David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di 345€

Heavy metal, power, US power, epic, progressive metal, doom, hard rock e tutte le sue sfaccettature (AOR, glam, hair metal, street, sleaze, christian ecc...)
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14415
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 20 marzo 2016 14:58

johnny-blade ha scritto: intanto che c'entrano le ostriche se puoi mangiarti 'na sarda...
O perchè prendere la de cecco se c'è la barilla...
In due righe simili è racchiusa tutta una mentalità che mi fa di uno schifo che non ha pari.
E io che ho fiducia nel genere umano e spero sempre nell'evoluzione... poi (vabbè tolgo raven che è un caso a parte) escono come i funghi perle del genere da gionni o baker (quella sulla ferrari è da TSO), che testimoniano che persone con cui "mi confronto" tutti i giorni non hanno assolutamente idea di come si sta al mondo... bah...
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 20 marzo 2016 15:07

Scusami la franchezzaSairus,ma tu non hai capito un cazzo.

Erano solo delle frasi o luoghi comuni che io stesso non pratico.
Era solo per dire che la MIA qualità della vita non la misuro di certo se posso andare aun concerto di gilmoure
o se posso permettermi
di comprare una ferrari.

le ostriche le ho mangiate l'altra sera.

la tua saggezza è immensa,non la mia,torna a parlare di pianeti e asteroidi (con chi non ricordo) : appartieni a un pianeta a me lontano,povero me.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 20 marzo 2016 15:10

diego ha scritto:
johnny-blade ha scritto: Ma,
intanto che c'entrano le ostriche se puoi mangiarti 'na sarda...
O perchè prendere la de cecco se c'è la barilla...

E perchè andare da gilmour se ci sono...a 30 euro..

perchè andare ad eventi così crei uno spartiacque e i concerti che costeranno in maniera accessibile saranno sempre di meno.
Come sta succedendo da anni..

Come dice Gino,è gente come questa che dobbiamo ringraziare se al primo pirla poi come negroammaro o tiziano ferro..agli ultimi rincoglioniti pooh dobbiamo pagare tutti 'sti soldi...ma chi cazzo si credono di essere.
Ma per favore.

Una volta ai pink floyd ci andavano i tossici e la gente comune,non certo la borghesi alta..poi loro (a tanti altri come loro)
hanno perso quello che avevano quando erano dei pezzenti ai primi concerti,ai primi dischi,sono entrati nel business più commerciale,si sono imborghesiti e venduti al mercato..e adeso sì: comprati una ferrari da 300mila neuro e vai ai pink floyd,ai led zepp.

Chi ha la musica nel sangue,quando una volta poco o niente era sputtanato era una cosa accessibile a tutti o a una grande fetta eterogenea di platea,fans,ascoltatori. Oggi si tende a selezionare tutto con ogni mezzo.

ma voi state a dire: vabbè ma se uno ha i soldi?

Soldi,soldi..da quando è sato inventato sto soldo è l'unica riposta che sento.
Vabbè..
i soldi...
Johhny caro, le tue sono bellissime e condivisibilissime parole sul piano dei principi e della teoria, ma sono fuori dalla realtà.
Certo,hai detto bene: la realtà.

crisc sand
ca diavl già ci sì
DAVIDE S.
Indestructible
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 dicembre 2002 16:37
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da DAVIDE S. » 20 marzo 2016 16:10

Ma scusate, 5 pagine per sta immane cazzata? Ma un bel chi se ne frega invece?
Come qualcuno ha osservato se il vecchio può chiedere, in combutta col pd "cannaiolo post bce" 350 euro, la colpa non è certo sua o della politica.
La colpa è dei gonzi disposti a spendere quella cifra per vedere un vecchio pancione e svogliato che cerca di scimmiottare il suo illustre passato.
Quando i Pinkettoni suonarono a Pompei erano fatti come dei cavalli, malapena tenevano in mano gli strumenti, ma avevano le palle che fumavano e la voglia di fare musica completamente libera ed esplorativa in un contesto storico, o almeno l'idea era quella.
Qui c'è un vecchio che si fa un giro a Pompei sperando che non gli caschi una pietra in testa mentre suona svogliatamente "money" e che chiede 350 sacchi...poteva anche chiederne 700 per me non spostava una virgola...è una rimpatriata pietosa di cui non dovrebbe fregare nulla in partenza a chiunque..
Ma siccome i gonzi stanno sempre in giro e sembra che alla gente piaccia aggrapparsi a gruppi ed artisti bolliti,poi succede questo....volete essere presi per il culo da gilmour, dai laiden o dai dreamoni..beh!...almeno fatevi pigliare per il culo per bene a 350 sacchi!
Continuo a dire ma chi se ne frega....parliamo degli edguy che è meglio..
[color=blue]A centinaia si ritiravano, solo un manipolo rimaneva ed un solo uomo si voltò indietro;era spartano[/color]

[color=green]"NO HOPE=NO FEAR"[/color]
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17528
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Soulburner » 20 marzo 2016 16:22

DAVIDE S. ha scritto: La colpa è dei gonzi disposti a spendere quella cifra per vedere un vecchio pancione e svogliato che cerca di scimmiottare il suo illustre passato.
Ancora con questa storia...io non la condiviso (sia per Gilmour - di cui non mi frega nulla - che per Maiden...etc...).
Uno sarà pur libero di spendere i propri soldi come vuole senza essere obbligatoriamente un "gonzo"?
Questa storia torna fuori ciclicamente: partite dal presupposto che uno che va a vedere una "vecchia gloria" non si renda conto dei limiti attuali della "vecchia gloria" ed invece non è così.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14415
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 20 marzo 2016 18:14

johnny-blade ha scritto: Erano solo delle frasi o luoghi comuni che io stesso non pratico.
.
Ma non è per niente vero, li pratichi eccome, traspare da ogni parola che scrivi, dai su.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23960
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da guysperanza » 20 marzo 2016 18:16

Ma la Barilla è buona, no?
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16769
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 20 marzo 2016 18:24

guysperanza ha scritto:Ma la Barilla è buona, no?
Io preferisco Rummo e Garofalo. :o
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23960
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da guysperanza » 20 marzo 2016 18:35

I miei mi hanno sempre ingannato :(
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16769
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 20 marzo 2016 19:43

DAVIDE S. ha scritto:Ma scusate, 5 pagine per sta immane cazzata? Ma un bel chi se ne frega invece?
Come qualcuno ha osservato se il vecchio può chiedere, in combutta col pd "cannaiolo post bce" 350 euro, la colpa non è certo sua o della politica.
La colpa è dei gonzi disposti a spendere quella cifra per vedere un vecchio pancione e svogliato che cerca di scimmiottare il suo illustre passato.
Quando i Pinkettoni suonarono a Pompei erano fatti come dei cavalli, malapena tenevano in mano gli strumenti, ma avevano le palle che fumavano e la voglia di fare musica completamente libera ed esplorativa in un contesto storico, o almeno l'idea era quella.
Qui c'è un vecchio che si fa un giro a Pompei sperando che non gli caschi una pietra in testa mentre suona svogliatamente "money" e che chiede 350 sacchi...poteva anche chiederne 700 per me non spostava una virgola...è una rimpatriata pietosa di cui non dovrebbe fregare nulla in partenza a chiunque..
Ma siccome i gonzi stanno sempre in giro e sembra che alla gente piaccia aggrapparsi a gruppi ed artisti bolliti,poi succede questo....volete essere presi per il culo da gilmour, dai laiden o dai dreamoni..beh!...almeno fatevi pigliare per il culo per bene a 350 sacchi!
Continuo a dire ma chi se ne frega....parliamo degli edguy che è meglio..
Davide, a me piace un sacco il tuo stile provocatorio e arrogante, ti trovo stimolante e spesso mi fai sogghignare, però su questo secondo me hai torto. Io la vedo come Soulburner, non capiscoperché:
a) seguire una "vecchia gloria" debba essere roba da fessi; io per primo mi sono scontrato (sempre nei limiti di una retorica per me affascinante) con alcuni utenti sui giudizi entusiastici dati, ad esempio, all'ultimo Iron Maiden, che a me fa schifetto, non capendo l'approccio di chi ritiene che aver fatto la storia di un genere debba godere di una sorta di credito imperituro... Ma non per questo li considero dei babbi. Liberi (e contenti) loro di ascoltarlo e godere, libero (e contento) io di non ascoltarlo e preferire rimettere su per la milionesima volta Killers.
b) Ritenere che chi va a vedere dal vivo una "vecchia gloria" sia una sorta di minorato che non sa quello che lo aspetta; io non mi sogno manco per la minchia di andare a vedere Gilmour, ma, se ci andassi, sarei consapevole che è il Gilmour di oggi e non quello di 45 anni fa, e così credo tutti (o almeno molti) di quelli che invece andranno, liberi (e contenti) di spendere 350 euro in base ad una loro personalissima scelta (ed, evidentemente, possibilità economica, che occhio non necessariamente deriva da un'agiatezza di fondo, ma magari anche solo dalla decisione di fare economia su 1000 altre cose per convogliare i risparmi sull'evento).
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12439
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Squall » 20 marzo 2016 20:13

a me invece sarebbe piaciuto andare a vederlo anche a 70 anni, ho visto qualche spezzone live in giro e mi pare che abbia un'ottima band dietro, e il suo tocco sulle sei corde mi sembra lungi da poter esser definito bollito; sulla voce invece soffre un po', vabbé... oltretutto il nuovo disco mi é piaciuto molto, nonostante possa essere considerato in parte manieristico.

se riesco a trovare dei biglietti andró a Verona, che si tenga un concerto estremamente ristretto in quanto a disponibilitá economica non mi sembra un crimine contro l'umanitá.
anche fosse stato a buon prezzo, sarebbe stato comunque questione di culo riuscire a connettersi in tempo per accaparrarsi un biglietto (come é stato giá per Verona).

inoltre, come la parabola degli Area ha dimostrato, il rock in Italia non é mai stato un fenomeno culturale prettamente popolare; ma forse neanche al di fuori, salvo il periodo Woodstock.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Twilight
Senior Member
Messaggi: 1806
Iscritto il: 5 marzo 2011 14:47
Località: Cattolica

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Twilight » 20 marzo 2016 22:14

Mah, secondo me la politica c'entra poco. In ogni caso secondo me la cifra è veramente esagerata, e non giustificata ne dalla location ne dall'artista che, come sopra è stato ben sottolineato, non sono i pink floyd, bensì il loro chitarrista.
Avatar utente
Michelangelo Corsini
Senior Member
Messaggi: 2988
Iscritto il: 22 giugno 2013 18:49
Località: Isola della Scala, Verona
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Michelangelo Corsini » 20 marzo 2016 23:03

Io mi sto ancora domandando chi è che spenderebbe addirittura 345 € per un evento/concerto/quelcheè :kinetic
DEATH METAL MUST DOMINATE!! :cornine:
..., il resto sono chiacchierete da bar (Cit. Nonno)
Siete noiosi e polemici come pochi al mondo (Cit. Graz)
Avatar utente
Alex Quero
Moderator
Messaggi: 5507
Iscritto il: 18 dicembre 2009 11:29

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Alex Quero » 20 marzo 2016 23:23

Il prezzo fa abbastanza effetto, è inutile che diciamo di no.
Come quando lessi dei 500 euro per vedere gli Stones dal palco...
sono cifre che fanno sobbalzare ma non capisco il resto dei vostri ragionamenti...

C'è gente che spende 2.000 Euro per vedersi una partita in tribuna vip, c'è gente che spende 800 euro in tartufo da Cracco, ecc...semplicemente c'è gente che spende il denaro che guadagna come minchia gli pare.

In questo Thread ho trovato tante cose assolutamente ridicole:
- chi guadagna tanto è un ladro. Se non guadagni 800 euro al mese sei uno stronzo
- chi spende 300 euro per un concerto, pur avendoli, non ha il diritto di farlo e deve morire
- chi ama Gilmour e la sua musica non può risparmiare su altro per vederlo a Pompei. Se lo fa è un coglione
- Gilmour è bollito.

Avete detto che Gilmour è bollito.
Gilmour.
Bollito.
Ma porca la puttana, lavatevi le orecchie, coglioni.
C'è più classe cristallina in due note di Gilmour a 70 anni che in tutta la discografia di buona parte dei gruppi di merda che osannate.
Ignoranti.

E sul resto, il mondo non fa schifo perché ci sono persone che possono permettersi 300 euro per un concerto.
Il mondo fa schifo perché c'è gente che continua a giudicare le persone per partito preso dividendole in categorie.
Ignoranti di nuovo.
"Listening to Savatage makes you a better person"
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14415
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 20 marzo 2016 23:46

Alex Quero ha scritto:Il prezzo fa abbastanza effetto, è inutile che diciamo di no.
Come quando lessi dei 500 euro per vedere gli Stones dal palco...
sono cifre che fanno sobbalzare ma non capisco il resto dei vostri ragionamenti...

C'è gente che spende 2.000 Euro per vedersi una partita in tribuna vip, c'è gente che spende 800 euro in tartufo da Cracco, ecc...semplicemente c'è gente che spende il denaro che guadagna come minchia gli pare.

In questo Thread ho trovato tante cose assolutamente ridicole:
- chi guadagna tanto è un ladro. Se non guadagni 800 euro al mese sei uno stronzo
- chi spende 300 euro per un concerto, pur avendoli, non ha il diritto di farlo e deve morire
- chi ama Gilmour e la sua musica non può risparmiare su altro per vederlo a Pompei. Se lo fa è un coglione
- Gilmour è bollito.

Avete detto che Gilmour è bollito.
Gilmour.
Bollito.
Ma porca la puttana, lavatevi le orecchie, coglioni.
C'è più classe cristallina in due note di Gilmour a 70 anni che in tutta la discografia di buona parte dei gruppi di merda che osannate.
Ignoranti.

E sul resto, il mondo non fa schifo perché ci sono persone che possono permettersi 300 euro per un concerto.
Il mondo fa schifo perché c'è gente che continua a giudicare le persone per partito preso dividendole in categorie.
Ignoranti di nuovo.
QUOTONE 2016
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
DAVIDE S.
Indestructible
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 dicembre 2002 16:37
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da DAVIDE S. » 21 marzo 2016 00:00

Alex Quero ha scritto: - Gilmour è bollito.
Avete detto che Gilmour è bollito.
Gilmour.
Bollito.
Ma porca la puttana, lavatevi le orecchie, coglioni.
C'è più classe cristallina in due note di Gilmour a 70 anni che in tutta la discografia di buona parte dei gruppi di merda che osannate.
Ignoranti.
Ci sono più luoghi comuni nell'ultima tua riga che nell'intera programmazione di Sentieri su Rete4.
Io sarò ignorante (e sicuramente, visti i tuoi parametri di ignoranza, sono un grande ignorante) ma te lo riscrivo senza problemi.
Gilmour è bollito.
E della sua classe cristallina mi lavo beatamente i coglioni visto che penso sia andata perduta nell'ultimo disco decente che hanno fatto i Pinkettoni e che risale a eoni fa.
Queste grandissime cazzate sulla classe cristallina, il valore storico e l'età e relativo stato di forma, di cui tu e altri vi rirmpite la bocca, quando non sapete come difendere i vostri idoli/beniamini ormai bolliti/andati/finiti, mi danno abbastanza il voltastomaco, anche perchè se vogliamo essere onesti gilmour è sempre stato soolo un ottimo cesellatore di grandi assoli, dentro pezzi magnifici scritti da altri. Quindi tutta questa grandezza in gilmour io la ridimensioneri un pochino. Tanto per dire Money e Confortably Numb non le ha scritte lui...detto da un ignorante..
Alex Quero ha scritto:E sul resto, il mondo non fa schifo perché ci sono persone che possono permettersi 300 euro per un concerto.
Il mondo fa schifo perché c'è gente che continua a giudicare le persone per partito preso dividendole in categorie.
Ignoranti di nuovo.
Il mondo fa schifo per ragioni ben più serie che ste cazzate da forum fattelo dire...
[color=blue]A centinaia si ritiravano, solo un manipolo rimaneva ed un solo uomo si voltò indietro;era spartano[/color]

[color=green]"NO HOPE=NO FEAR"[/color]
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 00:18

Scusa Alex,ma se mettono un biglietto a 340 euro chi é che crea le categorie? La "gente"?

