David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di 345€

Heavy metal, power, US power, epic, progressive metal, doom, hard rock e tutte le sue sfaccettature (AOR, glam, hair metal, street, sleaze, christian ecc...)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 23:08

jefferentola ha scritto:Al di là delle considerazioni sull'allocazione delle risorse soggettiva, argomento che è stato ampiamente sviscerato (anche se pensavo bastasse usare il buon senso ma ogni tanto l'involuzione della specie ha il sopravvento) io leggo e mi chiedo se qualcuno di voi abbia mai organizzato un concerto che non sia quello della parrocchia o del pub sguafo di suo cuggino...così eh...tanto per sapere...

Collisioni a Barolo (con Sting, Mark Knopfler e via discorrendo) che fa sempre il tutto esaurito con oltre 100 mila persone in 5 giorni)..sapete che fa un buco di oltre 100k euri ad edizione? E i prezzi sono economici rispetto alla media ma non popolari eh! A qualsiasi grosso concerto in Italia (e grosso intendo che faccia almeno 20.000 paganti BECKS o HEINEKEN tirano fuori almeno 100 millieuri per poter vendere la birra dentro e mettere pubblicità ovunque....

Il ricavato delle vendite dei biglietti nel 70% dei casi (concerti in Italia) non va a coprire i costi vivi diretti e indiretti. Parole del tour manager di Mengoni (che è un piciu tossico e imbranato...Mengoni, non il manager, ma comunque..in itaia...i suoi porci numeri li fa. GLi artisti anche se i concerti sono benefici, artisti e loro agenzie, vengono sempre pagati comunque eh, cosa pensavate? Io ho organizzato in 5 anni almeno 20 concerti di beneficienza, tutti da 2500,3000 paganti...e l'unico che si è ridotto il cachet è stato Paolo Conte (perchè astigiano)...Gente, notoriamente molto attenta e sensibile a cause umanitarie e/o no profit come la Mannoia o De Gregori ha mai scontato un euro..

Gilmour e band costerà al massimo un milioncino come cachet... ma secondo me meno. Sto parlando a concerto eh. 2 milioncini ma comprese anche spese tutte le spese di vitto alloggio, security. Ma sono già alto.

E non vi scandalizzate delle ospitate da 230k per un quarto d'ora a Sanremo?
Il tuo discorso non fa una piega,sei stato chiarissimo,ma perchè una industria che fa perdita costante allora deve avvalersi solo sul consumatore? E' come parlare delle tasse,il paese fa acqua e allora..
Possono mettere i prezzi che vogliono,ma se le cose stanno così non ha ragione di esistere,con la pace di tutti.

Cmq,disquisite su Gilmour senza dire se voi stessi siete disposti a pagare a tale prezzo e ad andarci,visto che è appurato che non è un bisogno primario come "il pane e il latte" (cit.).
per esempio tu,caro jeff,saresti disposto a spendere una cifra così per il tuo artista preferito? (chi sarebbe poi? :) )

OT
Un ultima cosa,visto che mi si da per l'ennesima volta dell' "ignorante".
Mi tradisce la passione di voler comunicare e confrontarmi (in prima persona),non mi reputo e non mi ergo a saggezza come chi,puntualmente, da epiteti del genere,mi espongo a costo di ricredermi su quello che scrivo: questo è un confronto.
Non lo capisco proprio. O dare del TSO a uno di noi che per una volta si stacca dalla collezione personale dei suoi dischi (grande) per intervenire su una discussione di attualità. Anche io potrei ma non lo faccio,come tanti altri che logicamente la possono pensare al contrario di me. Parlare,spiegare senza andare sul personale in maniera così esplicita non si riesce? Avete mai avuto esperienze di TSO in famiglia?
Magari chiederselo prima di scrivere...che libertòà sono?
Veramente nauseante.

Allora Graz,apri un concorso,una cosa alla rischiatutto e fai rimanere chi "merita",ai veri illumimati e acculturati.
Magari a 200 euro all'anno..non a sottoscrizione.

