Netflix

Recensioni, discussioni e approfondimenti su film, programmi tv e libri.
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 14:24

Ma sul serio, siete scemi o cosa? Mi parete mio padre per lui era indotto superfluo e da scemi comprare i dischi. Cazzo mi ragionate con la stessa apertura mentale
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 14:26

A parte mangiare, bere, pisciare, cagare, dormire e (in parte) scopare, TUTTI i bisogni sono indotti.
Ma loro sono spiriti liberi, vivono in Tibet cibandosi di licheni, che cazzo ne sai tu.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49902
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Netflix

Messaggio da Graz » 23 ottobre 2015 14:28

Tutta questa ironia livorosa mi muove a pietà. In ogni caso quoto Ennio. Risolviamo il tutto con fate il cazzo che volete con i vostri televisori ultra hd 4k in sala vip (cinque anni fa ci pigliavate per il culo qualcuno...)
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 14:30

moonlit knight ha scritto:
Erotic.Nightmares ha scritto:I telefilm ci sono SEMPRE stati (non so, magari nessuno si ricorda Magnum P.I., l'A-Team, McGyver, Baretta, Kojak e roba varia)
Senza contare che a livello di scrittura, regia, fotografia e interpretazione le serie TV attuali cagano in testa al 90% (ma anche 95%) della roba prodotta negli anni '80.

Stiamo sempre lì a dire che il metal degli anni '80 non tornerà mai, perché per ogni cosa c'è un'età dell'oro e blablabla.

Beh, la TV (limitatamente alle serie) sta vivendo la sua età dell'oro ADESSO e voi ve la perdete perché state lì a farvi le pippe mentali su cosa è indotto e cosa non lo è, e la tecnologia è troppo tecnologia, e la TV è troppo poco TV, ma non è abbastanza TV, e ma metti che poi divento dipendente e mi ritrovo in un fosso tutto bagnato che mi manca un rene.

Ma che cazzo, sparatevi.
Ateam lo ricordo,una cacata anni '80..magnum pi,'n'altra americanata del cazzo..
Non è la paura di diventare dipendenti,proprio no,al contrario la verità è che chi è veramente dipendendente a 'ste stronzate ecco che si deve aggiornare,allora si deve comprare 'sto Netflix perchè è predisposto già in partenza con 'sta roba.
Non è quiestione anni'80 o terzo millennio,è un parallelismo che non ha punti in comune.
Citate i Robinson,la tata...li avete visti allora.
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 14:31

Ma ironia livorosa de che dai
Avatar utente
Michelangelo Corsini
Senior Member
Messaggi: 2988
Iscritto il: 22 giugno 2013 18:49
Località: Isola della Scala, Verona
Contatta:

Re: Netflix

Messaggio da Michelangelo Corsini » 23 ottobre 2015 14:33

@Moonlit: "Gli anni '80 erano fighi, quindi tutto ciò che è anni '80 fa fico" :o (almeno, è una delle cose che ho imparato su questo forum).

Tornando IT, potersi guardare prodotti televisivi in alta definizione in qualsiasi luogo in qualsiasi momento senza pubblicità tramite Internet consumando poca banda è una ficata.
Basta programmazione "devo aspettare quell'ora per vedermi quel programma, ero via e mi son perso la puntata o la prima parte di un film"!
Poi io ultimamente guardo poca tv quindi non m'interessa abbonarmi, ma dire che non è una novità importante mi sembra errato.
DEATH METAL MUST DOMINATE!! :cornine:
..., il resto sono chiacchierete da bar (Cit. Nonno)
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo (Cit. Graz)
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6189
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Netflix

Messaggio da Polimar72 » 23 ottobre 2015 14:34

STIV_IV ha scritto:Ma sul serio, siete scemi o cosa? Mi parete mio padre per lui era indotto superfluo e da scemi comprare i dischi. Cazzo mi ragionate con la stessa apertura mentale
E l'apertura mentale sarebbe abbonarsi a questo coso? :?
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 14:35

Io per esempio non seguo il calcio e trovo stupido pecoronico e triste farlo. Vengo sul thread del calcio a fare il sostenuto o a dire la mia su cose di cui m'importa una sega?
Non mi pare
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6189
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Netflix

Messaggio da Polimar72 » 23 ottobre 2015 14:37

Michelangelo Corsini ha scritto: Basta programmazione "devo aspettare quell'ora per vedermi quel programma, ero via e mi son perso la puntata o la prima parte di un film"!
Caro Michelangelo, era tutto lì il bello. Sedersi accanto a tuo padre la sera priama del tg e guardarsi l'ultima puntata di Star Trek, era tutto lì...oggi abbiamo Netflix :bu:
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 14:38

STIV_IV ha scritto:Ma ironia livorosa de che dai
Boh. Che poi vaglielo a spiegare che io Netflix non me la faccio mica e non ho certo l'ultra HD in casa. Ho a malapena la casa e, tolto il mutuo, mi resta giusto di che campare. Cioè manco fossi Marchionne, oh.
Ma d'altronde qua è pratica comune parlare per partito preso: da una frase estrapolano i tuoi gusti, le tue tendenze, la tua vita. Poi però magari stanno là a farsi le seghe col ciclismo e il calcio. Perché quelli non sono mica bisogni indotti, eh.
Mah. Facciamo spallucce e lasciamo perdere, và.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 14:39

STIV_IV ha scritto:Io per esempio non seguo il calcio e trovo stupido pecoronico e triste farlo. Vengo sul thread del calcio a fare il sostenuto o a dire la mia su cose di cui m'importa una sega?
Non mi pare
Idem. E ne avrei di cose da dire, eh.
Ultima modifica di moonlit knight il 23 ottobre 2015 14:42, modificato 1 volta in totale.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6189
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Netflix

Messaggio da Polimar72 » 23 ottobre 2015 14:41

Vedi, oggi ho anche imparato che esistono i topic esclusivi, cavolo.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 14:42

moonlit knight ha scritto:A parte mangiare, bere, pisciare, cagare, dormire e (in parte) scopare, TUTTI i bisogni sono indotti.
Ma loro sono spiriti liberi, vivono in Tibet cibandosi di licheni, che cazzo ne sai tu.
Mah..tu forse confondi i bisogni fisiologici con quelli primari, cmq entrambi non hanno nulla a che fare col profitto economico.
Un tuo bisogno fisiologico per esempio che non sai di avere è di indurre gli altri a spararsi.
Avatar utente
Ghigliottina
calma, dignità e classe
Messaggi: 15181
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Netflix

Messaggio da Ghigliottina » 23 ottobre 2015 14:42

non capisco su cosa stia vertendo la discussione, e lo dico senza sarcasmo.
Che Netflix sia un servizio e proponga un prodotto di qualità (parlo di qualità video e praticità di utilizzo) mi pare assodato, e quindi benvenga.
Non riesco a capire se chi lo trova inutile lo faccia per il tipo di contenuti o per la modalità d'uso che uno ne farebbe. Nel primo trovo ancora un margine risibilissimo per affrontare una discussione o un approfondimento, nel secondo nemmeno quello.
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 14:44

Polimar72 ha scritto:Vedi, oggi ho anche imparato che esistono i topic esclusivi, cavolo.
il nocciolo della mia affermazione stava in "a fare il sostenuto"
Avatar utente
Michelangelo Corsini
Senior Member
Messaggi: 2988
Iscritto il: 22 giugno 2013 18:49
Località: Isola della Scala, Verona
Contatta:

Re: Netflix

Messaggio da Michelangelo Corsini » 23 ottobre 2015 14:45

moonlit knight ha scritto:Poi però magari stanno là a farsi le seghe col ciclismo e il calcio. Perché quelli non sono mica bisogni indotti, eh.
Mah. Facciamo spallucce e lasciamo perdere, và.
:tru
Polimar72 ha scritto:
Michelangelo Corsini ha scritto:Basta programmazione "devo aspettare quell'ora per vedermi quel programma, ero via e mi son perso la puntata o la prima parte di un film"!
Caro Michelangelo, era tutto lì il bello. Sedersi accanto a tuo padre la sera prima del tg e guardarsi l'ultima puntata di Star Trek, era tutto lì...oggi abbiamo Netflix :bu:
Solo che invece di aspettare la sera prima del tg puoi vedere ciò che vuoi mattina pomeriggio sera notte, insomma quando vuoi tu :) (con chi vuoi tu)
Spoiler [Mostra]
Grazie mille per il "caro" zzz
Ultima modifica di Michelangelo Corsini il 23 ottobre 2015 14:47, modificato 1 volta in totale.
DEATH METAL MUST DOMINATE!! :cornine:
..., il resto sono chiacchierete da bar (Cit. Nonno)
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo (Cit. Graz)
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6189
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Netflix

