Pagina 1 di 1

Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 13 agosto 2019 16:12
da DarkCandleMass
https://www.metal.it/note.aspx/66626/ma ... d-ottobre/

Prodotto da Necromorbus (ex chitarrista di FUneral Mist, Watain e Katharsis), la voce e la batteria sono state registrate in una chiesa sconsacrata. :rip
Questo nuovo album dovrebbe segnare un (parziale) ritorno alle origini dal punto di vista del sound.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 13 agosto 2019 22:32
da Ank
Mah, a parte necro(in parte perché pare che nn abbia registrato un cazzo sulle prime idee di euro) e hellhammer nn è che ci sia molto di originale.....
Comunque io ho l’orecchio teso.
A me Chimera nn era dispiaciuto, e anche quello dopo.
Quindi staremo a vedere.....

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 30 agosto 2019 14:08
da DarkCandleMass
phpBB [video]

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 30 agosto 2019 23:11
da kalhyma
Nulla di trascendentale questo pezzo, ma almeno c'è una sana malvagità di fondo … forse inserito in un album di livello anche questo pezzo si rivelerà "migliore" … sono in attesa NON spasmodica, per me i Mayhem restano quelli di "De Mysteriis …" poi potevano pure sciogliersi ...

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 31 agosto 2019 08:44
da Ank
kalhyma ha scritto:
30 agosto 2019 23:11
Nulla di trascendentale questo pezzo, ma almeno c'è una sana malvagità di fondo … forse inserito in un album di livello anche questo pezzo si rivelerà "migliore" … sono in attesa NON spasmodica, per me i Mayhem restano quelli di "De Mysteriis …" poi potevano pure sciogliersi ...
Stesso mio pensiero.
O per lo meno cambiare moniker, anche perchè alla fin fine, se ascoltiamo, De mysteriis è veramente estraneo a quello che la band ha fatto dopo.
per capirci: a me piace molto anche chimera, che lo trovo migliore di grand declaration; ma non c'è nulla che mi fa pensare a de mysteriis, se ascolto una qualsiasi canzone dei due album sopracitati....

Questo pezzo nuovo non è brutto, ma sinceramente non mi ha fatto drizzare le orecchie.
Boh, staremo a sentire il tutto.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 31 agosto 2019 13:00
da DarkCandleMass
A me è piaciuto molto.
Finalmente stanno imboccando la giusta strada, quella dell'orthodox black metal (che loro stessi hanno contribuito a far nascere), quello che avrebbero dovuto fare fin da subito, con "Wolf's Lair Abyss" sembrava stessero imbroccando la strada giusta, ma subito dopo sono arrivati album sperimentali pseudo-progressive-avantgarde senza capo nè coda (Grand Declaration of War è l'apice del mediocre, addirittura Maniac rappava in quell'album) che hanno vanificato il buon lavoro fatto precedentemente e hanno tolto la vera essenza dei Mayhem. Colpa del songwriting di Blasphemer, incentrato più a seguire (malamente) le orme del suo collega degli Aura Noir, ovvero Aggressor che con i Ved Buens Ende ha realizzato il bellissimo Written in Waters; Blasphemer fa la stessa cosa ma senza le capacità compositive di Carl-Michael e soprattutto lo fa con la band sbagliata. Per fortuna è arrivato Teloch che sta rimettendo le cose in ordine e vedere sprecato malamente Attila in Ordo ad Chao e Esoteric Warfare era fastidioso, finalmente qui sento il vero Attila.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 7 settembre 2019 15:05
da BesK
Se il buongiorno si vede dal mattino direi "non vedo l'ora"

Ordo ab chao, complice la pessima qualità audio l'ho ascoltato solo una volta, mentre Esoteric non mi è particolarmente piaciuto.
Un ritorno al sound di Chimaera non mi dispiacerebbe

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 11 settembre 2019 16:12
da ZANNA
Sono diventati inutili e anche un pò patetici.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 11 settembre 2019 17:26
da Dopecity
ZANNA ha scritto:
11 settembre 2019 16:12
Sono diventati inutili e anche un pò patetici.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 settembre 2019 01:39
da DarkCandleMass
phpBB [video]


Altro pezzone! Anche meglio di Worthless!
Mamma mia, si prospetta un ritorno in grande stile per i Mayhem.
Da anni che auspicavo un loro ritorno a queste sonorità, finalmente!

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 22 ottobre 2019 21:11
da kalhyma
Album ascoltato … non avevo grandi aspettative … alla fine sono rimasto soddisfatto. Non un album da top ten di fine anno, ma meritevole di far parte della migliore discografia dei Mayhem. Ci sono momenti "stucchevoli" come in "Malum" , ma nel complesso passano in secondo piano. Per me un disco da 7/7.5

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 22 ottobre 2019 21:37
da Graz
il 7 ci sta tutto
buon disco veramente!

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 26 ottobre 2019 14:08
da BesK
Il suono "smarzo" ormai significa vendere ancora meno di quelle poche copie che si vendono attualmente

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 26 ottobre 2019 15:06
da DarkCandleMass
A mio avviso è il miglior album dei Mayhem post-DMDS.
Un disco pregno di malvagità, che combina tutte gli ottimi elementi di De Mysteriis Dom Sathanas, Wolf's Lair Abyss e Chimera, con un notevole guitar work di Teloch e Ghul (decisamente sugli scudi a questo giro), un ispiratissimo Attila (che qui tira fuori la sua miglior prestazione dai tempi di DMDS), un solido lavoro di Necrobutcher al basso e il solito ottimo Hellhammer.
Un album vario e equilibrato, si passa da mid-tempo atmosferici e maligni a brani diretti e senza fronzoli, le due bonus track sono entrambe di altissimo livello e senza dubbio andavano incluse nella tracklist finale (Black Glass Communion l'avrei messa come opener del disco mentre Everlasting Dying Flame stava bene come brano di chiusura).
Un 8 a questo album ci sta tutto secondo me.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 ottobre 2019 09:27
da Coroner
Ho sentito due pezzi a random e mi è venuta voglia di ascoltare tutto il disco

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 ottobre 2019 17:14
da cdf
Certo che dopo 3 album orribili e uno abbastanza buono ("Chimera") è incredibile come siano riusciti, con tale facilità, a sfornare un buon album come questo "Daemon".
Mi chiedo come cavolo gli sia passato per la mente di sperimentare, in tutti questi anni (buttati al vento...).

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 ottobre 2019 20:07
da Graz
quando uno è fabbro e pensa di essere michelangelo...escono le porcate
poi torna a fare il fabbro e fa una splendida cancellata

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 ottobre 2019 20:10
da Coroner
Credo sia normale e anche giusto provare strade nuove, immagino che ogni musicista degno di questo nome senta l'esigenza di tentare nuove espressioni..poi non sempre si riesce bene e dall'altra purtroppo bisogna anche fare i conti con quello che il pubblico vuole e si aspetta da te..e visto che ci campi non sempre puoi permetterti di fare quello che vuoi

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 ottobre 2019 20:27
da cdf
Non so e forse non lo saprà mai, se questo album è fatto col cuore o per necessità, è certo che per i Mayhem è la cosa + spiazzante che potevano fare, a questo punto della carriera.
Mi ricordo i tempi di "Grand Declaration of Dementia", Hellhammer con la bandana alla Mike Muir, questi pezzi che partivano e non si sviluppavano mai, elettronica vintage messa li a cazzo, Maniac che rappava...
Ma stiamo scherzando?
Hanno buttato alle ortiche un nome ed un sound unici, forse per arroganza, forse per necessità artistica, ma che pena...
Forse il classico side project, questa volta, viste le distanze siderali tra il primo album ed il secondo, sarebbe stato + appropriato.
Forse, anche perchè c'è chi è riuscito ad apprezzare tale abberrazione (e dire che io sono uno di larghe vedute).

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 27 ottobre 2019 22:22
da moonfog
Il disco é disponibile sul canale sei mayhem
https://www.youtube.com/watch?v=hJPmzTJ ... ZljkHzHkvo
l'ho ascoltato e debbo ringraziare cdf per avermi spinto all'ascolto.
é davvero un disco black metal pieno di originalità e di essenza bm. mi piace in particolare il cantato.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 28 ottobre 2019 13:00
da Ank
È in ascolto.
In effetti ci sono molti spunti molto buoni. Su tutto la voce, che qui è veramente maligna e selvaggia, come deve essere. E anche il lavoro di batteria/basso è notevole
Solo a me, su Falsified and hated , quei suoni di tastiera sotto, ricordano il burzy di Dunkelheit?
phpBB [video]

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 29 ottobre 2019 18:44
da DarkCandleMass
Si, li ho notati pure io questi synth stile Dunkelheit.
Poi segnalo anche delle strane percussioni in Agenda Ignis, insomma la voglia di sperimentare non manca neanche in questo disco, solo che i momenti "sperimentali" sono pochi e ben dosati e non fatti alla caxxo di cane come negli album con Blasphemer.

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 4 novembre 2019 18:24
da Ank
Cazzo ho riascoltato grand declaration of war..... :...:
Mica mi ricordavo una simile ciofeca.... :sisi:

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 4 novembre 2019 20:15
da Graz
bella merda :asd:

Re: Mayhem - Daemon (2019)

Inviato: 5 novembre 2019 17:36
da DarkCandleMass
Allora lasciate che racconti la mia esperienza con quel disco, diversi anni fa, dopo aver ascoltato DMDS e Wolf Lair's Abyss per la prima volta, comprai tutto esaltato e a scatola chiusa il disco di "Grand Declaration of War", lo misi sul lettore, alle prime note del primo brano (che è la title track) mi sono detto "beh, dai inizia come finiva Symbol of Bloodsword, si parte bene", dopo qualche minuto: "mah, questo pezzo non parte, sarà un pezzo introduttivo, ci sta", poi passo al successivo che parte benissimo e dico "dai ci siamo!", appena attacca Maniac che rappa mi sono detto "Eh? Cosa?" ma vabbè, musicalmente comunque mi sembrava un buon brano e ho tralasciato, poi è partito A Time to Die e ho detto. "dai, non male questo brano, dai che ci siamo!", poi arriva View from Nihil Parte 1 e dico: "Ma che è sta merda?", arriva Parte 2 e il discorso non cambia "ma che minchia sta facendo Maniac? Perchè continua a cantare come Ice Cube?", poi arriva A Bloodsword and a Colder Sun e parte del cavolo di trip hop elettronico, a quel punto esco fuori il disco dal lettore, lo spezzo fisicamente in due parti e rimetto i pezzi nella custodia e buttai quel disco nella spazzatura (ero incavolatissimo per i soldi buttati).
Poi lo recuperai anni dopo il resto del disco, ma non mi sono perso nulla. :asd: