Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Heavy metal, power, US power, epic, progressive metal, doom, hard rock e tutte le sue sfaccettature (AOR, glam, hair metal, street, sleaze, christian ecc...)
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Re PANIC »

phpBB [video]



secondo singolo del nuovo disco in uscitail 6 novembre
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6337
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Polimar72 »

Al primo passaggio non mi dice molto..
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

Canzone power senza chissà quale sussulto, ma quella voce... :kki:
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1828
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Paul_Diamond »

Nessun sussulto, mi sembrava meglio la prima.
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 18387
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da None »

Meglio gli AC/DC, almeno batto il piede
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 16367
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da johnny-blade »

None ha scritto: 15 ottobre 2020 18:50 Meglio gli AC/DC, almeno batto il piede
Lo volevo scrivere.. :look:
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

None ha scritto: 15 ottobre 2020 18:50 Meglio gli AC/DC, almeno batto il piede
Sarà, sono anni che non mi batte il piede per gli australiani.
Almeno qui ti emoziona la voce :sisi:
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 16367
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da johnny-blade »

Metal Shock ha scritto: 15 ottobre 2020 19:14
None ha scritto: 15 ottobre 2020 18:50 Meglio gli AC/DC, almeno batto il piede
Sarà, sono anni che non mi batte il piede per gli australiani.
Almeno qui ti emoziona la voce :sisi:
Secondo me hai sbagliato un pronome personale complemento :D
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

johnny-blade ha scritto: 15 ottobre 2020 19:32
Metal Shock ha scritto: 15 ottobre 2020 19:14
None ha scritto: 15 ottobre 2020 18:50 Meglio gli AC/DC, almeno batto il piede
Sarà, sono anni che non mi batte il piede per gli australiani.
Almeno qui ti emoziona la voce :sisi:
Secondo me hai sbagliato un pronome personale complemento :D
Ti, mi, non fa differenza, la voce di Ronnie la fa :o zzz
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 5127
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Fenix »

Ok, sempre grande voce ma brano banalotto, sanno fare tranquillamente meglio.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Baker »

Brano inutile, come inutile è la band.
Romero corre il rischio di essere l'unico cantante "decente" (non eccezionale, ma decente) a non aver mai fatto un album valido.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

Baker ha scritto: 17 ottobre 2020 09:18 Brano inutile, come inutile è la band.
Romero corre il rischio di essere l'unico cantante "decente" (non eccezionale, ma decente) a non aver mai fatto un album valido.
Vedi quando parli di emozioni: per me Romero è uno dei migliori cantanti in circolazione ed ha fatto due ottimi album, Icons coi Lord e l'ultimo di Vandenberg.
Il bello della musica è avere opinioni diverse :)
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Baker »

Metal Shock ha scritto: 17 ottobre 2020 19:45
Baker ha scritto: 17 ottobre 2020 09:18 Brano inutile, come inutile è la band.
Romero corre il rischio di essere l'unico cantante "decente" (non eccezionale, ma decente) a non aver mai fatto un album valido.
Vedi quando parli di emozioni: per me Romero è uno dei migliori cantanti in circolazione ed ha fatto due ottimi album, Icons coi Lord e l'ultimo di Vandenberg.
Il bello della musica è avere opinioni diverse :)
per carità, ognuno si emoziona a modo suo, però se fai rientrare la musica in schemi predefiniti non lo vedo tanto come "emozionarsi", piuttosto come "rifugiarsi".
Romero è bravo, però dovrebbe smettere di fare la parodia di Coverdale e Dio. E comunque, ripeto, di fatto non ha cantato in nessun disco che non fosse "superfluo" (forse a parte quello di Karlsson, ma là era solo una presenza)
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

Baker ha scritto: 18 ottobre 2020 09:32
Metal Shock ha scritto: 17 ottobre 2020 19:45
Baker ha scritto: 17 ottobre 2020 09:18 Brano inutile, come inutile è la band.
Romero corre il rischio di essere l'unico cantante "decente" (non eccezionale, ma decente) a non aver mai fatto un album valido.
Vedi quando parli di emozioni: per me Romero è uno dei migliori cantanti in circolazione ed ha fatto due ottimi album, Icons coi Lord e l'ultimo di Vandenberg.
Il bello della musica è avere opinioni diverse :)
per carità, ognuno si emoziona a modo suo, però se fai rientrare la musica in schemi predefiniti non lo vedo tanto come "emozionarsi", piuttosto come "rifugiarsi".
Romero è bravo, però dovrebbe smettere di fare la parodia di Coverdale e Dio. E comunque, ripeto, di fatto non ha cantato in nessun disco che non fosse "superfluo" (forse a parte quello di Karlsson, ma là era solo una presenza)
Ti appoggio in pieno il discorso se ci aggiungi un personalmente. Tu li chiami dischi superflui? Lo sono il 90% delle uscite discografiche se proprio vogliamo mettere i puntini sulle i, ma visto che la musica si basa come ogni arte su emozioni e sensazioni personali, per me i due dischi citati non sono assolutamente superflui ma ottimi album che continuerò ad ascoltare con molto piacere in futuro.
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 5127
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Fenix »

I Lords of Black hanno prodotto con II e con Icons, due tra i migliori album in ambito power/classic di questi anni.
Romero senza dubbio un gran cantante che non sarebbe male se ora facesse un ulteriore salto in avanti, rendendosi più personale e meno emulo delle belle voci che furono (anche nelle movenze).
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18610
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Soulburner »

A me Romero inizialmente faceva impazzire (anche se preferisco "II" a "Icon" ma sono dettagli) ma da un certo punto in poi l'ho sentito troppo ed in troppe band e mi ha un pochino stufano (anni fa si parlava dell'"effetto Luppi" su tutte le band in cu entrava).

In generale, comunque, i Lords Of Black pur non inventando nulla non sono nemmeno il classico gruppo Power/Heavy canonico.
Non sono certo degli innovatori ma trovo da sempre il loro sound più fresco rispetto a quello di altri.

Il pezzo nuovo non mi fa impazzire, sentiremo il resto.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Erlik_khan
Señor... que membro!!
Messaggi: 17073
Iscritto il: 15 aprile 2003 11:16
Località: Sicilia beddra!! Sicilia Beddra!!
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Erlik_khan »

Sentiti i due pezzi.
Niente di nuovo ma ascoltabili, del resto come gli altri loro album, ma il paragone con gli Ac/Dc mi pare azzeccato, sai già cosa attenderti.
La guerra e' guerra, non c'e' distinzione tra civili e militari, c'e' solo lo schifo del mondo che da spettacolo di se... l'essere umano in tutto il suo splendore by Ashes
..W La terra dei cachi!! By Silvio B.
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Baker »

Fenix ha scritto: 19 ottobre 2020 10:56 I Lords of Black hanno prodotto con II e con Icons, due tra i migliori album in ambito power/classic di questi anni.
quelli veramente sono i Theocracy e gli Unleash The Archers (pure i Galneryus ovviamente, ma partono svantaggiati per i soliti motivi)
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18610
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Soulburner »

Erlik_khan ha scritto: 19 ottobre 2020 11:27 Sentiti i due pezzi.
Niente di nuovo ma ascoltabili, del resto come gli altri loro album, ma il paragone con gli Ac/Dc mi pare azzeccato, sai già cosa attenderti.
Questo però si potrebbe dire di molti...
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18610
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Soulburner »

Baker ha scritto: 19 ottobre 2020 12:04
Fenix ha scritto: 19 ottobre 2020 10:56 I Lords of Black hanno prodotto con II e con Icons, due tra i migliori album in ambito power/classic di questi anni.
quelli veramente sono i Theocracy e gli Unleash The Archers (pure i Galneryus ovviamente, ma partono svantaggiati per i soliti motivi)
Ricollegandosi a ciò che ha scritto @Erlik_khan, io sto apprezzando moto gli Unleash The Archers ma non è che ci trovi chissà quali innovazioni (parto dal paragone tra LOB ed AC/DC che faceva lui).
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 16367
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da johnny-blade »

paragonare gli ac/dc con i LoB è cpme dire che i film di stanlio e olio sono tutti uguali come quelli di Tarantino.
Boh.. :)
Avatar utente
Erlik_khan
Señor... que membro!!
Messaggi: 17073
Iscritto il: 15 aprile 2003 11:16
Località: Sicilia beddra!! Sicilia Beddra!!
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Erlik_khan »

Soulburner ha scritto: 19 ottobre 2020 12:19
Erlik_khan ha scritto: 19 ottobre 2020 11:27 Sentiti i due pezzi.
Niente di nuovo ma ascoltabili, del resto come gli altri loro album, ma il paragone con gli Ac/Dc mi pare azzeccato, sai già cosa attenderti.
Questo però si potrebbe dire di molti...
Verissimo, ma ci sono band particolarmente dotate nel rifare sè stesse con minime variazioni
La guerra e' guerra, non c'e' distinzione tra civili e militari, c'e' solo lo schifo del mondo che da spettacolo di se... l'essere umano in tutto il suo splendore by Ashes
..W La terra dei cachi!! By Silvio B.
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 5127
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Fenix »

Baker ha scritto: 19 ottobre 2020 12:04
Fenix ha scritto: 19 ottobre 2020 10:56 I Lords of Black hanno prodotto con II e con Icons, due tra i migliori album in ambito power/classic di questi anni.
quelli veramente sono i Theocracy e gli Unleash The Archers (pure i Galneryus ovviamente, ma partono svantaggiati per i soliti motivi)
Ho scritto appunto "tra i migliori". ;)
I Theocracy li conoscevo solo di nome ed ascoltando ora una manciati di brani dal loro ultimo album, per quanto possano essere bravi, mi pare comunissimo power; almeno gli UTA, per quanto non mi facciano impazzire anche loro, sono decisamente più riconoscibili (come i LOB).
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

Fenix ha scritto: 19 ottobre 2020 14:27
Baker ha scritto: 19 ottobre 2020 12:04
Fenix ha scritto: 19 ottobre 2020 10:56 I Lords of Black hanno prodotto con II e con Icons, due tra i migliori album in ambito power/classic di questi anni.
quelli veramente sono i Theocracy e gli Unleash The Archers (pure i Galneryus ovviamente, ma partono svantaggiati per i soliti motivi)
Ho scritto appunto "tra i migliori". ;)
I Theocracy li conoscevo solo di nome ed ascoltando ora una manciati di brani dal loro ultimo album, per quanto possano essere bravi, mi pare comunissimo power; almeno gli UTA, per quanto non mi facciano impazzire anche loro, sono decisamente più riconoscibili (come i LOB).
Idem.
Ho appena ascoltato qualcosa dei Theocracy dai loro ultimi due album e pur riconoscendo che sono bravi non lo trovo così esaltanti.
Personalmente per esempio trovo di gran lunga meglio come cantante Romero che non quello dei Theocracy; sarà che ritengo Ronnie James Dio il più grande cantante metal di sempre, ma Romero a cui si avvicina mi piace molto di più come timbro, e pur non essendo nulla di fondamentale ritengo migliori i Lords che non i Theocracy.
Invece di sicuro gli UTA sono nettamente superiori ed hanno fatto uno dei migliori dischi del genere degli ultimi anni, ma ragionando come mi ha fatto Baker prima anche loro nella storia del metal li potresti considerare superflui, visto che di ogni genere i fondamentali saranno tra i dieci e venti dischi; poi però entrano in gioco altre considerazioni ed altri fattori, personali o meno, per cui tanti cosiddetti superflui sono invece non solo importanti ma PERSONALMENTE fondamentali.
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Re PANIC »

no dai ragazzi, 3 dischi come Mirror of Souls, As the world bleeds e Ghostship i Lords of black nn li hanno scritti.

Riprovateci per bene con i Theocracy, dovete vedere la luce!!!!
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

Re PANIC ha scritto: 19 ottobre 2020 19:53 no dai ragazzi, 3 dischi come Mirror of Souls, As the world bleeds e Ghostship i Lords of black nn li hanno scritti.

Riprovateci per bene con i Theocracy, dovete vedere la luce!!!!
Ci ho provato con gli ultimi due ma la scintilla non è scattata :bu:
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1828
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Paul_Diamond »

Sono due generi parecchio diversi, non mi sembrano paragonabili.
Anche a me comunque i Theocracy non dicono niente, mentre considero i 3 dischi dei Lords of Black quanto di meglio prodotto negli ultimi anni in questa specifica nicchia del Metallo.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17447
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da diego »

Re PANIC ha scritto: 19 ottobre 2020 19:53 Riprovateci per bene con i Theocracy, dovete vedere la luce!!!!
Simo avresti anche ragione ma io ci ho provato e riprovato, eppure continua a mancare qualcosa, non scatta l'emozione.
Li ho inseriti in effetti tra quei gruppi che in teoria hanno tutto per piacermi, e invece...
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
The Healer
Rainbow Warrior
Messaggi: 8553
Iscritto il: 26 marzo 2006 13:10

