Questa cazzo di influenza

Questa vuol essere una sezione creata per discutere e argomentare seriamente fatti, vicende, situazioni e ospitare spunti di riflessione.
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 30484
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Baker » 27 marzo 2020 19:47

Graz ha scritto:
27 marzo 2020 19:18

Quando lo dicevo che l'Europa non serviva a un cazzo tutti a perculare... Ve ne accorgerete.
l'Europa, all'Italia, serve molto poco. E' stata fatta per Germania e Francia, ormai lo sanno tutti. Ma non è più possibile tornare indietro. Possiamo solo incazzarci e sbraitare su Romano Prodi ma, a parte quello, non ci sono soluzioni praticabili.

930 morti, 4.400 nuovi contagi
Fontana dice che i dati sono i calo, non so di quali dati parla, ma mi fido.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 27 marzo 2020 19:48

Graz ha scritto:
27 marzo 2020 19:18


Quando lo dicevo che l'Europa non serviva a un cazzo tutti a perculare... Ve ne accorgerete.

Inviato dal mio Mi A3 utilizzando Tapatalk
Eh ma non significa che senza è meglio.
A meno che cambi assetto internazionale nei rapporti, con cina e russia ad esempio.
Ma mica saremo gli unici a pensarla.
Questo virus cambierà l'assetto politico sul pianeta perché siamo tutti degli incapaci e stronzi. E saranno altri cazzi.
Gli usa sono l'esempio dell'autoisolamento e l'Europa Unita era nata apposta per contrastarla.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 1265
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Metal Shock » 27 marzo 2020 20:58

Peccato che la Francia sta' condividendo la linea italiana e spagnola: la verità è che ci sono due tipi di Europa, quella del nord e quella del sud, con problematiche diverse e soprattutto con una testa diversa.
Se nella situazione di oggi Germania, Olanda e compagnia continuano a comportarsi così si arriverà ad una rottura, anche perché questa volta mi sembra di vedere una fermezza da parte del governo italiano che non c'è mai stata, spero vadano fino in fondo.

Sui dati di oggi: penso che ad un certo punto continuare a dire il numero di contagiati serva a poco, visto che saranno almeno dieci volte tanto. Anche il numero, purtroppo oggi tragico, dei morti conti fino ad un certo punto, perché si tratta di persone malate da prima della serrata di domenica.
Ho giusto sentito su Sky di come il numero delle persone andate in terapia intensiva ieri sia di 120, in linea con gli altri giorni ma con una curva in leggero calo rispetto alla scorsa settimana.
Prepariamoci ad un'altro probabile mese a casa.
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17007
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da diego » 27 marzo 2020 22:37

Fenix ha scritto:
27 marzo 2020 11:14
Mentre siamo ancora nel pieno dell'emergenza sanitaria, l'Europa ci sfancula (fine dell'Euro?), l'INPS ha soldi giusto per un paio di mesi ed iniziano i primi assalti a camion e supermercati.
Sta per arrivare una nuova tempesta senza eguali.
La vedo nera, molto nera.
Mi sono perso qualcosa oggi? (Europa, Inps, assalti)
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12503
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Squall » 27 marzo 2020 22:40

Baker ha scritto:
27 marzo 2020 19:47

930 morti, 4.400 nuovi contagi
Fontana dice che i dati sono i calo, non so di quali dati parla, ma mi fido.
i nuovi positivi sono quasi 6.000, il dato che leggete in prima pagina su repubblica è una gag.

il trend positivo che si registra è quello della percentuale di test positivi, che fino a martedì oscillava tra il 22 e il 33 percento, mentre negli ultimi 3 giorni è sceso costantemente sotto il 20% (ora circa 1 tampone su 6 risulta positivo), e sono stati anche i 3 giorni con il maggior numero di controlli, quindi considerabili più in linea con l'andamento dell'epidemia, anche se il dato assoluto è ovviamente sconosciuto.

