Questa cazzo di influenza

Questa vuol essere una sezione creata per discutere e argomentare seriamente fatti, vicende, situazioni e ospitare spunti di riflessione.
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 4307
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Fenix » 16 marzo 2020 11:23

Qui le gente ha preso alla lettera lo #stateacasa, manco escono nel proprio giardino.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 11:25

In Emilia Romagna hanno istituito le zone rosse all'interno della regione.
Il Lombardia no.
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 16 marzo 2020 11:41

Fenix ha scritto:
16 marzo 2020 11:23
Qui le gente ha preso alla lettera lo #stateacasa, manco escono nel proprio giardino.
Purtroppo di sta cosa molti hanno capito ben poco, ma meglio uno che non esce nemmeno in giardino che quelli che si mettono a giocare a carte al parco sulle panchine.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17826
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Soulburner » 16 marzo 2020 12:04

Sairus ha scritto:
16 marzo 2020 11:41
Fenix ha scritto:
16 marzo 2020 11:23
Qui le gente ha preso alla lettera lo #stateacasa, manco escono nel proprio giardino.
Purtroppo di sta cosa molti hanno capito ben poco
Dalle notizie che girano (potenzialmente anche Fake, eh) probabilmente anche le forze dell'ordine ne hanno capito poco...
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 12:45

VACCINI

i più attenti di voi probabilmente avranno già intuito come potrebbe funzionare e a cosa serve un vaccino.. nei miei scritti precedenti ci sono tutti i concetti di base.
quindi oggi interroghiamo! denttt Skullino

ci sono volontari?

sennò si presentino @Jem7 e @Fenix
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 13:12

bigio ha scritto:
16 marzo 2020 12:45
VACCINI

i più attenti di voi probabilmente avranno già intuito come potrebbe funzionare e a cosa serve un vaccino.. nei miei scritti precedenti ci sono tutti i concetti di base.
quindi oggi interroghiamo! denttt Skullino

ci sono volontari?

sennò si presentino @Jem7 e @Fenix
ahaha
Mi hai messo addosso quella roba che non provavo da più di 30anni :D
Grande bigio
E bastardo
Profdimmerda
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 13:25

VACCINI

appurato come funziona l'immunità vediamo cosa si può fare per aiutarla in quell'intervallo di tempo necessario ad approntare una risposta specifica.

concettualmente, se avessimo già pronti gli anticorpi specifici per ogni patogeno saremmo virtualmente immuni da qualunque malattia infettiva, ma non è così.

un vaccino è un dispositivo medico che promuove una risposta immunitaria specifica verso un patogeno senza causare la sintomatologia propria della malattia (o causandone una forma lievissima).

abbiamo visto che la reazione immunitaria è scatenata essenzialmente da due fattori: la compatibilità con MHC (complesso maggiore di istocompatibilità) che quando non è rispettato causa la risposta "generica" e l'aggressione verso uno o più antigeni (quei pezzi di proteine sulla superficie dei virus/batteri). L'idea di fondo è semplice: indurre l'organismo a rispondere in modo specifico ma SENZA subire i danni della malattia. ma come fare? certo, se ci fossero agenti patogeni con le stesse proteine esterne ma innocui sarebbe l'ideale.. :doubt
qui casca l'asino!

piccolo intermezzo: studiare batteri e virus in laboratorio ("in vitro" a differenza che "in vivo" ossia infettando un organismo intero)richiede due approcci totalmente differenti.
BATTERI: sono organismi relativamente autosufficienti e sicuramente VIVI. si possono "allevare" usando dei gel nutritivi in cui vengono inseriti (seminati) e tenuti a temperatura e condizioni "climatiche" corrette cominciano a riprodursi formando delle colonie visibili ad occhio nudo (per intenderci, avete presente la macchia di muffa sulla frutta? perfetto. una colonia di quella muffa avrà lo stesso aspetto). ogni batterio forma delle colonie caratteristiche: alcune lucide e lisce, altri filamentose, altri ancora colorate, ecc. Per continuare ad allevare un determinato batterio basta quindi prendere una piccola porzione della colonia (potrei parlarvi delle UFC -Unità Formanti Colonia- ma non è questo il momento) e trasferirla su un terreno-gel nuovo (esistono terreni fatti apposta per molti batteri). così via, in un ciclo virtualmente infinito. (questa cosa è utile per gli ANTIBIOGRAMMI. se ci riflettete un secondo sono sicuro che troverete il nesso)

