Pagina 27 di 33

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 15 maggio 2019 01:44
da Paul_Diamond
Quotissimo per diego, appena tornato dalla data di stasera all'Alcatraz.
Mi trovavo in una situazione simile, amati moltissimo (soprattutto nel decennio 97-07, Twilight in Olympus uno dei dischi dalla vita) poi persi un po' di vista (gli ultimi 2 non li ho comprati).
Quasi mi ero dimenticato che fossero in Italia, poi è saltato fuori l'argomento oggi in ufficio e con un paio di colleghi ci siamo presi bene e abbiamo deciso di andare, mai decisione fu più saggia.
Intanto nota di merito anche da parte mia per i Savage Messiah, che non conoscevo, e che pur non potendo ovviamente reggere il paragone con i maestri, ci mettono tantissimo entusiasmo e ci credono fin dall'inizio, anche quando il locale era ancora mezzo vuoto; il cantante poi tenerissimo, parla un ottimo italiano (e si scusa pure quando sbaglia qualche parola) e si vede che ci mette il cuore. Promossissimi (nonostante un certo pubblico snob, tipo due tizi di fianco a me che sarebbero stati da prendere a capate, se sei venuto solo per vedere i Symphony X non rompere i coglioni e vai al baretto, invece di cagare il cazzo a sti ragazzi che ci stanno mettendo l'anima).
Poi arrivano loro e che gli vuoi dire.
Praticamente dei semi-dei.
Esperienza, classe, padronanza, mestiere, hanno tutto.
Allen enorme. ENORME.
Si mangia il palco (probabilmente letteralmente, vista la panza), gigioneggia, sfoggia il repertorio completo di mosse e mossette, sembra veramente sincero quando parla del bruttissimo incidente di qualche anno fa e di come sia importante vivere e godersi il momento, e poi, soprattutto, come cazzo canta! In totale controllo dello strumento.
C'è anche giusto il momento per mandare affanculo l'internet, che ci ha rovinato la poesia dell'andare ad un concerto senza conoscere già con esattezza la scaletta.
L'unico piccolo neo di una serata del genere è che alla fine suonano un'ora e mezza scarsa e mi fanno una setlist per larga parte composta da pezzi da Paradise Lost in poi, che conosco poco o non conosco del tutto; mi avessero tirato fuori un repertorio da Odyssey in giù probabilmente ci sarei rimasto.
E poi mi sta sul cazzo che arrivo al banchetto a concerto finito e pare siano passate le cavallette, non c'è una L neanche per sbaglio e sono pure spariti i CD dei Savage Messiah, che si erano ampiamente meritati l'acquisto.
"Ma come non c'è? Il cantante prima ha detto che erano in vendita qui al banchetto"
"Lo vedi appeso? No? E allora non c'è".
Va beh...

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 15 maggio 2019 18:31
da diego
Paul_Diamond ha scritto:
15 maggio 2019 01:44
Sono contento che hai ricavato le stesse mie impressioni perchè per me è stato veramente un concertone, tanto che credevo quasi di averlo vissuto io in un realtà parallela e sopraelevata.
L'unica cosa che non mi coincide del tutto è la durata, perchè a Treviso hanno iniziato a suonare verso le 21,15 e a mia memoria hanno finito attorno alle 23,00 minuto più minuto meno, quindi più dell'ora e mezza scarsa di Milano (e di Bologna, stando al report di Pippo).

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 15 maggio 2019 19:48
da Paul_Diamond
diego ha scritto:
15 maggio 2019 18:31
Paul_Diamond ha scritto:
15 maggio 2019 01:44
Sono contento che hai ricavato le stesse mie impressioni perchè per me è stato veramente un concertone, tanto che credevo quasi di averlo vissuto io in un realtà parallela e sopraelevata.
L'unica cosa che non mi coincide del tutto è la durata, perchè a Treviso hanno iniziato a suonare verso le 21,15 e a mia memoria hanno finito attorno alle 23,00 minuto più minuto meno, quindi più dell'ora e mezza scarsa di Milano (e di Bologna, stando al report di Pippo).
Sicuro al 100%, mi ha fatto specie la precisione, hanno iniziato alle 21 in punto, finendo praticamente alle 22 esatte la prima parte, poi la consueta breve attesa prima del bis con Odyssey e conclusione definitiva poco dopo le 22.35