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da The Healer »

Paul_Diamond ha scritto: 19 ottobre 2020 20:33 Sono due generi parecchio diversi, non mi sembrano paragonabili.
Anche a me comunque i Theocracy non dicono niente, mentre considero i 3 dischi dei Lords of Black quanto di meglio prodotto negli ultimi anni in questa specifica nicchia del Metallo.
Ecco, appunto.
I Lords of Black sono più metal classico, i Theocracy sono tendenzialmente maggiormente power/prog. Per me, hanno prodotto ambedue dischi degni di nota
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Baker »

parliamo di metal nelle sue varie sfaccettature
i LOB non sono neanche avvicinabili a quei gruppi prima menzionati
il giudizio, ancora una volta, è condizionato dal gusto personale, dal voler per forza cercare un prodotto che "suoni come piace a me". Io amo i Rainbow ma se un gruppo fa musica alla Rainbow da schifo, sarà sempre un gruppo mediocre. E' là che ci vorrebbe obiettività. Purtroppo l'amore per un determinato genere musicale impedisce di valutare una band per quella che è.

voglio anche lasciar correre su Galneryus e UTA, ma è inconcepibile non amare i Theocracy.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18610
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Soulburner »

Baker ha scritto: 20 ottobre 2020 11:04 dal voler per forza cercare un prodotto che "suoni come piace a me"
Mi soffermo solo su questa affermazione.
Mi chiedo: non essendo io un critico musicale ma "solo" uno che ascolta la musica per passione perchè non dovrei essere alla ricerca di qualcosa che suoni come piace a me?
Poi se scopro qualcosa che non conoscevo e che mi piace ben venga, sia chiaro.
La domanda è indipendente dalla questione LOB/Theocracy/UAT/etc...
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 5127
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Fenix »

Mica stiamo discutendo tra discografici e critici musicali (così mi pare, fino a prova contraria :look: ), siamo solo degli appassionati, il cui giudizio è inevitabilmente influenzato dal gusto.
Va benissimo così.

Di stroncature se ne fanno sempre parecchie anche di musica che potrebbe piacere/interessare, anzi, di solito siamo per lo più cagacazzo che di bocca buona. :D

Detto ciò i LOB hanno scritto buonissima musica, pur non entrando nei libri di storia del metal.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 17901
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Ank »

Che poi, tutto sommato, a parte la voce, che chiaramente si rifà a Dio (e dico: aveccene, cazzo!), musicalmente non sono affatto avvicinabili ai Rainbow, ma proprio per niente. :nono:
Forse più vicini ai Dio, ma anche qui, i LOB sono più spinti, . :sisi:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
Erlik_khan
Señor... que membro!!
Messaggi: 17073
Iscritto il: 15 aprile 2003 11:16
Località: Sicilia beddra!! Sicilia Beddra!!
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Erlik_khan »

A me che un gruppo piaccia perchè gliene ricorda un altro defunto, vedasi Metalsciocc, sta benissimo, cazzi suoi.
Personalmente, però, non riuscirei ad ascoltarlo solo per questo o mi darebbe fastidio se non vi trovassi delle note personali.

E' il motivo per cui i Greta VF quais mi disturbano, nonostante non suonino affatto male, per dire
La guerra e' guerra, non c'e' distinzione tra civili e militari, c'e' solo lo schifo del mondo che da spettacolo di se... l'essere umano in tutto il suo splendore by Ashes
..W La terra dei cachi!! By Silvio B.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 16367
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da johnny-blade »

Erlik_khan ha scritto: 20 ottobre 2020 11:36 A me che un gruppo piaccia perchè gliene ricorda un altro defunto, vedasi Metalsciocc, sta benissimo, cazzi suoi.
Personalmente, però, non riuscirei ad ascoltarlo solo per questo o mi darebbe fastidio se non vi trovassi delle note personali.

E' il motivo per cui i Greta VF quais mi disturbano, nonostante non suonino affatto male, per dire
Concordo.
Se ascolto un disco di un certo artista e nel mentre non mi viene in mente nessun altro (riferimento), vuol dire che quel disco (e quella band soprattutto) è una figata.
Cioè, avere il proprio timbro..

Per questo mi piacciono ancora gli ac/dc...
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 5127
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Fenix »

La clonazione è sempre una brutta cosa, soprattutto quando rivedo pure le stesse movenze.

In questo caso riesco ancora a salvare Romero perché è proprio bravo, c'è poco da fare.
Come ho scritto qui sopra, sarebbe ora che cercasse una via più personale, la bravura c'è e credo che lo possa fare.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Baker »

Ank: ho fatto un esempio, mannaggia, lo so che non sembrano i Rainbow

Erlik (e Souly): esattamente, è quello che dico io, ma purtroppo la maggior parte degli ascoltatori ragiona in questo modo "quel gruppo non mi dice niente perché non somiglia a qualcosa che a me piace", viceversa "quel gruppo è ganzo perché somiglia a cazzimbocchio"

cioè, ho capito che a molti piace Romero (a me non tantissimo), mica è un cattivo cantante, però non basta a rendere un disco ottimo.
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6337
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Polimar72 »

Amo sia i LOB che i Theocracy..Icons è un album straordinario, ma onestamente i Theocracy sono dei veri fuoriclasse, valgono gli Atlantean Kodex o gli WHW nel loro genere. La vedo come Baker quando dice che è inconcepibile che non piacciano, ma è discorso vecchio. Gli UTA non mi piacciono (scusa Backy).
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17447
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da diego »

Polimar72 ha scritto: 20 ottobre 2020 12:07 onestamente i Theocracy sono dei veri fuoriclasse, valgono gli Atlantean Kodex o gli WHW nel loro genere. La vedo come Baker quando dice che è inconcepibile che non piacciano, ma è discorso vecchio.
Poly capisco te, come capisco Simo (Panic) e anche Baker.
In effetti i Theocracy sono bravissimi e a chi ama il genere non possono non piacere, concordo.
Fatto sta che, per quanto mi riguarda, non sono mai (o per essere più ottimisti diciamo "ancora") riusciti a farmi sentire quel calduccio nel cuore che ti fa brillare gli occhi e dire "Wow".
Il classico caso di bello ma freddo, ecco.
Ovviamente, e lo ribadisco anche se non dovrebbe essere necessario, parlo di me e delle mie personalissime sensazioni.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Lords of Black - Alchemy of souls pt I

Messaggio da Metal Shock »

Baker ha scritto: 20 ottobre 2020 11:52
Erlik (e Souly): esattamente, è quello che dico io, ma purtroppo la maggior parte degli ascoltatori ragiona in questo modo "quel gruppo non mi dice niente perché non somiglia a qualcosa che a me piace", viceversa "quel gruppo è ganzo perché somiglia a cazzimbocchio"
Prendo spunto da questa frase.
Personalmente quando ascolto un gruppo non c'è il ragionamento "assomiglia a questo altro gruppo che adoro quindi mi piacciono" ma è semplicemente la sensazione di piacere, un qualcosa che ti parte dal cuore e ti arriva al cervello.
Se andiamo a vedere e sentire cosa esce oggi, il 90% se non oltre, ricorda sempre qualcosa del passato: non mi pare che i Theocracy siano cosi originali come gli UTA (partita Faster than light mi aspettavo Kotipelto che cantasse e fossi tornato indietro di vent'anni), ma ogni persona prova sensazioni diverse da gruppo a gruppo, non esiste chi possa dire che tale band è migliore punto e basta, perché? Non può esserci nessuno che possa elevarsi a giudice supremo e dire cosa è valido e cosa no, perché la musica è arte e come tale ognuno la interpreta a modo suo. Ciò non toglie che certi gruppi, in teoria, possano essere considerati i migliori, ma se mi capita di leggere "mai piaciuti i Purple" trasalisco un attimo ma capisco che a quella persona possono anche non piacere, mica vuol dire che non capisce niente.
C'è stato un periodo negli anni 90 in cui nascevano tanti gruppi crossover originali, chi li cagava? Quasi nessuno. Io ho adorato tanti di quei gruppi, eppure pur essendo una novità, un qualcosa diverso dal passato, la maggior parte è passata inosservata. Questo per dire come spesso, i gruppi che sono veramente originali hanno ben poca fortuna, mentre chi suona come hanno spesso successo.
Non esiste una formula, solo le emozioni che il cuore ti chiama.
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Rispondi