VIRUS: non sono autosufficienti manco per il cazzo e fondamentalmente sono MORTI. sono dei parassiti obbligati e per far finta di essere vivi hanno bisogno di cellule VIVE E FUNZIONANTI in modo da poterne sfruttare i meccanismi per replicarsi. Va da sè quindi che mettere dei virus in un terreno di coltura per batteri è tempo perso. Occorrono cellule! VIVE. cosa usare quindi? oggi si possono usare delle colture cellulari ossia delle porzioni di tessuto animale costituito da cellule vive e funzionanti da poter infettare con il virus e da usare quindi come terreno per poterli allevare. una volta (ma anche ora, soprattutto per lo sviluppo di vaccini) si usavano le uova embrionate di pollo. ossia, uova di gallina fecondate (quindi ricchissime di cellule vive) in cui si inoculavano i virus per poterli "allevare" e studiare.
le colture cellulari sono delicatissime, richiedono condizioni ambientali ultra specifiche, terreni appositi (ovviamente queste cellule dovranno pur mangiare..), e insomma, costano care. molto.


facendo crescere virus e batteri "in vitro" si è notato che, col passare del tempo, le colonie cambiavano caratteristiche spontaneamente. colonie spugnose diventavano lisce, colonie colorate sbiadivano, colonie maleodoranti perdevano la puzza, ecc..
gli ospiti erano sempre quelli ma le loro caratteristiche cambiavano! vediamo un po se provo a infettare una cavia con questi microrganismi.. non succede una mazza! non si ammala. e se ora provo a infettare la stessa cavia con il microrganismo "originale"? non si ammala nemmeno! era fatta.
avevamo creato un agente patogeno che manteneva le stesse caratteristiche antigeniche (le proteine esterne) ma non faceva danni (attenuati). questo induce il sistema immunitario a sviluppare una risposta SPECIFICA per quegli antigeni fregandosene del lasso di tempo necessario a prepararla (visto che non c'è malattia). tant'è che, se dopo un tot io infetto con lo stesso patogeno NON attenuato la cavia continua a stare bene perchè la risposta immunitaria specifica è già pronta, abile, arruolata e sempre arrapata (vi ricordate le plasmacellule della memoria?) e appena appena subodora la presenza di quello specifico pattern antigenico non gli dà manco il tempo di dire "cazzo" perchè l'ha neutralizzato. (questa cosa mi ha sempre dato parecchi orgasmi intellettuali)
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 13:44

Prof
Ho sentito dire che chi ha contratto il virus ed è poi guarito ha assunto gli anticorpi.
È vero?
Questa è la tesi su cui la sanità vuole mantenere l'approccio ad oggi.


Stamane miss blade aveva una visita di controllo programmata all'H di Niguarda (per una roba seria) e le hanno fatto un controllo a parte per verificare lo stato polmonare vista la situazione ed è tutto ok.
Però non le hanno fatto il tampone.
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29603
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Jem7 » 16 marzo 2020 13:57

bigio ha scritto:
16 marzo 2020 13:25

VIRUS: non sono autosufficienti manco per il cazzo e fondamentalmente sono MORTI. sono dei parassiti obbligati e per far finta di essere vivi hanno bisogno di cellule VIVE E FUNZIONANTI in modo da poterne sfruttare i meccanismi per replicarsi. Va da sè quindi che mettere dei virus in un terreno di coltura per batteri è tempo perso. Occorrono cellule! VIVE. cosa usare quindi? oggi si possono usare delle colture cellulari ossia delle porzioni di tessuto animale costituito da cellule vive e funzionanti da poter infettare con il virus e da usare quindi come terreno per poterli allevare. una volta (ma anche ora, soprattutto per lo sviluppo di vaccini) si usavano le uova embrionate di pollo. ossia, uova di gallina fecondate (quindi ricchissime di cellule vive) in cui si inoculavano i virus per poterli "allevare" e studiare.
le colture cellulari sono delicatissime, richiedono condizioni ambientali ultra specifiche, terreni appositi (ovviamente queste cellule dovranno pur mangiare..), e insomma, costano care. molto.
un mio amico lavorava alla novartis, mi diceva che quando in mensa c'erano le uova non le prendeva nessuno
:asd:
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 14:13