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 16 maggio 2019 19:05
da Baker
Visti i SyX
Confermo le buone cose dette sui Savage Messiah. Forse ne abbiamo già parlato in passato, cmq davvero ganzi, bella presenza e simpatici senza strafare. Gli attacchi iniziali dei brani tutti perfetti e repertorio molto assortito, dallo US metal al thrash stile Overkill, passando per hard'n'heavy losangeleno e alternative metal. Forse troppo variegati x l'ascoltatore medio, ma a me sono piaciuti non poco. Anzi in proporzione PIÙ dei SyX perché avevano ottimi suoni, al contrario dei nostri campioni.

SyX chiaramente esperti e in forma, ma la bill mediocre (Serpent's Kiss e Domination due brani INUTILI), suoni un po' confusi (e meno male c'hanno una sola chitarra), presenza scenica limitata (Allen non si discute ma Romeo sembra un androide) mi hanno lasciato un po' di amaro in bocca e quasi non veder l'ora che finisse. Allen sembra un tipo simpatico e non fa il fenomeno, poi vocalmente molto più maturo. A un certo punto ha preso Romeo e gli ha detto :Michael ma goditi gli applausi forza :asd: Probabilmente deve essere molto timido.

Peccato che TDWOT e TIO sono ormai dimenticati.

Insomma:
Savage Messiah 7,5
SyX 6,5
:D

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 16 maggio 2019 20:05
da Paul_Diamond
Peccato non ti sia goduto i Symphony, però ci sta.
Mi fa piacere invece che i Savage Messiah stiano riscuotendo pareri positivi, a sto punto premiamoli e compriamoci tutti il disco; tra l'altro credevo fossero più sbarbatelli, invece quello in uscita domani è già il quarto disco, urge recupero anche dei precedenti.

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 17 maggio 2019 09:17
da Fenix
I Savage Messiah li ho seguiti fino al loro terzo album The Fateful Dark, dove proponevano un bel thrash piuttosto melodico, successivamente li ho persi di vista colpa del loro ammorbidimento, li preferisco più aggressivi.
https://www.youtube.com/playlist?list=P ... zANEbq5hjH

Comunque ci dovrebbero essere delle discussioni dedicate a loro da qualche parte, mi pare che Philo ne fosse un estimatore.

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 18 maggio 2019 13:12
da diego
Fenix ha scritto:
17 maggio 2019 09:17
Comunque ci dovrebbero essere delle discussioni dedicate a loro da qualche parte, mi pare che Philo ne fosse un estimatore.
Esatto, sia in Classic viewtopic.php?f=43&t=40282&p=1369539&hi ... h#p1369539 che in Extreme viewtopic.php?f=44&t=43239&p=1544094&hi ... h#p1544094

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 1 giugno 2019 17:52
da URIZEN
Ufomammut a Cassago d'Adda. Stasera, gratis.

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 4 giugno 2019 22:54
da muttley
Giovedí, Duel + altri al Traffic di Roma.
Al solito, nessuno stoner capitolino?

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 12 giugno 2019 12:25
da URIZEN
Domani Death Angel, Evil Invaders, Distruzione. Seratona thrash metal.

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 12 giugno 2019 16:39
da Ank
URIZEN ha scritto:
12 giugno 2019 12:25
Domani Death Angel, Evil Invaders, Distruzione. Seratona thrash metal.
Dove?

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 12 giugno 2019 17:33
da johnny-blade
Domani al Legend.

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 12 giugno 2019 18:50
da URIZEN
Qunidi Johnny e Ank non fate i vecchietti e venite allo scapoccio...