la serie storica su numero di test e positivi la trovate qui.
https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/ ... 10-S1.4-T1
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 28 marzo 2020 00:18

a proposito di soldi. la butto lì visto che non ci capisco una mazza.
ma tutti i vari montepremi di superenalotto, gratta&vinci, 10elotto, ecc ecc, non si possono bloccare e ridistribuire?
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5659
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Dtrule » 28 marzo 2020 00:26

Temo che non possano fare più del solletico quei soldi, a fronte delle perdite economiche devastanti in tutti i settori. L'imperativo ora è rimanere sani e scamparla. Ovvio che poi ci sarà da raccogliere i cocci :bu:
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2999
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Coren » 28 marzo 2020 00:48

A me sembra che il trend sia il linea con Wuhan, dopo una prima fase esponenziale la crescita dei contagiati/deceduti è diventata una curva lineare (come lo siamo noi ora) e lo è rimasta per un po' prima di "appiattirsi".
Io seguivo giornalmente l'evoluzione cinese e anche là c'erano giorni "sconfortanti" ma nel tempo la cosa è andata migliorando.
Il fatto che l'incremento giornaliero dei contagi è costante, significa che il fattore di contagio sta diminuendo, dato che il numero in valore assoluto dei "contagiosi" aumenta con una dinamica più lenta, fare 4000 nuovi contagi partendo da 40000 contagiati è diverso che fare 4000 nuovi contagi da 10000 contagiati.
So di dire l'ovvio, ma date le discussioni che ho avuto giusto oggi non si sa mai.

Quello che mi preoccupa è che in Cina le misure erano state ancora più restrittive, io pensavo (a nostro favore) che il focolaio iniziale cinese fosse ENORME rispetto al nostro, ma dato quello che è successo nel bergamasco mi devo ricredere.
Insomma, allo stato attuale il trend è in positivo, ma ne avremmo ancora per tanto.
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5371
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da bigio » 28 marzo 2020 00:50

Ogni buco è pertugio
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
ZANNA
My presence is ominous...
Messaggi: 9314
Iscritto il: 29 novembre 2002 22:12
Località: Turin

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da ZANNA » 28 marzo 2020 01:37

Per favore, evitiamo cazzate su Europa ecc. soprattutto se non ci capite una mazza. Io, giustamente, non mi esprimo sul lato "tecnico" del virus.
Al momento, ripeto AL MOMENTO, l'UE é la nostra unica speranza... vedremo se sarà una delusione.
Alcune iniziative sono rassicuranti (flessibilità sugli aiuti di Stato e deroghe al Patto di Stabilità in primis) ma non ancora sufficienti.
"Nothing but the process is infinite.."
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 28 marzo 2020 01:49

Io non mi esprimo sul lato tecnico dell'Europa, manovre e cazzi e mazzi.
Non mi piaceva prima e non mi piace ora, poi se è utile tanto meglio. Siamo stati per secoli senza Europa mi pare che abbiamo vissuto lo stesso.
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
ZANNA
My presence is ominous...
Messaggi: 9314
Iscritto il: 29 novembre 2002 22:12
Località: Turin

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da ZANNA » 28 marzo 2020 01:54

Eh ma i cazzi e mazzi sono proprio gli strumenti che ci sono e che ci servono. Se no ti restano gli arcobaleni sui balconi e gli hashtag sui social.
"Nothing but the process is infinite.."
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 28 marzo 2020 01:58

Si, ma coerentemente col tuo discorso (e giustamente) visto che non ne capisco nulla, non mi ci esprimo.
Ma questo non impedisce il fatto che siamo considerati poco o nulla da quelli che contano "lassù", e non mi piace affatto.
Poi se sbaglio tanto meglio ed evviva l'europa.
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
ZANNA
My presence is ominous...
Messaggi: 9314
Iscritto il: 29 novembre 2002 22:12
Località: Turin

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da ZANNA » 28 marzo 2020 02:15

Attenzione non ho mai detto viva l'Europa. Ho detto che l'UE deve agire (e dobbiamo sperare che agisca in un certo modo).
E non si parla di salvare solo l'Italia e gli italiani eh...
"Nothing but the process is infinite.."
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 28 marzo 2020 02:22

speriamo bene dai...senno' è triste
ciao!
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 28 marzo 2020 11:28

