Acquisto MUSICA online

Sezione per discussioni generiche INERENTI alla musica: festival, riviste, sondaggi globali, "cosa state ascoltando" ecc ecc...
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15351
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da johnny-blade » 18 maggio 2020 18:09

Grazie cdf.

Sto stilando una piantina di Milano con tutti i negozi di dischi presenti.
Ce ne sono eh,ma bisogna vedere di persona cosa hanno.
Partirò invano con la bici e andrò alla ricerca..
Avatar utente
cdf
Senior Member
Messaggi: 4999
Iscritto il: 31 gennaio 2010 14:00

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da cdf » 18 maggio 2020 18:10

Ah, c'era anche tanta musica italiana e compilation di musica dance.
Forse ci sono entrato un paio di volte, ma solo per curiosare...
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18169
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Soulburner » 18 maggio 2020 19:46

johnny-blade ha scritto:
18 maggio 2020 17:44
Ma invece come è il negozio FRIGERIO DISCHI a Como?
Si trova anche del Metal ma principalmente la roba più commerciale (sempre Metal intendo). Va bene per me quindi. :asd:
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15351
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da johnny-blade » 18 maggio 2020 20:58

Soulburner ha scritto:
18 maggio 2020 19:46
johnny-blade ha scritto:
18 maggio 2020 17:44
Ma invece come è il negozio FRIGERIO DISCHI a Como?
Si trova anche del Metal ma principalmente la roba più commerciale (sempre Metal intendo). Va bene per me quindi. :asd:
:)
No dai.
Sono pure io commerciale.
Ma vintage.
Sempre 'na moda. :D
Avatar utente
bomber_zee
Senior Member
Messaggi: 2011
Iscritto il: 7 novembre 2003 22:18
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da bomber_zee » 18 maggio 2020 21:55

johnny-blade ha scritto:
18 maggio 2020 18:09
Grazie cdf.

Sto stilando una piantina di Milano con tutti i negozi di dischi presenti.
Ce ne sono eh,ma bisogna vedere di persona cosa hanno.
Partirò invano con la bici e andrò alla ricerca..
Ti risparmio la fatica:

https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 8289320650
la donzelletta vien dalla campagna
cun scià la radio
cun sö la tecno
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15351
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da johnny-blade » 18 maggio 2020 22:25

bomber_zee ha scritto:
18 maggio 2020 21:55
johnny-blade ha scritto:
18 maggio 2020 18:09
Grazie cdf.

Sto stilando una piantina di Milano con tutti i negozi di dischi presenti.
Ce ne sono eh,ma bisogna vedere di persona cosa hanno.
Partirò invano con la bici e andrò alla ricerca..
Ti risparmio la fatica:

https://m.facebook.com/story.php?story_ ... 8289320650
Bellissima bomber.
Ma è una mappa anni 90 2000
Ci sono posti che non esistono più.
Tipo ORSO ..LABORATORIO ANARCHICO. .
Tutti posti da zecca che frequentavo..
Il RIOT di via Monza. .Un mio amico..Non c'è da una vita..
Mi hai fatto del male.
Che anni fantastici.

Bastardo kkk


:D
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6171
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Polimar72 » 2 giugno 2020 17:25

Credo che oggi ho preso mio malgrado una decisione. Non comprerò mai più cd. Non per perdita d’interesse, ma perché non so più dove metterli.
È arrivato il giorno..ultimo acquisto fatto Forever Black..ho chiuso in bellezza.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18169
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Soulburner » 2 giugno 2020 17:45

Quindi ti "convertirai" alla musica digitale?
Io ho recentemente comprato un nuovo porta CD ma ogni giorno che passa diventa sempre più "occupazione di spazio" e basta.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1545
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Paul_Diamond » 2 giugno 2020 18:33

Quella del nonsopiùdovecazzometterli è una delle mie più grandi paure.
Temo di esserci terribilmente vicino ormai, anche perché non si parla solo di CD, ma di dvd/blu ray, di videogiochi e di fumetti. E fortuna che ormai da anni ho smesso con le riviste.
Si accettano consigli, ma non suggeritemi di privarmi dell'oggetto fisico, non è un'opzione contemplabile.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18169
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Soulburner » 2 giugno 2020 18:38