abbiamo visto sopra il concetto di vaccino attenuato ossia un patogeno vivo ma innocuo.
purtroppo si è visto che rarissime volte tali patogeni, una volta inoculati come vaccini, possono ritornare indietro e ridiventare dannosi (esempio classico il primo vaccino per la polio che poi fu sostituito con uno inattivato). inoltre sono poco efficaci contro i batteri poichè la memoria immunitaria dura molto meno (ad esempio, se avete dei cani, il richiamo per la leptospirosi).
solitamente vengono sviluppati su colture di uova embrionate di pollo. e qua i vegani dovrebbero baciare il culo dei ricercatori 20 volte al giorno anzichè starnazzare parole a caso.

si è pensato anche ad un altro approccio. ossia: se io butto in un organismo un patogeno intero ma MORTO? in questo modo mi metto al sicuro da possibili ritorni di fiamma e non corro rischi.
per "morto" si intende privo della capacità di replicarsi. solitamente sono patogeni trattati chimicamente e buttati in un organismo assieme a qualcosa di irritante (adiuvanti vaccinali) che funga da ulteriore richiamo per il sistema immunitario
questi sono i vaccini inattivati

visto che il nocciolo della questione riguarda gli antigeni ci si è spinti ancora più in là, ossia, buttare SOLO gli antigeni e lasciare che il sistema immunitario faccia il suo lavoro. si smantella un virus o le tossine di un batterio (qua già siamo nel campo della biologia molecolare e per fortuna abbiamo una vera Autorità sul campo.. sarebbe bello se @rabe ci dicesse due parole) , si prendono gli antigeni (soprattutto le proteine della parte esterna come abbiamo ripetuto fino alla nausea) e via che si va. in alcuni casi si possono addirittura creare gli antigeni ex-novo facendo a meno del patogeno originario.
e questi sono i vaccini a subunità.

una cosa interessante dell'immunità è che può dare cross-protezione. ossia una risposta specifica può risultare efficace anche nei confronti di un aggressore non perfettamente identico a quello per cui era stata sviluppata. purtroppo però non funziona sempre così.

quali sono i problemi di tutto ciò?
come ho già detto la disgrazia dei virus, soprattutto di quelli a RNA e ancor peggio dei Retrovirus, è che MUTANO. possono cambiare completamente il loro asset antigenico lasciando il sistema immunitario più che perplesso, che così si ritrova a non sapere più con chi prendersela.
non abbiamo ancora un vaccino contro l'HIV perchè questo virus può riassemblare il suo corredo antigenico in 30 ore, stessa cosa per il FIV (18 ore). capite bene che è iompossibile trovare degli antigeni fissi.
questo covid-19 non è affatto "nuovo" per gli esseri umani. esistono già diversi coronavirus a cui siamo suscettibili e possono dare sintomi influenzali (spesso quando ci becchiamo l'influenza due volte di fila in realtà abbiamo a che fare con due virus diversi: magari orthomyxovirus e coronavirus). così come ci può essere cross-protezione esiste pure la cross-positività, ossia, un test sviluppato per un coronavirus "x" può risultare positivo anche con coronavirus "y". e ho il dubbio che all'inizio dello screening in italia molte positività siano state causate da questo fatto.
attualmente l'ingegneria del vaccino si sta concentrando su un approccio funzionale. non viene stimolata una risposta specifica (per via delle mutazioni di cui parlavo prima) ma si sta cercando di bloccare delle strutture uniche e univoche del virus ossia alcune proteine esterne che servono a "bucare" le cellule da infettare e vomitargli dentro l'RNA. queste proteine (dei pleplomeri spike) funzionano come una molla. l'idea è di bloccare questo meccanismo e fare in modo che il virus non possa "premere il grilletto" della molla per far scattare l'aculeo. in questo modo sarebbe reso inoffensivo.
purtroppo ci vuole tempo.
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 14:19

johnny-blade ha scritto:
16 marzo 2020 13:44
Prof
prof una sega.
johnny-blade ha scritto:
16 marzo 2020 13:44
Ho sentito dire che chi ha contratto il virus ed è poi guarito ha assunto gli anticorpi.
È vero?
Questa è la tesi su cui la sanità vuole mantenere l'approccio ad oggi.


Stamane miss blade aveva una visita di controllo programmata all'H di Niguarda (per una roba seria) e le hanno fatto un controllo a parte per verificare lo stato polmonare vista la situazione ed è tutto ok.
Però non le hanno fatto il tampone.
non ho ben capito a cosa ti riferisci con "assunto gli anticorpi".
i malati possono essere trattati con siero iperimmune, ossia una somministrazione di anticorpi già pronti prelevati da donatori (autologhi) o fatti sviluppare su animali (eterologhi) (anche qua, vegano menami la fava). in questo caso l'immunità funziona in modo potentissimo ma brevissimo: una volta eliminati gli anticorpi non rimane memoria perchè le plasmacellule non si sono attivate.
se invece è un modo di dire per dire "è immunizzato" allora certo che è vero. se becchi la malattia e poi guarisci ti rimane l'immunità (ATTENZIONE. questo è un concetto generale, ma purtroppo non è sempre così. chi di voi soffre di herpes sa che non si può guarire ma al massimo convivere, tanto si ripresenta di tanto in tanto. per fortuna questa caratteristica è più appannaggio dei virus a DNA, come appunto tutti gli Herpesviridae)
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 14:58

@bigio
se invece è un modo di dire per dire "è immunizzato" allora certo che è vero. se becchi la malattia e poi guarisci ti rimane l'immunità (ATTENZIONE. questo è un concetto generale, ma purtroppo non è sempre così. chi di voi soffre di herpes sa che non si può guarire ma al massimo convivere, tanto si ripresenta di tanto in tanto. per fortuna questa caratteristica è più appannaggio dei virus a DNA, come appunto tutti gli Herpesviridae)
Questo intendevo e che ho sentito.
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 15:23

johnny-blade ha scritto:
16 marzo 2020 14:58
@bigio
se invece è un modo di dire per dire "è immunizzato" allora certo che è vero. se becchi la malattia e poi guarisci ti rimane l'immunità (ATTENZIONE. questo è un concetto generale, ma purtroppo non è sempre così. chi di voi soffre di herpes sa che non si può guarire ma al massimo convivere, tanto si ripresenta di tanto in tanto. per fortuna questa caratteristica è più appannaggio dei virus a DNA, come appunto tutti gli Herpesviridae)
Questo intendevo e che ho sentito.
E ne ho parlato giusto ieri.
Blade, lei non è attento per niente eh? Non ci siamo
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 15:40

Non seguo..
Faccio disegnini durante la lezione prof
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 15:44

fottiti.
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 15:49

:bu:
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 15:55

:asd:
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 16:08

Nello stesso giorno anche i DP sempre in Messico

https://www.thehighwaystar.com/news/202 ... ont-panic/
:...:
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 4307
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Fenix » 16 marzo 2020 16:58

bigio ha scritto:
16 marzo 2020 12:45
VACCINI

i più attenti di voi probabilmente avranno già intuito come potrebbe funzionare e a cosa serve un vaccino.. nei miei scritti precedenti ci sono tutti i concetti di base.
quindi oggi interroghiamo! denttt Skullino

ci sono volontari?

sennò si presentino @Jem7 e @Fenix
:nono:
Ho la giustifica della mamma :o
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 17:23

Non mi date soddisfazione :bu:
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29603
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Jem7 » 16 marzo 2020 17:23

johnny-blade ha scritto:
16 marzo 2020 16:08
Nello stesso giorno anche i DP sempre in Messico

https://www.thehighwaystar.com/news/202 ... ont-panic/
:...:
Ce li siamo giocati tutti :sisi:
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12503
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Squall » 16 marzo 2020 17:41

Squall ha scritto:
25 febbraio 2020 17:35
io spero solo non mi rompano i coglioni domani che devo viaggiare alle Canarie per lavoro.

volevo solo intervenire per i soliti che sottolineano quanto siano stupidi gli italiani: sono sicuro che se 300 contagiati comparissero in altri paesi europei non ci sarebbero affatto assalti ai supermercati o alle farmacie: inglesi, francesi, spagnoli, tedeschi, righerebbero tutti dritti come soldatini ad ascoltare le direttive del sistema sanitario, non si muoverebbe una foglia.
che strano, non mi arriva nessuna notizia di assalti ai supermercati in Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Francia, Polonia, Giappone, Olanda, nè di comunità cinesi aggredite... adesso che arriveranno le restrizioni agli spostamenti già vedo tutti quanti in riga a casina, siamo proprio noi italiani che siamo fatti male. :bu:

https://www.businessinsider.com/coronav ... 020-3?IR=T
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 17:44

veramente in francia stanno svuotando anche i tabaccai (notizia diretta da cognata residente in loco)
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 4307
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Fenix » 16 marzo 2020 17:52

Una fumatina è proprio quello che ci vuole in questa situazione.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12503
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Squall » 16 marzo 2020 17:53

bigio ha scritto:
16 marzo 2020 17:44
veramente in francia stanno svuotando anche i tabaccai (notizia diretta da cognata residente in loco)
n'artro.
regazzi va bene l'isolamento sociale, ma sul sarcasmo le vostre performance sono in preoccupante calo... (tra parentesi, l'articolo che ho linkato evidenzia acquisti da panico in tutti i paesi che ho elencato)
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 18:00

Squall ha scritto:
16 marzo 2020 17:53
bigio ha scritto:
16 marzo 2020 17:44
veramente in francia stanno svuotando anche i tabaccai (notizia diretta da cognata residente in loco)
n'artro.
regazzi va bene l'isolamento sociale, ma sul sarcasmo le vostre performance sono in preoccupante calo... (tra parentesi, l'articolo che ho linkato evidenzia acquisti da panico in tutti i paesi che ho elencato)
ah eri sarcastico tu.
non avevo colto
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 16 marzo 2020 18:33

Squall ha scritto:
16 marzo 2020 17:41
Squall ha scritto:
25 febbraio 2020 17:35
io spero solo non mi rompano i coglioni domani che devo viaggiare alle Canarie per lavoro.

volevo solo intervenire per i soliti che sottolineano quanto siano stupidi gli italiani: sono sicuro che se 300 contagiati comparissero in altri paesi europei non ci sarebbero affatto assalti ai supermercati o alle farmacie: inglesi, francesi, spagnoli, tedeschi, righerebbero tutti dritti come soldatini ad ascoltare le direttive del sistema sanitario, non si muoverebbe una foglia.
che strano, non mi arriva nessuna notizia di assalti ai supermercati in Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, Francia, Polonia, Giappone, Olanda, nè di comunità cinesi aggredite... adesso che arriveranno le restrizioni agli spostamenti già vedo tutti quanti in riga a casina, siamo proprio noi italiani che siamo fatti male. :bu:

https://www.businessinsider.com/coronav ... 020-3?IR=T
disciplinati direi :asd:
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 16 marzo 2020 18:41

Riporto un paio di stralci sulla situazione lombarda, che per il primo giorno riporta dati in crescita ma non esponenziali. Può non significare un cazzo ma un minimo di speranza non fa mai male.

813 i casi nella sola Milano, «ieri erano 711, gli ospedali registrano un afflusso in leggerissima crescita – dice Gallera – ma costante e assolutamente gestibile».

Nella provincia milnaese i casi sono 1983, più 233 rispetto ai dati di ieri. «Su una popolazione di oltre 3 milioni di abitanti – ha aggiunto – non sono dati alti. Resta una grande sofferenza dei presidi nelle zone più critiche, ma la situazione è stabile, anche in leggera diminuzione, mentre in altre zone c’è crescita ma non esponenziale».
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 18:54

Alla radio hanno detto che nel New Jersey hanno messo il coprifuoco..
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 20:24

Vi racconto una cosa davvero assurda che in tv non dicono

Ho appena parlato con un mio amico.
È un operatore sanitario qui a Milano e da 3gg è in quarantena perché è stato in contatto con un parente che è risultato positivo al tampone. Fin qui tutto normale,ha messonal corrente il suo responsabile che di conseguenza gli ha ordinato per iscritto di stare a casa.
L'assurdo è che stamane dal suo reparto ospedaliero lo hanno chiamato dicendo che per necessità deve presentarsi domani a lavoro e che sono autorizzati a ordinarglielo perché è tutto regolarmente scritto e autorizzato secondo una norma regionale.
Lui ha chiesto di farsi verbalizzare la richiesta per iscritto altrimenti senza garanzie non ritornerebbe.
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 16 marzo 2020 20:31

in realtà ti dico che l'ho sentito al tg da un tizio (primario? dirigente? boh) che diceva che gli tocca richiamare il personale positivo ma asintomatico perchè senza di quelli non hanno gente a sufficienza
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 20:38

kkk Cavoli
Questa cosa mi era sfuggita.
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 16 marzo 2020 21:22

non si può fare la guerra senza soldati gente..

a tal proposito trovo estremamente interessante un post che gira sui social e dice più o meno "avete dato i milioni ai calciatori e 1.000€uro al mese ai medici. ora fatevi curare da Ronaldo".
ok, le società sono enti privati, fanno ciò che gli pare, bla bla bla.

ma c'è qualcosa di tremendamente sbagliato in tutto ciò
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 16 marzo 2020 21:36

bigio ha scritto:
16 marzo 2020 21:22
non si può fare la guerra senza soldati gente..

a tal proposito trovo estremamente interessante un post che gira sui social e dice più o meno "avete dato i milioni ai calciatori e 1.000€uro al mese ai medici. ora fatevi curare da Ronaldo".
ok, le società sono enti privati, fanno ciò che gli pare, bla bla bla.

ma c'è qualcosa di tremendamente sbagliato in tutto ciò
Beh certo..
Come dire,compra gli F16...
Non ci fermiamo più così bigio..
Ce ne accorgiamo sempre dopo..
Ma poi se riparte tutto...
Avatar utente
The Healer
Rainbow Warrior
Messaggi: 8375
Iscritto il: 26 marzo 2006 13:10

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da The Healer » 17 marzo 2020 00:15

johnny-blade ha scritto:
16 marzo 2020 16:08
Nello stesso giorno anche i DP sempre in Messico

https://www.thehighwaystar.com/news/202 ... ont-panic/
:...:
Occazzo... :...:

Intanto, anche gli ammerregani ed il loro ridicolo Commander in Chief iniziano ad organizzarsi per affrontare l'emergenza. Ma sembra che non abbiamo capito del tutto come tentare di arginarlo:
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... i/5738264/
:ma
Spoiler [Mostra]
A proposito di Trump, direi che oltre ad essere ridicolo, è anche un notevole pezzo di merda
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10337
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da AntonioC. » 17 marzo 2020 00:21

Ma gli americani hanno capito che sparare al virus non serve a niente?
b@bigio qual'è lo scopo di questi virus? I batteri possono essere anche utili, ma un virus? Hanno solo una funzione di selezione naturale?
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 17 marzo 2020 00:32

The Healer ha scritto:
17 marzo 2020 00:15

Spoiler [Mostra]
A proposito di Trump, direi che oltre ad essere ridicolo, è anche un notevole pezzo di merda
Questo?
https://www.repubblica.it/sport/calcio/ ... 251439231/
Avatar utente
The Healer
Rainbow Warrior
Messaggi: 8375
Iscritto il: 26 marzo 2006 13:10

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da The Healer » 17 marzo 2020 00:36

johnny-blade ha scritto:
17 marzo 2020 00:32
The Healer ha scritto:
17 marzo 2020 00:15

Spoiler [Mostra]
A proposito di Trump, direi che oltre ad essere ridicolo, è anche un notevole pezzo di merda
Questo?
https://www.repubblica.it/sport/calcio/ ... 251439231/
Penso di sì
:sisi:
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 17 marzo 2020 00:38

Intanto che leggo la lezione di oggi di Bigio (oggi è stata una giornata pazzesca, altro che noia a casa...) come è andata la giornata? ancora morti e feriti, quarantene in espansione, un disastro?
mi sa che manco l'estate sfanghiamo come periodo...
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10337
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da AntonioC. » 17 marzo 2020 00:41

In calo, ma prima di vedere dei risultati significativi dobbiamo aspettare almeno un'altra decina di giorni , in modo da fare due settimane piene di isolamento.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Rispondi