quello che vi passa in mente..

(già Fun, Manicomio e Sex Drugs & Metal.It) Zona divertimento!
ATTENZIONE: il regolamento è valido anche qui
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5022
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da bigio » 26 settembre 2019 10:30

Ricordo un interessante intervento di @Erotic.Nightmares tempo fa sui reali costi e fattibilità del riciclo
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13538
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da johnny-blade » 26 settembre 2019 10:43

Vecchi,giovani,scienza,politica.
Scelgo la quarta.
È la politica secondo me che più direttamente condiziona la vita delle persone.

Un esempio.
Ti obbliga ad usare il meno possibile l'auto perché non devi inquinare la città così tanto bella e carina, poi concede migliaia di voli in tutto il mondo perché al supermercato qui ti fanno mangiare le arance del marocco o quelle spagnole,le patate israeliane,'avocado,l'uva peruviana, la carne irlandese..
Ne approfittano, nei super 9 su 10 sono vecchi.
Quelli guardano i prezzi,non credo la provenienza.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9881
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da AntonioC. » 26 settembre 2019 10:54

bigio ha scritto:
26 settembre 2019 10:30
Ricordo un interessante intervento di @Erotic.Nightmares tempo fa sui reali costi e fattibilità del riciclo
vero, lo ricordo pure io, per questo avevo chiesto l'intervento "degli esperti".
Se trovate l'intervento postatelo.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14221
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Sairus » 26 settembre 2019 11:58

Mi accodo al filone Squall\Rabe. Come esperienza diretta posso riportare un emblematica e crescente convinzione nei giovani di oggi di poter fare meglio, spesso condita da attivismo. Sguazzo in mezzo ad una nuova generazione che è molto più responsabile e consapevole di quanto lo fossimo noi. Ci tiene davvero. Cerca di influenzare in positivo quello che gli è vicino e spesso ci riesce. Indirettamente posso confermare che il buon esempio paga, che le buone maniere si espandono naturalmente, anche se chi le adotta non è pienamente convinto. Come quelli che hanno iniziato a fumare perchè "tutti lo facevano", allo stesso modo chi non butta le cicche a terra perchè nessuno intorno a lui lo fa.

E' fondamentale il principio, e come tale va rispettato e spinto, ad ogni costo. Nascere in un sistema che ha dei problemi non è un crimine, rigirare la frittata o accettarlo incondizionatamente invece si. Se vi chiedete se i giovani in questione fanno ogni cosa possibile per non inquinare la risposta ve la dò io: ancora no. Però ci pensano, cercano delle soluzioni, si preoccupano. Il cellulare è una merda ecologicamente? Stanno ragionando su come sostituirlo, ci arriveranno. Il succo non è avere tutte le risposte, altrimenti sarebbe facile, ma porsi dei dubbi e promuovere delle soluzioni. Ci vorrà tempo, l'importante è invertire la rotta.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 16875
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da None » 26 settembre 2019 12:10

Sairus ha scritto:
26 settembre 2019 11:58
Il cellulare è una merda ecologicamente? Stanno ragionando su come sostituirlo, ci arriveranno.
Spero di non morire prima.
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9881
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da AntonioC. » 26 settembre 2019 12:13

Sairus ha scritto:
26 settembre 2019 11:58
Ci vorrà tempo, l'importante è invertire la rotta.
Condivido molto, ma quanto tempo ci vorrà?
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14221
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Sairus » 26 settembre 2019 12:21

AntonioC. ha scritto:
26 settembre 2019 12:13
Sairus ha scritto:
26 settembre 2019 11:58
Ci vorrà tempo, l'importante è invertire la rotta.
Condivido molto, ma quanto tempo ci vorrà?
Temo sia difficilmente calcolabile, per questo è importante iniziare a correre. Credo sia uno di quei campi di applicazione dove gli effetti sono molto più misurabili delle cause. Iniziamo a inquinare meno abbestia, continuiamo a misurare gli effetti dell'inquinamento sull'ambiente. Tra un anno, dieci, cento, ci sarà qualcuno che raccoglierà i primi dati in cui, in una parte del mondo, l'inquinamento sarà diminuito invece di aumentare (o rimanere stabile). Un pò come il buco dell'ozono. Abbiamo piano piano iniziato a diminuire le emissioni, gli effetti hanno impiegato anni ad arrivare.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9881
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da AntonioC. » 26 settembre 2019 12:23

Posto questo video, non so quanto attendibile, ma se lo fosse potremmo essere già oltre il tempo consentito e gli interventi tampone soft.

