Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Sezione per discussioni generiche INERENTI alla musica: festival, riviste, sondaggi globali, "cosa state ascoltando" ecc ecc...
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10413
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da AntonioC. » 2 dicembre 2017 21:01

Graz ha scritto:vi giuro che il demo era figo
poi il resto... vabbè :asd:

a 4 minuti e qualche cosa del video che ho postato ci sono anche i ringraziamenti per te. :asd:
O' pauer metal n'adda cagnà.
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 4352
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Aragorn_V » 2 dicembre 2017 22:29

diego ha scritto:I dischi pacco li ho rivenduti tutti quindi non li ho più a farmi da promemoria :D
A scottadito mi vengono in mente giusto:
Def Leppard - Slang
Luca Turilli - The Infinite Wondres of Creations
Green Day - Dookie
Tutto giustissimo. Slang cmq è il disco che i backstreet boys non sono mai riusciti a fare. Quindi è un pacco solo se contestualizzato in un certo modo

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18180
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Soulburner » 2 dicembre 2017 22:30

Non posso definirlo proprio un "disco pacco" ma per me "Six Degrees" dei Dream Theater fu una gran delusione.

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
What can you tell me from the inside?
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 4352
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Aragorn_V » 2 dicembre 2017 22:35

Soulburner ha scritto:Non posso definirlo proprio un "disco pacco" ma per me "Six Degrees" dei Dream Theater fu una gran delusione.

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Per me a metà, primo disco cesso, prolisso a dir poco e confuso. Il secondo disco suona come i migliori dt.

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10413
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da AntonioC. » 2 dicembre 2017 22:37

Ma cosa dute il primo disco al top dei DT, il secondo buono ma un po' ridondante.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 4352
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Aragorn_V » 2 dicembre 2017 22:49

AntonioC. ha scritto:Ma cosa dute il primo disco al top dei DT, il secondo buono ma un po' ridondante.
No no, secondo me hai invertito i dischi nella custodia, sistemali! Immagine

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10413
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da AntonioC. » 2 dicembre 2017 22:55

No no sicuro.
Il primo disco al top della ricerca di combinare il sound tipicamente dt con quello alternativo di pantera, radiohead, tool. Risultato perfetto con pezzi clamorosi e calmorosi come The Glass Prison, Misuderstood, the great debate, escape. Il secondo buono, molto buono, ma in alcuni punti è un po' slegato come se le varie parti fossero attaccate a forza.
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
The Healer
Rainbow Warrior
Messaggi: 8434
Iscritto il: 26 marzo 2006 13:10

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da The Healer » 2 dicembre 2017 22:58

Soulburner ha scritto:Non posso definirlo proprio un "disco pacco" ma per me "Six Degrees" dei Dream Theater fu una gran delusione.

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Anche per me all'inizio fu così, poi però col tempo l' ho apprezzato tanto, anzi direi che è proprio l'ultimo disco dei DT con Portnoy che ho veramente apprezzato, prima che iniziassero a sciorinare dischi ciofeca, escluso l'Ottovolante, uno dopo l'altro
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 17917
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da None » 3 dicembre 2017 02:21

Nell'anno del signore in cui vennero al mondo Master Of Puppets, Reign In Blood, Peace Sells, Pleasure To Kill.... ricordo lo shock all'ascolto dei Jesters Of Destiny, che se non erano disco del mese su MS avevano come minimo 4 pipistrelli.

phpBB [video]


phpBB [video]




Da quel giorno non mi sono mai più fidato ciecamente dei recensori. :sisi:
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 17917
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da None » 3 dicembre 2017 02:40

Postilla:

Non è propriamente un pacco, perchè col tempo e l'età l'ho digerito e anzi ora lo ascolto pure ogni tanto, però ricordo che per un bel pezzo non ho voluto fare altri acquisti se non di nomi noti per paura di altre "sorprese" del genere.