Fortunatamente colleziono solo CD quindi ho ancora del margine.
Il dubbio sul proseguire nell'acquisto o meno ha origine differente.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
SimonFenix
Senior Member
Messaggi: 380
Iscritto il: 9 maggio 2017 22:04
Località: Ardea, Roma

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da SimonFenix » 2 giugno 2020 19:49

Paul_Diamond ha scritto:
2 giugno 2020 18:33
Quella del nonsopiùdovecazzometterli è una delle mie più grandi paure.
Temo di esserci terribilmente vicino ormai, anche perché non si parla solo di CD, ma di dvd/blu ray, di videogiochi e di fumetti. E fortuna che ormai da anni ho smesso con le riviste.
Si accettano consigli, ma non suggeritemi di privarmi dell'oggetto fisico, non è un'opzione contemplabile.
Un mio amico per risparmiare spazio ha rimosso gran parte dei suoi CD dalle confezioni e li ha messi nelle bustine posizionandoli a mo' di vinili nelle librerie e nei cassetti.
Avatar utente
Coroner
Grin
Messaggi: 26903
Iscritto il: 29 marzo 2006 14:28
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Coroner » 2 giugno 2020 20:05

Fai selezione e vendi quelli che non ti piacciono più
:ciuccia:
"Chili di silenzio sulla nostra pena, grande regina dell'incubo che verrà."
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10404
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da AntonioC. » 2 giugno 2020 20:06

Risolto con librerie Kallax di Ikea, quelle con i cubi per intenderci, di solito utilizzate per i vinili. Ogni cubo un contenitore Drona, numerato, con dentro i dischi rigorosamente catalogati su un file excel. I dischi si mantengono puliti e per prenderli basta tirare fuori il contenitore e spulciarvi dentro. Il bello di queste librerie è che alla bisogna sono componibili in altezza. Non è come avere i dischi belli in esposizione ma in 7 metri di lunghezza per 1,5 di altezza ci stanno circa 7.000 cd. Poi ho pure 4 ceste di Ikea con le ruote piene di cd ed infilate sotto al letto :D
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17069
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da diego » 2 giugno 2020 20:10

Coroner ha scritto:
2 giugno 2020 20:05
Fai selezione e vendi quelli che non ti piacciono più
Credo che sarà la soluzione che adotterò io (non ci sono vicinissimo ma nemmeno manca molto, perché ho in un'unica libreria nello studio sia i cd che i fumetti); ho oggettivamente dei dischi che non sento da anni, che non ho più particolare interesse a tenere e l'unico motivo per cui finora non li ho venduti è che non è ancora arrivato il momento in cui non posso evitare di farlo.
Ma musica digitale mai (almeno fin quando continueranno a pubblicare in formato fisico).
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10404
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da AntonioC. » 2 giugno 2020 20:18

Per me non sarebbe la soluzione ideale perchè, conoscendomi, nel momento in cui mi priverei di quel disco dimenticato nel tempo, mi verrebbe l'irresistibile voglia di ascoltarlo o ricomprarlo.
Meglio cominciare a scremare i nuovi acquisti: da un po' mi sto concentrando solo sulle uscite dell'anno corrente e di quello passato, evitando qualsiasi altro tipo di tentazione.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17069
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da diego » 2 giugno 2020 20:25

AntonioC. ha scritto:
2 giugno 2020 20:18
Per me non sarebbe la soluzione ideale perchè, conoscendomi, nel momento in cui mi priverei di quel disco dimenticato nel tempo, mi verrebbe l'irresistibile voglia di ascoltarlo o ricomprarlo.
Meglio cominciare a scremare i nuovi acquisti: da un po' mi sto concentrando solo sulle uscite dell'anno corrente e di quello passato, evitando qualsiasi altro tipo di tentazione.
Io non riesco a essere del tutto razionale con gli acquisti, ci sono periodi in cui non compro una mazza, altri in cui vengo preso dalla bulimia (basta guardare in tal senso l'ultima pagina del thread dedicato).
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18169
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Soulburner » 2 giugno 2020 20:34

diego ha scritto:
2 giugno 2020 20:10
Coroner ha scritto:
2 giugno 2020 20:05
Fai selezione e vendi quelli che non ti piacciono più
Credo che sarà la soluzione che adotterò io (non ci sono vicinissimo ma nemmeno manca molto, perché ho in un'unica libreria nello studio sia i cd che i fumetti); ho oggettivamente dei dischi che non sento da anni, che non ho più particolare interesse a tenere e l'unico motivo per cui finora non li ho venduti è che non è ancora arrivato il momento in cui non posso evitare di farlo.
Ma musica digitale mai (almeno fin quando continueranno a pubblicare in formato fisico).
Anche io sono (ero?) contrario alla musica digitale.
Ma ultimamente ho realizzato che anche dopo averli comprati in formato fisico...li ascolto solo in digitale.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15351
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da johnny-blade » 2 giugno 2020 20:39