Squall ha scritto:
27 marzo 2020 22:40
Baker ha scritto:
27 marzo 2020 19:47

930 morti, 4.400 nuovi contagi
Fontana dice che i dati sono i calo, non so di quali dati parla, ma mi fido.
i nuovi positivi sono quasi 6.000, il dato che leggete in prima pagina su repubblica è una gag.

il trend positivo che si registra è quello della percentuale di test positivi, che fino a martedì oscillava tra il 22 e il 33 percento, mentre negli ultimi 3 giorni è sceso costantemente sotto il 20% (ora circa 1 tampone su 6 risulta positivo), e sono stati anche i 3 giorni con il maggior numero di controlli, quindi considerabili più in linea con l'andamento dell'epidemia, anche se il dato assoluto è ovviamente sconosciuto.

la serie storica su numero di test e positivi la trovate qui.
https://lab.gedidigital.it/gedi-visual/ ... 10-S1.4-T1
E' uno dei lab che seguo per tenermi aggiornato, non capisco perchè quei numeri non sostituiscano in prima pagina quelli del numero assoluto dei contagiati che, come dici giustamente tu, non inquadrano minimamente la situazione
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 28 marzo 2020 11:37

Risposta a Dtrule sull'articolo comparso su Nature. Metto sotto spoiler per dare modo a tutti coloro cui (comprensibilmente e giustamente) frega nulla e che stanno discutendo di aspetti ben più importanti sulla questione, di andare oltre.
Spoiler [Mostra]
Rileggiamo quelle frasi:
1.It is improbable that SARS-CoV-2 emerged through laboratory manipulation of a related SARS-CoV-like coronavirus.
Improbabile appunto... non "our data irrefutably show that SARS-CoV2 did not emerge through laboratory manipulation of...".
2.As noted above, the RBD of SARS-CoV-2 is optimized for binding to human ACE2 with an efficient solution different from those previously predicted.
Gli autori hanno esperienza diretta con gli studi del genoma di questa categoria di virus e ne conoscono tutte le caratteristiche, compresi i modelli di possibile "evoluzione" a virus infettante l'uomo... e la caratteristica che permette a questo coronavirus di infettare l'uomo non era mai stata nemmeno prevista / presa in considerazione.
3A.Furthermore, if genetic manipulation had been performed, one of the several reverse-genetic systems available for betacoronaviruses would probably have been used.
3BHowever, the genetic data irrefutably show that SARS-CoV-2 is not derived from any previously used virus backbone.
Ora stai ben attento: nella seconda frase (3B) non si parla di probabilità, si sostiene che un evento è impossibile, e ciò con un margine di sicurezza tale da non temere alcuna smentita.
L'evento impossibile è però (3A) subordinato ad una condizione: SE si pensa ad eventuale manipolazione genetica, ritieniamo che PROBABILMENTE si debba ricorrere ad un backbone virale tra quelli già noti e a disposizione. Questo evento è IMPOSSIBILE, perchè i nostri dati genetici ci smentiscono con una certezza del 100% che ciò sia avvenuto (la mappatura genica non ha rilevato sufficienti analogie con quei backbone).

Ovviamente gli autori non possono in alcun modo dimostrare che in altri laboratori segreti non si sia lavorato per decenni con altre strutture, altre tecnologie ed altro materiale, nè è il loro scopo.

Quindi lo studio va preso per quello che è, un singolo studio, sensato, pubblicato in una rivista prestigiosa, che fornisce dati precisi sul genoma del virus e sulla sua evoluzione e che aggiunge elementi che rafforzano di molto la già affermatissima idea che si tratti di un virus naturale.
Non una prova, non la sicura ed inconfutabile dimostrazione che sia sicuramente così.

Spero di essere stato chiaro.
Sei stato chiarissimo. Il discorso che faccio io, però, è un pò diverso. Se devo dimostrare inconfutabilmente che un virus non è stato creato in lab devo provare a crearlo con tutti i metodi e le combinazioni possibili, che non si può fare. Quindi che si fa? Si prende la tecnologia più giusta e probabile, la si applica al virus più giusto e probabile e si vede cosa esce fuori. Ovviamente ipotizzando che non ci sia nessun gruppo di ricercatori che nel corso degli anni abbia sviluppato segretamente, senza far uscire notizia e raggiungendo risultati mai avuti un nuovo metodo che nessun altro aveva mai ipotizzato per blabla. Insomma fantascienza. Anche io quando scrivo l' introduzione di un paper relativo ad uno studio nuovo e innovativo per fare il diplomatico dico che "in letteratura non c'è evidenza di blabla" quando so benissimo che sono il primo e l'unico dello stracazzo di mondo e te lo vorrei pure urlare in faccia "SONO IL PRIMOOOOO!! SUCAAAA!!" ma non si può, ovviamente :asd:

In conclusione: sei stato chiaro sono d'accordo con te, ma fra le righe di quell'articolo leggo meno porte lasciate aperte di quelle che potrebbero trasparire dal linguaggio letterale.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5659
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Dtrule » 28 marzo 2020 12:22

@Sairus: Sono d'accordo e mi fa piacere che siamo riusciti a capirci :)

Intanto a proposito della differenza tra numero di morti in Italia ed in Germania mi sono imbattutto qualche ora fa in un servizio della ZDF, che penso dia qualche dato si cui vale la pena riflettere.

Ecco il testo tradotto:
Le caratteristiche anagrafiche della società in Italia e Germania sono simili. Più di 1/5 della popolazione ha in entrambi i casi più di 64 anni. In Italia un pò più di 1/3 di questi è costituito da pluriottantenni, in Germania sono un pò meno di 1/3.
Tuttavia esistono differenze fondamentali tra i due sistemi sanitari. In media gli stati europei investono ca. il 10% del proprio PIL nel sistema sanitario. L'Italia è sotto questa media con l'8,8% e la Germania sopra col 11,25%. Questa differenza si riflette anche nell'assistenza sanitaria. Ad esempio nel numero dei posti letto.L'Italia dispone di ca 160.000 posti letto in ospedale di cui attualmente 5400 adibiti alla terapia intensiva.

La Germania ha più abitanti, ma anche il quadruplo dei posti letto: In tutto ca. 500.000, di cui attualmente più di 28.000 per la terapia intensiva, che però nei prossimi mesi verranno raddoppiati.
Anche in relazione al personale infermieristico ci sono profonde differenze. In Italia ci sono solo 5,8 infermieri ogni 1000 abitanti, ossia abbondatemente sotto la media europea (8,5); in Germania con 12 infermieri ogni 1000 abitanti c'è invece una buona copertura. Alla situazione medico-assistenziale negativa in Italia contribuisce l'isolamento delle regioni in emergenza nel nord. Gli ospedali in Lombardia ed Emilia Romagna sono per effetto di ciò totalmente al limite.
Ecco il link al video per eventuali tedescofoni interessati.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 28 marzo 2020 12:56

Però @Sairus
se si scrive
Ovviamente ipotizzando che non ci sia nessun gruppo di ricercatori che nel corso degli anni abbia sviluppato segretamente, senza far uscire notizia e raggiungendo risultati mai avuti un nuovo metodo che nessun altro aveva mai ipotizzato per blabla. Insomma fantascienza.
il discorso regge fino ad un certo punto.
Sarà fantascienza,va bene,ma come si fa ad escluderlo con il 100% di sicurezza?
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 28 marzo 2020 13:16

Dtrule ha scritto:
28 marzo 2020 12:22
@Sairus: Sono d'accordo e mi fa piacere che siamo riusciti a capirci :)

Intanto a proposito della differenza tra numero di morti in Italia ed in Germania mi sono imbattutto qualche ora fa in un servizio della ZDF, che penso dia qualche dato si cui vale la pena riflettere.

Ecco il testo tradotto:
Le caratteristiche anagrafiche della società in Italia e Germania sono simili. Più di 1/5 della popolazione ha in entrambi i casi più di 64 anni. In Italia un pò più di 1/3 di questi è costituito da pluriottantenni, in Germania sono un pò meno di 1/3.
Tuttavia esistono differenze fondamentali tra i due sistemi sanitari. In media gli stati europei investono ca. il 10% del proprio PIL nel sistema sanitario. L'Italia è sotto questa media con l'8,8% e la Germania sopra col 11,25%. Questa differenza si riflette anche nell'assistenza sanitaria. Ad esempio nel numero dei posti letto.L'Italia dispone di ca 160.000 posti letto in ospedale di cui attualmente 5400 adibiti alla terapia intensiva.

La Germania ha più abitanti, ma anche il quadruplo dei posti letto: In tutto ca. 500.000, di cui attualmente più di 28.000 per la terapia intensiva, che però nei prossimi mesi verranno raddoppiati.
Anche in relazione al personale infermieristico ci sono profonde differenze. In Italia ci sono solo 5,8 infermieri ogni 1000 abitanti, ossia abbondatemente sotto la media europea (8,5); in Germania con 12 infermieri ogni 1000 abitanti c'è invece una buona copertura. Alla situazione medico-assistenziale negativa in Italia contribuisce l'isolamento delle regioni in emergenza nel nord. Gli ospedali in Lombardia ed Emilia Romagna sono per effetto di ciò totalmente al limite.
Ecco il link al video per eventuali tedescofoni interessati.
Dipende anche dal tipo di sanità, loro hanno più infermieri ma quasi identico numero di medici pro\capite. All'estero i paramedici sono molto più attivi che in italia.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5659
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Dtrule » 28 marzo 2020 13:27

Sì, anche in Germania c'è un pò di carenza di medici, ma la si avverte soprattutto nei piccoli paeselli, non negli ospedali delle granid città. Il dato più impressionante, per me, sono i posti letti per terapia intensiva (e non). Chiaro che in Italia questo è e sarà ancora a lungo un problema gigantesco.
Io sono straconvinto del fatto che con tutti quei posti letto e tanti infermieri in più e, soprattutto, più investimenti in tecnologie ed attrezzature il numero di morti in Italia sarebbe stato di parecchio minore. Per non parlare dell'ecatombe tra il personale sanitario.
Avatar utente
The Healer
Rainbow Warrior
Messaggi: 8375
Iscritto il: 26 marzo 2006 13:10

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da The Healer » 28 marzo 2020 17:43

Che qualcuno gli metta un tappo in bocca ed eventualmente anche in culo, tanto siamo lì... pur di farsi notare, arriva a dire delle bestialità senza senso. Parte da un problema reale, ma la soluzione è da idiozia pura :smashhead

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... a/5752093/
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 28 marzo 2020 17:46

È proprio uno scemo.
Sa che non conta un cazzo e che ha bisogno di visibilità.
È più scemo di Bertinotti.
D'altronde non ha mai lavorato.
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2999
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Coren » 28 marzo 2020 17:52

Bertinotti poteva essere "scemo" ma era una persona coerente e come si deve.
Ce ne fossero.
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 28 marzo 2020 17:57

Coren ha scritto:
28 marzo 2020 17:52

Ce ne fossero.
Ma anche no.
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14479
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Sairus » 28 marzo 2020 17:57

Dtrule ha scritto:
28 marzo 2020 13:27
Sì, anche in Germania c'è un pò di carenza di medici, ma la si avverte soprattutto nei piccoli paeselli, non negli ospedali delle granid città. Il dato più impressionante, per me, sono i posti letti per terapia intensiva (e non). Chiaro che in Italia questo è e sarà ancora a lungo un problema gigantesco.
Io sono straconvinto del fatto che con tutti quei posti letto e tanti infermieri in più e, soprattutto, più investimenti in tecnologie ed attrezzature il numero di morti in Italia sarebbe stato di parecchio minore. Per non parlare dell'ecatombe tra il personale sanitario.
Sono d'accordo in parte. Tenere dei letti di IC vuoti equivale a buttare soldi nel cesso. La sanità ne deve prevedere adeguati per una situazione di emergenza normale, non per una pandemia esagerata, non avrebbe senso. Che le risorse della sanità fossero sotto i limiti trovo sia vero e grave, bisognerà aumentarle. Che questo aumento sarebbe abbastanza per gestire una situazione come quella attuale lo trovo utopico.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 30484
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Baker » 28 marzo 2020 18:12