Messaggio da Polimar72 » 23 ottobre 2015 14:46

Ghigliottina ha scritto:non capisco su cosa stia vertendo la discussione, e lo dico senza sarcasmo.
Che Netflix sia un servizio e proponga un prodotto di qualità (parlo di qualità video e praticità di utilizzo) mi pare assodato, e quindi benvenga.
Non riesco a capire se chi lo trova inutile lo faccia per il tipo di contenuti o per la modalità d'uso che uno ne farebbe. Nel primo trovo ancora un margine risibilissimo per affrontare una discussione o un approfondimento, nel secondo nemmeno quello.
Bisogni Indotti, ecco su cosa verte la discussione.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 14:47

me ne tiro fuori
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 14:49

Polimar72 ha scritto:
Ghigliottina ha scritto:non capisco su cosa stia vertendo la discussione, e lo dico senza sarcasmo.
Che Netflix sia un servizio e proponga un prodotto di qualità (parlo di qualità video e praticità di utilizzo) mi pare assodato, e quindi benvenga.
Non riesco a capire se chi lo trova inutile lo faccia per il tipo di contenuti o per la modalità d'uso che uno ne farebbe. Nel primo trovo ancora un margine risibilissimo per affrontare una discussione o un approfondimento, nel secondo nemmeno quello.
Bisogni Indotti, ecco su cosa verte la discussione.
io produttore faccio profitto fino a quando tu non hai soddisfatto i tuoi bisogni ma anche quelli che io ti ho fatto credere come tali.
Ultima modifica di johnny-blade il 23 ottobre 2015 14:51, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6189
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Netflix

Messaggio da Polimar72 » 23 ottobre 2015 14:51

STIV_IV ha scritto:
Polimar72 ha scritto:Vedi, oggi ho anche imparato che esistono i topic esclusivi, cavolo.
il nocciolo della mia affermazione stava in "a fare il sostenuto"
Ma non credo che nessuno stia facendo il sostenuto. E' chiaro che si vede la cosa in modi molto diversi. Io ammetto di essere anche molto prevenuto su queste cose e mi sento vicino al pensiero di Graz e Ennio, tutto quà.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 14:52

johnny-blade ha scritto:
moonlit knight ha scritto:A parte mangiare, bere, pisciare, cagare, dormire e (in parte) scopare, TUTTI i bisogni sono indotti.
Ma loro sono spiriti liberi, vivono in Tibet cibandosi di licheni, che cazzo ne sai tu.
Mah..tu forse confondi i bisogni fisiologici con quelli primari, cmq entrambi non hanno nulla a che fare col profitto economico.
Un tuo bisogno fisiologico per esempio che non sai di avere è di indurre gli altri a spararsi.
Cioè, con sei miliardi di post all'attivo nei vari thread sul calcio mi vieni a fare la paternale sul profitto economico e sui bisogni indotti per due serie tv? Sul serio?
Ultima modifica di moonlit knight il 23 ottobre 2015 14:55, modificato 1 volta in totale.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10467
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Netflix

Messaggio da AntonioC. » 23 ottobre 2015 14:54

Siete cazzo di fare polemica pure sulle superserie tv di questi ultimi anni, che valgono quanto il cinema.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 14:56