Che snob.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14419
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 21 marzo 2016 23:12

DAVIDE S. ha scritto: Bene visto che non ho capito un cazzo e mi sembra che tu queste cose le abbia ben chiare illuminami..
niente, c'hai il muretto alzato proprio
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14419
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 21 marzo 2016 23:20

johnny-blade ha scritto: Il tuo discorso non fa una piega,sei stato chiarissimo,ma perchè una industria che fa perdita costante allora deve avvalersi solo sul consumatore?
Perchè è un industria che si fa per il consumatore, altrimenti non esisterebbe. E cmq non si rifà solo sul consumatore, oltre ad aumentare i biglietti, anche i margini e gli stipendi di tutti sono diminuiti

johnny-blade ha scritto: Un ultima cosa,visto che mi si da per l'ennesima volta dell' "ignorante".
Mi tradisce la passione di voler comunicare e confrontarmi (in prima persona),non mi reputo e non mi ergo a saggezza come chi,puntualmente, da epiteti del genere,mi espongo a costo di ricredermi su quello che scrivo: questo è un confronto.
Non lo capisco proprio. O dare del TSO a uno di noi che per una volta si stacca dalla collezione personale dei suoi dischi (grande) per intervenire su una discussione di attualità. Anche io potrei ma non lo faccio,come tanti altri che logicamente la possono pensare al contrario di me. Parlare,spiegare senza andare sul personale in maniera così esplicita non si riesce? Avete mai avuto esperienze di TSO in famiglia?
Magari chiederselo prima di scrivere...che libertòà sono?
Veramente nauseante.
Ahhh, benissimo, alla fine quindi il culo ti rode. E pensare che per giustificarlo hai citato, tra le tante cose serie che sono state dette, una delle poche ironiche (quella del TSO appunto). Facciamo così: se tutto sta manfrina tranquilla e cordiale che hai sostenuto in questi interventi (comprese le non necessarie scuse) sono una stronzata, forse è meglio che chiudi il discorso e ti fai un paio di domande. Se, invece, è tutto vero e ti è cominciato a rodere il culo, forse è il caso che ragioni un attimo su parole tipo "confronto", "contraddittorio" e roba simile. Qui mica siamo alle elementari eh, se te la prendi perchè "tizio mi ha fatto la bua" siamo nei guai. Nessuno si eleva a "saggio", tutti esprimono una personalissima opinione, se non sei capace di immaginare un gigantesco e fottuto SECONDO ME in cima ad ogni post del forum altro che TSO (ironia eh, mi raccomando).

...magari chiederselo prima di scrivere.... neanche la posta dei giornaletti da adolescenti, porca miseria
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 23:24

Di quello che hai scritto non mi interessa: io cerco di essere educato. La tua per me è ironia del cazzo.
E puoi raccomandarla a chi cazzo ti pare...

Non è questione di rodere o meno,a me no perchè non era rivolto a me.
E' che sei fuori luogo.
Semplice.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14419
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 21 marzo 2016 23:29

johnny-blade ha scritto: La tua per me è ironia del cazzo.
Per me no
johnny-blade ha scritto:E' che sei fuori luogo.
Secondo me no

Ah, ma.... aspetta un pò... entrambe le cose erano intuibili visto che alla fine poi quelle cose le ho scritte. :eek:
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 23:29

Poi se qualcuno da dell'ignorante vuol dire che è più saggio,più...di tutto,altrimenti non avrebbe motivo di dirlo no?

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12445
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Squall » 21 marzo 2016 23:32

minchia Dave... io penso che dici anche cose giustissime, e forse hai anche ragione a considerare un evento del genere un magnamagna per organizzazione e artisti; quello che non capisco è, innanzitutto, perchè sei così incazzato e chiami la roba che suona Gilmour sbobba e cose così, qualcuno ti ha rigato la macchina? guarda che puoi confidarti con noi se hai dei pensieri... :bu:
in secondo luogo, ignoro la tua età ma suppongo che mi dia un 10/15 anni, capisco che per te siano le stesse cose trite e ritrite, ma tieni in considerazione che per molta gente queste cose trite e ritrite non sono mai state a disposizione in un evento live; io considero i PF i precursori di una grandissima parte della musica che ascolto oggidì, ma non li vedrò mai su un palco; e così adesso ho la possibilità di vedere parte di quello spettacolo che fu, e di sentir suonare uno dei miei artisti preferiti, che suona ancora molto bene, per la prima volta da quando ho un reddito con cui pagarmi un biglietto piuttosto caro.

quindi per me è un evento tutt'altro che insignificante, come penso per molti altri, e alla fine può anche essere che cacci sti 100 euro per vederlo a Verona, perchè difficilmente avrò altre occasioni; a prescindere dal fatto che sarà un concerto che non aggiunge niente alla storia musicale come dici tu.
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10286
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da AntonioC. » 21 marzo 2016 23:36

Il rischio che diventi un evento mondano è altissimo.
Insomma, gente che conosce quelle tre canzoni in croce dei Pink Floyd (rigorosamente in mp3) giusto per dire che io c'ero.
Diverso il discorso per il vero grande fan, quello che si è formato sulla loro musica, beh, ascoltare quella musica, seppure parzialmente coverizzata, in una location unica dovrebbe essere l'occasione della vita.
Naturalmente parlo del fan che ogni anno spende pure 500 euro per acquistare il nuovo cofanetto ultra raro.
Poi Gilmoure frega tutti e suona il nuovo disco e tre classici. :asd:
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10286
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da AntonioC. » 21 marzo 2016 23:43

Cioè, vedere Franceschini, De Magistris, magari pure Renzi fare i brillanti e saputi sui Pink Floyd... :ma
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14419
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sairus » 21 marzo 2016 23:43

johnny-blade ha scritto:Poi se qualcuno da dell'ignorante vuol dire che è più saggio,più...di tutto,altrimenti non avrebbe motivo di dirlo no?
vatti a rivedere il significato di ignorante
dentro sto topic sei te (non da solo) che stai facendo il supponente, il fatto che lo mascheri con le parole carine non cambia la sostanza
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
Alex Quero
Moderator
Messaggi: 5507
Iscritto il: 18 dicembre 2009 11:29

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Alex Quero » 21 marzo 2016 23:44

Dunque vogliamo tornare sull'argomento?

Gilmour o non Gilmour io 300 euro per un evento musicale che considero all'altezza li spenderei eccome.

Così come li spenderei per un ristorante che penso possa valerli, ecc...

Il che non toglie che Ticketone & co abbiano rovinato il mercato dei biglietti, ma questa è una storia che prescinde da Gilmour, da Pompei e da tutte le minchiate che ci stiamo dicendo.
"Listening to Savatage makes you a better person"
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 21 marzo 2016 23:49

Sairus ha scritto:
johnny-blade ha scritto:Poi se qualcuno da dell'ignorante vuol dire che è più saggio,più...di tutto,altrimenti non avrebbe motivo di dirlo no?
vatti a rivedere il significato di ignorante
dentro sto topic sei te (non da solo) che stai facendo il supponente, il fatto che lo mascheri con le parole carine non cambia la sostanza
Per essere precisini e "supponenti" era "ignoranti come i caproni"...che devo anda' a leggere? Che sono incopetente?Non è chiaro già così? Pazienza.
Cmq Sairus.. :asd: mi fai sorridere...e non voglio cambiarti nulla.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1355
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Paul_Diamond » 21 marzo 2016 23:52

In tutto ciò io ancora non ho capito quale spettacolo intende portare Gilmour a Pompei, perchè per quanto possa amare il buon David, 350€ per ascoltare una scaletta da Rattle That Lock manco per il cazzo e neanche se guadagnassi 3000€ al mese.
Avatar utente
Alex Quero
Moderator
Messaggi: 5507
Iscritto il: 18 dicembre 2009 11:29

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Alex Quero » 22 marzo 2016 00:00