I due Mattei sono uno "spasso". Uno non ha idee proprie se non quelle che copia e incolla da internet. L'altro, purtroppo, ne ha troppe (e tutte in contrasto l'una con l'altra) e mandano il tilt il suo cervello.
Avatar utente
Coren
Senior Member
Messaggi: 2999
Iscritto il: 17 dicembre 2002 20:04
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Coren » 28 marzo 2020 18:19

johnny-blade ha scritto:
28 marzo 2020 17:57
Coren ha scritto:
28 marzo 2020 17:52

Ce ne fossero.
Ma anche no.
Intendo la figura del politico come era concepita alla sua "epoca", poi sulla politica de gustibus.
Cmq siamo parecchio OT.
"I Sartan, essi sono la causa di ogni male"
"Forse, o forse il male è dentro di noi..."
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 28 marzo 2020 18:42

com'è andata oggi?
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12503
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Squall » 28 marzo 2020 20:00

Graz ha scritto:
28 marzo 2020 18:42
com'è andata oggi?
il trend è molto lineare negli ultimi 4 giorni, con un 17-19% di test che risultano positivi, credo sia realistico immaginare che continueremo a informare 6mila casi al giorno ancora per un po' prima che inizino a calare, speriamo che il trend di decrescita inizi già nell'arco di 3-5 giorni...
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 30484
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Baker » 28 marzo 2020 20:14

il problema è che i ritardi nelle diagnosi e la carenza di posti, medici e infermieri, apparecchiature, sta facendo impennare i decessi.
che avvilimento
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 30484
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Baker » 29 marzo 2020 10:55

il mio vicino di casa ha il coronavirus
ecco la fase in cui il contagio si avvicina fino a bussare alla tua porta
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 1265
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Metal Shock » 29 marzo 2020 12:02

Azz.. :(
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 30484
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Baker » 29 marzo 2020 12:56

Quando Will Smith invita la gente a non uscire e godersi la propria casa...
Eccola, casa sua

https://static1.puretrend.com/articles/ ... 80x0-1.jpg
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10337
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da AntonioC. » 29 marzo 2020 13:45

A me il coronavirus è a 50 metri da casa.

Inviato dal mio LG G4 utilizzando Tapatalk

O' pauer metal n'adda cagnà.
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 4291
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Aragorn_V » 29 marzo 2020 13:52

Baker ha scritto:il mio vicino di casa ha il coronavirus
ecco la fase in cui il contagio si avvicina fino a bussare alla tua porta
Devi spruzzare sulla porta il sangue di un capretto, e anche subito!

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10337
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da AntonioC. » 29 marzo 2020 14:02

Aragorn_V ha scritto:
Baker ha scritto:il mio vicino di casa ha il coronavirus
ecco la fase in cui il contagio si avvicina fino a bussare alla tua porta
Devi spruzzare sulla porta il sangue di un capretto, e anche subito!

Inviato dal mio SM-J530F utilizzando Tapatalk
Per quello deve aspettare Pasqua.

Inviato dal mio LG G4 utilizzando Tapatalk

O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
DarkCandleMass
Senior Member
Messaggi: 291
Iscritto il: 5 febbraio 2019 16:28

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da DarkCandleMass » 29 marzo 2020 15:58

Baker ha scritto:
29 marzo 2020 12:56
Quando Will Smith invita la gente a non uscire e godersi la propria casa...
Eccola, casa sua

https://static1.puretrend.com/articles/ ... 80x0-1.jpg
In una "casetta" del genere potrei starci chiuso anche 2 anni.
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49606
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da Graz » 29 marzo 2020 17:05

affacciandomi dal balcone vedo che la gente ha riniziato tranquillamente ad andare in giro per cazzi suoi
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15097
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Questa cazzo di influenza

Messaggio da johnny-blade » 29 marzo 2020 17:06

Rispondi