Polimar72 ha scritto:
STIV_IV ha scritto:
Polimar72 ha scritto:Vedi, oggi ho anche imparato che esistono i topic esclusivi, cavolo.
il nocciolo della mia affermazione stava in "a fare il sostenuto"
Ma non credo che nessuno stia facendo il sostenuto. E' chiaro che si vede la cosa in modi molto diversi. Io ammetto di essere anche molto prevenuto su queste cose e mi sento vicino al pensiero di Graz e Ennio, tutto quà.
ok ok
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 14:58

moonlit knight ha scritto:
johnny-blade ha scritto:
moonlit knight ha scritto:A parte mangiare, bere, pisciare, cagare, dormire e (in parte) scopare, TUTTI i bisogni sono indotti.
Ma loro sono spiriti liberi, vivono in Tibet cibandosi di licheni, che cazzo ne sai tu.
Mah..tu forse confondi i bisogni fisiologici con quelli primari, cmq entrambi non hanno nulla a che fare col profitto economico.
Un tuo bisogno fisiologico per esempio che non sai di avere è di indurre gli altri a spararsi.
Cioè, con sei miliardi post all'attivo nei vari thread sul calcio mi vieni a fare la paternale sul profitto economico e i bisogni indotti per due serie tv? Sul serio?
Che significa,il calcio è una pratica sociale sin da piccoli,il mezzo è unico per molti,il pallone...non ho sky,non ho premium..vedo 5 partite all'anno allo stadio perchè principalmente è un luogo per me di ritrovo....i soldi che do alla pescara calcio non sono (parlando di profitto) minimamente paragonabili a un colosso mondiale come 'sto Netflix...poi se per te parlare nel 3ad del calcio contribuisce a un profitto economico..allora sono contento pure per Netflix visto ne sto parlando.
I serialtv sono un mezzo per chi vende,non un fine.
e cmq se non si è capito stiamo parlando di passioni,ecco perchè ci si scorna. ;) arrivando ai bisogni indotti o meno.
il calcio e la tv.
si parla.
Ultima modifica di johnny-blade il 23 ottobre 2015 15:01, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Ghigliottina
calma, dignità e classe
Messaggi: 15181
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Netflix

Messaggio da Ghigliottina » 23 ottobre 2015 15:01

Polimar72 ha scritto: Bisogni Indotti, ecco su cosa verte la discussione.
La penso come moonlit. Ciò che non è primario e necessario al sostentamento è indotto di conseguenza, poichè nasce da esigenze in'ultima istanza non essenziali, ma figlie di altre motivazioni, siano esse comodità, pressioni sociali o quan'altro.
Avete lo smartphone sì? Lo avete perchè navigate veramente durante il giorno o potreste aspettare fino a sera? Se navigate che modello avete? Il minimo sindacale, quello più bellino o il top di gamma? Se avete fatto una scelta, lo avete fatto in risposta a uno stimolo indotto e che ha incontrato la soluzione che vi tornava più comoda per le vostre necessità.
In quest'ottica sì, una serie TV on demand è un'esperienza indotta tanto quanto può esserla seguire in tv qualsiasi sport, addirittura migliore considerando come nel secondo caso la gente è disposta a pagare per vedersi una gara di ciclismo o una partita di calcio pur sapendo di trovarsi dinnanzi a un sistema che potremmo eufemisticamente definire tutt'altro che puro, nè più nè meno che un tossico è disposto a pagare per farsi una pera ad ogni costo.
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 15:03

johnny-blade ha scritto:Che significa,il calcio è una pratica sociale sin da piccoli,il mezzo è unico per molti,il pallone
Questa stronzata fa il paio con quella che l'alcol è cultura e quindi non è pericoloso quanto qualunque droga.

Riassumendo: quello che vi piace ha una lunga e profonda tradizione, riuscite a gestirlo e a non esserne schiavi e non diventa un bisogno indotto.
Quello che non vi piace, invece, è Satana.

OK, ho capito, grazie.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 15:04

moonlit knight ha scritto:Questa stronzata fa il paio con quella che l'alcol è cultura e quindi non è pericoloso quanto qualunque droga
:rip
ma è un :rip amaro
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 15:05

moonlit knight ha scritto:
johnny-blade ha scritto:Che significa,il calcio è una pratica sociale sin da piccoli,il mezzo è unico per molti,il pallone
Questa stronzata fa il paio con quella che l'alcol è cultura e quindi non è pericoloso quanto qualunque droga.

