Pagina 1 di 1

Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 26 gennaio 2018 19:48
da None
E' giusto che il gruppo francese abbia più risalto del semplice scambio di battute in "che cosa avete ascoltato oggi?"...

Per l'occasione ossessionati dal numero 7 (un eptagono in copertina, Septem nel titolo, settimo disco, 7 brani di 7 minuti l'uno, titoli con le prime 7 lettere dell'alfabeto, sette musicisti coinvolti, 7€ il costo in digitale :asd: e chissà cos'altro) i Monolithe sembrano non conoscere l'espressione "calo qualitativo", anzi in più siti il disco viene considerato come la loro migliore produzione. Growl della madonna (ad opera di Pierre degli Enshine (Baker sei avvisato)), atmosfere, tecnica, idee, melodia... c'è tutto, pure un filo di elettronica.

Ah il genere, loro si definisco dark doom metal, se non ricordo male.

phpBB [video]


phpBB [video]


Ma ascoltatelo tutto per bene, perchè è un gran bel disco davvero.
https://ladlo.bandcamp.com/album/nebula-septem

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 26 gennaio 2018 20:53
da Baker
peccato non ci fosse modo di fare 77 minuti di musica con 7 pezzi da 7 minuti :rip
domani ascolto

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 27 gennaio 2018 11:20
da Baker
molto interessante il nuovo
tutti quei giri di tastiere mi hanno fatto ricordare il primo dei Gathering

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 30 gennaio 2018 21:01
da moonfog
noto un cambio stilistico.
il funeral si é perso completamente ed é stato rimpiazzato dal progressive. Assomigliano, in questo disco, ai primi Opeth in salsa doom/death.
Non che cio' sia un male...ma potrebbe essere l'inizio della fine.

https://monolithe.bandcamp.com/album/nebula-septem

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 30 gennaio 2018 22:22
da Sean Olson
A breve rece.

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 31 gennaio 2018 14:00
da Coroner
In ascolto, mi pare di sentire qualche eco tipo Edge of sanity o sono scoppiato io?

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 31 gennaio 2018 14:09
da None
Baker ha scritto:molto interessante il nuovo
Ho visto che l'hai preso :tru
moonfog ha scritto:noto un cambio stilistico.
il funeral si é perso completamente ed é stato rimpiazzato dal progressive. Assomigliano, in questo disco, ai primi Opeth in salsa doom/death.
Non che cio' sia un male...ma potrebbe essere l'inizio della fine.
sul cambio si, sicuramente, anche se già col precedente qualcosa si poteva notare. Non sono statici, sperimentano, magari poi ritornano sui loro passi (comunque sia ora o dopo qualcuno rimarrà deluso :D )
Coroner ha scritto:In ascolto, mi pare di sentire qualche eco tipo Edge of sanity o sono scoppiato io?
Non saprei dirti Cory, non li conosco.

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 31 gennaio 2018 17:42
da Baker
trovo geniale che a metà (quasi precisa) dell'album diventa "tecnologico", con effetti e campionamenti.

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 1 febbraio 2018 08:22
da Sean Olson

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 1 febbraio 2018 11:28
da Baker
bene

Re: Monolithe - Nebula Septem

Inviato: 1 febbraio 2018 13:41
da None
:cornine:

Le parti vocali sono però, come dicevo, di Sebastien Pierre (Enshine, Cold Insight), tranne in Delta Scuti dove canta effettivamente Remi Brochard.


Seconda domanda qui: https://www.doom-metal.com/interviews.php?entry=1530