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12439
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Squall » 21 marzo 2016 00:56

Davide secondo me sei un po' severo sul giudizio al musicista in sè.
non è solo uno spara assoli, è uno che ha inventato un modo unico di interpretare uno strumento; se è vero che dal punto di vista compositivo possa aver vissuto alle spalle di altri, dal punto di vista della tecnica (nella sua nicchia stilistica, che sappiamo essere ben definita), la cura e l'invenzione di un suono, la performance sul palco, ha dato piste a tutti... compagni di gruppo compresi; Waters è un grande musicista concettuale e un grande scrittore, ma a livello di padronanza dello strumento/suono non regge il confronto.

pezzi come "Another brick in the wall pt 2" e "Run like hell", a prescindere dagli assoli, sono interamente retti sulla sua rivoluzione del suono della chitarra; dire che non abbia avuto un ruolo nelle fortune dei Pink Floyd, e disconoscere il fatto che sia uno dei chitarristi rock di formazione blues più influenti nella storia mi sembra un giudizio forzato; poi liberissimo di sciacquartici la sacca scrotale.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
DAVIDE S.
Indestructible
Messaggi: 1728
Iscritto il: 12 dicembre 2002 16:37
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da DAVIDE S. » 21 marzo 2016 01:16

Squall ha scritto:Davide secondo me sei un po' severo sul giudizio al musicista in sè.
non è solo uno spara assoli, è uno che ha inventato un modo unico di interpretare uno strumento; se è vero che dal punto di vista compositivo possa aver vissuto alle spalle di altri, dal punto di vista della tecnica (nella sua nicchia stilistica, che sappiamo essere ben definita), la cura e l'invenzione di un suono, la performance sul palco, ha dato piste a tutti... compagni di gruppo compresi; Waters è un grande musicista concettuale e un grande scrittore, ma a livello di padronanza dello strumento/suono non regge il confronto.

pezzi come "Another brick in the wall pt 2" e "Run like hell", a prescindere dagli assoli, sono interamente retti sulla sua rivoluzione del suono della chitarra; dire che non abbia avuto un ruolo nelle fortune dei Pink Floyd, e disconoscere il fatto che sia uno dei chitarristi rock di formazione blues più influenti nella storia mi sembra un giudizio forzato; poi liberissimo di sciacquartici la sacca scrotale.
Ma io non disconosco mica l'importanza storica e il valore di quanto fatto da gilmour nei Pinkettoni:sarei un pazzo. Ma non possiamo continuare a tirare in ballo quello che è stato per giustificare l'oggi. Gilmour è stato il cesellatore eccezionale dei brani creati da Waters (un pò come Wilder lo era nei Depeche per i brani scritti da Gore) ma fuori da quegli scheletri eccezionali che Waters costruiva intorno lui, era ed è un chitarrista dal grande gusto,dal suono impeccabile, ma palesemente limitato e ripetitivo. Tanto evvero che il suo materiale solista è sempre stato una versione in minore di quanto creato dai Pinkettoni. Nell'anno 2016 gilmour è lo stesso chitarrista di 40 anni fa solo molto più vecchio e con molte meno idee...che si presenta in mezzo alle rovine di un impero a suonare i resti di un gruppo rovinato...giriamola come vogliamo è un musicista che ha poco da dire, poi ripeto che a qualcuno faccia ancora venire le visioni non lo discuto, ma rimane un musicista che al di fuori di un contesto dorato ,in cui era bravissimo, non ha piu avuto nulla da dire..
[color=blue]A centinaia si ritiravano, solo un manipolo rimaneva ed un solo uomo si voltò indietro;era spartano[/color]

[color=green]"NO HOPE=NO FEAR"[/color]
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12439
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Squall » 21 marzo 2016 02:23

allora siamo abbastanza d'accordo, anche se secondo me con l'ultimo album ha dimostrato di avere più personalità e maturità di quanto mi aspettassi.

però mi sembri in contraddizione: se la grandezza di Gilmour è stato il suo stile e il suo sound - che invero ha rappresentato la fetta più importante di tutto il marchio sonoro Pink Floyd - allora perchè considerarlo bollito? solo perchè i suoi dischi solisti non reggono il confronto con la discografia PF? solo perchè ha 70 anni? la chitarra la suona ancora come ha sempre fatto, si porta al seguito gente come Phil Manzanera e Guy Pratt (senza contare special guest Crosby e Nash qui a Londra)... mi sembra ci siano tutti gli elementi per uno spettacolo di altissima qualità, se appunto si concede qualcosa alla prestazione vocale che per forza di cose ha perso qualche pezzo per strada.

"Comfortably numb" e "Run like hell" possono essere suonate da una sola chitarra... l'offerta è estremamente ridotta, con le sue conseguenze.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
Alex Quero
Moderator
Messaggi: 5507
Iscritto il: 18 dicembre 2009 11:29

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Alex Quero » 21 marzo 2016 10:07

DAVIDE S. ha scritto:
E della sua classe cristallina mi lavo beatamente i coglioni visto che penso sia andata perduta nell'ultimo disco decente che hanno fatto i Pinkettoni e che risale a eoni fa.
Queste grandissime cazzate sulla classe cristallina, il valore storico e l'età e relativo stato di forma, di cui tu e altri vi rirmpite la bocca, quando non sapete come difendere i vostri idoli/beniamini ormai bolliti/andati/finiti, mi danno abbastanza il voltastomaco, anche perchè se vogliamo essere onesti gilmour è sempre stato soolo un ottimo cesellatore di grandi assoli, dentro pezzi magnifici scritti da altri. Quindi tutta questa grandezza in gilmour io la ridimensioneri un pochino. Tanto per dire Money e Confortably Numb non le ha scritte lui...detto da un ignorante..
Eh no bello, su questo proprio non ci siamo.
Proprio io, poi, che da anni mi batto contro il bollito...(vedi opinioni più o meno recenti su Maiden, Metallica, Mr Big, Extreme...e segue lunga lista)

Ignorante? Si, sei ignorante. Perchè Gilmour oggi fa esattamente le stesse cose che faceva 30 anni fa. Con la stessa intensità e gli stessi risultati.
Quindi se è bollito ora, lo era già in passato.
Se non ti piace amen, eh, non è che bisogna sempre avere un'opinione su tutto perchè forse 10 anni fa hai imparato a suonare Wish You Were Here con la chitarra e pensi di conoscere i Pink Floyd.
"Listening to Savatage makes you a better person"
Avatar utente
Erotic.Nightmares
Coltivatore diretto delle sei corde
Messaggi: 17739
Iscritto il: 11 aprile 2005 09:51
Località: Genova - Lagaccio Avenue

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Erotic.Nightmares » 21 marzo 2016 10:29

Secondo me dovete riprendervi, ma di brutto.

Paragoni fatti a cazzo campana, discorsi appesi al niente. Mah....mi chiedo se davvero viviamo tutti nello stesso mondo, ma penso non sia così a questo punto.
Tanto per cominciare, un concerto in una location come Pompei forse non avete ben in testa cosa costi di organizzazione. Messa in sicurezza, impianti e tutto il resto fatti in accordo ai requisiti delle Belle Arti, logistica e tutto il resto. Sono molto più giustificabili 350€ per un concerto li piuttosto che 50€ per un concerto all'Alcatraz, per dire. Se poi ci metti che come location non avrà una capienza da 80.000 persone, ecco che per tirarci su dei soldi e ammortizzare i costi non è che possono vendere il biglietto a 30€.

Poi...da che mondo è mondo, gli artisti di grandissimo nome praticano prezzi da infarto. Buongiorno ragazzi, lo scoprite ora? Ve ne siete accorti all'alba di Marzo 2016? Complimenti, siete davvero sul pezzo.

E' un concerto elitario? No. Perchè come faceva giustamente notare qualcuno 350€ è una cifra che CHIUNQUE di noi può spendere rinunciando a qualcosa. Che sia il cellulare nuovo, che sia comprarsi quindici CD, che sia farsi qualche cena fuori in meno o sarcazzo cosa. Non chiedono 3.500€, ne chiedono 350. Vorrei davvero prendere gli estratti conto di tutti quelli che dicono di non poterselo permettere e vedere come spendono i propri soldi. La verità è che indirizziamo le nostre risorse economiche verso quello che ci interessa (fatto salvo per casi limite), semplicemente riteniamo che spendere 350€ per vedere Gilmour sia troppo. Ma dato che pare brutto dire "Stò cazzo che spendo 350€ per Gilmour, ho appena cambiato il cellulare, non spendo altri 350€" ecco che viene più facile dire "Eh, concerto da radical chic pieni di soldi, colpa del PD, ladri, farabutti, la musica deve essere alla portata di tutti!!" e cazzate del genere.

Per dire, Johnny io non voglio farmi i cazzi tuoi e non voglio metterti le mani nelle tasche. Però mi pare che con Miss Blade vi fate ogni anno un discreto numero di viaggetti (almeno a giudicare dalle foto che posta lei su FB). Quindi non è che non potete spendere 350€ per un concerto, è che indirizzate le vostre risorse economiche verso cose che vi danno più soddisfazione. Ed è vero che non ci sono solo le ostriche, ci sono pure le sarde. Ma è anche vero che c'è chi preferisce mangiarsi una dozzina di ostriche ogni tanto piuttosto che scofanarsi mezzo chilo di sarde ogni venerdì.

Ragionando così allora si dovrebbe togliere dal commercio qualunque oggetto/bene/servizio che abbia un costo superiore a quello che può permettersi un operaio FIAT. Via la Business e la First dagli aerei, via la prima classe dai treni, via le macchine di lusso, via le ville e gli attici in centro a Milano, via il caviale, via le prime file a teatro, via i Golden Pit ai grandi concerti metal, via gli hotel eleganti e solo ostelli con i cameroni. Tutto a 20/30€ e pedalare.

Boh, davvero. Sei pagine di una pochezza e di una superficialità davvero rare. Fate venire la tristezza.
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10262
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da AntonioC. » 21 marzo 2016 10:39

Diciamo che, il fatto di spendere 350 euro per due ore di concerto può dare la sensazione di sperpero molto di più del weekend (che dura 48 ore) o del telefono (che dura due o più anni).
Ma è la stessa cosa.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Sean Olson
Hannibal "The Cannibal" Lecter
Messaggi: 8460
Iscritto il: 20 gennaio 2005 12:44
Località: Chernobyl
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sean Olson » 21 marzo 2016 10:43

Erotic.Nightmares ha scritto:
Ragionando così allora si dovrebbe togliere dal commercio qualunque oggetto/bene/servizio che abbia un costo superiore a quello che può permettersi un operaio FIAT. Via la Business e la First dagli aerei, via la prima classe dai treni, via le macchine di lusso, via le ville e gli attici in centro a Milano, via il caviale, via le prime file a teatro, via i Golden Pit ai grandi concerti metal, via gli hotel eleganti e solo ostelli con i cameroni. Tutto a 20/30€ e pedalare.

Eliminerei anche le escort da 1000€ a botta, e terrei solo le nigeriane a 15€. :asd:
FORZA MILAN!!!
Nostagico dell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17528
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Soulburner » 21 marzo 2016 10:54

Ripeto ciò che ho già detto. La questione NON è prezzo alto o basso ma prezzo che posso/voglio spendere.
Punto.
Continuo a non vederci nulla di male in questo concerto (considerato anche il fatto che non me ne frega quasi un cazzo).
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 11:15

johnny-blade ha scritto:

:asd: aspetto l'intervento di uno qui di noi..aahah..ancora nn si è fatto vivo.
Ciao Erooo!! ;)
Se avete voglia ancora di SOPPORTARE i miei "deliri" eccomi qui! (Ciao sairus,Ero,Gamma e tutti quelli che a loro ragione lo sostengono,non posso dare completamente torto conoscendomi..).
Erotic.Nightmares ha scritto:
Per dire, Johnny io non voglio farmi i cazzi tuoi e non voglio metterti le mani nelle tasche. Però mi pare che con Miss Blade vi fate ogni anno un discreto numero di viaggetti (almeno a giudicare dalle foto che posta lei su FB). Quindi non è che non potete spendere 350€ per un concerto, è che indirizzate le vostre risorse economiche verso cose che vi danno più soddisfazione. Ed è vero che non ci sono solo le ostriche, ci sono pure le sarde. Ma è anche vero che c'è chi preferisce mangiarsi una dozzina di ostriche ogni tanto piuttosto che scofanarsi mezzo chilo di sarde ogni venerdì.
TUTTO TUTTO TUTTO VERO!
E vorrei ribadire che le cene di pesce a 50 70 euro ogni tanto me le faccio.
Ma SECONDO me il paragone non regge.
E' vero: ognuno di noi INDIRIZZA I PROPRI SOLDI DOVE PREFERISCE.
Miss B. ama viaggiare quando può e mi porta al guinzaglio. Si prende e si paga quello che offre il mercato.
Se devo andare in malesya o in kenya i prezzi sono quelli che offre il mercato,non è che posso scegliere e decidere.
Che devo fare? pago. caccio i soldi,magari sì,metto da parte i soldi. C'è poco da scegliere.
Vado a un concerto? perchè vado a un concerto? perchè amo il gruppo? Perchè voglio passare una belle sarata? perchè semplicemente voglio vedere gente che suona dal vivo? A prescindere chi sono? Allora lì (secondo me) posso valutare,scegliere,vedere cosa mi offre la serata,vedere che opportunità ci sono.
Tutto qui. Mi sembra semplice.
Per ognuno di noi c'è una passione soggettiva: per esempio io il cellulare lo raccatto sempre da qualche parente,mai speso quelle poche volte più di 50,60 euro..anni anni fa...col cazzo lo compro o non lo compro per Gilmour..
La ferrari costa 400.000 euro. il prezzo è quello. Chi ci pensa ad essa? Non certo io.
A Gilmour: ma chi se lo caca. Io non faccio distinzione di catgoria sociale,penso di voler relazionarmi con tutti,nel senso che non vado a chiedere o indagare con chi ho a che fare. Forse,ribadisco,è mettere questi prezzi che si fanno e si creano diastinzioni sociali. Dico 'na minchiata?
I borghesi altolocati potranno goderselo,per carità,la vita è fatta anche di compassione e partecipazione. Così deve essere.
Anche qui nel nostro piccolo.
Adesso mi piacerebbe sapere quanti di noi che sostengono che non c'è niente di male in questa vicenda,che pagare 345 euro non è uno scandalo,che Gilmour infatua ancora,andranno a vederlo. E se no perchè.
Sairus,volevo aggiungere ;) che io,essendo un integralista abruzzese prendo la de cecco. La barilla solo all'estero. quella si trova per la maggiore. Scusa se sono stato troppo diretto,mi viene da pensare che sia ancora lo sponsor della tua squadrona vero? :asd:
Scherzo.
Cmq a me non venite a dire che,visto la location,la roba da organizzare ecc.. ecc... il prezzo è abbordabile. Per un concerto IO pensso decisamente di no. In piazza Duomo (a MI),che non sarà di certo pompei ma ha sempre un suo pregio,i concerti (decine all'anno) sono gratis,non è che non ci sia da organizzare,ma manco paghi 30 euro,manco un centesimo.A Pompei ci sono già stato poi per i cazzi miei..ciao Gilmour . denttt

Spoiler [Mostra]
mo scappo che ho da fare

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Zep
Senior Member
Messaggi: 2299
Iscritto il: 3 aprile 2008 21:05

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Zep » 21 marzo 2016 11:25

L'unica differenza secondo me è che questo concerto raccoglierà i veri appassionati e lascerà a casa quelli che conoscono i PF solo per Wish you were here. Il rischio è non riuscire a sentire Gilmour che canta o suona per colpa dei superfan assatanati che gridano ogni nota.

Il discorso della distinzione sociale non regge. Il costo di un grosso festival all'estero costa probabilmente uguale, considerato vitto e alloggio. Non è un evento storico, non ha la location della madonna, non ha il comparto tecnico di Gilmour. E non mi sembra che ci vadano solo figli di papà che dormono in hotel 5 stelle.
I see the days grow shorter, I feel the nights grow cold
Young people feelin' restless, old people feelin' old
I sense the darkness clearer, I feel a presence here
A change in the weather, I love this time of year
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14415
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 21 marzo 2016 11:29

Erotic.Nightmares ha scritto: Boh, davvero. Sei pagine di una pochezza e di una superficialità davvero rare. Fate venire la tristezza.

niente, gniaponnofa... dopo il tuo intervento ancora estrema pochezza... boh...

@johnny: scusa per essere stato troppo diretto? Io odio la maggior parte della gente che non lo è, vai tranquillo.
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 11:30

Volevo ribadire due cose;
manco se suonasse Gesù Cristo con BlacKie Lawless a riproporre la storia di Golgotha spenderei quei soldi
e,domanda che ripropongo:
da tutti coloro che in questa vicenda non trovano nulla di scandaloso,vorrei sapere se ci andranno al concerto o se non ci andranno,ma soprattutto perchè.
Senza fretta,c'è tempo.
Buona Giornata.















Spoiler [Mostra]
come sono andato?

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 11:31

Sairus ha scritto:
Erotic.Nightmares ha scritto: Boh, davvero. Sei pagine di una pochezza e di una superficialità davvero rare. Fate venire la tristezza.

niente, gniaponnofa... dopo il tuo intervento ancora estrema pochezza... boh...