https://www.youtube.com/watch?v=KzH5_BPVUY4
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14221
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Sairus » 26 settembre 2019 12:32

AntonioC. ha scritto:
26 settembre 2019 12:23
Posto questo video, non so quanto attendibile, ma se lo fosse potremmo essere già oltre il tempo consentito e gli interventi tampone soft.

https://www.youtube.com/watch?v=KzH5_BPVUY4
Con tutto il rispetto... se da un filmato di 40 secondi deduci che potremmo già essere oltre il tempo consentito forse stai tirando un pò le somme senza valutare il problema con i giusti crismi.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9881
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da AntonioC. » 26 settembre 2019 12:36

Sairus ha scritto:
26 settembre 2019 12:32
AntonioC. ha scritto:
26 settembre 2019 12:23
Posto questo video, non so quanto attendibile, ma se lo fosse potremmo essere già oltre il tempo consentito e gli interventi tampone soft.

https://www.youtube.com/watch?v=KzH5_BPVUY4
Con tutto il rispetto... se da un filmato di 40 secondi deduci che potremmo già essere oltre il tempo consentito forse stai tirando un pò le somme senza valutare il problema con i giusti crismi.

Sono temi tecnici, Ho usato apposta il condizionale.fatto sta che ad oggi le previsioni di 30 anni fa si stanno realizzando tutte.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29381
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Jem7 » 26 settembre 2019 12:59

AntonioC. ha scritto:
26 settembre 2019 09:21
Tutti i punti di vista, in quanto tali, sono legittimi e non sbagliati a priori. Ma sempre punti di vista restano.
Parlando di cose concrete, ancora prima della politica, è la scienza a dover dare la svolta. Come siamo messi ad energie rinnovabili? E' scientificamente sostenibile il tenore di vita attuale, nei prossimi anni, con le rinnovabili? La famosa dead line del 2050? Potrò mai andare in Tunisia ad emissione zero con lo stesso tempo che ci metto oggi? Potrò riscaldare/raffreddare i locali uguale ad oggi? E se non sarà possibile, quando capiremo il momento in cui sarà necessario staccare le spine o fare almeno arangiarci con quello che resterà? Secondo me queste sono domande molto molto urgenti.
Beh, il tenore di vita di oggi non è mica che ce l'ha ordinato il dottore.

Per quanto riguarda i bambini a scuola, fino a una certa età sei obbligato a portarli dentro per questioni di sicurezza. Magari non in macchina però, ecco...
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9881
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da AntonioC. » 26 settembre 2019 13:11

Jem7 ha scritto:
26 settembre 2019 12:59
AntonioC. ha scritto:
26 settembre 2019 09:21
Tutti i punti di vista, in quanto tali, sono legittimi e non sbagliati a priori. Ma sempre punti di vista restano.
Parlando di cose concrete, ancora prima della politica, è la scienza a dover dare la svolta. Come siamo messi ad energie rinnovabili? E' scientificamente sostenibile il tenore di vita attuale, nei prossimi anni, con le rinnovabili? La famosa dead line del 2050? Potrò mai andare in Tunisia ad emissione zero con lo stesso tempo che ci metto oggi? Potrò riscaldare/raffreddare i locali uguale ad oggi? E se non sarà possibile, quando capiremo il momento in cui sarà necessario staccare le spine o fare almeno arangiarci con quello che resterà? Secondo me queste sono domande molto molto urgenti.
Beh, il tenore di vita di oggi non è mica che ce l'ha ordinato il dottore.

Per quanto riguarda i bambini a scuola, fino a una certa età sei obbligato a portarli dentro per questioni di sicurezza. Magari non in macchina però, ecco...
ma figurati, niente figli, mezzi pubblici e scarpe che per il cammino a volte bucano sui tacchi :asd:
Il mio tenore di vita è già bello che piallato...
vado a memoria ma secondo gli accordi di Parigi per scongiurare l'aumento della temperatura oltre 1,5 gradi (massimo 2)era necessario ridurre entro i prossimi 20 anni del 50% le emissioni di CO2 Una bella sfida. In genere non è che abbia molta fiducia del genere umano, però può darsi che possa sorprendermi.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12335
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Squall » 26 settembre 2019 14:24

