Hans Zimmer

Metal.Ot & Borders: pop, rock, progressive rock, jazz, blues, classica, fusion, ambient/chill out/louge/trip hop, hip hop, ska, reggae, gospel e tutte le altre sonorità non elencate.
Rispondi
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14106
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Hans Zimmer

Messaggio da Sairus » 9 agosto 2018 11:37

Vabbè, lo conosciamo tutti. Ha composto le colonne sonore della nostra vita.

C'è un live su Netflix che è da sturbo, con orchestra da panico, violoncelliste\violiniste\percussioniste fighe, guthrie govan alla chitarra, nick glennie alle tastiere... insomma una cosa da orgasmi multipli

Guardatelo
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
gd1039
Senior Member
Messaggi: 1430
Iscritto il: 16 ottobre 2015 23:17
Località: San Giorgio di Mantova (MN)

Re: Hans Zimmer

Messaggio da gd1039 » 9 agosto 2018 12:17

Dici il live di Praga?
"The future of Prog Rock lies in the understanding of sound whatever part of the world it comes from." (Keith Emerson)
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14106
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Hans Zimmer

Messaggio da Sairus » 9 agosto 2018 12:18

gd1039 ha scritto:Dici il live di Praga?


:sisi: :sisi: :sisi:
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
gd1039
Senior Member
Messaggi: 1430
Iscritto il: 16 ottobre 2015 23:17
Località: San Giorgio di Mantova (MN)

Re: Hans Zimmer

Messaggio da gd1039 » 9 agosto 2018 12:40

Io ho preso il dvd anche perché la performance di Milano, per quanto mi riguarda, è stata estremamente deludente (audio pessimo per 115 euro).

Il live è molto affascinante, ma continua a sembrarmi "eccessivo"..
"The future of Prog Rock lies in the understanding of sound whatever part of the world it comes from." (Keith Emerson)
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14106
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Hans Zimmer

Messaggio da Sairus » 9 agosto 2018 12:44

gd1039 ha scritto:Io ho preso il dvd anche perché la performance di Milano, per quanto mi riguarda, è stata estremamente deludente (audio pessimo per 115 euro).

Il live è molto affascinante, ma continua a sembrarmi "eccessivo"..

che intendi per "eccessivo"?
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
cdf
dark shine
Messaggi: 4465
Iscritto il: 31 gennaio 2010 14:00

Re: Hans Zimmer

Messaggio da cdf » 9 agosto 2018 15:19

Ad inizio carriera ha suonato le tastiere anche con Ultravox e i Krisma (mitica band new wave italiana).
Avatar utente
gd1039
Senior Member
Messaggi: 1430
Iscritto il: 16 ottobre 2015 23:17
Località: San Giorgio di Mantova (MN)

Re: Hans Zimmer

Messaggio da gd1039 » 9 agosto 2018 20:18

Sairus ha scritto:
gd1039 ha scritto:Io ho preso il dvd anche perché la performance di Milano, per quanto mi riguarda, è stata estremamente deludente (audio pessimo per 115 euro).

Il live è molto affascinante, ma continua a sembrarmi "eccessivo"..

che intendi per "eccessivo"?
Troppa roba.. troppi strumenti.. troppo volume.. troppo di tutto e spesso tutto insieme.. a Parigi ho visto Elfman e l'ho trovato molto più equilibrato a parità di musicisti sul palco..
"The future of Prog Rock lies in the understanding of sound whatever part of the world it comes from." (Keith Emerson)
Avatar utente
Cotlod
qualcosa
Messaggi: 4857
Iscritto il: 22 dicembre 2004 12:49
Località: Roma

Re: Hans Zimmer

Messaggio da Cotlod » 9 agosto 2018 20:33

No, Hans Zimmer no.

Lo detesto, veramente la sua musica mi irrita, mi crea una angoscia interiore che neanche il doom più depressivo (che poi se ascolto il doom più depressivo magari ho voglia di angoscia, se ascolto la colonna sonora di Pirati dei Caraibi no). Ma poi ha riusato gli stessi temi troppe volte.
La fuffa.
"C'era una vorta tutto quer che c'era..."
Avatar utente
Sairus
Penso, dunque Suono
Messaggi: 14106
Iscritto il: 28 novembre 2002 15:31
Località: Roma
Contatta:

Re: Hans Zimmer

Messaggio da Sairus » 9 agosto 2018 20:53

Cotlod ha scritto:No, Hans Zimmer no.

Lo detesto, veramente la sua musica mi irrita, mi crea una angoscia interiore che neanche il doom più depressivo (che poi se ascolto il doom più depressivo magari ho voglia di angoscia, se ascolto la colonna sonora di Pirati dei Caraibi no). Ma poi ha riusato gli stessi temi troppe volte.
La fuffa.
a me piace proprio perchè mi angoscia :asd:
"Art for art's sake"
(W.Pater)
12 Gennaio 2013, i Maya non ci hanno capito un cazzo. [cit. Erotico]
...perchè la musica è agonismo!!! [cit. Franzi]
LA SFERA
Avatar utente
cdf
dark shine
Messaggi: 4465
Iscritto il: 31 gennaio 2010 14:00

Re: Hans Zimmer

Messaggio da cdf » 9 agosto 2018 21:23

Io, per quanto riguarda i film su Batman, lo trovo molto "wagneriano".
Avatar utente
giopasi
The Nephilim of The Lyre-Guitar
Messaggi: 8281
Iscritto il: 1 aprile 2014 07:56
Località: Torino

Re: Hans Zimmer

Messaggio da giopasi » 10 agosto 2018 17:10

I Pirati dei Caraibi, giusto?
Nel rotondo crocicchio, sei donzelle ballano. Tre di carne e tre d’argento. I sogni di un tempo le cercano, ma le tiene avvinghiate un Polifemo d’oro. Cosa sono?
https://fusionandoblog.wordpress.com/
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1113
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Hans Zimmer

Messaggio da Paul_Diamond » 10 agosto 2018 19:03

Le colonne sonore della mia vita sono altre (su tutti John Williams), ma c'è del buono anche in Zimmer.
Quella di Interstellar ad esempio (che cita apertamente quell'altro capolavoro di Koyaanisqatsi di Philip Glass) è da brividi.
Rispondi