Paul_Diamond ha scritto:In tutto ciò io ancora non ho capito quale spettacolo intende portare Gilmour a Pompei, perchè per quanto possa amare il buon David, 350€ per ascoltare una scaletta da Rattle That Lock manco per il cazzo e neanche se guadagnassi 3000€ al mese.
Pare faccia solo pezzi dei Pink Floyd riarmonizzati
"Listening to Savatage makes you a better person"
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12445
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Squall » 22 marzo 2016 00:03

Paul_Diamond ha scritto:In tutto ciò io ancora non ho capito quale spettacolo intende portare Gilmour a Pompei, perchè per quanto possa amare il buon David, 350€ per ascoltare una scaletta da Rattle That Lock manco per il cazzo e neanche se guadagnassi 3000€ al mese.
http://www.setlist.fm/stats/average-set ... +That+Lock

qua c'è la scaletta media dell'ultimo tour mondiale; se clicchi sull'anno 2015 a sinistra puoi vederle per ogni concerto.
c'è molto dall'ultimo album, un paio di pezzi da "On an island" e una dozzina di cover.

ma sappiamo tutti che fosse anche solo "Comfortably numb" varrebbe grosso modo qualsiasi cifra. :sisi:
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da STIV_IV » 22 marzo 2016 08:27

Quanto costô a Venezia?
In proporzione
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10286
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da AntonioC. » 22 marzo 2016 08:43

Dovrebbe portare in scena tutto Live at Pompei.
Nel brano Seamus, come guest, ci dovrebbe essere Gigi D'Alessio nella parte del cane.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23983
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da guysperanza » 22 marzo 2016 08:46

STIV_IV ha scritto:Quanto costô a Venezia?
In proporzione
0
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
STIV_IV
Senior Member
Messaggi: 2186
Iscritto il: 28 settembre 2015 09:13

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da STIV_IV » 22 marzo 2016 09:03

Cazzo è vero :rip:
Avatar utente
Erotic.Nightmares
Coltivatore diretto delle sei corde
Messaggi: 17739
Iscritto il: 11 aprile 2005 09:51
Località: Genova - Lagaccio Avenue

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Erotic.Nightmares » 22 marzo 2016 09:38

Alex ha già espresso il mio pensiero, ma lo ribadisco. Per un "evento" che ritengo di valore spendo quello che voglio. Dove per "evento" può essere un festival, una serata a teatro, una cena al ristorante di Cracco, un seminario di chitarra.

E ripeto ancora una volta perchè a quanto pare qualcuno continua a non voler/poter capire: 350€ per uno spettacolo di un artista di nome come Gilmour in un posto che ha una capienza di 2500 persone NON E' UN PREZZO ALTO. Sono un incasso complessivo di 875.000€, non è una cifra mostruosa. Per dire, Vasco a San Siro di incasso medio fa 4.000.000€ a serata.
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
Avatar utente
Sean Olson
Hannibal "The Cannibal" Lecter
Messaggi: 8464
Iscritto il: 20 gennaio 2005 12:44
Località: Chernobyl
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Sean Olson » 22 marzo 2016 09:39

Sairus non mi ti ricordavo così saccente, presuntuoso e arrogante. Un dito al culo praticamente. :asd:
Nel merito mi sento più vicino alle posizioni del Sangiorgi.
FORZA MILAN!!!
Nostagico dell'Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
Avatar utente
jefferentola
disoccupato mentale
Messaggi: 1678
Iscritto il: 29 novembre 2002 15:01

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da jefferentola » 22 marzo 2016 10:09

johnny-blade ha scritto: Il tuo discorso non fa una piega,sei stato chiarissimo,ma perchè una industria che fa perdita costante allora deve avvalersi solo sul consumatore? E' come parlare delle tasse,il paese fa acqua e allora..
Possono mettere i prezzi che vogliono,ma se le cose stanno così non ha ragione di esistere,con la pace di tutti.

