Serie A 2017-2018

Qui sono accettate SOLO discussioni inerenti allo sport ok?
Avatar utente
Satanika
Teodem
Messaggi: 19450
Iscritto il: 28 novembre 2002 09:55
Località: Livorno
Contatta:

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Satanika » 30 aprile 2018 18:32

il napoli aveva festeggiato lo scudetto dopo la partita con la juve. hanno fatto i caroselli.
è per questo che si meritano di perdere ed è per questo che non vinceranno mai, giustamente.
We're so young but we're on the road to ruin
We play dumb but we know exactly what we're doing

Taylor Swift
Avatar utente
ZANNA
My presence is ominous...
Messaggi: 9307
Iscritto il: 29 novembre 2002 22:12
Località: Turin

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da ZANNA » 30 aprile 2018 18:35

Per dire, un noto ultras bianconero
https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/ ... 1583.shtml
"Nothing but the process is infinite.."
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15046
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da johnny-blade » 30 aprile 2018 18:45

Satanika ha scritto:il napoli aveva festeggiato lo scudetto dopo la partita con la juve. hanno fatto i caroselli.
è per questo che si meritano di perdere ed è per questo che non vinceranno mai, giustamente.
Hanno festeggiato perché hanno vinto contro la juve dopo anni e anni,oltretutto a torino nella fortezza.
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 30 aprile 2018 19:16

Mordred ha scritto:a me dispiace che una cittá intera per ataviche mancanze reali, politiche e sociali riversi il suo riscatto nel futbol...
Io mi fermerai qua. Forse sarebbe il caso di riportare un pò tutto alla sua giusta dimensione e si risolverebbero tanti problemi.

Per quanto riguarda la corsa scudetto, confesso che non avrei mai e poi mai immaginato che il Napoli potesse crollare domenica. I 3 punti a Firenze e nelle restanti partite erano secondo le mie previsioni un mero pro forma. Allo stesso modo sono ancora convinto che la juve con tutta probabilità perderà altri punti da qui alla fine. Certo ora la situazione si è rovesciata rispetto al post Juve-Napoli.
Avatar utente
Bira&Brudal
Senior Member
Messaggi: 353
Iscritto il: 9 ottobre 2017 22:21

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Bira&Brudal » 30 aprile 2018 20:24

uè broz, qua se chiagne? :corn :smashhead
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Mordred » 30 aprile 2018 20:33

Bira&Brudal ha scritto:uè broz, qua se chiagne? :corn :smashhead
e s' fott!

@Dtrule: la penso come te, sia per i punti persi che per il discorso di Napoli città: ovviamente ci sono altri campi di battaglia. Panem et circenses andava bene duemila anni fa.

cmq Zanna per un Mazzola rimbambito ti posso postare altre persone che dicono che un arbitro di serie A a due metri da quell'intervento doveva fischiare. Lo stronzo se stava ancora alla Roma da mo che lo spedivano negli spogliatoi. Cmq basta sta diventando una polemica sterile e stavolta si sta superando il ridicolo, il labiale modificato è il non plus ultra.
credete quello che volete, c'è una storia di torti che testimoniano che non è così. E lo ripeto ancora mannaggia la troia che il Napoli ha perso lo scudetto, principalmente.
vediamo che succede da qui alla fine.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Bira&Brudal
Senior Member
Messaggi: 353
Iscritto il: 9 ottobre 2017 22:21

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Bira&Brudal » 30 aprile 2018 20:38

uè broz, napules 15 nelle ultime 9. cotti proprio. giuve a roma perde male, somari voi a cacarvi sotto con i braciolosi. si vinceva facile sta volta. :hellkai: :hellkai: :hellkai:
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12499
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Squall » 30 aprile 2018 20:58

Dtrule ha scritto: Per quanto riguarda la corsa scudetto, confesso che non avrei mai e poi mai immaginato che il Napoli potesse crollare domenica.
scusate ma abbiamo visto la stessa stagione? quella dove il Napoli ha preso 3 pappe in casa dal Lipsia in una partita fondamentale?
johnny-blade ha scritto:
Satanika ha scritto:il napoli aveva festeggiato lo scudetto dopo la partita con la juve. hanno fatto i caroselli.
è per questo che si meritano di perdere ed è per questo che non vinceranno mai, giustamente.
Hanno festeggiato perché hanno vinto contro la juve dopo anni e anni,oltretutto a torino nella fortezza.
ma infatti a sentire l'ambiente (vedi Cristiano) pare che nemmeno volessero considerare di essere rientrati pienamente in lotta scudetto.

quest'anno il Napoli ha dimostrato di competere sul piano del gioco con chiunque, e altrettanto ha dimostrato di essere contenti senza vincere niente.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 30 aprile 2018 21:14

Squall ha scritto:
Dtrule ha scritto: Per quanto riguarda la corsa scudetto, confesso che non avrei mai e poi mai immaginato che il Napoli potesse crollare domenica.
scusate ma abbiamo visto la stessa stagione? quella dove il Napoli ha preso 3 pappe in casa dal Lipsia in una partita fondamentale?
Si, però quella era una partita di Europa league, affrontata con la testa altrove e senza il dovuto impegno... secondo molti quasi con l'intento (conscio o inconscio) di volersi fare eliminare. Forse un esempio migliore poteva essere la partita contro la Roma, in cui il Napoli prese un'imbarcata clamorosa.
Felice di aver cannato completamente il pronostico! Ma ripeto, mai avrei immaginato che il Napoli non si sarebbe avventato come una furia sui 4 match residui - tutt'altro che proibitivi - sulle ali dell'entuasiasmo dopo la vittoria nello scontro diretto e la Juve ad un punto.
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1461
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Paul_Diamond » 30 aprile 2018 21:30

Divertenti le chiacchiere da bar in salsa metal :asd:
E pensare che in tutto questo tempo non avevo mai calcolato la sezione Sport del forum.
Oddio, forse facevo meglio a farmi i cazzi miei, Ennio e None...sembravate delle persone per bene...una pugnalata al mio cuore di immondizia mecry

Comunque riguardo alla partita di sabato avete mancato il focus e avete scritto una serie di inesattezze.
L'arbitraggio non è degno delle peggiori nefandezze di scuola Moggi, ma non può essere valutato positivamente e ha influito pesantemente sullo sviluppo della partita, impossibile affermare il contrario.
La cosa che fa più arrabbiare non è tanto l'espulsione di Vecino, che ci può stare (anche se utilizzare il VAR per un fallo che l'arbitro ha già valutato in campo è una discreta forzatura, e farlo dopo 16 minuti di gioco denota una discreta insensibilità), ma il mancato giallo a Pjanic, sia per il peso specifico della decisione (giocare 80 minuti in inferiorità numerica è diverso dal giocarne solo 40), sia, soprattutto, per la modalità: Orsato è a un metro di distanza, non può non vedere e non può non valutare correttamente quella situazione di gioco.

Sul finale di partita, avete idea di cosa significhi giocare 80 minuti in inferiorità numerica? Di più: giocarli contro la squadra più forte del campionato, dovendo oltretutto rimontare una situazione di svantaggio?
Un enorme dispendio di energie, sia fisiche che nervose.
Arrivi agli ultimi 10 minuti di gara, che sono quelli tremendamente più difficili, quelli dove rischi il crollo, mentre gli avversari oltre ad avere un uomo in più non hanno più nulla da perdere ed hanno anche il lusso di poter mettere in campo forze fresche. E non è che buttano dentro Puzzonio e Caccafava, questi come cambi hanno Dybala e Berna.
Spalletti invece vede mezza squadra che non ce la fa più, che si regge in piedi per inerzia, si guarda in torno e vede gente come Santon e Ranocchia...non è che avesse grande scelta sui cambi; ci ha pensato e ci ha ripensato e alla fine ha deciso quello che ha deciso, ma non aveva molte alternative.
Ha scelto Santon, probabilmente per tentare di coprire la corsia e di aggiungere centimetri.
Gli ha detto male, ma dal divano e col senno di poi è molto facile parlare.
Gli ha detto male perché Santon ha le solite lacune e fallisce nell'unica cosa che era stato chiamato a fare perdendosi la marcatura di Cuadrado, ma gli ha detto male soprattutto perché il calcio lo decidono quasi sempre gli episodi, e l'episodio che decide la partita è una palla messa in mezzo a cazzo dalla linea di fondo che entra in porta non si capisce come: se ci riprovano un milione di volte, un milione di volte quella palla non va in rete MAI.
Mi ha fatto ripensare a Doctor Strange che dice a Tony Stark che ha analizzato milioni di futuri possibili, e solo in uno riescono a sconfiggere Thanos...ecco, la deviazione con la punto del ginocchio di Skriniar che va ad infilarsi a fil di palo è la stessa identica cosa :asd:
A quel punto era chiaro come sarebbe andata a finire, quando prendi un gol come quello a pochi minuti dalla fine le poche energie residue che ti erano rimaste vengono meno, quelle dell'avversario si moltiplicano.
Quello che rimane alla fine è che la Juve, nonostante i 20 punti di vantaggio in classifica, una rosa enormemente più forte e completa ed il vantaggio numerico, per gran parte della partita ha fatto ridere ed è stata messa sotto da una squadra inferiore, sia numericamente che qualitativamente.
Bravi a crederci fino alla fine? Sicuramente, ma non dimentichiamoci che gli avversari erano morti per aver ingiustamente giocato quasi tutta la partita con l'uomo in meno.
E, nonostante questo hanno comunque avuto bisogno di una clamorosa botta di culo.