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 13 giugno 2019 09:21
da Ank
Nein. Sarò verso Busto, ad un motoraduno.... :bu:
Scapoccia abbestia anche per noi, vecio! :cornine:
Salutate il mikelino . zzz

Possessed @ Slaughter club - Paderno Dugnano (MI)

Inviato: 15 giugno 2019 09:32
da Ank
Stase scendono i Possessed, con seguito Bulldozer e altri.
Io ci sarò, qualcuno che viene?
Dai maiali....
Locandina
Ma che due coglioni, avete levato di nuovo le immagini?
Ma porcatroia...... :muro: :ktulu :hellkai:

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 15 giugno 2019 10:04
da johnny-blade
Allora.. i Posseseed li ho visti un paio di anni fa al Mandragora,o 3 boh..
I bulldozer (grandissimo il chitarrista) l'anno scorso...
Ma lì dentro si riuscirà a sentire qualcosa?

Salto.

Re: Concerto di Giornata

Inviato: 16 giugno 2019 23:23
da Graz
ho sentito tanti parlarne bene

Possessed @ Slaughter club - Paderno Dugnano (MI)

Inviato: 17 giugno 2019 10:47
da Ank
Concerto ottimo.
Sono arrivato che i bulldozer avevano appena iniziato.
Ottima performance, nell'insieme pun ottimo thrash bello tirato.
E, cosa stranissima (che poi mi sono fatto spiegare dal chitarraio) 2 bassisti :|
In sostanza dopo la reunion il cantante bassista non riusciva a suonare il basso, e quindi hanno preso un altro bassista, ora lui suona il basso , il cantante, ma alcune canzoni non ho capito se non le sa o non riesce a suonarle.
Comunque avevano due bassisti. Anche se mi diceva che uno suonava sua latre frequenze, in un genere simile, 2 bassisti sono inutili.
Comunque la performance non ne ha risentito.

I Possessed invece qualche problema di spie microfono all'inizio, poi dopo alcune regolazioni, tutto a posto.
Concerto bello tirato, e i pezzi nuovi dal vivo non sfigurano di fianco ai cavalli di battaglia. Concerto ottimo.
Anche i suoni, ora sono migliorati nell'insieme, quindi diciamo che non è più il locale caciarone dell'inizio.
unico problema il caldo: ci saranno stati 50° li dentro, con tutta la gente che c'era poi (era bello pienotto, e non me lo sarei aspettato), sembrava di stare in una sauna. Reminiscenze del gods del 2001? :yao

Comunque pienamente soddisfatto. :sisi:

The Spectral Storm Tour / Uada & Guests @ Slaughter Club

Inviato: 18 giugno 2019 18:13
da Ank
Stase concertino BM, in quel di paderno.
La venuta degli Uada, con simpatici amichetti a seguito.
Mi porterò un secchio di ghiaccio, vaccatroia....
phpBB [video]

Re: The Spectral Storm Tour / Uada & Guests @ Slaughter Club

Inviato: 19 giugno 2019 10:59
da Ank
Ank ha scritto:
18 giugno 2019 18:13
Stase concertino BM, in quel di paderno.
La venuta degli Uada, con simpatici amichetti a seguito.
Mi porterò un secchio di ghiaccio, vaccatroia....
phpBB [video]
Buon concerto.
non moltissima gente.
Wraithrest: gruppo di sbarbini, con bassista femminuccia. non male, ma troppo acerbi, e con ancora la direzione da scegliere.
Panzerfaust: suono molto caotioco, ma qui probabilmente è da imputare al locale più che a loro, comunque nel complesso non mi attizzano più di tanto. Molto simili al genere BM che io definisco caciarone, alla Behemoth e simili.
Enisum: quelli che ho preferito, dei supporter. Molto più evocativo, come BM, meno fronzoli ma più atmosfere. Mi sono preso quello che il loro chitarrista dice essere il loro album più famoso, staremo a sentire....
uada: una garanzia. Se vi piacciono gli MGLA e compagnia nera, sono obbligatori. Concerto breve, un'oretta scarsa, ma bello tirato, senza pause ne stacchi. Cupi e concentrati. non so con quel caldo come facessero a resistere abbardati sotto felpa con cappuccio (Che spero sia stata in cotone) e gilerino in pelle. Comunque una garanzia. Ottimi. Anche i pezzi nuovi, live, funzionano alla grande.
:tru :cornine: