Frontiers Rock Festival 2014

(Concerti & Meeting + Bisca & Annunci) - Volete dire la vostra su un concerto che avete visto od organizzare un incontro con gli altri gloriosi utenti? Ecco qui! In questa sezione potrete vendere cd, vinili e componenti della vostra band!
Avatar utente
Crimson Glory
mi piace, il rock melodico
Messaggi: 12865
Iscritto il: 6 gennaio 2003 14:39

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Crimson Glory » 28 aprile 2017 20:40

Re PANIC ha scritto::bu:

domani nn riesco a venire :bu: :bu: :bu:



:cornine:
pezzo di merda :(
matt falco
Senior Member
Messaggi: 1342
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da matt falco » 1 maggio 2017 15:09

Reduce dal FRF 4.
Come sempre festival impeccabile.
Grandissimi i Tyketto, insuperabili gli L.A. Guns, i migliori in assoluto a mio giudizio.
Una bella sorpresa i Lionville. Bravi anche Revolution Saints e Unruly Child.
Mi aspettavo di più da TNT e Steelheart (come cazzo si fa a cantare con il chewing gum?)
Molta più gente delle dello scorso anno. Preponderanza di tedeschi
Aspettiamo la prossima edizione.
Grazie Frontiers.
"Esistono due modi di morire: da topi e da uomini. Noi abbiamo deciso di morire da uomini" (I. M. - 1975)
matt falco
Senior Member
Messaggi: 1342
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da matt falco » 1 maggio 2017 15:28

matt falco ha scritto:Reduce dal FRF 4.
Come sempre festival impeccabile.
Grandissimi i Tyketto, insuperabili gli L.A. Guns, i migliori in assoluto a mio giudizio.
Una bella sorpresa i Lionville. Bravi anche Revolution Saints e Unruly Child.
Mi aspettavo di più da TNT e Steelheart (come cazzo si fa a cantare con il chewing gum?)
Molta più gente delle dello scorso anno. Preponderanza di tedeschi
Aspettiamo la prossima edizione.
Grazie Frontiers.
Dimenticavo. Ottimi anche i Crazy Lixx
"Esistono due modi di morire: da topi e da uomini. Noi abbiamo deciso di morire da uomini" (I. M. - 1975)
matt falco
Senior Member
Messaggi: 1342
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da matt falco » 1 maggio 2017 16:53

matt falco ha scritto:
matt falco ha scritto:Reduce dal FRF 4.
Come sempre festival impeccabile.
Grandissimi i Tyketto, insuperabili gli L.A. Guns, i migliori in assoluto a mio giudizio.
Una bella sorpresa i Lionville. Bravi anche Revolution Saints e Unruly Child.
Mi aspettavo di più da TNT e Steelheart (come cazzo si fa a cantare con il chewing gum?)
Molta più gente delle dello scorso anno. Preponderanza di tedeschi
Aspettiamo la prossima edizione.
Grazie Frontiers.
Dimenticavo. Ottimi anche i Crazy Lixx
Sto rincoglionendo.
Visto anche Leppard. Sempre in forma
"Esistono due modi di morire: da topi e da uomini. Noi abbiamo deciso di morire da uomini" (I. M. - 1975)
Avatar utente
Ktulu
Esibizionista
Messaggi: 33212
Iscritto il: 7 aprile 2003 12:47
Località: Monza

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Ktulu » 2 maggio 2017 19:53

matt falco ha scritto:Reduce dal FRF 4.
Come sempre festival impeccabile.
Grandissimi i Tyketto, insuperabili gli L.A. Guns, i migliori in assoluto a mio giudizio.
Una bella sorpresa i Lionville. Bravi anche Revolution Saints e Unruly Child.
Mi aspettavo di più da TNT e Steelheart (come cazzo si fa a cantare con il chewing gum?)
Molta più gente delle dello scorso anno. Preponderanza di tedeschi
Aspettiamo la prossima edizione.
Grazie Frontiers.
Se non erro il chewingum gi serve per un problema alle corde vocali...
A fra poco per il mio report :cornine:
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 47348
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Graz » 2 maggio 2017 21:58