Sulla prestazione del Napoli non posso commentare, non avendola potuta vedere, ma la sensazione è che inevitabilmente la (ennesima) mazzata psicologica della partita del giorno prima gli sia arrivata.
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10330
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da AntonioC. » 30 aprile 2018 21:42

Mentre in Italia si cerca di mettere su un Governo, io stasera ho trovato il mio Presidente del Consiglio, si chiama Diamond, Paul Diamond.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 30 aprile 2018 21:48

Io posso anche essere d'accordo sulla maggior parte delle cose che scrivi...
Pjanic andava espulso e quello dell'arbitro è stato un grave errore che, credo, abbia sicuramente condizionato la partita.
Che sabato si sia fatto cagare per almeno 80 minuti è anche difficilmente confutabile.

Che l'errore arbitrale di sabato sia il frutto di un disegno sistematico dei poteri forti per far vincere lo scudetto alla Juventus a me pare una stronzata, un alibi per i perdenti ed una forma di antisportività per voler a tutti i costi minimizzare i successi di un'odiata rivale. Ma va bene che altri la pensino diversamente.

Quello che proprio non condivido è l'ultima frase. Il Napoli doveva dare l'anima per vincere ieri, è incomprensibile che sia sceso in campo in quel modo, non ci sono scuse. La Juve ha perso punti con Crotone e Spal nelle ultime giornate, i napoletani non avevano altro da fare che fare il proprio dovere ed aspettare il cadavere della zebra passare sul Tevere...
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10330
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da AntonioC. » 30 aprile 2018 21:53

Dtrule ha scritto:
Quello che proprio non condivido è l'ultima frase. Il Napoli doveva dare l'anima per vincere ieri, è incomprensibile che sia sceso in campo in quel modo, non ci sono scuse. La Juve ha perso punti con Crotone e Spal nelle ultime giornate, i napoletani non avevano altro da fare che fare il proprio dovere ed aspettare il cadavere della zebra passare sul Tevere...
Io le ho viste tutte quelle del Napoli, quindi penso di poterti rispondere.
Il Napoli è da tempo che è la brutta copia della squadra ammirata in questo campionato. L'intero attacco è una fase di sterilità che non si riscontrava dai tempi di Reja e siamo stati tenuti in piedi grazie ai gol dei difensori e di Milik, ritornato dopo un lungo infortunio. L'idea che il Napoli potesse vincere 4 partite in queste condizioni, di cui una a Firenze che non regala niente a nessuno, era assolutamente folle.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 30 aprile 2018 22:04

Vero, tutto questo fino allo scontro a Torino però, dove avete fatto un partitone.
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12499
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Squall » 30 aprile 2018 22:05

Cristià, si può fare esattamente lo stesso discorso della Juve... siete arrivati alle stesse condizioni, e difatti s'è visto benissimo nello scontro diretto.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1461
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Paul_Diamond » 30 aprile 2018 22:12

Dtrule ha scritto:Io posso anche essere d'accordo sulla maggior parte delle cose che scrivi...
Pjanic andava espulso e quello dell'arbitro è stato un grave errore che, credo, abbia sicuramente condizionato la partita.
Che sabato si sia fatto cagare per almeno 80 minuti è anche difficilmente confutabile.

Che l'errore arbitrale di sabato sia il frutto di un disegno sistematico dei poteri forti per far vincere lo scudetto alla Juventus a me pare una stronzata, un alibi per i perdenti ed una forma di antisportività per voler a tutti i costi minimizzare i successi di un'odiata rivale. Ma va bene che altri la pensino diversamente.

Quello che proprio non condivido è l'ultima frase. Il Napoli doveva dare l'anima per vincere ieri, è incomprensibile che sia sceso in campo in quel modo, non ci sono scuse. La Juve ha perso punti con Crotone e Spal nelle ultime giornate, i napoletani non avevano altro da fare che fare il proprio dovere ed aspettare il cadavere della zebra passare sul Tevere...
Che l'errore di sabato sia frutto di un disegno sembra una stronzata anche a me, ma ormai dovreste essere vaccinati a reazioni di questo tipo, soprattutto quando arrivano a caldo.
Volenti o nolenti fa parte della vostra storia, nel momento in cui scegli di tifare Juve ti becchi tutti i vantaggi del caso (sai che vincerai e vincerai e vincerai ancora), così come i contro (verrai infamato ed odiato da mezza Italia :asd: ).
Sul Napoli ribadisco che non posso proprio commentare non avendo visto, ma mi son fatto quell'idea lì, che è solo un impressione e che quindi vale zero e può essere sbagliatissima: quasi tutti consideravano quello appena concluso come il turno decisivo (vincendo la Juve non solo avrebbe mantenuto la vetta a prescindere dal risultato del Napoli, ma avrebbe reso più facile l'unica altra partita complicata del calendario) e il fatto che la Juve abbia vinto in quel modo, a un passo dalla fine, probabilmente è stata una mazzata (come accadde nel turno di Lazio-Juve e Napoli-Roma).
Se ci aggiungi che questi già non partono propriamente sereni e liberi mentalmente e dopo 5 minuti si ritrovano in 10, fuori casa, sotto nel punteggio...non proprio una situazione facile da gestire.
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10330
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da AntonioC. » 30 aprile 2018 22:21

Squall ha scritto:Cristià, si può fare esattamente lo stesso discorso della Juve... siete arrivati alle stesse condizioni, e difatti s'è visto benissimo nello scontro diretto.
Sì, chiaramente la brillantezza non c'è in entrambe le formazioni, ma quella di Torino è stata la classica vittoria di Pirro.
Rendetevi conto che il Napoli ha sofferto da matti contro l'Udinese che veniva da 10 sconfitte consecutive, che ha vinto all'ultimo secondo contro il Chievo.
Ora a tutto questo aggiungete la scoppola psicologica del sabato prima. Già le gambe non sono fresche, metteteci pure la testa.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12499
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Squall » 1 maggio 2018 01:40

phpBB [video]


mi piacerebbe sentire la vostra su sta mezza sbroccata di Allegri (grosso modo a partire dal minuto 7:50, oltretutto totalmente gratuita senza mezza provocazione :asd: ) e la risposta di Adani.

parafrasando: Allegri dice che la prestazione - che alla Juve latita da un po' nonostante le vittorie - dipende soprattutto dalla condizione dei giocatori e dal momento della stagione (il chè vuol sostanzialmente dire che se arrivi alla semifinale di Champions in un momento non buono sei nelle mani del destino, e non nelle tue); Adani risponde chiedendosi, dato che conta più l'individualità rispetto alle tattiche, come mai allora la miglior rosa d'Italia fatica a trovare un gioco efficace da n partite anche in serie A.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 1 maggio 2018 08:32

La considero come la hai definitiva tu: una gratuita sbroccata senza senso, soprattutto nei toni.

Credo che il diverbio abbia radici lontane. Non è la prima volta che da parte sua, Buffon e Chiellini viene richiamata questa idea che in molte trasmissioni televisive - così come anche nei club - si sproloqui allo sfinimento di tattica oltre la misura del buon senso. Più volte hanno attribuito a ciò la responsabilità della mancanza di qualità dei giovani calciatori italiani. Troppa tattica, troppe poche energie volte a sviluppare le qualità atletiche e tecniche del singolo nelle varie fasi di gioco.
Avatar utente
Ennio
Senior Member
Messaggi: 6015
Iscritto il: 8 giugno 2012 17:11

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Ennio » 1 maggio 2018 09:29

Anche Paul Diamond ormai mi odia... :bu:
Però ti ricordo che la Juve ha vinto anche partite in inferiorità numerica. Ricordo un'espulsione di Mandzukic non so più in quale partita....
Lo dico l'ultima volta e poi non vi scoccio più:
Questa partita ha scatenato reazioni che mi permetto di definire eccessive. Da De Magistris (troppo facile ricordare che avrebbe ben altri problemi su cui impegnarsi) ai video montati ad arte, le letture del labiale e altre amenità.
E la chiudo qui, se no sembro il vecchio ripetitivo che sono.
Non è possibile alcun progresso senza deviare dalla norma.
Ma per farlo con successo, occorre avere almeno un minimo di familiarità con ogni norma dalla quale contiamo di allontanarci. (FZ)
Avatar utente
wirikuta
Senior Member
Messaggi: 1678
Iscritto il: 12 aprile 2010 16:55

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da wirikuta » 1 maggio 2018 10:22

Squall ha scritto:
phpBB [video]

Questo è un discorso interessante, molto più delle futili e sterili polemiche di questi giorni. Secondo me con questa sbroccata Allegri conferma di essere il mentecatto baciato dalla dea bendata che ho sempre sostenuto essere. Intanto cosa intendiamo per schemi? io intendo dei movimenti coordinati tra i giocatori, pensati e preparati in allenamento, volti ad ottimizzare l'espressione al massimo livello delle caratteristiche tecniche individuali dei giocatori a disposizione in rosa. La liberazione degli spazi da attaccare, velocità e direzione del giropalla, verticalità o orizzonatalità delle giocate, ripartenze o tikitaka, gegenpressing o attendismo...sono tutti aspetti direttamente legati ad una certa idea di calcio che si traduce nell'applicazione di pattern di movimento o strutture posizionali dell'intera squadra coerentemente con l'idea di calcio che l'allenatore ha in testa. Allegri sostiene che si debba anteporre il lavoro sulla tecnica individuale rispetto a quello sulla tattica e sul fisico e posso essere d'accordo, ma allora mi deve spiegare come mai nella sua Juve da quando allena raramente vedo i giocatori riuscire a fare tre passaggi di fila con una certa fluidità, nonostante i giocatori individualmente dotati di buona/ottima tecnica non manchino. Inoltre, mi conferma che si becca 7 milioni di euro all'anno per fare il gestore di uomini, sminuendo anche il suo stesso ruolo e peso in riferimento ai risultati raggiunti dalla squadra. Dovrebbe anche spiegare come mai il Napoli di Sarri, il liverpool di Klopp , le squadre di Guardiola abbiano un'identità tattica così evidente e riconoscibile se l'allenatore si limita a mettere gli uomini più in forma in campo.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15046
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da johnny-blade » 1 maggio 2018 11:00

La juve ha quasi 40.scudetti,"brutta" adesso come ai tempi del plurivincente Trap
Quindi che glie ne frega ,la.juve.nn ha MAI fatto quella cosa "lí". Mai avuta quella identitá..

Ma il giornalista avrá studiato alla.bocconi.

Io no e nn posso capire..
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Mordred » 1 maggio 2018 11:08

wirikuta ha scritto:
Squall ha scritto:
phpBB [video]

Questo è un discorso interessante, molto più delle futili e sterili polemiche di questi giorni. Secondo me con questa sbroccata Allegri conferma di essere il mentecatto baciato dalla dea bendata che ho sempre sostenuto essere. Intanto cosa intendiamo per schemi? io intendo dei movimenti coordinati tra i giocatori, pensati e preparati in allenamento, volti ad ottimizzare l'espressione al massimo livello delle caratteristiche tecniche individuali dei giocatori a disposizione in rosa. La liberazione degli spazi da attaccare, velocità e direzione del giropalla, verticalità o orizzonatalità delle giocate, ripartenze o tikitaka, gegenpressing o attendismo...sono tutti aspetti direttamente legati ad una certa idea di calcio che si traduce nell'applicazione di pattern di movimento o strutture posizionali dell'intera squadra coerentemente con l'idea di calcio che l'allenatore ha in testa. Allegri sostiene che si debba anteporre il lavoro sulla tecnica individuale rispetto a quello sulla tattica e sul fisico e posso essere d'accordo, ma allora mi deve spiegare come mai nella sua Juve da quando allena raramente vedo i giocatori riuscire a fare tre passaggi di fila con una certa fluidità, nonostante i giocatori individualmente dotati di buona/ottima tecnica non manchino. Inoltre, mi conferma che si becca 7 milioni di euro all'anno per fare il gestore di uomini, sminuendo anche il suo stesso ruolo e peso in riferimento ai risultati raggiunti dalla squadra. Dovrebbe anche spiegare come mai il Napoli di Sarri, il liverpool di Klopp , le squadre di Guardiola abbiano un'identità tattica così evidente e riconoscibile se l'allenatore si limita a mettere gli uomini più in forma in campo.
quanto vi piacerebbe un Sarri alla Juve eh? Quanto? :asd:
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15046
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da johnny-blade » 1 maggio 2018 11:14

0

Sicuro.
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1461
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Paul_Diamond » 1 maggio 2018 11:39