Soulburner ha scritto:
2 giugno 2020 20:34

Ma ultimamente ho realizzato che anche dopo averli comprati in formato fisico...li ascolto solo in digitale.
Ma cosa devo leggere!!
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1545
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Paul_Diamond » 2 giugno 2020 21:00

Bustine: sicuramente guadagnerei qualcosa in spazio, ma che sbatti! Primo dovrei comprarmi le bustine, poi dovrei fare il travaso di 1000 e rotti CD. Ma anche visivamente non è che mi piglia benissimo. Non mi convince.
Kallax+Drona: interessante, potrei pensarci, però così perdo il contatto visivo e la cosa un po' mi turba. Per curiosità, quanti CD ci stanno in un cubo?
Vendere quelli che non ascolto più: è sicuramente la cosa più sensata da fare, ma so già che se mai dovessi provarci Padre Maronno non sarebbe d'accordo.
Anche quelli più inutili, anche quelli che ho ascoltato una manciata di volte, anche quelli che odio fanno comunque parte delle mia cazzo di collezione e della mia formazione musicale.
In un preciso momento della mia vita, per qualche motivo, li ho scelti. Mi peserebbe privarmene.
Anche Hear in the Now Frontier, per dire, uno dei dischi che più mi fanno incazzare della mia intera collezione, che già solo quando lo vedo mi fa girare le palle, anche di lui farei fatica a privarmi, è comunque carico di ricordi e mi ha insegnato una lezione.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18169
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Soulburner » 2 giugno 2020 21:12

johnny-blade ha scritto:
2 giugno 2020 20:39
Soulburner ha scritto:
2 giugno 2020 20:34

Ma ultimamente ho realizzato che anche dopo averli comprati in formato fisico...li ascolto solo in digitale.
Ma cosa devo leggere!!
Eh, andiamo con ordine...
- In auto il lettore CD non lo mettono più.
- In casa ci resto (salvo questo ultimo periodo) per una quantità di tempo limitata e non sufficiente ad ascoltare musica con tranquillità.
- Varie ed eventuali.

...non ci sono molte alternative! :D
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18169
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Soulburner » 2 giugno 2020 21:14

Paul_Diamond ha scritto:
2 giugno 2020 21:00
In un preciso momento della mia vita, per qualche motivo, li ho scelti. Mi peserebbe privarmene.
Quotone.
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10404
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da AntonioC. » 2 giugno 2020 21:17

Paul_Diamond ha scritto:
2 giugno 2020 21:00

Kallax+Drona: interessante, potrei pensarci, però così perdo il contatto visivo e la cosa un po' mi turba. Per curiosità, quanti CD ci stanno in un cubo?
Molti cd.
A pieno carico uso solo la base, che non ha possibilità di piegarsi e ci andranno anche più di 200 cd jewel case per cubo
Ai ripiani più alti cerco di mantenere una media tra i 130 jewel case e i 150 se ci stanno anche digipack, perchè ogni singolo cubo da specifiche è tarato per un peso massimo di 13 Kg. Tuttavia questi reggono i vinili, che sono molto più pesanti, quindi praticamente si potrebbe superare senza eccessivi problemi questi limiti. A differenza delle classiche librerie, avendo scomparti stretti è molto più difficile che possa deformarsi l'asse.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29643
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Jem7 » 2 giugno 2020 23:43

Cambiate casa.
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
bomber_zee
Senior Member
Messaggi: 2011
Iscritto il: 7 novembre 2003 22:18
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da bomber_zee » 2 giugno 2020 23:48

Ha senso avere in casa cd che non si ascoltano mai ?
la donzelletta vien dalla campagna
cun scià la radio
cun sö la tecno
Avatar utente
Jem7
misanthrope
Messaggi: 29643
Iscritto il: 28 novembre 2002 16:48
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Jem7 » 2 giugno 2020 23:54

Domanda inutile, quello del collezionismo è un mondo senza senso.
In questo caso l'oggetto/supporto acquista pure più valore del contenuto.
Toglietemi tutto, ma non il mio :asd:

Se fossi foco amerei le foche
Ma sono fico...
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17069
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da diego » 3 giugno 2020 01:21

Per quanto mi riguarda, diciamo che l'oggetto fisico fa parte dell'esperienza "globale": mi piace avere il cd da inserire nello stereo o nel lettore della macchina, mi piace avere il libretto da sfogliare, mi piace entrare nel mio studio e vedere la mia collezione in bell'ordine.
Non direi che ha più valore del contenuto, ma sicuramente lo completa e lo integra.
Ho spotify, ho dei brani caricati sullo smartphone a cui ricorrere se mi va in determinati momenti (es. esco a camminare da solo, mi porto dietro il cellulare con gli auricolari e butto su un ascolto random), ma non è per me la stessa cosa.
La domanda di bomber ci sta e la mia risposta razionale è no, tanto che in passato mi è già capitato di vendere cd che avevo ma non mi piacevano (più); mi ricapiterà sicuramente di farlo (quando, come dicevo, non avrò più spazio) e non verserò lacrime di tristezza.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Coroner
Grin
Messaggi: 26903
Iscritto il: 29 marzo 2006 14:28
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Coroner » 3 giugno 2020 12:58

Paul_Diamond ha scritto:
2 giugno 2020 21:00
Bustine: sicuramente guadagnerei qualcosa in spazio, ma che sbatti! Primo dovrei comprarmi le bustine, poi dovrei fare il travaso di 1000 e rotti CD. Ma anche visivamente non è che mi piglia benissimo. Non mi convince.
Kallax+Drona: interessante, potrei pensarci, però così perdo il contatto visivo e la cosa un po' mi turba. Per curiosità, quanti CD ci stanno in un cubo?
Vendere quelli che non ascolto più: è sicuramente la cosa più sensata da fare, ma so già che se mai dovessi provarci Padre Maronno non sarebbe d'accordo.
Anche quelli più inutili, anche quelli che ho ascoltato una manciata di volte, anche quelli che odio fanno comunque parte delle mia cazzo di collezione e della mia formazione musicale.
In un preciso momento della mia vita, per qualche motivo, li ho scelti. Mi peserebbe privarmene.
Anche Hear in the Now Frontier, per dire, uno dei dischi che più mi fanno incazzare della mia intera collezione, che già solo quando lo vedo mi fa girare le palle, anche di lui farei fatica a privarmi, è comunque carico di ricordi e mi ha insegnato una lezione.
la butto lì, magari è una cazzata: io per ottimizzare lo storage dei cd/LP e anche per adattarmi allo spazio che ho invece di comprare roba già fatta da Ikea mi sono costruito i miei porta CD con le dimensioni che mi servono..costa un po' di più ma almeno hai la libertà di creare qualcosa che si adatta al centimetro alle tue necessità, oltre anche alla soddisfazione di averlo creato tu. Contando che dove compri i materiali puoi anche farteli tagliare perfettamente alla fine si tratta di progettare bene, assemblare ed eventualmente verniciare
:ciuccia:
"Chili di silenzio sulla nostra pena, grande regina dell'incubo che verrà."
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10404
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da AntonioC. » 3 giugno 2020 13:14

bomber_zee ha scritto:
2 giugno 2020 23:48
Ha senso avere in casa cd che non si ascoltano mai ?
E' un argomento di cui si è già parlato in passato, ti ribadisco il mio punto di vista.
In un'epoca in cui tutta (o quasi) la musica prodotta è disponibile on line, chi compra ancora fisico è perchè, oltre ad amare la musica, ha in se un animo da collezionista. Anche se nell'immaginario di tutti il collezionista è chi spende un patrimonio alla ricerca della prima edizione rara o che fa meeting specializzati con altri collezionisti che condividono la stessa passione, secondo me si è già collezionista nel momento in cui si crea quel particolare rapporto con il contenuto, che porta ad apprezzarlo pienamente solo con l'oggetto fisico , con tutta una serie di azioni , come ad esempio il catalogare i dischi, ordinarli sullo scaffale, provare un sentimento di soddisfazione alla vista del "wall of music".
C'è poi chi non va oltre certi aspetti, come me a cui non interessa avere prime edizioni (mi accontento di ristampe e anche il formatoè molto molto relativo, basta che sia originale e si senta bene) e chi invece entra in delle vere e proprie spirali maniacali.
Fatta questa premessa, sull'utilità o meno ad avere in casa dischi che non si ascoltano o non si ascolteranno mai, bisogna fare un'altra considerazione. Io, ad esempio, i dischi degli Iron Maiden quasi non li ascolto più, eppure non potrei mai privarmene perchè hanno rappresentato una fetta importante degi ascolti di gioventù. Anche se stanno in qualche angolo a prendere polvere, ci sono affezionato, sono quasi come delle foto di un tempo passato.
Altra considerazione: se si hanno molti dischi, a meno di non fare un lavoro che permette ore ed ore di ascolti quotidiani,chiaramente ci saranno dischi che si ascolterrano di rado o addirittura mai più. Che utilità hanno? Ti risponde la mia metà collezionista: l'importante è sapere che sono su scaffale, nella posizione in cui devono essere, qualora mi venisse la voglia di prenderlo e ascoltarlo. :asd:
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15351
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da johnny-blade » 3 giugno 2020 13:24

Ma infatti io preferisco il fisico perché so che sta "lì ". Non c'è niente di maniacale in questo.
Il digitale?
Download
Spostarlo di qua e di là. .
Caricalo di lì..
Poi ti cade l'hard disk come ad Ank e perdi tutto..
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 1516
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Metal Shock » 3 giugno 2020 15:17

Da diverso tempo sto pensando di vendere i vinili che non ascolto o ascolterò mai più, lo stesso per i CD.
Il tutto perché mi sto chiedendo da un po': ma quando sarò vecchio, tutti questi album a cosa mi serviranno? E quando non ci sarò più che fine faranno? Forse vendendo qualcosa, anzi parecchio, avrò soldi per visitare qualche posto nel mondo e togliermi qualche soddisfazione :sisi:
You give me one more reason
One more reason to die

IL PROBLEMA DALL'UMANITÀ È CHE GLI STUPIDI SONO STRASICURI, MENTRE GLI INTELLIGENTI SONO PIENI DI DUBBI
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 17867
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da None » 3 giugno 2020 15:22

johnny-blade ha scritto:
3 giugno 2020 13:24
Poi ti cade l'hard disk come ad Ank e perdi tutto..
passare al digitale e non contemplare un backup è come tenere i vinili accanto al caminetto o al sole o per mesi fuori dalla custodia etc etc

un HD da 1 TB costa meno di un pezzo dei mobili dell'Ikea di cui parlate, per dire
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6171
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Polimar72 » 3 giugno 2020 15:27

E niente, mi sono accorto che hanno ristampato su cd ufficialmente per la prima volta i 3 dischi dei Sir Lord Baltimore..non ho resistito e li ho presi :asd:
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24378
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da guysperanza » 3 giugno 2020 15:35


Coroner ha scritto:lo storage
ImmagineImmagineImmagine

"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24378
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da guysperanza » 3 giugno 2020 15:36

Metal Shock ha scritto:Da diverso tempo sto pensando di vendere i vinili che non ascolto o ascolterò mai più, lo stesso per i CD.
Il tutto perché mi sto chiedendo da un po': ma quando sarò vecchio, tutti questi album a cosa mi serviranno? E quando non ci sarò più che fine faranno? Forse vendendo qualcosa, anzi parecchio, avrò soldi per visitare qualche posto nel mondo e togliermi qualche soddisfazione :sisi:
Io a 50 anni inizio a vendere
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15351
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da johnny-blade » 3 giugno 2020 16:09

guysperanza ha scritto:
3 giugno 2020 15:36
Metal Shock ha scritto:Da diverso tempo sto pensando di vendere i vinili che non ascolto o ascolterò mai più, lo stesso per i CD.
Il tutto perché mi sto chiedendo da un po': ma quando sarò vecchio, tutti questi album a cosa mi serviranno? E quando non ci sarò più che fine faranno? Forse vendendo qualcosa, anzi parecchio, avrò soldi per visitare qualche posto nel mondo e togliermi qualche soddisfazione :sisi:
Io a 50 anni inizio a vendere
Lo pensavo anche io...
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24378
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da guysperanza » 3 giugno 2020 16:31