Un altro disco che mi ha molto deluso e sul quale non sono più tornato (e quindi potrei definire pacco) è Mandylion dei The Gathering, magari una di queste sere ci riprovo...
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
Paul_Diamond
Senior Member
Messaggi: 1562
Iscritto il: 11 settembre 2015 15:51
Località: Milano

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Paul_Diamond » 3 dicembre 2017 10:56

Ieri scorrendo rapidamente gli scaffali mi è caduto l'occhio su Hear in the Now Frontier dei Queensrÿche...se ci ripenso lacrimo ancora sangue.
Tra l'altro la custodia è stranamente mezza distrutta, manca proprio un pezzo...forse l'avevo prestato a quel mio amico noto per trattare malissimo i cd, nella speranza che lo disintegrasse :asd:
Avatar utente
AnDagda
Scotch Ale
Messaggi: 1811
Iscritto il: 30 novembre 2002 11:38

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da AnDagda » 3 dicembre 2017 14:05

Paul_Diamond ha scritto:Ieri scorrendo rapidamente gli scaffali mi è caduto l'occhio su Hear in the Now Frontier dei Queensrÿche...se ci ripenso lacrimo ancora sangue.
Tra l'altro la custodia è stranamente mezza distrutta, manca proprio un pezzo...forse l'avevo prestato a quel mio amico noto per trattare malissimo i cd, nella speranza che lo disintegrasse :asd:
Una reazione simile l'ho avuta con Tribe e succesivamente con OM2, entrambi presentati ai tempi come la loro rinascita ma alla fine per me solo appena sufficienti.

Dischi non da buttare ma che mi hanno fatto passare definitivamente la voglia di seguire le rispettive band mi vengono in mente Enemies of Reality dei Nevermore, Critical Mass dei Threshoold e Watershed degli Opeth...ci aggiungo anche Visions degli Stratovarius, ai tempi mi era piaciuto esageratamente Episode e per me Visions era stato deludentissimo, tanto che non ho mai nemmeno ascoltato gli album seguenti (che magari, soprattutto Destiny, da quanto ho intuito probabilmente erano migliori).
We are blood, bones and sand
We break there just the same
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17074
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da diego » 3 dicembre 2017 14:19

AnDagda ha scritto: Dischi non da buttare ma che mi hanno fatto passare definitivamente la voglia di seguire le rispettive band mi vengono in mente Enemies of Reality dei Nevermore, Critical Mass dei Threshoold e Watershed degli Opeth...ci aggiungo anche Visions degli Stratovarius, ai tempi mi era piaciuto esageratamente Episode e per me Visions era stato deludentissimo, tanto che non ho mai nemmeno ascoltato gli album seguenti (che magari, soprattutto Destiny, da quanto ho intuito probabilmente erano migliori).
Pensa che Visions è il mio preferito degli Strato. :D
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18180
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Soulburner » 3 dicembre 2017 14:19

diego ha scritto:
AnDagda ha scritto: Dischi non da buttare ma che mi hanno fatto passare definitivamente la voglia di seguire le rispettive band mi vengono in mente Enemies of Reality dei Nevermore, Critical Mass dei Threshoold e Watershed degli Opeth...ci aggiungo anche Visions degli Stratovarius, ai tempi mi era piaciuto esageratamente Episode e per me Visions era stato deludentissimo, tanto che non ho mai nemmeno ascoltato gli album seguenti (che magari, soprattutto Destiny, da quanto ho intuito probabilmente erano migliori).
Pensa che Visions è il mio preferito degli Strato. :D
Lo adoro. :sisi:

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
What can you tell me from the inside?
Aragorn_V
Senior Member
Messaggi: 4352
Iscritto il: 12 settembre 2004 14:47

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Aragorn_V » 3 dicembre 2017 14:57

diego ha scritto:
AnDagda ha scritto: Dischi non da buttare ma che mi hanno fatto passare definitivamente la voglia di seguire le rispettive band mi vengono in mente Enemies of Reality dei Nevermore, Critical Mass dei Threshoold e Watershed degli Opeth...ci aggiungo anche Visions degli Stratovarius, ai tempi mi era piaciuto esageratamente Episode e per me Visions era stato deludentissimo, tanto che non ho mai nemmeno ascoltato gli album seguenti (che magari, soprattutto Destiny, da quanto ho intuito probabilmente erano migliori).
Pensa che Visions è il mio preferito degli Strato. :D
Anche il mio, pensavo che tutti lo ritenessero il migliore