Ennio ha scritto:Anche Paul Diamond ormai mi odia... :bu:
Sei tu che hai subito la fascinazione del male e hai scelto di farti odiare :asd:
O forse ti hanno fatto qualcosa, sarai stato obbligato, magari ti hanno chiuso a chiave dentro uno spogliatoio...se no non si spiega, a leggerti sembravi una così brava persona :roll:
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Mordred » 1 maggio 2018 11:55

johnny-blade ha scritto:0

Sicuro.
che triste essere juventini :bu:
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29597
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Jem7 » 1 maggio 2018 12:28

Mordred ha scritto:
johnny-blade ha scritto:0

Sicuro.
che triste essere juventini :bu:
Johnny non è di certo juventino.
E di allenatori piangina anche no, grazie,teneteli voi.
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Mordred » 1 maggio 2018 12:31

infatti meglio uno che quando parla manco si capisce e sbrocca senza motivo nonostante sia primo.
almeno le squadre di Sarri sono belle da vedere.
Inter Juve sembrava Nocerina Sarnese, se non era una partita importante anche per me avrei fatto volentieri a meno di vederla.
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 1 maggio 2018 12:35

Io me li ricordo bene i tempi in cui si provò a prendere allenatori che facessero giocare "bene" la Juve come andò a finire...
molti di voi forse sono troppo giovani ed il nome Luigi Maifredi vi dirà forse poco.
Avatar utente
Ennio
Senior Member
Messaggi: 6015
Iscritto il: 8 giugno 2012 17:11

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Ennio » 1 maggio 2018 12:36

Paul_Diamond ha scritto:
Ennio ha scritto:Anche Paul Diamond ormai mi odia... :bu:
Sei tu che hai subito la fascinazione del male e hai scelto di farti odiare :asd:
O forse ti hanno fatto qualcosa, sarai stato obbligato, magari ti hanno chiuso a chiave dentro uno spogliatoio...se no non si spiega, a leggerti sembravi una così brava persona :roll:
Ebbene sì. Anni fa fui chiuso in uno spogliatoio da Moggi.
Mi salvò un giovane ispettore, ma la porta la sfondò un altro, di cui non ricordo il viso, al grido di "SAN MICHELE LO VUOLE!!!"
Non è possibile alcun progresso senza deviare dalla norma.
Ma per farlo con successo, occorre avere almeno un minimo di familiarità con ogni norma dalla quale contiamo di allontanarci. (FZ)
Avatar utente
Mordred
Finding the same old fears
Messaggi: 16385
Iscritto il: 18 gennaio 2005 19:20

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Mordred » 1 maggio 2018 12:40

Dtrule ha scritto:Io me li ricordo bene i tempi in cui si provò a prendere allenatori che facessero giocare "bene" la Juve come andò a finire...
molti di voi forse sono troppo giovani ed il nome Luigi Maifredi vi dirà forse poco.
racconta
Mordred non sa quello che vuole ma (forse) sa come ottenerlo.
by Orphen a.k.a. Phantom


c'è per tutti un colpo, per tutti un coltello.

sui cuori in fiamme ci si arrampica con le carezze...

Last.fm
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 1 maggio 2018 12:43

wirikuta ha scritto:
Squall ha scritto:
phpBB [video]
Allegri sostiene che si debba anteporre il lavoro sulla tecnica individuale rispetto a quello sulla tattica e sul fisico e posso essere d'accordo, ma allora mi deve spiegare come mai nella sua Juve da quando allena raramente vedo i giocatori riuscire a fare tre passaggi di fila con una certa fluidità, nonostante i giocatori individualmente dotati di buona/ottima tecnica non manchino.
Forse perchè non lo sono abbastanza o di giocatori in grado di controllare e passarsi la palla con precisione, velocità e fluidità non ce ne sono poi molti. Da cui l'insofferenza verso le discussioni infinite sulla tattica, ree - a suo giudizio - di aver inculcato al movimento calcistico la falsa idea che già ai ragazzini vada riempita la testa di schemi e movimenti corali, quando tutto ciò di fronte ad una squadra i cui giocatori hanno fondamentali da campioni e che saltano gli avversari come birilli non serve quasi a nulla.

Io personalmente credo ci voglia equilibrio e lo sbrocco in questione sia totalmente fuori luogo. Ma chi lo ha sentito in altre interviste sullo stesso argomento forse può meglio capire da dove origini tutto ciò.

Poi è palese che nemmeno lui pensi che la tattica nel calcio non abbia la sua importanza...
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 1 maggio 2018 12:51

Mordred ha scritto:
Dtrule ha scritto:Io me li ricordo bene i tempi in cui si provò a prendere allenatori che facessero giocare "bene" la Juve come andò a finire...
molti di voi forse sono troppo giovani ed il nome Luigi Maifredi vi dirà forse poco.
racconta
phpBB [video]


5:24 in poi
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12499
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Squall » 1 maggio 2018 13:48

wirikuta ha scritto:
Squall ha scritto:
phpBB [video]
Questo è un discorso interessante, molto più delle futili e sterili polemiche di questi giorni. Secondo me con questa sbroccata Allegri conferma di essere il mentecatto baciato dalla dea bendata che ho sempre sostenuto essere. Intanto cosa intendiamo per schemi? io intendo dei movimenti coordinati tra i giocatori, pensati e preparati in allenamento, volti ad ottimizzare l'espressione al massimo livello delle caratteristiche tecniche individuali dei giocatori a disposizione in rosa. La liberazione degli spazi da attaccare, velocità e direzione del giropalla, verticalità o orizzonatalità delle giocate, ripartenze o tikitaka, gegenpressing o attendismo...sono tutti aspetti direttamente legati ad una certa idea di calcio che si traduce nell'applicazione di pattern di movimento o strutture posizionali dell'intera squadra coerentemente con l'idea di calcio che l'allenatore ha in testa. Allegri sostiene che si debba anteporre il lavoro sulla tecnica individuale rispetto a quello sulla tattica e sul fisico e posso essere d'accordo, ma allora mi deve spiegare come mai nella sua Juve da quando allena raramente vedo i giocatori riuscire a fare tre passaggi di fila con una certa fluidità, nonostante i giocatori individualmente dotati di buona/ottima tecnica non manchino. Inoltre, mi conferma che si becca 7 milioni di euro all'anno per fare il gestore di uomini, sminuendo anche il suo stesso ruolo e peso in riferimento ai risultati raggiunti dalla squadra. Dovrebbe anche spiegare come mai il Napoli di Sarri, il liverpool di Klopp , le squadre di Guardiola abbiano un'identità tattica così evidente e riconoscibile se l'allenatore si limita a mettere gli uomini più in forma in campo.
wiri ti ringrazio per essere su questo forum e contribuire a non farmi sentire un pirla che predica nel deserto il più delle volte.

oltre a quotare ogni virgola io aggiungo che, se il peso del singolo è sicuramente importante, gli schemi e le tattiche assumono però tutt'altro peso quando ti presenti da sfavorito contro una squadra di livello superiore: sono gli schemi e le tattiche ad aver reso possibili miracoli sportivi come quello del Leicester, la Spal campione di B dell'anno scorso, l'Italia che se la gioca alla pari con Spagna e Germania all'Europeo, il City di quest'anno e io direi anche questo exploit del Liverpool in Champions (molto meno la quasi rimonta della Juve col Real)... con questa filosofia dell'individualità non puoi che finire a soffrire le rose più quotate (d'altronde se tu stesso pensi che debba vincere la squadra che vale di più, e Allegri parla addirittura esplicitamente di valore di mercato kkk ).

sugli allenatori della Juve basta arrivare anche solo a Conte e la filosofia è già quasi diametralmente opposta.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15760
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Re PANIC » 1 maggio 2018 14:06

si ma la juve di allegri nn è sempre stata brutta, anche quest anno quando riesce a muovere palla velocemente è gradevole, ha un gioco con meno ricami di altri e più diretto, inoltre ricordiamoci cosa dicevamo nei primi due mesi di questa stagione che la juve aveva cambiato atteggiamento cercando di essere più offensiva a discapito di qualche gol preso in più, poi quando si è staccata in campionato ha pensato a ritrovare solidità difensiva per risalire la china. E cmq Allegri nn è che ignori la tattica, tant 'è che si appoggia molto sulle caratteristiche dell'avversario per giocare sui punti deboli.
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 5653
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Dtrule » 1 maggio 2018 18:39

le parole di un saggio :asd:

phpBB [video]
Avatar utente
ELASTIKO
greatest hits
Messaggi: 31447
Iscritto il: 11 marzo 2005 21:55
Località: Three ZZ Anus

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da ELASTIKO » 1 maggio 2018 21:41

Allegri ha ragione.
in Italia, nelle trasmissioni televisive, è pieno di sapientoni, santoni, guru, illuminati, del calcio ovviamente ma anche di tutto lo scibile (basta sentire come filosofeggia Adani...).
si è modificato il morbo che colpì Agroppi, il quale, col culo al caldo in uno studio televisivo, criticava cbiunque.
poi venne chiamato ad allenare e sappiamo bene che razza di disastro ha combinato.
quindi, da Agroppi, dicevo, siamo passati attraverso i deliri cosmici di Caressa (povero, saranno i debiti accumulati con la sua tv sul poker?), che 3 volte su 4 si inventa di sana pianta il regolamento, rendendo di fatto le sue telecronache una sorta di Trainspotting 3.0
quindi, basta parlare, riempirsi la bocca, che poi, cazzo, Adani, eri una bestia in campo, come fai a parlare?
gli schemi, le tattiche, servono? certo, ma fino ad un certo punto.
perchè puoi essere il più grande tattico del mondo ma se hai undici Bruno Peres (una pippa a caso) sapete cosa ce ne si fa di tutti quei bei schemini?
viceversa, anche senza schemi, con una squadra di giocatori buoni/ottimi, qualcosa riesci a cavare dal cilindro.
come una band: se hai strumenti da 50mila euro ma non sai suonarli...invece se sei un manico, con altri manici, una bella jam la si caga fuori.
leggo di Leicester (un anno buono, tutto contropiede, poi più il nulla), di Liverpool (che gioca come il Borussia, Klopp mette tre velocisti, dei buoni palleggiatori in mediana, capirai che razza di tattiche), di Manchester City (Guardiola è nato col tiki taka, visto i suoi trascorsi nel Barcellona, ma ad allenare una squadra che, tipo, spende 300/400 milioni di euro ad ogni mercato, direi che sono capaci tutti...)
Allegri, che secondo me non ha nessuna colpa, porta a casa quattro scudetti, eppure lo si critica per questa stagione, dove la Juventus, come ho già detto, è la peggiore degli ultimi sette scudetti vinti.
uno come Guardiola, per dire, non potrebbe mai allenare la Juventus, ma nemmeno Mourinho, Mancini, Emery, ecc ecc, cioè tutti quei tecnici che alla firma del contratto vogliono garanzie multimilionarie in fase di mercato.
con Agnelli, la merda, questo non accadrà mai, quindi...
bravo Allegri, e fanculo gli illuminati ed i criticoni.

@Mordred: Sarri è un allenatore che quest'anno ha raggiunto il suo apice.
il Napoli ha giocato spessissimo da dio, come la Playstation.
però come persona è spesso discutibile e, forse, questo lo frena ad ottenere certe panchine.
detto più chiaramente: a me piace, se ci fosse una remota possibilità, perchè no?
by the best, no negativity, no weakness, no acquiscence to fear or disaster, no errors of ignorance, no evasion from reality
ideals are bulletproof
RANDY PAUSCH
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49518
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Graz » 1 maggio 2018 21:57

sarà che tifo per una squadra sfigata ma non capisco come si possa criticare allegri...
cmq...dico la mia
1) premessa: meglio 1000 scudetti alla juve che 1 al napoli
2) secondo me, sebbene ne sia felice per doppie motivazioni, la juve con l'inter gliel'ha rubata di brutto
3) i caroselli dopo aver vinto con la juve sono qualcosa di...non metto l'aggettivo. Ma spero che non si vinca mai nulla da quelle parti :asd:
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15046
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da johnny-blade » 1 maggio 2018 22:31

Jem7 ha scritto:
Mordred ha scritto:
johnny-blade ha scritto:0

Sicuro.
che triste essere juventini :bu:
Johnny non è di certo juventino.
:asd:
:...:
Ai tempi minacciai il mio fratellino di nn farlo dormire in camera con me se avesse mai tifato juve..
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14476
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Serie A 2017-2018

Messaggio da Sairus » 2 maggio 2018 09:44

Che la juve riceva delle direzioni arbitrali più permissive è un dato di fatto (non mi riferisco agli episodi, bensì alla possibilità di giocare più duri senza essere sanzionati).
Che il Napoli si possa lamentare è un' idiozia, la chance di competere per lo scudetto l'hanno buttata via loro contro la Fiorentina. Il fatto che si stiano sfogando insultando la Juve da giorni probabilmente è solo il frutto della loro rabbia, che è evidentemente mal indirizzata. Dovrebbero guardarsi dentro casa e fare ammenda.
Il fatto che le squadre di Spalletti arrivino a fine campionato cotte è una realtà da anni, lui insiste nell'utilizzo eccessivo di pochissimi giocatori, questo è il risultato. Non puoi pensare che gente che ha fatto panca per 7 mesi sia pronta con il coltello fra i denti gli ultimi 10 minuti del campionato.

La Roma ci è passata più volte, sia con la Juve che con l'Inter. E' brutto vedere qualche partita falsata, ma se perdi contro squadre di metà classifica quando sei testa a testa, hai poco da recriminare.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Rispondi