Queensryche (Nuovo Album)

Heavy metal, power, US power, epic, progressive metal, doom, hard rock e tutte le sue sfaccettature (AOR, glam, hair metal, street, sleaze, christian ecc...)
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 3711
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: Palahöl
Contatta:

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Fenix » 7 marzo 2019 09:50

Polimar72 ha scritto:Erano i Signori del Mondo..
phpBB [video]
Parole sante.
Adesso, pur nella bonmtà di alcuni brani, mi fanno troppo tribute band che non riesco più ad ascoltarli.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
gd1039
Senior Member
Messaggi: 1470
Iscritto il: 16 ottobre 2015 23:17
Località: San Giorgio di Mantova (MN)

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da gd1039 » 7 marzo 2019 14:47

Fenix ha scritto:
Polimar72 ha scritto:Erano i Signori del Mondo..
phpBB [video]
Parole sante.
Adesso, pur nella bonmtà di alcuni brani, mi fanno troppo tribute band che non riesco più ad ascoltarli.
Non potevo dirlo meglio
"The future of Prog Rock lies in the understanding of sound whatever part of the world it comes from." (Keith Emerson)
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 29289
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Baker » 7 marzo 2019 17:54

sì, Signori del Mondo è l'espressione esatta.
quattro album praticamente superiori a qualsiasi cosa mai fatta in ambito metal (o giù di lì, gusti personali a parte ovviamente, parlando di qualità musicale)
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 7 marzo 2019 18:28

Polimar72 ha scritto:L’album è buono ma dovrebbero abbandonare il nome Queensryche.
Io solitamente sono contrario a questo tipo di affermazioni.
Ma questa volta, pur non potendomi definire d'accordo al 100%, trovo che ormai il numero di membri originali sia un po' esiguo.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 7 marzo 2019 18:30

Comunque, l'album mi è arrivato e nelle prossime settimane sentirò. :sisi:
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
ELASTIKO
greatest hits
Messaggi: 31298
Iscritto il: 11 marzo 2005 21:55
Località: Three ZZ Anus

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da ELASTIKO » 10 marzo 2019 12:24

Polimar72 ha scritto:L’album è buono ma dovrebbero abbandonare il nome Queensryche.
:rolleyes: :...: :smashhead
by the best, no negativity, no weakness, no acquiscence to fear or disaster, no errors of ignorance, no evasion from reality
ideals are bulletproof
RANDY PAUSCH
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15510
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Re PANIC » 11 marzo 2019 11:54

io invece ritengo lecito il nome che portano, a parte tate con cui hanno litigato e raggiunto accordo dopo processo. sia de garmo che rockenfiel hanno lasciato per scelte personali e nn credo che possano pretendere di nn far utilizzare il nome. Cmq De garmo oramai è furoi da 20 anni e nn so nemmeno cosa faccia, di Scott mi dispiace tanto anche perchè è un batterista fantastico ma dopo 30 di tour si deve essere rotto le palle e preferisce sstare a casa con la famiglia piuttosto che suonare nei piccoli club come stanno facendo i ryche adesso.

Venendo al disco, nn l'ho assimilato benissimo, mi piace tantissimo l'opener, mi sembra cmq in linea con i precedenti con LaTorre.

Per il discorso padroni del mondo, concordo con Baker... :cornine:
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 11 marzo 2019 19:25

Però vale anche per i Rhapsody di Staropoli che è stato abbandonato dagli altri 2, mica li ha cacciati lui. :D
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 18 marzo 2019 19:41

Lo sto ascoltando in questi giorni.
Formalmente perfetto.
Ma è il terzo album molto simile che pubblicano.
Che, per quanto mi riguarda, non è necessariamente un male.
Ma hanno perso la "carica innovativa" che li ha portati al successo.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9908
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da AntonioC. » 18 marzo 2019 19:58

Soulburner ha scritto:Lo sto ascoltando in questi giorni.
Formalmente perfetto.
Ma è il terzo album molto simile che pubblicano.
Che, per quanto mi riguarda, non è necessariamente un male.
Ma hanno perso la "carica innovativa" che li ha portati al successo.
Soprattutto perchè coloro che davano la carica innovativa, non ci sono più (e alla fine, per come stavano andando le cose è anche un bene).
La band si è riciclata a suonare il sound più classico e americano dei primi dischi.
E va benissimo così.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
URIZEN
Cioè hai capito...
Messaggi: 8322
Iscritto il: 29 dicembre 2002 21:16

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da URIZEN » 19 marzo 2019 07:24

AntonioC. ha scritto:
Soulburner ha scritto:Lo sto ascoltando in questi giorni.
Formalmente perfetto.
Ma è il terzo album molto simile che pubblicano.
Che, per quanto mi riguarda, non è necessariamente un male.
Ma hanno perso la "carica innovativa" che li ha portati al successo.
Soprattutto perchè coloro che davano la carica innovativa, non ci sono più (e alla fine, per come stavano andando le cose è anche un bene).
La band si è riciclata a suonare il sound più classico e americano dei primi dischi.
E va benissimo così.
Concordo. A parte che ai tempi dei dischi "sperimentali" non si capisce perché usufruissero di compositori esterni....se tanto gli piaceva quella musica se la potevano comporre da soli. E poi le sperimentazioni si fanno con i progetti esterni. Il rock non è il Jazz. Se ti chiami Queensryche la gente vuole la musica dei Queensryche e io l'Alcatrazz vuoto ai tempi di Tribe lo ricordo bene.
[url]http://www.leninimports.com/salvador_dali_shop_sculpture_1.jpg[/url]
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 4113
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Aragorn_V » 19 marzo 2019 07:33

Soulburner ha scritto:Lo sto ascoltando in questi giorni.
Formalmente perfetto.
Ma è il terzo album molto simile che pubblicano.
Che, per quanto mi riguarda, non è necessariamente un male.
Ma hanno perso la "carica innovativa" che li ha portati al successo.
In realtà ad accomunare i 3 album é il sound, ma stilisticamente sono abbastanza diversi. Il primo é un disco facilissimo, con strutture basilari e arrangiamenti semplici (prodotto decentemente). Col secondo migliora la produzione, inseriscono qualche struttura un po' più complessa. Quest'ultimo é davvero vario e stratificato. E' il piú complesso a mio parere, e necessita di diversi ascolti, é il migliore. Produzione stellare
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 19 marzo 2019 08:48

URIZEN ha scritto:
AntonioC. ha scritto:
Soulburner ha scritto:Lo sto ascoltando in questi giorni.
Formalmente perfetto.
Ma è il terzo album molto simile che pubblicano.
Che, per quanto mi riguarda, non è necessariamente un male.
Ma hanno perso la "carica innovativa" che li ha portati al successo.
Soprattutto perchè coloro che davano la carica innovativa, non ci sono più (e alla fine, per come stavano andando le cose è anche un bene).
La band si è riciclata a suonare il sound più classico e americano dei primi dischi.
E va benissimo così.
Concordo. A parte che ai tempi dei dischi "sperimentali" non si capisce perché usufruissero di compositori esterni....se tanto gli piaceva quella musica se la potevano comporre da soli. E poi le sperimentazioni si fanno con i progetti esterni. Il rock non è il Jazz. Se ti chiami Queensryche la gente vuole la musica dei Queensryche e io l'Alcatrazz vuoto ai tempi di Tribe lo ricordo bene.
Io intendevo il percorso evolutivo tra i primi album fino a "Promised Land", non le "sperimentazioni" venute dopo.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9908
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da AntonioC. » 19 marzo 2019 08:50

Ma quella evoluzione è sempre figlia del duo Tate/DeGarmo.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 19 marzo 2019 08:57

Sì, certo.
Però gli ultimi 3 lavori (che apprezzo, eh) si sognano l'evoluzione intercorsa tra "O:M", "Empire" e "Promised Land".
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 19 marzo 2019 09:03

Aragorn_V ha scritto:
Soulburner ha scritto:Lo sto ascoltando in questi giorni.
Formalmente perfetto.
Ma è il terzo album molto simile che pubblicano.
Che, per quanto mi riguarda, non è necessariamente un male.
Ma hanno perso la "carica innovativa" che li ha portati al successo.
In realtà ad accomunare i 3 album é il sound, ma stilisticamente sono abbastanza diversi. Il primo é un disco facilissimo, con strutture basilari e arrangiamenti semplici (prodotto decentemente). Col secondo migliora la produzione, inseriscono qualche struttura un po' più complessa. Quest'ultimo é davvero vario e stratificato. E' il piú complesso a mio parere, e necessita di diversi ascolti, é il migliore. Produzione stellare
Mah, io tutte queste differenze stilistiche non le sento.
Ma proverò a prestare più attenzione.
A me sembrano "solo" 3 dischi di buon Heavy Metal, ben suonato ed ottimamente prodotto.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 9908
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da AntonioC. » 19 marzo 2019 09:37

Soulburner ha scritto:Sì, certo.
Però gli ultimi 3 lavori (che apprezzo, eh) si sognano l'evoluzione intercorsa tra "O:M", "Empire" e "Promised Land".
Ma in sostanza chi ha composto quei tre capolavori non c'è più.
Il moto innovativo era dato dalla coppia DeGarmo/Tate, nel bene come nel male.
Andati via loro sono rimasti i componenti meno audaci compositivamente, che hanno saggiamento puntato su un sound più di impatto, molto debitore dei primi due dischi.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 29289
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Baker » 19 marzo 2019 10:58

mi sembra si stia parlando di cose estremamente ovvie
inutile parlare di Queensryche in senso assoluto, il raffronto va fatto solo per quanto riguarda il nuovo corso con LaTorre
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17261
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Soulburner » 19 marzo 2019 12:05

Mmmhhh...però allora non capisco più la tua considerazione che fossero i signori del mondo in quell'epoca...
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 29289
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Queensryche (Nuovo Album)

Messaggio da Baker » 19 marzo 2019 19:18

Soulburner ha scritto:Mmmhhh...però allora non capisco più la tua considerazione che fossero i signori del mondo in quell'epoca...
cos'è che non è chiaro? con Tate e DeGarmo erano i numeri uno (fino a Promised Land ovviamente)
i Queensryche Second Version con LaTorre sono di fatto un'altra band che va valutata a parte.

comunque Youtube mi ha giusto consigliato questo video :asd: :tru


phpBB [video]
Rispondi