Greta Van Fleet

Heavy metal, power, US power, epic, progressive metal, doom, hard rock e tutte le sue sfaccettature (AOR, glam, hair metal, street, sleaze, christian ecc...)
Avatar utente
cdf
black kundalini
Messaggi: 4502
Iscritto il: 31 gennaio 2010 14:00

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da cdf » 10 gennaio 2019 12:35

Comunque se una band così a successo, vuol dire che il rock è proprio alla canna del gas...
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16684
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Ank » 10 gennaio 2019 12:38

Ennio ha scritto:D'altronde diego, cosa c'è da stupirsi?
Qui in Abruzzo, nei locali in cui si fa musica live, ormai senti dialoghi fra clienti e gestori di questo tipo:
"chi suona domani?"
"domani i Deep Purple. Oh, la prossima settimana non perdetevi i Cure martedì e Ligabue venerdì, che c'è anche pizza a giro e birra da spillare direttamente al tavolo!".

Insomma, attraverso una semplificazione linguistica, ma non solo, dall'espressione "domani suona una cover band dei Cure", si è passati a "domani serata Cure" e poi infine a "domani suonano i Cure".
Perché va bene così. Datemi addosso, ditemi vecchio, ma fa tutto parte di una visione consumistica, come la musica misurata a giga e altri disastri.
I Greta Van Fleet propongono una copia di una cosa che piace, non si sforzano loro, non si sforza l'ascoltatore e il discografico è contento.
Tutti sono felici, tranne gli incarogniti come me.

Che poi, quando suonavo io, nelle serate live era bello differenziare il repertorio. Io mi divertivo di più.
Certo, parliamo di 30/35 anni fa...... :asd:
Cover, o peggio tribute band.
Il male della musica.

Ma hai maledettamente ragione, amico mio.... :sisi:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13188
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da johnny-blade » 10 gennaio 2019 14:42

Dipende che cover band sono e le aspettative e i contesti di chi le vuole ascoltare.
Sicuro che a me nn interessa nulla ascoltare cover band di gruppi attualmente esistenti.
Ma se uno mi propone roba di cui l'autore é scomparso da anni o decenni nn lo descrimono a priori.. Questo nn significa diventare un seguace fedele.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
Squall
Zio Cantante
Messaggi: 12289
Iscritto il: 27 ottobre 2004 00:53
Località: Anastasia

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Squall » 14 gennaio 2019 00:25

cdf ha scritto:Comunque se una band così ha successo, vuol dire che il rock è proprio alla canna del gas...
credo sia la perfetta fine della parabola di un genere che da rivoluzionario e popolare si è trasformato in reazionario e borghese, potete prendervela quanto volete con le case discografiche ma all'ascoltatore di rock del 2020 va benissimo questo: qualcosa che lo culli nella sua comfort-zone di ascolti ferma a "Nevermind" del 1991 così che non debba fare i conti con quanto sia invecchiato male con la ventiquattrore sul sedile del passeggero, la calvizie incipiente e il villino in periferia dove odia i vicini.
anche qua dentro, solo nel topic dei DT, c'è materiale per scrivere un libro intero di "vorrei ma non posso", di scusanti per una mancata evoluzione e per giustificare un repertorio che da 10 anni continua a ripetere sè stesso... d'altronde maturare è un processo che richiede di risolvere contrasti e affrontare sofferenze, se si può evitare tanto meglio, il rock ha definitivamente dimostrato di non voler crescere.

sulle tribute band non mi esprimo nemmeno. :nono:
It's like this endless search for the perfect balance of deconstruction and layered complexity
- Paul Masvidal
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13188
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da johnny-blade » 14 gennaio 2019 01:51

Bisognerebbe distinguere la definizione di tribute band da quella di cover band,prima di tutto.
I gestori dei locali non sono né enti di beneficienza né istituzioni culturali. Sono gente che tiene aperto un posto pubblico sperando che ci vada tanta gente e paghi tante consumazioni.
A dimostrazione che quando suona un gruppo sconosciuto di ragazzi e che fanno onestamente per pura passione pezzi propri,nn ci va nessuno.
E chi di voi suona lo sa. A meno che riesce a dar di spalla a qualche grosso nome di professionisti o giù di li. Quanti concerti di sbarbati sconosciuti mi vedo qui a Milano..nn di certo al pub di un imprenditore. Ma nei postacci dove solo Diego una volta con me é venuto. Roba che uno ci va apposta.
I greta van fleet nn mi interessano per quello che propongono ma quasi passano per criminaliperché nn inventano niente ma piacciono alle masse. Ok va bene. Ma nn sono i primi.
Succedeva anche negli anni 70 e nn voglio fare nomi.


Ci sono troppi pregiudizi per pretendere che la gente vada a vedere gruppi sconosciuti "originali"..

A me nn interessano le cover band ,però alla fine (faccio due esempi che mi vengono in mente)mi ascolto per es. l'ultimo di Gillan o gli head cat che fanno canzoni anni 60.
Di certo nn mi sono mai cagato le TRIBUTE BAND tipo quelli che si fanno agli iron:i clairvoyant. Cito loro perché sono i primi ch3 mi vengono in mente. E come loro le altre TRIBUTE BAND.
Le trovo ridicole fossolizzarsi per imitare un gruppo. Oltretutto magari pure nell'aspetto.

Ma suonare nei locali covers lo trovo onesto anche se limitato nella creatività di chi suona.
Tirare giù un repertorio é come dare lezione di storia (musicale). Ed è sempre stato un modo per tirare a campare. Poi se ti va di culo arriva uno coi soldi e ti dice:vuoi diventare famoso e fare un disco tutto tuo? Io posso fartelo fare. Sei bravo!
Magari qui da noi é un po' difficile ma perché nn sognarlo se ti piace suonare?

I BEATLES per tre anni hanno suonato cover prima di incidere il loro primo disco.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13188
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da johnny-blade » 14 gennaio 2019 02:11

Prima di uscire su disco,i Black Sabbath erano un misto tra cover e improvviazioni musicali. Jazz blues RnR in locali cazzuti di Amburgo. Forse all'epoca si chiamavano ancora earth..boh.

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 13188
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da johnny-blade » 14 gennaio 2019 02:17

E chissà quanti gruppi famosi hanno iniziato così,solo con le cover..

crisc sand
ca diavl già ci sì
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23858
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da guysperanza » 14 gennaio 2019 02:57

Proporzionato a sti dementi un gruppo del 1970 avrebbe dovuto copiare qualcuno del 1920, un successone avrebbe avuto
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17112
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Soulburner » 14 gennaio 2019 08:19

johnny-blade ha scritto:E chissà quanti gruppi famosi hanno iniziato così,solo con le cover..
Non so perché ma mi è venuto in mente l'EP dei Metallica di metà anni '80 ("5.98 $ EP..."). :sisi:
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
cdf
black kundalini
Messaggi: 4502
Iscritto il: 31 gennaio 2010 14:00

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da cdf » 21 gennaio 2019 16:09

Non so se mettere questa notizia quì o in "other", comunque:

Il cantante dei GRETA VAN FLEET, Josh Kiszka, ha recentemente dichiarato quanto segue a Rolling Stone circa le recensioni negative ricevute dall’album di debutto “Anthem Of The Peaceful Army” per via delle sue eccessive similitudini con i LED ZEPPELIN:“Io credo che in quello che facciamo ci sia della sostanza. Anche noi ovviamente sentiamo che ci sono delle somiglianze, perchè loro sono una delle nostre influenze. A questo punto però mi viene da dire: ‘Ok lo riconosciamo ma ora passiamo oltre”.
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6058
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Polimar72 » 21 gennaio 2019 16:14

Esatto..”passiamo oltre”..cercatevi un LAVORO...
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16684
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Ank » 21 gennaio 2019 18:48

cdf ha scritto:Non so se mettere questa notizia quì o in "other", comunque:

Il cantante dei GRETA VAN FLEET, Josh Kiszka, ha recentemente dichiarato quanto segue a Rolling Stone circa le recensioni negative ricevute dall’album di debutto “Anthem Of The Peaceful Army” per via delle sue eccessive similitudini con i LED ZEPPELIN:“Io credo che in quello che facciamo ci sia della sostanza. Anche noi ovviamente sentiamo che ci sono delle somiglianze, perchè loro sono una delle nostre influenze. A questo punto però mi viene da dire: ‘Ok lo riconosciamo ma ora passiamo oltre”.
eh beh, je piacerebbe eh.
Fai una copia sbiadita di uno dei gruppi chiave della musica rock mondiale, grazie a questo (e sottolineo: GRAZIE A QUESTO), arrivi alle orecchie di mezzo mondo, e ora te la vuoi cavare con un "beh si, assomigliamo, ma ora possiamo parlare di altro?"
Eh no cazzo. Siete dei cloni belli e buoni, e vi beccate le critiche e i perculi.
Eccheccazzo.... :tru
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
Ktulu
Esibizionista
Messaggi: 33208
Iscritto il: 7 aprile 2003 12:47
Località: Monza

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Ktulu » 21 gennaio 2019 18:52

Il loro problema è proprio che oltre a quello non c'è niente di cui parlare...
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23858
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da guysperanza » 21 gennaio 2019 19:17

In realtà loro di problemi non ne hanno, anzi. A preoccupare sono quelli che li hanno fatti diventare un gruppo di successo (!!!)
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16684
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Ank » 21 gennaio 2019 19:26

guysperanza ha scritto:In realtà loro di problemi non ne hanno, anzi. A preoccupare sono quelli che li hanno fatti diventare un gruppo di successo (!!!)
Esatto. Anzi, secondo me loro devono proprio non entrare in queste discussioni.
Sono arrivati ben oltre quello che potrebbe arrivare una cover band. Riempiono palazzetti, e hanno in programma, credo, un altro paio di dischi. Quindi se sono furbi, non danno peso alle voci che li circondano, fanno il loro, il prossimo album lo fanno meno zeppeliano, e hanno vinto.
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17112
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Soulburner » 21 gennaio 2019 20:10

Loro hanno vinto comunque.
Non per motivi musicali magari.
;)
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5475
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da gnoppi » 21 gennaio 2019 20:34

Non ho mica capito, però, se ste canzoni son belle o fan cagare (per voi, a me fa schifo il genere quindi non faccio testo)
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 17112
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Soulburner » 21 gennaio 2019 20:42

Io non ho mai sentito una nota.
Sono serio.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23858
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da guysperanza » 21 gennaio 2019 22:18

Su radio freccia erano una specie di maledizione. Ora sembrano in calo. Speriamo
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Ank
Don't Try
Messaggi: 16684
Iscritto il: 11 febbraio 2009 12:46
Località: Milano....italyyyyy!!!!!!
Contatta:

Re: Greta Van Fleet

Messaggio da Ank » 22 gennaio 2019 10:57

gnoppi ha scritto:Non ho mica capito, però, se ste canzoni son belle o fan cagare (per voi, a me fa schifo il genere quindi non faccio testo)
Il problema è quello: che secondo me non è che sono brutte come canzoni, ma sono una copia sbiadita degli Zep. Ma senza scherzi, proprio copia. Come fossero dei bootleg degli zep, riregistrati.
tecnicamente: a mio parere, il cantante è un decimo di plant, chitarristicamente non ci siamo, page gli da la biada; e cosa più importante alla batta non hanno bonzo. Quindi i giocchi finiscono.... :sisi:
"Chi beve un bicchiere.
Chi uno ogni tanto...chi tutte le sere!" R. Gaetano


Sacra Alleanza della Costina ● Mantecatore e massaggiatore :cornine:
...saluti dal bar!

♫ ♪ NOWHERE!
Rispondi