Riassumendo: quello che vi piace ha una lunga e profonda tradizione, riuscite a gestirlo e a non esserne schiavi e non diventa un bisogno indotto.
Quello che non vi piace, invece, è Satana.

OK, ho capito, grazie.
ma minchia,se per te giocare a 10 anni in cortile a pallone è come come regalare Netflix a tuo figlio di 10anni...
Ultima modifica di johnny-blade il 23 ottobre 2015 15:06, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 15:05

Ghigliottina ha scritto:In quest'ottica sì, una serie TV on demand è un'esperienza indotta tanto quanto può esserla seguire in tv qualsiasi sport, addirittura migliore considerando come nel secondo caso la gente è disposta a pagare per vedersi una gara di ciclismo o una partita di calcio pur sapendo di trovarsi dinnanzi a un sistema che potremmo eufemisticamente definire tutt'altro che puro, nè più nè meno che un tossico è disposto a pagare per farsi una pera ad ogni costo.
Tu non capisci. É una pratica sociale. E sin da piccoli, eh. Infatti le cose che si assorbono inconsapevolmente da piccoli non sono PER NIENTE indotte.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
Vlad
Red "Passion" Ranger
Messaggi: 10085
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:51
Località: Onogorojima
Contatta:

Re: Netflix

Messaggio da Vlad » 23 ottobre 2015 15:06

Boh
Ultima modifica di Vlad il 23 ottobre 2015 15:08, modificato 1 volta in totale.
花は桜木人は武士
Il Metodo Vlabe Migliorerà il nostro mondo
bene madonna, mutu rumeno del cazzo terzomondista bastardo u u u frocio
BENE BENE SODEEEEEEEEE
MORIREEEEEEEEEEEE RUMENO DIMMERDA!!! UUUUU UUUUUU
Powered by Graz
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 15:07

johnny-blade ha scritto:ma minchia,se per te giocare a 10 anni in cortile a pallone è come come regalare Netflix a tuo figlio di 10anni...
É molto peggio, infatti.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 15:07

moonlit knight ha scritto:
Ghigliottina ha scritto:In quest'ottica sì, una serie TV on demand è un'esperienza indotta tanto quanto può esserla seguire in tv qualsiasi sport, addirittura migliore considerando come nel secondo caso la gente è disposta a pagare per vedersi una gara di ciclismo o una partita di calcio pur sapendo di trovarsi dinnanzi a un sistema che potremmo eufemisticamente definire tutt'altro che puro, nè più nè meno che un tossico è disposto a pagare per farsi una pera ad ogni costo.
Tu non capisci. É una pratica sociale. E sin da piccoli, eh. Infatti le cose che si assorbono inconsapevolmente da piccoli non sono PER NIENTE indotte.
ma anche Netflix diventerà una pratica sociale ( o associale),le generazioni sono sepre più precoci,non preoccuparti.
Ultima modifica di johnny-blade il 23 ottobre 2015 15:09, modificato 2 volte in totale.
Avatar utente
Michelangelo Corsini
Senior Member
Messaggi: 2988
Iscritto il: 22 giugno 2013 18:49
Località: Isola della Scala, Verona
Contatta:

Re: Netflix

Messaggio da Michelangelo Corsini » 23 ottobre 2015 15:08

"Creare un nuovo bisogno è la chiave del successo" :sisi:
Non ricordo dove l'ho sentita ma mi sembra fottutamente vera :sisi:
Se sia una cosa etica o no si può intavolare una discussione chr non finirebbe mai. :fear:
DEATH METAL MUST DOMINATE!! :cornine:
..., il resto sono chiacchierete da bar (Cit. Nonno)
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo (Cit. Graz)
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: Netflix

Messaggio da STIV_IV » 23 ottobre 2015 15:08

johnny-blade ha scritto:ma minchia,se per te giocare a 10 anni in cortile a pallone è come come regalare Netflix a tuo figlio di 10anni...
ma :rip
a dieci anni non lo guardavi goldrake?

ma di cosa stiamo parlando ma ci rendiamo conto?

