Liturgy - The Ark Work

Grunge/post grunge, nu metal, crossover, metalcore, industrial/elettronica/EBM, goth rock/dark, alternative sounds, punk.
Rispondi
MaxOwaR666
Mutandoni Peluche
Messaggi: 5343
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:25

Liturgy - The Ark Work

Messaggio da MaxOwaR666 » 23 gennaio 2016 14:01

Non so cosa dire. Ascoltate e basta, indigesto ma geniale e che cerca di proporre qualcosa di totalmente nuovo. Ancora non so se nuovo Vilosophe o cagata pazzesca, boh.
Un genere ultra semplice come il black quando esce dal selciato propone sempre robe strane.
phpBB [video]
Dio esiste ed è derivabile
Napoleone: "Cittadino, ho letto il vostro libro e non capisco come non abbiate dato spazio all'azione del Creatore"
Laplace: "Primo Console, non ho avuto bisogno di questa ipotesi."
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 29933
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Liturgy - The Ark Work

Messaggio da Baker » 23 gennaio 2016 15:53

sono indubbiamente interessanti, peccato per la qualità sonora (ho letto dalle recensioni che è effettivametne bassa, quindi non dipende dalla compressione Youtube)
le bands che cercano di sperimentare (senza fare pastrocchi però) sono sempre ben accette.

qui il bandcamp https://liturgy.bandcamp.com/
Avatar utente
giopasi
The Nephilim of The Lyre-Guitar
Messaggi: 8523
Iscritto il: 1 aprile 2014 07:56
Località: Torino

Re: Liturgy - The Ark Work

Messaggio da giopasi » 23 gennaio 2016 15:58

Non ce lo fatta...sono arrivato fino al min 12.50...ma poi basta :ma
Max, non metto assolutamente in dubbio la qualità della proposta...solo che non ho le orecchie per percepirla.
Sorry :bu:
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
MaxOwaR666
Mutandoni Peluche
Messaggi: 5343
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:25

Re: Liturgy - The Ark Work

Messaggio da MaxOwaR666 » 23 gennaio 2016 18:27

giopasi ha scritto:Non ce lo fatta...sono arrivato fino al min 12.50...ma poi basta :ma
Max, non metto assolutamente in dubbio la qualità della proposta...solo che non ho le orecchie per percepirla.
Sorry :bu:
ti capisco eh? io stesso son combattuto dopo qualche ascolto.
apprezzo moltissimo il fatto che cerchino di fare qualcosa di totalmente nuovo e ci sono cose che mi piacciono insieme a cose che non riesco ancora ad inquadrare.
mi piace molto quell'atmosfera che rimanda molto ai Magma ma penso ci vorranno ancora parecchi ascolti per farmi un'idea definitiva.
Dio esiste ed è derivabile
Napoleone: "Cittadino, ho letto il vostro libro e non capisco come non abbiate dato spazio all'azione del Creatore"
Laplace: "Primo Console, non ho avuto bisogno di questa ipotesi."
Avatar utente
moonfog
Senior Member
Messaggi: 7957
Iscritto il: 17 aprile 2003 13:59
Località: losanna - svizzera

Re: Liturgy - The Ark Work

Messaggio da moonfog » 23 gennaio 2016 22:26

i liturgy sono il tentativo mal riuscito di corrompere il black metal con il mathcore e il trendcore piu ridicolo che ci sia in circolazione.
debbo dire che 5 anni fa (al tempo di aesthetica) mi fecero immediatamente una buona impressione ma con il tempo la loro proposta si é rivelata vuota e noiosa. priva di mordente, senza direzione né senso.
pessimi.
Avatar utente
giopasi
The Nephilim of The Lyre-Guitar
Messaggi: 8523
Iscritto il: 1 aprile 2014 07:56
Località: Torino

Re: Liturgy - The Ark Work

Messaggio da giopasi » 24 gennaio 2016 02:06

moonfog ha scritto:i liturgy sono il tentativo mal riuscito di corrompere il black metal con il mathcore e il trendcore piu ridicolo che ci sia in circolazione.
debbo dire che 5 anni fa (al tempo di aesthetica) mi fecero immediatamente una buona impressione ma con il tempo la loro proposta si é rivelata vuota e noiosa. priva di mordente, senza direzione né senso.
pessimi.
Lapidario... burzz
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
Rispondi