:cornine:
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15463
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Re PANIC » 3 maggio 2017 10:15

gli Eclipse non hanno spaccato?
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Ktulu
Esibizionista
Messaggi: 33212
Iscritto il: 7 aprile 2003 12:47
Località: Monza

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Ktulu » 3 maggio 2017 16:06

Ecco il mio report sulla due giorni al Frontiers Rock Festival!
Premetto che è stata la mia prima volta (e sicuramente non l’ultima!).
Dal punto di vista logistico/organizzativo tutto assolutamente perfetto!
Location stupenda, calza a pennello per un evento di questo tipo, tutto organizzato in modo impeccabile e professionale.
Forse è il primo concerto in cui non mi viene in mente anche una sola considerazione negativa da fare…
Affluenza ottima! Primo giorno praticamente tutto pieno, secondo giorno un po' meno gente ma piu’ o meno livello simile.
Come mi aspettavo la stragrande maggioranza era straniera, sembrava di stare all’estero!
Veniamo alle esibizioni.
Palace: sono arrivato presto per vedermeli in prima fila visto che ho apprezzato moltissimo il disco di debutto dello scorso anno. Purtroppo inizialmente ci sono stati problemi tecnici (microfono spento) che li hanno penalizzati, comunque a me non sono dispiaciuti anche se chiaramente si è vista la non abitudine a calcare palchi così importanti.
One Desire: visti anche loro in prima fila, ero molto curioso perché il recente disco di debutto mi aveva colpito abbastanza. Prestazione un po' troppo da ragazzini, il cantante si atteggiava eccessivamente per i miei gusti e anche vocalmente ha faticato un pochino. Devono crescere ma le potenzialità ci sono.
Crazy Lixx: l’ultimo album è veramente molto bello e dal vivo hanno una carica pazzesca, sicuramente promossi anche se a livello vocale non trascendentali, ma per il genere che fanno alla fine va più che bene, divertimento assicurato. Mi hanno fatto letteralmente impazzire 2 signori sulla settantina che hanno ballato in maniera sfrenata sulle note di 21 till I die!
Eclipse: e qua si sale di livello, e parecchio! Prima band della giornata a lasciare un segno indelebile, hanno piazzato uno show fantastico! Suoni puliti e potenti, prestazione vocale notevole, ottima presenza scenica: insomma una band che sicuramente rappresenta il genere al top in questo momento. Da segnalare la comparsata di Luppi durante una canzone, che con la sua voce ha stracciato Erik (e grazie al cazzo direte voi!).
Revolution Saints: la classe e l’esperienza sono indiscutubili, a livello vocale però non li ho visti benissimo, soprattutto nei pezzi cantati dalla batteria (scelta a mio avviso discutibile). Da pelle d'oca In the name of the father, dedicata al padre di Serafino Perugino.
Tyketto: e qua signori miei, giù il cappello! Sono loro per il sottoscritto i vincitori assoluti del festival, una performance semplicemente da tramandare: suoni perfetti, esecuzione impeccabile di tutti i pezzi. Sono rimasto veramente sbalordito.
Steelheart: non mi hanno convinto. Per l’amor di Dio, a livello vocale niente da dire, la voce ha retto molto bene, ma hanno trasmesso una sensazione di freddezza e distacco totale, l’opposto dei Tyketto. Me ne sono andato dopo She’s Gone (suonata comunque molto bene).

E arriviamo al seconod giorno! Anche in questo caso arrivo presto perché voglio assolutamente assistere in prima fila agli show di Cruzh e ovviamente Lionville.

Cruzh: come per i Palace anche il loro disco di debutto dello scorso anno mi era piaciuto moltissimo, quindi la curiosità era molta. Devo dire che loro hanno messo in piedi uno show assolutamente godibile, grazie sia ad una buona presenza scenica che alle loro canzoni, che sono fatte per rendere al massimo in sede live, essendo di facile presa e trascinanti. Se il difetto del loro disco d’esordio era proprio la voce, obiettivamente anonima, in questa sede hanno giovato della presenza di un nuovo cantante (per ora comunque solo turnista) che ha conferito ai pezzi piu’ carattere. Promossi.
Lionville: fra le band non di primo piano sono senza dubbio i vincitori assoluti! Tecnicamente impeccabili, prestazione da lacrime! Il valore aggiunto è senza dubbio Lars che sciorina una performance sublime e dà alla band una presenza scenica importante. Il pubblico li acclama a gran voce durante tutta l’esibizione mostrando verso questa band un affetto incredibile. Speriamo non rimanga un episodio isolato perché veramente questi ragazzi meritano di suonare.
Adrenaline Rush: sono andato a prendere il sole sul prato.
Kee Marcello: non male anche se vocalmente non entusiasmante. Atteggiamento un po' troppo “menoso”, chiude il concerto con The final countdown, a mio avviso inappropriata.
Unruly Child: ottimo show il loro, con una Marcie Free sugli scudi! Purtroppo non conoscevo in modo approfondito il loro repertorio ma ho comunque apprezzato moltissimo tutta la scaletta.
LA Guns: mi sono perso l’inizio, comunque prestazione carichissima, band indubbiamente in ottima forma, pur non essendo come genere fra le mie preferenze assolute.
TNT: grandissimi anche loro, nonostante la stanchezza accumulata durante la lunga giornata il loro show scorre via che è un piacere. Un piccolo appunto forse per i volumi (non avrei mai immaginato di dire una cosa del genere!) un po' troppo alti: quando il cantante faceva gli acuti (pazzeschi) facevano letteralmente male le orecchie!

Nel complesso quindi un festival assolutamente fantastico, organizzato in maniera impeccabile! Sicuramente tornerò per le prossime edizioni a prescindere dalle band (il catalogo Frontiers è comunque ottimo in ogni caso) perché è un evento davvero unico. (da segnalare anche la vendita dei cd a 8 e 10€, andati quasi tutti esauriti già il primo giorno).
L’unica cosa che forse ritoccherei è la durata, un po' eccessiva. Iniziando alle 15 si arriva al finale di serata un po' troppo stanchi ed inevitabilmente diventa un po' pesante “resistere” fino a mezzanotte inoltrata (ad esempio il primo giorno a metà concerto degli Steelheart molta gente se n’era già andata).
Io renderei un po' piu’ snelle le scalette rosicchiando il minutaggio in modo da terminare alle 23 anziché a mezzanotte passata.
All'anno prossimo!

:cornine: :cornine:
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15463
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Re PANIC » 3 maggio 2017 18:23

bel report, cmq nei revolution saints quello che canta alla batteria è deen castronovo. Lo faceva con i Journey ed ha una voce pazzesca
phpBB [video]
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Crimson Glory
mi piace, il rock melodico
Messaggi: 12865
Iscritto il: 6 gennaio 2003 14:39

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Crimson Glory » 3 maggio 2017 19:52

faccio anch'io il report:

palace: imbarazzante il cantante, musicisti decenti.
one desire: bravi tutti (ktulu, ha sforzato solo sulla canzone dove andava altissimo, ci sta, lui è veramente bravo).
crazy lixx: sono andato a salutare gente in giro, e sono rientrato solo per 21 'til i die, o na roba del genere. li avevo già visti ai tempi del secondo album, in una discoteca tipo a vicenza, con 50 persone (esagerando). quello è il loro ambiente.
eclipse: troppe, troppe basi. li adoro su disco. loro dal vivo son perfetti, ma tutte quelle backing tracks, dal vivo, mi rompono i coglioni.
revolution saints: divertenti, ma mi ha deluso aldrich che non si era chiaramente studiato i pezzi e sbrodeghava come suo solito. chitarrista bravissimo, ma il suo contesto è fare le clinic per i chitarristi. castronovo idolo, vabè che è uscito dal gabbio da poco, ma si vedeva che voleva sfogarsi. inoltre voce fenomenale (purtroppo quando cantava alla batteria, effettivamente, non si sentiva un cazzo. jack blades che fa jack blades, numero uno.
tyketto: meravigliosi. clamorosi. calmorosi. samurai. cigni. ninja. rock.
steelheart: non li ho mai amati. parte l'intro. arriva lo zingaro del cantante: una spocchia assurda. ma chi cazzo sei, sei al festival dei disagiati aor e ti metti a fare il fenomeno del business. ma va a cagare. iniziano con blood pollution (dal film rockstar). lui si spara le pose. spara un acuto. me ne vado fuori a raccontarmela. odioso. rientro per sentire che pestavano come fabbri, senza che ce ne fosse bisogno. vado a casa.
Avatar utente
Crimson Glory
mi piace, il rock melodico
Messaggi: 12865
Iscritto il: 6 gennaio 2003 14:39

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Crimson Glory » 3 maggio 2017 19:54

chiudo la parentesi di castronovo. )
Avatar utente
Ktulu
Esibizionista
Messaggi: 33212
Iscritto il: 7 aprile 2003 12:47
Località: Monza

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Ktulu » 3 maggio 2017 23:18

Re PANIC ha scritto:bel report, cmq nei revolution saints quello che canta alla batteria è deen castronovo. Lo faceva con i Journey ed ha una voce pazzesca
phpBB [video]
Lo so ma nei pezzi che ha cantato mentre era alla batteria la voce praticamente non si sentiva...
Avatar utente
Baker
Keeper Of The Room V
Messaggi: 29252
Iscritto il: 8 giugno 2003 12:36

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Baker » 4 maggio 2017 09:30

Bel report

Non sapevo della scomparsa di Don Perugino, ma del resto già quando all'epoca l'ho conosciuto era anzianotto
matt falco
Senior Member
Messaggi: 1342
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da matt falco » 4 maggio 2017 17:01

Confermo. Steelheart irritanti al massimo. Come del resto pare i TNT (non in concerto), soprattutto Harnell.
"Esistono due modi di morire: da topi e da uomini. Noi abbiamo deciso di morire da uomini" (I. M. - 1975)
matt falco
Senior Member
Messaggi: 1342
Iscritto il: 28 novembre 2002 21:27

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da matt falco » 28 novembre 2017 16:26

Annunciata quinta edizione.
28-29 aprile 2018.
Ci sarò :cornine: :cornine: :cornine:
"Esistono due modi di morire: da topi e da uomini. Noi abbiamo deciso di morire da uomini" (I. M. - 1975)
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15463
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Re PANIC » 14 dicembre 2017 12:00

La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 3626
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: Palahöl
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Fenix » 14 dicembre 2017 12:17

La doppietta Stryper + Quiet Riot ci può stare, tutto il resto meno.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 23858
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da guysperanza » 14 dicembre 2017 13:08

Più che altro potevano togliere un po' di rumenta e fare un giorno solo
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 15463
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da Re PANIC » 14 dicembre 2017 13:27

con questi nomi un giorno solo sarebbe stato effetivamente la miglior soluzione,
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
bomber_zee
Senior Member
Messaggi: 1732
Iscritto il: 7 novembre 2003 22:18
Contatta:

Re: Frontiers Rock Festival 2014

Messaggio da bomber_zee » 14 dicembre 2017 22:25

Fenix ha scritto:La doppietta Stryper + Quiet Riot ci può stare, tutto il resto meno.
quoto,sopratutto i quiet riot.
poi ho visto il prezzo e penso che passero'
la donzelletta vien dalla campagna
cun scià la radio
cun sö la tecno
Rispondi