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15406
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da johnny-blade » 3 dicembre 2017 15:55

un altro pacco che ho comprato,il primo dei Blackmore's Night.
Credo che se un giorno andrò a finire in un ospizio,vorrei ascoltare i Testament o gli Slayer,roba del genere cmq..nn certo quellammerda.
Nn mi sarei mai aspettato una cosa del genere tra le mani.
Avatar utente
Twilight
Senior Member
Messaggi: 1933
Iscritto il: 5 marzo 2011 14:47
Località: Cattolica

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Twilight » 3 dicembre 2017 16:09

Per me una gran toppata fu Dead Heart In A Dead World dei Nevermore: pubblicizzato a manetta come capolavoro, non mi ha mai detto niente. Ma evidentemente è colpa mia, il disco è sicuramente di valore perchè fu l'unico che quando l'ho rivendetti mi diedero € 8,50! Fino ad allora il massimo era stato € 5,00 con Raising The Mammuth degli Explorer's Club.
Avatar utente
Bira&Brudal
Senior Member
Messaggi: 353
Iscritto il: 9 ottobre 2017 22:21

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Bira&Brudal » 3 dicembre 2017 16:19

Twilight ha scritto:Per me una gran toppata fu Dead Heart In A Dead World dei Nevermore: pubblicizzato a manetta come capolavoro, non mi ha mai detto niente. Ma evidentemente è colpa mia, il disco è sicuramente di valore perchè fu l'unico che quando l'ho rivendetti mi diedero € 8,50! Fino ad allora il massimo era stato € 5,00 con Raising The Mammuth degli Explorer's Club.
uè bro, stessa robba ma con quel pasticcio senza bescia di nemici. :bu: :bu: mai risentito il remaster, guadagna?
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24395
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da guysperanza » 3 dicembre 2017 16:20

johnny-blade ha scritto:un altro pacco che ho comprato,il primo dei Blackmore's Night.
Credo che se un giorno andrò a finire in un ospizio,vorrei ascoltare i Testament o gli Slayer,roba del genere cmq..nn certo quellammerda.
Nn mi sarei mai aspettato una cosa del genere tra le mani.
Il primo mi piacque, presi anche il secondo che mi ruppe ben presto le palle
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15406
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da johnny-blade » 3 dicembre 2017 16:27

guysperanza ha scritto:
johnny-blade ha scritto:un altro pacco che ho comprato,il primo dei Blackmore's Night.
Credo che se un giorno andrò a finire in un ospizio,vorrei ascoltare i Testament o gli Slayer,roba del genere cmq..nn certo quellammerda.
Nn mi sarei mai aspettato una cosa del genere tra le mani.
Il primo mi piacque, presi anche il secondo che mi ruppe ben presto le palle
Eh,perchè faceva freddo lì e avevi la calzamaglia come lui.
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24395
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da guysperanza » 3 dicembre 2017 16:27

johnny-blade ha scritto:
guysperanza ha scritto:
johnny-blade ha scritto:un altro pacco che ho comprato,il primo dei Blackmore's Night.
Credo che se un giorno andrò a finire in un ospizio,vorrei ascoltare i Testament o gli Slayer,roba del genere cmq..nn certo quellammerda.
Nn mi sarei mai aspettato una cosa del genere tra le mani.
Il primo mi piacque, presi anche il secondo che mi ruppe ben presto le palle
Eh,perchè faceva freddo lì e avevi la calzamaglia come lui.
:D
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6172
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Polimar72 » 3 dicembre 2017 16:46

Visions degli Stratovarius è stato per molto tempo il mio preferito...ma col tempo ho cambiato idea. Adesso è in ultima posizione di quelli dell'età d'oro:
-Dreamspace
-Fourth Dimension
-Destiny
-Twilight Time
-Episode
-Visions
Però è anni luce lontano dall'essere considerarlo un "pacco". La realtà è che la differenza di qualità tra questi dischi è minima e i gusti poi fanno la differenza.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 15406
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44
Località: MI but I ♥ PE

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da johnny-blade » 3 dicembre 2017 16:54

Ma state divagando:
"pacco" è quel disco che vi FA cagare sin dalla prima volta che lo avete ascoltato,nn quello che avete rivalutato o svalutato.
Nessuna via di mezzo.
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6172
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Polimar72 » 3 dicembre 2017 16:58

Un gran bel pacco storico fu Life Among the Ruins dei Virgin Steele. Adoravo sia Guardian Of the Flame che Noble Savage e per me erano quelli i Virgin Steele. Age of Consent lo avevo saltato perchè praticamente non era stato distribuito in italia e ora mi ritrovo il nuovo cd (che conservo ancora in prima stampa) davanti e la delusione di sentire un cambiamento di rotta nei suoni e nelle canzoni cosi evidente mi fece impietrire. Sembrava un disco dei Motley Crue, l'epicità completamente andata :bu:
Per fortuna con i successivi mi sono rifatto ampiamente.
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
Polimar72
Senior Member
Messaggi: 6172
Iscritto il: 5 agosto 2014 14:41

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Polimar72 » 3 dicembre 2017 16:59

johnny-blade ha scritto:Ma state divagando:
"pacco" è quel disco che vi FA cagare sin dalla prima volta che lo avete ascoltato,nn quello che avete rivalutato o svalutato.
Nessuna via di mezzo.
Johnny era un piccolo break :D
Cirith Ungol-The Tower Of Fire
Avatar utente
Bira&Brudal
Senior Member
Messaggi: 353
Iscritto il: 9 ottobre 2017 22:21

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Bira&Brudal » 3 dicembre 2017 17:11

bah bro, reinkaosmadonnabenedettadellincoronetadiFoggiacinofila :smashhead :smashhead :smashhead :muro: :muro:
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49868
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Graz » 3 dicembre 2017 19:13

vabbè ce ne sono due che lo sapete, ne discutiamo da decenni :asd:

Atheist "Elements"
Pestilence "Spheres"

ma li mortacci loro
non ho potuto rivenderli perchè li ho spaccati a casa
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18180
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Soulburner » 3 dicembre 2017 19:24

Twilight ha scritto:Per me una gran toppata fu Dead Heart In A Dead World dei Nevermore: pubblicizzato a manetta come capolavoro, non mi ha mai detto niente. Ma evidentemente è colpa mia, il disco è sicuramente di valore perchè fu l'unico che quando l'ho rivendetti mi diedero € 8,50! Fino ad allora il massimo era stato € 5,00 con Raising The Mammuth degli Explorer's Club.
Infatti, per me è un discone! :D

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18180
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Soulburner » 3 dicembre 2017 19:26

johnny-blade ha scritto:Ma state divagando:
"pacco" è quel disco che vi FA cagare sin dalla prima volta che lo avete ascoltato,nn quello che avete rivalutato o svalutato.
Nessuna via di mezzo.
Io sono sempre molto accondiscendente nei giudizi, è cosa nota.
Quindi dischi che ho acquistato e che mi fanno completamente schifo non me ne sovvengono (al momento).
Ci sono dischi che mi hanno deluso come quello dei Dream Theater che ho citato.

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
gnoppi
Senior Member
Messaggi: 5500
Iscritto il: 20 giugno 2010 11:29
Località: Bareggio (MI)

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da gnoppi » 3 dicembre 2017 19:38

Soul i tuoi dischi dovresti schiacciarli (quasi) con uno schiacciasassi....
My God, this album is so fucking atrocious. It's the equivalent of shitting on the ceiling. Sure, it's different, and takes some effort, but in the end, it's just shit all the same.
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18180
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Soulburner » 3 dicembre 2017 19:42

gnoppi ha scritto:Soul i tuoi dischi dovresti schiacciarli (quasi) con uno schiacciasassi....
Bhe, dai...mica tutti! :D

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
AnDagda
Scotch Ale
Messaggi: 1811
Iscritto il: 30 novembre 2002 11:38

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da AnDagda » 3 dicembre 2017 20:24

