The Struts

Metal.Ot & Borders: pop, rock, progressive rock, jazz, blues, classica, fusion, ambient/chill out/louge/trip hop, hip hop, ska, reggae, gospel e tutte le altre sonorità non elencate.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 16366
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: The Struts

Messaggio da johnny-blade »

Mi ricorda i The Smiths.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Caruccio, ma sanno fare molto meglio :|
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: The Struts

Messaggio da Baker »

Brano carino, riff così anni '90 che sembra di sentire una sigla di Friends o Beverly Hills :asd:
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: The Struts

Messaggio da Re PANIC »

phpBB [video]



title track del disco con ospite Robbie Williams
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Re PANIC ha scritto: 11 settembre 2020 15:02
phpBB [video]



title track del disco con ospite Robbie Williams
Questa vena eccessivamente pop mi preoccupa.
All'inizio sono rimasto basito e quasi toglievo il brano, poi però l'ho ascoltato più volte ed è decisamente un bel brano, però..... .
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: The Struts

Messaggio da Re PANIC »

credo stiano cercando di fare un ulteriore step di notorietà, o qualcuno ci ha messo mano per farglielo fare.

Anche la collaborazione con Robbie Williams va in questa direzione....cmq il pezzo è buono
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Re PANIC ha scritto: 14 settembre 2020 12:45 credo stiano cercando di fare un ulteriore step di notorietà, o qualcuno ci ha messo mano per farglielo fare.

Anche la collaborazione con Robbie Williams va in questa direzione....cmq il pezzo è buono
Questo era evidente, però se il resto del disco va' nella direzione di questi due brani in pratica diventano un gruppo pop, tralasciando tutto quello di buono fatto in passato, ed è grave, perché nell'ultimo disco c'e' un po' di tutto, dal pop al rock all'hard rock ed è questo il bello. Un appiattimento solo verso il pop è scadente...
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
giopasi
The Nephilim of The Lyre-Guitar
Messaggi: 8728
Iscritto il: 1 aprile 2014 07:56
Località: Torino

Re: The Struts

Messaggio da giopasi »

Irriconoscibili :look:
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: The Struts

Messaggio da Re PANIC »

phpBB [video]



un disco pieno zeppo di ospiti, a sto giro ci sono i leppard!
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Re PANIC ha scritto: 11 ottobre 2020 17:59
phpBB [video]



un disco pieno zeppo di ospiti, a sto giro ci sono i leppard!
Ma, addirittura preferivo le altre due.
Comunque per adesso mi ha un po' deluso, voglio sentire la canzone con Morello......
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Oggi esce il disco; il mio punto di vista.

1 Strange Days: canzone che ad un primo ascolto mi aveva sorpreso in negativo, invece col tempo l'ho rivalutato e non poco. Col suo ritmo malinconico è probabilmente la miglior colonna sonora di questi strani giorni.

2 All dressed up: un pezzo che mi ricorda certi Primal Scream, con un primo uso dei fiati; discreto ma non eccelso.

3 Do you love me? : cover dei Kiss, ben fatta, ma non fondamentale.

4 I hate how much I want you: brano con i Leppard, ricorda molto certi Sweet, ma il contributo esterno si poteva evitare, tanto porta niente ed in sé la canzone è sufficiente ma nulla più.

5 Wild child: qui si cambia registro. Entra Tom Morello e si sente, Luke canta aggressivo, e Tom fa il suo. Ottima canzone.

6 Cool: un titolo, un programma! Il brano che da decenni gli Stones si sognano, Luke novello Jagger, la chitarra finalmente protagonista ed una sezione ritmica che pulsa dall'inizio alla fine. COOOL!!

7 Burn It down: pensi di aver per sbaglio messo su un pezzo dei Black Crowes, tanta e' la somiglianza, con un Luke che pare Chirs Robinson; un brano che funziona.

8 Another hit of Showmanship: qualcuno aveva tirato fuori il nome The Smith, ma non conoscendo il gruppo non so se il paragone è azzeccato, ma lo definirei un brano molto "english", quasi pop, carino ma anche questo non fondamentale.

9 Can't sleep: Lust for Life....ah no :asd: , vabbè il riff è rubato alla canzone di Iggy ma funziona (uno direbbe, te credo..)

10 Am I talking to champagne: uno dei migliori pezzi del disco. Anche qui si sentono gli Stones, ma quelli più notturni, con un sax che spadroneggia nella canzone, un gran solo di chitarra e un sempre più convincente Luke.

Tirando le somme: di certo i primi due dischi sono superiori, qui ci sono qualche caduta, ma quando fanno centro lo fanno alla grande.
Gli darei un 7, forse 7,5. Probabilmente è un disco di transizione per diventare "grandi", vedremo, ma di certo possono fare di più.
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: The Struts

Messaggio da Re PANIC »

nel week end lo ascolto di sicuro, cmq concordo su strange days, mi ritrovo a canticchiarla di continuo...
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16275
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: The Struts

Messaggio da Re PANIC »

l'ho ascoltato un paio di volte, bel dischetto anche secondo me, inferiore al precedente ma sempre un bel sentire.

Metal shock è stato abbastanza dettagliato nella descrizione dei singoli brani e di base sono d'accordo, anche perchè i riferimenti che mette sono giusti dopo va un pò a gusti. Tipo il pezzo con i leppard per quanto sia standard è proprio trascinanteì.

Confermo sulla chiusura in grande stile con uno de pezzi forti del disco.


p.s.
se nn conosci i The Smiths recupera almeno The queen is dead
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Re PANIC ha scritto: 19 ottobre 2020 12:13 l'ho ascoltato un paio di volte, bel dischetto anche secondo me, inferiore al precedente ma sempre un bel sentire.

Metal shock è stato abbastanza dettagliato nella descrizione dei singoli brani e di base sono d'accordo, anche perchè i riferimenti che mette sono giusti dopo va un pò a gusti. Tipo il pezzo con i leppard per quanto sia standard è proprio trascinanteì.

Confermo sulla chiusura in grande stile con uno de pezzi forti del disco.


p.s.
se nn conosci i The Smiths recupera almeno The queen is dead
Ci ho provato ma proprio non mi prendono :(
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 31335
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: The Struts

Messaggio da Baker »

Sì, album pieno di influenze e molto eterogeneo, inferiore al precedente ma comunque interessante. Fatto su misura per le charts inglesi, ma per fortuna non manca l'elettricità.
A me "Another Hit" piace parecchio e lo vedo come singolo. Forte il tizio che telefona a Joe Elliott per chiedergli di fare le backing vocals.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2263
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: The Struts

Messaggio da Metal Shock »

Baker ha scritto: 20 ottobre 2020 19:01 Sì, album pieno di influenze e molto eterogeneo, inferiore al precedente ma comunque interessante. Fatto su misura per le charts inglesi, ma per fortuna non manca l'elettricità.
A me "Another Hit" piace parecchio e lo vedo come singolo. Forte il tizio che telefona a Joe Elliott per chiedergli di fare le backing vocals.
Il tizio sarebbe Luke Spiller, il cantante degli Struts :look:
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Rispondi