@johnny: scusa per essere stato troppo diretto? Io odio la maggior parte della gente che non lo è, vai tranquillo.
Sairus,scusa me..
a volte ci si scalda,mi scaldo... (?)..ma perchè non so esprirmi sempre..tutto qui..
Buona giornata.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 11:34

Zep ha scritto:L'unica differenza secondo me è che questo concerto raccoglierà i veri appassionati e lascerà a casa quelli che conoscono i PF solo per Wish you were here. Il rischio è non riuscire a sentire Gilmour che canta o suona per colpa dei superfan assatanati che gridano ogni nota.

Il discorso della distinzione sociale non regge. Il costo di un grosso festival all'estero costa probabilmente uguale, considerato vitto e alloggio. Non è un evento storico, non ha la location della madonna, non ha il comparto tecnico di Gilmour. E non mi sembra che ci vadano solo figli di papà che dormono in hotel 5 stelle.
Costa uguale quanto?
perchè se vado a Pompei non è che dormo in mezzo alle rovine..eh..qui si passano i 500 euro di brutto tra viaggio e alloggio e concerto....il panino me lo porto (quanti giorni può tenere un panino in zaino?)
ma quanto costano,per curiosità ,i festival?
Ultima modifica di johnny-blade il 21 marzo 2016 11:35, modificato 1 volta in totale.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14415
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 21 marzo 2016 11:35

johnny-blade ha scritto:Volevo ribadire due cose;
manco se suonasse Gesù Cristo con BlacKie Lawless a riproporre la storia di Golgotha spenderei quei soldi
secondo me faresti male, opinione personalissima
johnny-blade ha scritto: da tutti coloro che in questa vicenda non trovano nulla di scandaloso,vorrei sapere se ci andranno al concerto o se non ci andranno,ma soprattutto perchè.
non andrò, semplicemente perchè non mi interessa. L'ho visto più volte dal vivo e al momento non voglio investire dei soldi per un evento simile.

-...di nuovo con le scuse? ma ci fai o ci sei?
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14489
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 11:36

Sairus ha scritto:
johnny-blade ha scritto:Volevo ribadire due cose;
manco se suonasse Gesù Cristo con BlacKie Lawless a riproporre la storia di Golgotha spenderei quei soldi
secondo me faresti male, opinione personalissima
johnny-blade ha scritto: da tutti coloro che in questa vicenda non trovano nulla di scandaloso,vorrei sapere se ci andranno al concerto o se non ci andranno,ma soprattutto perchè.
non andrò, semplicemente perchè non mi interessa. L'ho visto più volte dal vivo e al momento non voglio investire dei soldi per un evento simile.

-...di nuovo con le scuse? ma ci fai o ci sei?
ci sono? pazienza.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17528
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Soulburner » 21 marzo 2016 11:51

Sairus ha scritto:
Erotic.Nightmares ha scritto: Boh, davvero. Sei pagine di una pochezza e di una superficialità davvero rare. Fate venire la tristezza.
niente, gniaponnofa... dopo il tuo intervento ancora estrema pochezza... boh...
Bah.
Chissà cosa vi porta ad essere sempre convinti di essere illuminati.
Ma vi ammiro per questa cosa, davvero.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 17171
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Ank » 21 marzo 2016 11:58

Erotic.Nightmares ha scritto:Paragoni fatti a cazzo campana, discorsi appesi al niente. Mah....mi chiedo se davvero viviamo tutti nello stesso mondo, ma penso non sia così a questo punto.
Tanto per cominciare, un concerto in una location come Pompei forse non avete ben in testa cosa costi di organizzazione. Messa in sicurezza, impianti e tutto il resto fatti in accordo ai requisiti delle Belle Arti, logistica e tutto il resto. Sono molto più giustificabili 350€ per un concerto li piuttosto che 50€ per un concerto all'Alcatraz, per dire. Se poi ci metti che come location non avrà una capienza da 80.000 persone, ecco che per tirarci su dei soldi e ammortizzare i costi non è che possono vendere il biglietto a 30€.
Ma solo Ero dopo sei pagine ci è arrivato???

A parte che la penso come chi ha scritto che ogni cosa è alla portata delle proprie esigenze/preferenze. €350 di concerto non sono molto più scandalose di €150 per Madonna, o il Golden Pit per il GOM (non ricordo la cifra, ma era a 3 zeri. E si parla del Gom, a Pero.......devo andare avanti??? kkk ). Comunque qui si parla di un artista che ha fatto la storia, che live (io l'ho solo visto su video, ma chi c'è stato mi ha sempre detto che è sempre lui: tocco della madonna, band della madona pezzi.....beh quelli manco li commento dai.) ancora spacca culi. E non perchè è stato quel che era, ma perchè è Sir. Gilmour. E lui c'ha il tocco... E di cosa stiamo parlando??? Di vedere musica. Che già di per se, vorrei dirlo, andare a vedere un concerto, anche di €30, è un di più. Mica è la dichiarazione dei redditi, che è obbligatoria. Quindi perchè, come ha detto Diego, chi spende €80 per i DT è figo e chi ne spende €350 per Gilmour a Pompei (E non dite che la location non conta, cazzo, siamo a Pompei, non al palatrussardi, porca merda. Anche all'arena di Verona i concerti costano di più, a parità di artista) è un coglione???

io mi incazzerei, invece, e li sono con voi, se, ipotesi, ci vado, ho risparmiato per andare a vederlo, e poi si risolve con un concerto di merda. Allora si che si può avere TUTTO il diritto per infamare e dire che è merda e, anche si, fargli ribaltare il pulmino. Perchè a quel punto si che è una presa per il culo. Come l'idraulico che si fa pagare per un lavoro fatto male, o il muratore che fa il muro storto.

Comunque, piccolo OT: a me ha fatto incazzare di più il concerto di domenica. Nashville Pussy in un circolo Arci: concerto €15, tessera €12. Ma il circolino non era un'Associazione Ricreativa e Culturale Italiana?? Promozione al quanto cara, direi. Le tesserine mica costavano €5??
Ecco, mi fanno quasi più incazzare i 12€ di tesseramento OBBLIGATORIO, per vedermi un concerto,m che i 350 di gilmour. Ma se pò???
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16769
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 21 marzo 2016 12:02

Ank ha scritto: Ma solo Ero dopo sei pagine ci è arrivato???

A parte che la penso come chi ha scritto che ogni cosa è alla portata delle proprie esigenze/preferenze. €350 di concerto non sono molto più scandalose di €150 per Madonna, o il Golden Pit per il GOM (non ricordo la cifra, ma era a 3 zeri. E si parla del Gom, a Pero.......devo andare avanti??? kkk ). Comunque qui si parla di un artista che ha fatto la storia, che live (io l'ho solo visto su video, ma chi c'è stato mi ha sempre detto che è sempre lui: tocco della madonna, band della madona pezzi.....beh quelli manco li commento dai.) ancora spacca culi. E non perchè è stato quel che era, ma perchè è Sir. Gilmour. E lui c'ha il tocco... E di cosa stiamo parlando??? Di vedere musica. Che già di per se, vorrei dirlo, andare a vedere un concerto, anche di €30, è un di più. Mica è la dichiarazione dei redditi, che è obbligatoria. Quindi perchè, come ha detto Diego, chi spende €80 per i DT è figo e chi ne spende €350 per Gilmour a Pompei (E non dite che la location non conta, cazzo, siamo a Pompei, non al palatrussardi, porca merda. Anche all'arena di Verona i concerti costano di più, a parità di artista)

io mi incazzerei, invece, e li sono con voi, se, ipotesi, ci vado, ho risparmiato per andare a vederlo, e poi si risolve con un concerto di merda. Allora si che si può avere TUTTO il diritto per infamare e dire che è merda e, anche si, fargli ribaltare il pulmino. Perchè a quel punto si che è una presa per il culo. Come l'idraulico che si fa pagare per un lavoro fatto male, o il muratore che fa il muro storto.

Comunque, piccolo OT: a me ha fatto incazzare di più il concerto di domenica. Nashville Pussy in un circolo Arci: concerto €15, tessera €12. Ma il circolino non era un'Associazione Ricreativa e Culturale Italiana?? Promozione al quanto cara, direi. Le tesserine mica costavano €5??
Ecco, mi fanno quasi più incazzare i 12€ di tesseramento OBBLIGATORIO, per vedermi un concerto,m che i 350 di gilmour. Ma se pò???
E' tipo da ieri che ti aspettavo, ce ne hai messo di tempo ad arrivare per esserci Gilmour di mezzo. :asd:
I Nashville sono stati abbastanza polverosi? zzz
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Sean Olson
Hannibal "The Cannibal" Lecter
Messaggi: 8460
Iscritto il: 20 gennaio 2005 12:44
Località: Chernobyl
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sean Olson » 21 marzo 2016 12:07

Io cmq pagherei 'grosse cifre' per vedere i Floyd originali dal vivo nel anni '70, o i Queen con Mercury, o gli AIC con Layne Staley....ovviamente tutti quando ne valeva la pena, cioè nel momento in cui facevano la storia, non 30 anni dopo.

Su sta cosa bisognerebbe fare una poll. Ktulu pensaci tu. Black Sabbath con ozzy, Nirvana con Kurt, Led Zeppelin, Doors, e Deep Purple, Woodstock, ect. Grosse cifre, ma ne varrebbe la pena.
FORZA MILAN!!!
Nostagico dell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 17171
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Ank » 21 marzo 2016 12:09

@Diego: sisi, polverosissimi. Cazzo se spacano!!!! Eh ieri ho avuto una giornata impegnativa, ci sono arrivato dopo....

@Gino: ma che c'entra??? Tutti vorrebbero, ma nun se pò. E poi magari a quei tempi ci si sarebbe comunque lamentati del prezzo dei biglietti.... :asd:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
Zep
Senior Member
Messaggi: 2299
Iscritto il: 3 aprile 2008 21:05

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Zep » 21 marzo 2016 12:20

johnny-blade ha scritto: ma quanto costano,per curiosità ,i festival?
Il wacken mi sembra costi circa 200 euro, ma il totale è pieno di variabili. Comunque si finisce per spendere centinaia di euro ed è pieno di persone disposte a farlo per cose a cui tengono, che sia Gilmour, il Wacken, un viaggio, un cellulare, una escort, eccetera.
Torniamo sempre allo stesso discorso, come per il frontiers festival dove il pacchetto speciale vip che include le notti in hotel a 600 euro non è poi una cifra così assurda tutto sommato.

Che poi uno pensi che l'esperienza valga quei soldi oppure no, è una cosa completamente soggettiva. Per un vero appassionato, per vedere Gilmour a Pompeii, probabilmente sono pure pochi. Altrimenti uno può andare a vederselo a Verona a prezzi più ragionevoli.
I see the days grow shorter, I feel the nights grow cold
Young people feelin' restless, old people feelin' old
I sense the darkness clearer, I feel a presence here
A change in the weather, I love this time of year
Avatar utente
Cotlod
qualcosa
Messaggi: 4957
Iscritto il: 22 dicembre 2004 12:49
Località: Roma

Messaggio da Cotlod » 21 marzo 2016 12:24

Paul McCartney al Colosseo nel Maggio 2012:

- biglietti venduti all'asta con base d'asta a 500 e 1000 euro
- la cifra più alta è stata di 2.590 euro per due posti
- il ricavato in beneficenza
- 400 posti in totale
- 440 cravatte (qualcuno per l'occasione ne aveva indossate due)

e il giorno dopo, fuori dal Colosseo, era aggratisse...
Mi dispiace ma David è un barbone al confronto

:bu:
"C'era una vorta tutto quer che c'era..."
Rispondi