Polimar72 ha scritto:Visions degli Stratovarius è stato per molto tempo il mio preferito...ma col tempo ho cambiato idea. Adesso è in ultima posizione di quelli dell'età d'oro:
-Dreamspace
-Fourth Dimension
-Destiny
-Twilight Time
-Episode
-Visions
Però è anni luce lontano dall'essere considerarlo un "pacco". La realtà è che la differenza di qualità tra questi dischi è minima e i gusti poi fanno la differenza.
Per me non era sicuramente un problema di qualità (non è che mi faccia schifo, ci mancherebbe) ma di gusti come hai detto tu. Il mio album perferito degli Stratovarius è Dreamspace ed Episode mi piaceva per canzoni come Season of Change, Eternity, Babylon piuttosto che Father Time o Speed of Light. Non amo particolarmente quel tipo di speed/power melodico che in Visions aveva preso il sopravvento, mi aspettavo una diversa direzione e da qui la conseguente delusione. In più avevano iniziato a diventare davvero ripetitivi, è difficile trovare in quel disco un riff o una melodia che non ricordasse (quando non era proprio scopiazzato, ad esempio Paradise..) qualche loro altro pezzo...
We are blood, bones and sand
We break there just the same
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49868
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Graz » 3 dicembre 2017 22:03

Pur adorando Visions capisco perfettamente ciò che dice Mauro. Non a caso i miei dischi preferiti sono quelli cantati da Tolkki.
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Soulburner
Let me dream...
Messaggi: 18180
Iscritto il: 9 luglio 2003 11:55

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Soulburner » 3 dicembre 2017 22:19

Per chi - come me - si stava avvicinando ad un certo tipo di Metal in quegli anni "Visions" rimane un capolavoro.


Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
What can you tell me from the inside?
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 17074
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da diego » 4 dicembre 2017 09:39

Soulburner ha scritto:Per chi - come me - si stava avvicinando ad un certo tipo di Metal in quegli anni "Visions" rimane un capolavoro.
Idem per me.
Al netto di cassette registrate da amici (la fonte metal primaria per me agli esordi), se ben ricordo Visions è stato addirittura il primo cd metal che ho acquistato.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 4524
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Fenix » 4 dicembre 2017 11:19

Concordo con i sostenitori di Visions.
Gli Strato non sono mai stati nell'olimpo delle mie preferenze però Visions è piezz 'e core.

Cambiando totalmente genere, uno dei più grossi pacchi mai ricevuti fu Life is Peachy dei Korn, incensato ed osannato a destra e a manca, non sono mai riuscito ad ascoltarlo interamente.
Bastarono i primi secondi di Twist per porre la croce su questo disco, rivenduto una manciata di mesi dopo.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24395
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da guysperanza » 4 dicembre 2017 13:48

Tornando a Visions, potrà non essere il migliore ma per gli stilemi del genere secondo me è perfetto
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Avatar utente
Graz
Aske.
Messaggi: 49868
Iscritto il: 23 novembre 2002 15:21
Località: Vallerona, Grosseto - Roma
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Graz » 4 dicembre 2017 18:01

beh questo assolutament
Siete quasi tutti dei deficienti :rip
"Non può essere UNO del Mozambico a decidere" (cit.)
"guarda che bisogna che mi rispondi meglio perchè sennò lo scooter te lo infilo su per il culo" powered by Erotic
Avatar utente
Dopecity
Senior Member
Messaggi: 7629
Iscritto il: 26 febbraio 2010 11:05
Località: Somewhere
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da Dopecity » 4 dicembre 2017 18:29

Al volo mi vengono in mente:

Reload - Metallica
When Eden Burns - Persuader (colpa del Graz...)
Cold Lake - Celtic Frost
Awake - Dream Theater
Turbo - Judas Priest
- Nostalgia del vento che Riporta Ulisse a Itaca E gonfia le vele Sul nostro Mediterraneo -
Avatar utente
guysperanza
Adult Oriented Rock
Messaggi: 24395
Iscritto il: 7 settembre 2006 00:59
Contatta:

Re: Dischi “Pacco” della vita... i nervi!!!!

Messaggio da guysperanza » 4 dicembre 2017 18:37

Ecco! Vanity/Nemesis dei Celtic Frost. Dalla rece su Metal Shock doveva essere epocale e per me è peggio di Cold Lake perché quello almeno era onesto, questo sotto i chitarroni è ancora più gay. Warrior ci ha provato a camuffarsi, ma è un busone fatto e finito. Mai fidarsi degli svizzeri, MAIIIIIII!
"Figliolo, tu mi costi quanto inculare un unicorno"
(Maicol&Mirco)

A volte ci si sente delle rockstar (cit.)
Rispondi