, l'inglese è quasi una seconda lingua per me (anche se ho una pronuncia di merda), il tedesco non lo ricordo manco per sbaglio; stranamente capisco abbastanza bene: spagnolo, francese e portoghese e sto provando ad imparare (a tempo perso) le prime 2, sempre a tempo perso provo anche io ad imparare il giapponese :sisi:
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Lingue straniere

Messaggio da Mordred » 10 maggio 2018 14:11

che cazzo dovete fa co sto giapponese tutti voi, doppiare Godzilla?
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Månehav
Senior Member
Messaggi: 8782
Iscritto il: 12 aprile 2011 16:22

Re: Lingue straniere

Messaggio da Månehav » 10 maggio 2018 14:25

Mordred ha scritto:che cazzo dovete fa co sto giapponese tutti voi, doppiare Godzilla?
io sono anni (più di 20) che guardo cartoni giappi in lingua originale, con i sottotitoli, alla fine qualche parola la impari e ti vinene anche curiosità per una lingua cosi diversa che però senti ogni giorno :sisi:
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12272
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Lingue straniere

Messaggio da Squall » 10 maggio 2018 14:45

Coren ha scritto:Quando sono stato in ungheria l'unica parola che riconoscevo era il nome del Danubio (Duna).
Per il resto lettere messe completamente a caso.
va bene ungherese e finlandese, ma per me in Europa vince il basco... è sostanzialmente un groviglio di u, k e z, tipo il linguaggio nero degli orchi di Tolkien. :...:
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Erlik_khan
Señor... que membro!!
Messaggi: 15938
Iscritto il: 15 aprile 2003 11:16
Località: Sicilia beddra!! Sicilia Beddra!!
Contatta:

Re: Lingue straniere

Messaggio da Erlik_khan » 10 maggio 2018 15:08

Squall ha scritto:
Coren ha scritto:Quando sono stato in ungheria l'unica parola che riconoscevo era il nome del Danubio (Duna).
Per il resto lettere messe completamente a caso.
va bene ungherese e finlandese, ma per me in Europa vince il basco... è sostanzialmente un groviglio di u, k e z, tipo il linguaggio nero degli orchi di Tolkien. :...:
Non scherza neppure il gallese moderno
https://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_ga ... se_moderno
La guerra e' guerra, non c'e' distinzione tra civili e militari, c'e' solo lo schifo del mondo che da spettacolo di se... l'essere umano in tutto il suo splendore by Ashes
..W La terra dei cachi!! By Silvio B.
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2799
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Lingue straniere

Messaggio da Coren » 10 maggio 2018 16:27

Ma si per me la passione per il giapponese e' nata coi gli anime.
Ho iniziato ad avere sta curiosita' perche' volevo decifrare cosa dicessero i cartelli del panda di Ranma (nella prima edizione non erano sottotitolati...).
Poi piu' tardi ho iniziato a vedere gli anime fansubbati ecc...
Poi ho fatto una vacanza in giappone ecc..ecc...

Purtroppo credo sia molto, molto difficile raggiungere un buon livello perche' le lingue vanno COSTANTEMENTE esercitate.

L'inglese per me e' una seconda lingua perche' al lavoro la uso tantissimo, ho solo difficolta' a capire i madrelingua con accenti particolari (tipo neozelandesi).
Questo perche' in genere i non madrelingua pronunciano completamente (tecnicamente "stressano") una sola vocale per frase (si "mangiano" le parole), mentre i non madrelingua, con tutti i loro difetti, pronunciano molto chiaramente tutte le vocali.
Avevo letto una cosa molto interessante a proposito, l'inglese avendo una struttura fissa della frase utilizza lo stress per porre il focus su un determinato elemento.
Ad esempio:
Io vado in piscina (non in libreria)
In piscina ci vado io (non Enzo)
In inglese e' sempre "I go to the pool", ma in un caso lo "stress" e' su "I", nell'altro caso su "pool".
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
Cotlod
qualcosa
Messaggi: 4857
Iscritto il: 22 dicembre 2004 12:49
Località: Roma

Re: Lingue straniere

Messaggio da Cotlod » 10 maggio 2018 17:40

Da qualche parte ho letto che la maggioranza di quelli che parlano inglese, al mondo, non sono madrelingua inglesi (o americani).
Quindi, cari i miei inglesi, abbiamo ragione noi. :o
"C'era una vorta tutto quer che c'era..."
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2799
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Lingue straniere

Messaggio da Coren » 10 maggio 2018 18:12

Infatti tra non madrelingua ci si capisce benissimo.
Coi madrelingua si fa fatica, specie al telefono.
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
Månehav
Senior Member
Messaggi: 8782
Iscritto il: 12 aprile 2011 16:22

Re: Lingue straniere

Messaggio da Månehav » 10 maggio 2018 19:10

ma io ho notato che i madrelingua non si capiscono neanche tra di loro :asd:
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Lingue straniere

Messaggio da Mordred » 10 maggio 2018 19:33

lasciate sta...io quando parlo con gli irlandesi col loro cazzo di accento irlandese non capisco nulla e mi sento un incapace.
per fortuna un mio amico inglese manco li capisce, quindi...
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5473
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: Lingue straniere

Messaggio da gnoppi » 10 maggio 2018 19:34

Prova con quelli di Glasgow.....
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2799
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Lingue straniere

Messaggio da Coren » 10 maggio 2018 19:47

A Glasgow qualsiasi vocale viene sostituita con una bastarda o/u

In Nuova Zelanda le 'e' diventano 'i'.

Seven diventa siven...
ma bafanculo...
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5473
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: Lingue straniere

Messaggio da gnoppi » 10 maggio 2018 20:03

Vero però immagina un inglese che sente un pugliese o un bergamasco parlare italiano
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Avatar utente
The Philosopher
°\(-.-)/°
Messaggi: 8023
Iscritto il: 18 aprile 2005 16:28
Località: Cagliari

Re: Lingue straniere

Messaggio da The Philosopher » 10 maggio 2018 20:41

Coren ha scritto:Infatti tra non madrelingua ci si capisce benissimo.
Coi madrelingua si fa fatica, specie al telefono.
Ah ecco, pensavo di essere solo io una sega maledetta... Ho ricevuto una chiamata da un madrelingua, non ci ho capito un cazzo e dall'imbarazzo mi sono pagato un po' di lezioni private... :bu:
NON RITENGO ANTONIO GIORGIO UN BUON CANTANTE
Rispondi