AntonioC. ha scritto:
26 settembre 2019 13:11

ma figurati, niente figli, mezzi pubblici e scarpe che per il cammino a volte bucano sui tacchi :asd:
Il mio tenore di vita è già bello che piallato...
benissimo, il mondo è salvo. :sisi:

non voglio prenderti in giro, è evidente che tutti abbiamo la nostra fetta di responsabilità, ma quello che Greta e i vari movimenti stanno cercando di far capire, è che le nostre scelte personali hanno un impatto ridicolo quando poi ci sono n navi da crociera che se ne vanno a spasso per gli oceani, n esercitazioni militari che mobilitano mezzi dai consumi improponibili, pescatori che tirano dinamite e poi pigliano su qualsiasi cosa, governi che lasciano deforestare e aprire cave a tutto spiano... ripeto, la soluzione del problema sta IN PRIMIS lì, il pirla che usa il maserati per fare un kilometro e lo lascia acceso quando scende a comprare le sighe NON è il primo problema da affrontare, ma nemmeno il secondo o decimo.

finchè l'opinione pubblica rimarrà imbambolata con la storiella che la responsabilità ce l'abbiamo noi cittadini, i policymaker continueranno a lasciare che si devasti il devastabile e non si farà mai qualcosa di anche solo vagamente risolutivo (per quanto sia importante sì va bene dai ci siamo capiti), ed è il motivo percui mille incontri internazionali si sono finora risolti nel nulla totale dal punto di vista delle azioni politiche.

(vedere la tabella per credere: https://www.weforum.org/agenda/2019/09/ ... rt-of-day/ )
(ricordiamoci che il primo incontro fu la Conferenza di Rio del 1992, da allora le emissioni di CO2 hanno continuato a crescere a ritmo addirittura maggiore)
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 5022
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da bigio » 26 settembre 2019 14:38

quindi l'unica opzione è votare per i verdi e scendere a protestare?
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12335
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Squall » 26 settembre 2019 16:28

l'unica soluzione può passare solo dall'azione legislativa degli stati nazionali; in quanto elettorato quello che possiamo fare è sostenere i movimenti politici che danno priorità alla questione ambientale e cercare di influenzare il dibattito pubblico dimostrando che il popolo richiede che si affronti la questione, attraverso i comportamenti di tutti i giorni, le scelte di consumo e sì, anche la partecipazione ad eventi, che siano di manifestazione politica o di informazione o di cultura.

detto questo io credo che il famoso tipping point in seguito al quale si innescheranno reazioni a catena presto o tardi verrà infine raggiunto, precisamente per quel grafico in cui si vede che le emissioni di CO2 non accennano a diminuire, il quale si lega a questo studio che correla i livelli di CO2 nell'aria (misurati nei depositi glaciali che permettono di "osservare" fino a 5-600 milioni di anni fa) con gli eventi di estinzione di massa precedentemente accaduti sulla terra; lo stesso a cui si riferisce Greta quando parla di estinzione di massa: https://www.johnenglander.net/co2-level ... on-events/
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9881
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da AntonioC. » 26 settembre 2019 16:50

La C02 è sempre stata la causa dei grandi cambiamenti climatici ed estinzioni di massa. Almeno sappiamo che la terra avrà la forza di rigenerarsi.
Leggevo tempo fa che, salvo inversione di rotta, nel nuovo secolo la temperatura potrebbe aumentare fino a 7 gradi, rendendo impossibile la vita ai tropici e con gli oceani alti decine di metri.
E comunque, anche fermandosi oggi, iil superamento dei 2 gradi (e inondazioni, aumento livelli del mare e tutto l'ambaradan che viene) è probabilissimo.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 46907
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da rabe » 27 settembre 2019 00:24

spostiamoci tutti qua viewtopic.php?f=31&t=42893&p=1595407&hi ... a#p1595407

(molte delle cose di cui stiamo parlando sono gia' state discusse li' sopra)
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 47370
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da Graz » 27 settembre 2019 00:57

vero :)
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13538
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da johnny-blade » 30 settembre 2019 13:30

È tutto casuale,non lo faccio mai di proposito ma anche stamane che sono andato in un ospedale,avevo una maglietta degli Obituary.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
rabe
The Vlabe method
Messaggi: 46907
Iscritto il: 22 marzo 2005 14:26
Località: Down under
Contatta:

Re: quello che vi passa in mente..

Messaggio da rabe » 1 ottobre 2019 00:05

obituary e' un false friend :o
Cancer is a manageable, if not curable, disease, similar to other chronic disease. Force T. et al., Nature Cancer Rew. (2007)
"...e adesso andiamo a metterlo nel culo al cancro!"


http://angrylikeawallaby.blogspot.com/


coglionazziiii (cit. by None)
Rispondi