Cmq,disquisite su Gilmour senza dire se voi stessi siete disposti a pagare a tale prezzo e ad andarci,visto che è appurato che non è un bisogno primario come "il pane e il latte" (cit.).
per esempio tu,caro jeff,saresti disposto a spendere una cifra così per il tuo artista preferito? (chi sarebbe poi? :) )
L'industria non perde....con le sponsorizzazioni i soldi escono per quasi tutti...altrimenti...non pensi che smetterebbero di fare concerti se fosse un'attività così poco remunerativa
Ci rimette lo sfigato che gira col kegs di birra sulla schiena in mezzo alla folla che magari prende due euro l'ora.
Quello del facchinaggio che si fa male e magari era a nero e non ha poi la mutua e l'infortunio
e il "povero" consumatore vessato

ma se si fanno questi ragionamenti vai a fare l'eremita in nepal
perchè al ristorante paghi 80 euro o più ma il lavapiatti forse prende 3 euro l'ora e non va bene
perchè vai al centro estetico e chi ti fa la ceretta è pagata con un paio di buoni pasto al giorno ed è assurdo

Io? Io ho fatto follie per dei concerti
Per il concerto londinese della Trans Siberian Orchestra ho fatto il giro a Londra in 24 ore e per risparmiare (anche perchè il concerto finiva a mezzanotte e al mattino alle 6 avevo l'aereo da stansted) non ho preso una camera d'albergo e ho girato Londra a piedi tutta la notte
Per il Power Prog Metal festiva a Mons in belgio ho affittato la macchina perchè era più comodo che coi mezzi e dormito in macchina per 3 notti (tanto ero da solo e non conoscevo nessuno)
Per rivedere i Savatage lo scorso anno sono tornato a wacken dopo un paio di lustri, e per risparmiare tenda e pullman e pedalare....
Ho i soldi per farlo? Certo. Ma io nell'area concerti spendo un paio di euri per due caffè. Il mangiare e il bere me lo compro fuori e me lo porto dentro. E' da rabbino pezzente? Può essere...non mi offendo
Ma se tu che dici che se un concerto costa più di 40 euri non ci vai...e poi magari ti scassi dai 30 ai 50 euro di birra annacquata e jumk food...beh...che cazzo stiamo discutendo a fare...?
Se uno si veste come un cretino
parla come un cretino
e si comporta da cretino...
Spoiler [Mostra]
...c'è una buona probabilità che sia un cretino

Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 22 marzo 2016 12:17

jefferentola ha scritto:
...e poi magari ti scassi dai 30 ai 50 euro di birra annacquata e jumk food...beh...che cazzo stiamo discutendo a fare...?
Ma quando mai jeff!
Erotic.Nightmares ha scritto:
E ripeto ancora una volta perchè a quanto pare qualcuno continua a non voler/poter capire: 350€ per uno spettacolo di un artista di nome come Gilmour in un posto che ha una capienza di 2500 persone NON E' UN PREZZO ALTO. Sono un incasso complessivo di 875.000€, non è una cifra mostruosa. Per dire, Vasco a San Siro di incasso medio fa 4.000.000€ a serata.
Non vorrei apparire "supponente" (poi a maggior ragione se da ignorante :) ) ma questo 3ad è partito che si parlava dell'etica (come ha detto Baker) del prezzo del biglietto che un consumatore deve pagare a quanto è giusto che guadagni un artista. No. Si parlava di quanto uno trovi giusto pagare a certe cifre per un concerto,semplice.
Il tuo è un concetto matematico,stai dicendo che 875.000 euro non sono tanti per un artista di calibro di Gilmour (poverino): ok.
Frutto del fatto che il posto è piccolo e che quindi il prezzo del biglietto è più che giustificabile. Ok. Come se invece di 2000 posti ce ne fossero stati 1000, era normale (matematicamente sì ma solo per quello) 690 euro. E' matematica,quindi secondo il tuo/vostro concetto è normale e tutto plausibile. Viaggiamo su onde diverse.
Il punto è che qui nessuno vuole comprare una ferrari,è già tanto avere i soldi per una utilitaria,poi qualcuno si accontenta pure dell'usato.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Erotic.Nightmares
Coltivatore diretto delle sei corde
Messaggi: 17739
Iscritto il: 11 aprile 2005 09:51
Località: Genova - Lagaccio Avenue

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Erotic.Nightmares » 22 marzo 2016 12:45

No Johnny, qui il punto dai discorsi letti è che c'è chi vorrebbe comprare una Ferrari pagandola come una Fiat 600 usata.

Andare a vedere Gilmour a Pompei è la Ferrari della musica per qualcuno di noi. Non vedo perchè dovrebbero venderlo ad un prezzo popolare e rimetterci dei soldi. Voi vedete solo il musicista, non vedete tutto quello che ci sta dietro. I promoter, l'organizzazione, il service tecnico e tutto il resto. Gente che dovrebbe lavorare gratis (o quasi) per permettere a qualcuno di vedere Gilmour a Pompei a, che so, 30€? Si, stò cazzo depilato.
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 22 marzo 2016 12:54

Erotic.Nightmares ha scritto:No Johnny, qui il punto dai discorsi letti è che c'è chi vorrebbe comprare una Ferrari pagandola come una Fiat 600 usata.

Andare a vedere Gilmour a Pompei è la Ferrari della musica per qualcuno di noi. Non vedo perchè dovrebbero venderlo ad un prezzo popolare e rimetterci dei soldi. Voi vedete solo il musicista, non vedete tutto quello che ci sta dietro. I promoter, l'organizzazione, il service tecnico e tutto il resto. Gente che dovrebbe lavorare gratis (o quasi) per permettere a qualcuno di vedere Gilmour a Pompei a, che so, 30€? Si, stò cazzo depilato.
Ma 30 è una pretesa che non esiste...adesso non esageriamo.
Cmq,se è vero (e credo che è vero) quello che dite tu e Jeff sui costi e sui sottopagati mi permetti di dire che io,personalmente,credo che tutto questo non valga? E' un sistema che non regge. Sarei proprio curioso ,una volta considerati i 345 euro appropriati all'evento,sapere quanto guadagneranno gli "operai",i promoter,i service..e anche se,come spero,saranno rispettati alla fine di tutto credo che alla maggior parte della gente tutto questo non soddisfi. E' al di fuori dei concetti quotidiani affrontare certe spese. Ne godranno chi se lo potrà permettere,la minoranza,quella benestante (e più). Per la maggior parte della gente rimane una cosa inconcepibile.

Ma tanto alla fine di noi nn ci va nessuno..
Chiacchieroni. ;)
Ultima modifica di johnny-blade il 22 marzo 2016 12:55, modificato 2 volte in totale.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17537
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Soulburner » 22 marzo 2016 12:54

Erotic.Nightmares ha scritto:Voi vedete solo il musicista, non vedete tutto quello che ci sta dietro. I promoter, l'organizzazione, il service tecnico e tutto il resto.
Questo l'ho scritto io ieri e nessuno mi ha cagato. :bu:
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Erotic.Nightmares
Coltivatore diretto delle sei corde
Messaggi: 17739
Iscritto il: 11 aprile 2005 09:51
Località: Genova - Lagaccio Avenue

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Erotic.Nightmares » 22 marzo 2016 12:59

johnny-blade ha scritto: Per la maggior parte della gente rimane una cosa inconcepibile.
Te lo ripeto, non voglio farti i conti in tasca Johnny. Ma sono certo che se ci tenessi davvero potresti permettertelo rinunciando a qualcosa. Non è vero che la maggior parte della gente non può spendere 300€ per un concerto. Il punto è che non lo vuole fare perchè (giustamente) indirizza le proprie limitate risorse finanziarie verso quello che più preferisce fare. Viaggio, cellulare, scarpe di marca, macchina o sarcazzo che gli balla in culo.