dai vi prego

dov'è Giopasi che ci fa una tabella?
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 15:08

johnny-blade ha scritto:ma anche Netflix diventerà una pratica sociale,le genrazioni sono sepre più precoci,non preoccuparti.
Lo so, Satana si diffonde!
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 15:09

moonlit knight ha scritto:
johnny-blade ha scritto:ma anche Netflix diventerà una pratica sociale,le genrazioni sono sepre più precoci,non preoccuparti.
Lo so, Satana si diffonde!
vabbè.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15667
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Netflix

Messaggio da johnny-blade » 23 ottobre 2015 15:10

STIV_IV ha scritto:
johnny-blade ha scritto:ma minchia,se per te giocare a 10 anni in cortile a pallone è come come regalare Netflix a tuo figlio di 10anni...
ma :rip
a dieci anni non lo guardavi goldrake?

ma di cosa stiamo parlando ma ci rendiamo conto?

dai vi prego

dov'è Giopasi che ci fa una tabella?
certo che lo guardavo (dopo aver giocato con gli amici ovviamente)
quindi?
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 15:11

STIV_IV ha scritto: ma :rip
a dieci anni non lo guardavi goldrake?

ma di cosa stiamo parlando ma ci rendiamo conto?

dai vi prego

dov'è Giopasi che ci fa una tabella?
E infatti all'epoca c'era anche chi si scagliava contro Goldrake, profetizzando di ragazzini che guardandolo sarebbero diventati violenti e maleducati.
Gli stessi ragazzini che, divenuti adulti, ora si scagliano contro i giovani d'oggi, sempre più precoci e schiavi di Netflix.

I coglioni ci sono sempre stati.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6189
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Netflix

Messaggio da Polimar72 » 23 ottobre 2015 15:13

Ghigliottina ha scritto:
Polimar72 ha scritto: Bisogni Indotti, ecco su cosa verte la discussione.
La penso come moonlit. Ciò che non è primario e necessario al sostentamento è indotto di conseguenza, poichè nasce da esigenze in'ultima istanza non essenziali, ma figlie di altre motivazioni, siano esse comodità, pressioni sociali o quan'altro.
Avete lo smartphone sì? Lo avete perchè navigate veramente durante il giorno o potreste aspettare fino a sera? Se navigate che modello avete? Il minimo sindacale, quello più bellino o il top di gamma? Se avete fatto una scelta, lo avete fatto in risposta a uno stimolo indotto e che ha incontrato la soluzione che vi tornava più comoda per le vostre necessità.
In quest'ottica sì, una serie TV on demand è un'esperienza indotta tanto quanto può esserla seguire in tv qualsiasi sport, addirittura migliore considerando come nel secondo caso la gente è disposta a pagare per vedersi una gara di ciclismo o una partita di calcio pur sapendo di trovarsi dinnanzi a un sistema che potremmo eufemisticamente definire tutt'altro che puro, nè più nè meno che un tossico è disposto a pagare per farsi una pera ad ogni costo.
Il bisogno indotto da come la vedo io non è tanto nel contenuto (in questo caso serial) ma nel modo in cui te lo propongono, che sia Netflix o puoi mettere qualsiasi altro nome a piacimento. Se io pago un abbonamento è logico che dopo mi nasce il bisogno di usufruirne (come per il pullmann; estemizzo eh :D ). mentre se me lo passano in tv è una mia scelta se seguirlo o meno in un determinato momento, è come andare al cinema, ci vado se ho voglia. Non tutte le settimane. Il concetto di videoteca tirato in ballo è uguale, pagavo quando lo dicevo io, non quando lo diceva la videoteca.
Ultima modifica di Polimar72 il 23 ottobre 2015 15:16, modificato 1 volta in totale.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
moonlit knight
Stan
Messaggi: 14602
Iscritto il: 10 novembre 2005 17:10

Re: Netflix

Messaggio da moonlit knight » 23 ottobre 2015 15:15

Il bello è che non ho visto queste discussioni sul pacchetto calcio di mediaset premium, però. Buffo.
Ultima modifica di moonlit knight il 23 ottobre 2015 15:16, modificato 1 volta in totale.
Il contenuto di questo post è un’opinione, non la verità assoluta. Se vi interessa la verità, l'aula di filosofia del professor Tyre è in fondo al corridoio.
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo. Powered by Graz
Rispondi