Bè di sicuro a vendere in modo ragionato ed al giusto prezzo. Non ci sarà nessuna svendita. Poi mi dedicherò a musica da vecchi
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Coroner
Grin
Messaggi: 26903
Iscritto il: 29 marzo 2006 14:28
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Coroner » 3 giugno 2020 16:40

guysperanza ha scritto:
Coroner ha scritto:lo storage
ImmagineImmagineImmagine
Ero di fretta e non mi veniva il termine italiano hahah
:ciuccia:
"Chili di silenzio sulla nostra pena, grande regina dell'incubo che verrà."
Avatar utente
bomber_zee
Senior Member
Messaggi: 2011
Iscritto il: 7 novembre 2003 22:18
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da bomber_zee » 3 giugno 2020 18:25

AntonioC. ha scritto:
3 giugno 2020 13:14
bomber_zee ha scritto:
2 giugno 2020 23:48
Ha senso avere in casa cd che non si ascoltano mai ?
Altra considerazione: se si hanno molti dischi, a meno di non fare un lavoro che permette ore ed ore di ascolti quotidiani,chiaramente ci saranno dischi che si ascolterrano di rado o addirittura mai più. Che utilità hanno? Ti risponde la mia metà collezionista: l'importante è sapere che sono su scaffale, nella posizione in cui devono essere, qualora mi venisse la voglia di prenderlo e ascoltarlo.
Ecco ,il punto che mi interessa è proprio questo. Ha senso avere discografie kilometriche se poi non si ha tempo per ascoltare i dischi ? Su questo argomento ho atteggiamenti ondivaghi...
la donzelletta vien dalla campagna
cun scià la radio
cun sö la tecno
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1545
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da Paul_Diamond » 3 giugno 2020 19:31

Mi trovo perfettamente in linea con la risposta di Antonio.
Non mi metto a sparare numeri a cazzo, ma mi sembra logico che nel momento in cui una persona cominci ad avere una discografia importante, diciamo sopra le mille unità, e nel momento in cui questo numero aumenti costantemente anno dopo anno, non solo sia matematicamente impossibile avere il tempo per ascoltare tutto, ma realisticamente una grossa percentuale di questi dischi, anche molto belli e molto amati, non verranno mai più ascoltati da quella persona.
Se questa cosa abbia senso o meno..,per molti sicuramente no, sarà un incomprensibile spreco di spazio, tempo e denaro.
Io me li coccolo i miei, ci sono affezionato, non potrei mai rinunciarci, ma capisco che questa cosa possa sembrare folle.
Aggiungo un punto però, rispetto a quanto già scritto riguardo al rapporto tra oggetto e contenuto: per come la vivo io, non sono due entità separate, ma la stessa identica cosa, l'uno non può esistere senza l'altro.
Voi mi direte che l'oggetto è un semplice contenitore, che quello che realmente conta è la musica, fottesega che sia riversata su di un cd piuttosto che un lp, una cassetta, un file audio o qualsiasi altra cosa.
E invece per e no, cazzo.
L'oggetto fisico è un tramite in grado di rendere tangibile qualcosa di intangibile, di dargli una collocazione nello spazio e nel tempo.
Nel momento in cui vado a pescare dalla mia collezione un disco, diciamo Somewhere in Time, e lo metto su, io non sto mettendo su il Somewhere in Time di tutti, 8 tracce, durata 51.24, che ognuno può riprodurre sul proprio impianto/dispositivo.
Io sto mettendo su il MIO Somewhere in Time.
Quello che ho preso in un preciso momento della mia vita, quello a cui sono legati una serie di ricordi.
Legati tanto al contenuto, quanto al contenitore.
Oggetto che ad esempio nel caso specifico il mio amico Luca, che era con me quando l'ho acquistato, e che in quel frangente era illuminato da una massiccia assunzione di thc, sosteneva di poter ascoltare semplicemente accostando l'orecchio alla custodia.
Oggetto che condividevo con i miei amici, quando mentre lo ascoltavamo ci sforzavamo di trovare tutte le citazioni sparse all'interno della copertina.
Vi assicuro che prendere in mano il MIO Somewhere in Time e metterlo su è totalmente diverso che far partire lo stream dello stesso su spotify o youtube o lanciarlo da una cartellina sull'hard disk.
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24378
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Acquisto MUSICA online

Messaggio da guysperanza » 3 giugno 2020 19:57

Madonna se siete drammatici
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Rispondi