@Soul: zzz
Chi va piano va sano e va lontano. Chi va forte va alla morte (tiè...)
Tonica, terza, quinta, settima diminuita. Resta dunque irrisolto l'accordo della mia vita?
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 22 marzo 2016 13:10

Erotic.Nightmares ha scritto:
johnny-blade ha scritto: Per la maggior parte della gente rimane una cosa inconcepibile.
Te lo ripeto, non voglio farti i conti in tasca Johnny. Ma sono certo che se ci tenessi davvero potresti permettertelo rinunciando a qualcosa. Non è vero che la maggior parte della gente non può spendere 300€ per un concerto. Il punto è che non lo vuole fare perchè (giustamente) indirizza le proprie limitate risorse finanziarie verso quello che più preferisce fare. Viaggio, cellulare, scarpe di marca, macchina o sarcazzo che gli balla in culo.

@Soul: zzz
No,non ci terrei per nulla manco con 3000 euro al mese,con questo non voglio criticare chi ci va.
Il fatto che io nn lo concepisca rimane una mia opinione.
Basta,mi fermo qui con il mio tediare,non ho nulla più da dire.

Cmq facciamo la conta di chi ci va dai...

Buona Giornata.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16772
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 22 marzo 2016 13:24

johnny-blade ha scritto: Cmq facciamo la conta di chi ci va dai...
Buona Giornata.
In realtà credo nessuno di noi, sai?
Quello di cui finora abbiamo discusso (secondo me in modo molto interessante) è sul principio troppo / non troppo, sui parametri di valutazione che ci stanno dietro, sul diritto / dovere di sentirsi "normale" e non un babbeo se uno pensasse di andarci spendendo quello che c'è da spendere e sulla posizione di chi invece ritiene un "folle" colui che dovesse decidere di andarci.
Io per primo, fin dall'inizio, ho detto che non ci andrò mai.
Detto questo, ritengo che sia una cifra alta? Sì.
Amorale? No, secondo me non si possono applicare considerazioni etiche ad un evento del genere (anzi, in generale, ad un concerto: che c'è di morale o amorale in uno spettacolo musicale e sulle scelte di marketing, commerciali, organizzative che ci stanno dietro?).
Che coloro che andranno sono dei pazzi? No, buon per loro se, considerando il costo, l'età di Gilmour, la possibile scaletta ecc. ecc. faranno la loro personalissima valutazione decidendo che ne vale la pena.
Tutto qui.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Ravenheart
Cercatore Di Verità
Messaggi: 9828
Iscritto il: 27 ottobre 2012 04:35

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Ravenheart » 22 marzo 2016 14:49

Gran parte dell'incasso finirà in tasca di politici e camorra, la storia insegna
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 14529
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da johnny-blade » 22 marzo 2016 14:58

http://francescoprisco.blog.ilsole24ore ... -300-euro/
Un articolo in supporto ad Erotico,che gli da ragione.
Rimango sulle mie idee,per me la verità sta sempre nel mezzo.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16772
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 22 marzo 2016 15:16

Ravenheart ha scritto:Gran parte dell'incasso finirà in tasca di politici e camorra, la storia insegna
Un'altra volta che lo ripeti e vinci l'orsacchiotto di peluche da regalare alla tua bella. :sisi:
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Alex Quero
Moderator
Messaggi: 5507
Iscritto il: 18 dicembre 2009 11:29

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Alex Quero » 22 marzo 2016 15:22

diego ha scritto:
Ravenheart ha scritto:Gran parte dell'incasso finirà in tasca di politici e camorra, la storia insegna
Un'altra volta che lo ripeti e vinci l'orsacchiotto di peluche da regalare alla tua bella. :sisi:
Comincio a pensare che la sua sia invidia per non poter avere una fetta della torta.
"Listening to Savatage makes you a better person"
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5496
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da gnoppi » 22 marzo 2016 15:51

Nahhh, Alex, ma va' - manco capirebbe che c'è la torta....
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Avatar utente
Erlik_khan
Señor... que membro!!
Messaggi: 16388
Iscritto il: 15 aprile 2003 11:16
Località: Sicilia beddra!! Sicilia Beddra!!
Contatta:

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Erlik_khan » 22 marzo 2016 15:55

Francamente mi sfugge ancora il motivo per cui alcuni sono indignati.
Non ci arrivo io, evidentemente.

Per il resto concordo con chi parlava, all'inizio, di evento, con tutto cio' che ne segue - location, nome, capienza, esclusività e mondanità, e bolliti vari.
La guerra e' guerra, non c'e' distinzione tra civili e militari, c'e' solo lo schifo del mondo che da spettacolo di se... l'essere umano in tutto il suo splendore by Ashes
..W La terra dei cachi!! By Silvio B.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16772
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 22 marzo 2016 16:00

Può portarmi per cortesia una porzione bella abbondante di bollito con salsa verde?
Certo signore; sono 345 euro.
Ellapeppa, mi sembra un po' caro, quasi elitario.
Eh ma è bollito inglese d'annata, 1946, cucinato con gran classe; e poi qui le apparecchiamo la tavola a lume di candela con tanto d'argenteria. Se non voleva spendere tanto, mi scusi se mi permetto, ma poteva andare da McDonald's.
Sa che le dico, ha ragione. Spero solo che ne valga la pena. Ma si ricordi che una parte del prezzo deve andare a politici e camorra, se no poi non so di che parlare.
Ci mancherebbe, stia tranquillo.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Brujo
Senior Member
Messaggi: 878
Iscritto il: 17 novembre 2015 17:15

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Brujo » 22 marzo 2016 16:18

che poi politici e camorra non sono la stessa cosa..? perché continuate a scriverli separati...
mi piaci.. io non ho nessun gusto.. ma mi piaci..
Avatar utente
ELASTIKO
greatest hits
Messaggi: 31441
Iscritto il: 11 marzo 2005 21:55
Località: Three ZZ Anus

Re:

Messaggio da ELASTIKO » 22 marzo 2016 16:38

quoto Graz, Alex Quero, Erotic.
by the best, no negativity, no weakness, no acquiscence to fear or disaster, no errors of ignorance, no evasion from reality
ideals are bulletproof
RANDY PAUSCH
Avatar utente
Ghigliottina
calma, dignità e classe
Messaggi: 15181
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da Ghigliottina » 22 marzo 2016 17:46

non é un discorso di semplice rientro dei costi, o di domanda/offerta.
puoi fissare un prezzo anche per distinguerti e renderti esclusivo, é una cosa legittima.
sabato ero a Capri e mi hanno gentilmente fatto pagare un the caldo sette euro. lo fanno perché sei a Capri, fai il cazzo che vuoi, selezioni la clientela, tieni alto il nome e distante gli zingari.
stessa cosa Gilmour. il prezzo, al netto di tutti i discorsi del spendere i soldi come si vuole e di come sia in realtá una cifra alla portata di tutti se si decide di fare delle piccole economie su altre voci (Erotic ha ragione in tutti i suoi post) non é eccessivo se confrontato con quelli appunto di un gruppo di serie zeta in un palazzetto a caso.
in questo caso il quid di Pompei é talmente forte da far saltare il banco.
Possiamo poi discutere sul valore artistico di molti concerti di vecchie glorie... per me molto pochi valgono il prezzo del biglietto, sono delle mere esibizioni allo scopo di soddisfare l'onanismo del pubblico mentre proiettano nelle loro teste immagini dei fasti che furono... peró, ripetendo concetti già qui espressi da altri... se Ozzy che fa dei latrati su Paranoid a 90 anni riesce comunque a far piangere sperma dagli occhi a qualcuno, i suoi soldi sono stati spesi bene.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 16772
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: David Gilmour a Pompei con biglietti al prezzo folle di

Messaggio da diego » 22 marzo 2016 20:04

Ghigliottina ha scritto: sabato ero a Capri e mi hanno gentilmente fatto pagare un the caldo sette euro. lo fanno perché sei a Capri, fai il cazzo che vuoi, selezioni la clientela, tieni alto il nome e distante gli zingari.
Puoi fare ancora più lo snob se vuoi. :asd:
Caffè Florian, Piazza San Marco, Venezia: http://www.caffeflorian.com/wp-content/ ... inv-VE.pdf
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Rispondi