Pagina 1 di 1

Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 23 febbraio 2015 14:09
da MIKE5150
Dunque... per Ciccio, Bardo, Ankino, Alexi e altri...

In quanto chiamato da una band per fare qualche live come sostituto temporaneo ( si parla di 5 live, ma potrebbero essere anche 6 o 15 ), sto annusando a traccia qualche chitarra.
Vi dico che mi stavo già guardando intorno per prendere un'altra asciettina, ma adesso lo stimolo è reale.
Genere metal estremo.
Vorrei qualche consiglio su mezzi che non ho mai provato, perchè questo fine andrò a tastare qualcosina, almeno depenno alcuni oggetti.
Caratteristiche....non un manico pachidermico, ma un mezzo abbastanza comodo, ponte ( sarebbe meglio un tremolo normale, perchè l'appoggio lo preferisco ) un floyd, o simili. Pu....io sono per il passivo, ma starei su un attivo in questo caso metterei un/i Blackout, gli EMG, mi hanno rotto la minchia e i Duncan sono un'altra cosa.

Mi hanno consigliato Schecter Blackjack ( monta appunto i Blackout ), ho guardato alcune LTD, tipo la MH-1000. Ho visto delle Jackson, ma se devo prendere una Corea rimango su qualcosa di diverso.
Schecter fa chitarre economiche che fanno pena alla merda, verso i 1000 euri o più di budget invece cambia tanto, così come LTD. Di Cort ne ho già una.

Se avete altri mezzi da consigliarmi, marche, ecc, postate vah, pure conisgli sui mezzi che ho scritto sopra.
Ciao passeroni zzz



Ah, mi hanno prestato una Washburn N4 del '92 di un amico che deve venderla ( pu Bill Lawrence al ponte, quello che ti spedisce sua moglie e un '59 ), figa, ma forse non il massimo per l'estremo, in quanto sarebbe un po' sprecatina, eh, oltre al prezzo...

A voi.

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 23 febbraio 2015 15:30
da ultimo_bardo
Parlo ormai da possessore di chitarre più che da chitarrista:

Sulle Schecter confermo la tua valutazione: la fascia bassa è pessima mentre dalla fascia intermedia in su sembrano bei prodotti. La Blackjack ormai è una famiglia vasta di strumenti che raccoglie diversi modelli (alcuni con forme di cui vergognarsi a presentarsi in pubblico) e, sempre per quel che ho letto di sfuggita sul sito, montano i passivoni nuovi e catìvi della Seymour Duncan: Nazgul e Sentient. Mai sentiti dal vivo ma sembrano fatti apposta per la musica cattiva e prepotente che ci piace a noi.

La LTD MH-1000 sembra avere tutto quello che cerchi... però c'ha gli EMG. A me personalmente piacciono da morire e se ci fosse un po' di legno dove far lo scasso per la batteria li monterei anche sulla Blakhart ma se non sono ciò che cerchi c'è poco da dire. Sul paese di fabbricazione credo che ormai conti solo parzialmente. La mia LTD Carpenter è made in Korea ma è fabbricata bene, mi soddisfa molto. Spezzo una lancia a favore delle LTD: se Rabe non m'avesse indicato i buzzurri del Nebraska avrei cercato proprio un'altra LTD.

Approposito, già idea dei negozi in cui guardare? Se vuoi farti una gita in Romagna c'è il Dragon Music di Forlì che tratta ampiamente queste due marche e ha un bello store online. A Bologna ha recentemente aperto una filiale di Merula: pieno di LTD e prezzi interessanti e facile da raggiungere (300 metri fuori dall'uscita 6 della tangenziale). Lenzotti a Modena è una vita che non ci vado.

Se hai un po' da spendere potresti cercare nell'usato una Jackson jappa o 'mmeregana però se hai fretta per le date la cosa non è percorribile.

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 23 febbraio 2015 15:36
da ultimo_bardo
PS: se vuoi venire a provare la Kronos non c'è problema. I tempi di consegna sono entro la settimana. Però ha ponte fisso e il problema del ronzio. Dipende quanto sei stretto coi tempi dell'acquisto.

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 23 febbraio 2015 16:01
da MIKE5150
Ti meriti dei bacioni zzz


Comunque, ti rispondo anche per via dei pu che potresti montare sulla Blackhart. Guarda io o avuto mille e mille chita con emg, anche 7 corde, lo sai, ma una volta provati i S. Duncan Blackout attivi gli Emg li metti nel telaio delle finestre, per lasciare lo spiffero ad inizio primavera e te lo dico io, eh... Sembra di avere un passivo a risonanza, ma con tutte le qualità dell'attivo (per far musica petarda), in pratica è stupendo. Per i ronziiiiii, portala in un buon centro e dovrebbero sistemartela, poi prendere dei potenziometri decenti non sborsi tanti quattrini, perchè quelli economici sono roba da 10 cent.

La schecter Blackjack che mi interessa è la serie ATX C1, forma classica.
Sulle Korea niente da dire ho una Cort EVL di cui sono soddisfatto e alla fine se vogliono far chitarre di qualità le fanno eccome. Per le Jacko jappo non so, sulle americane invece so, ma si parla di usato con almeno 1500/1700, ero partito con un budget basso, ma sta diventando una discreta apertura anale :...: , ma alla fine se posso prendo, nel senso che se poi mi piglio l'economica di cui non sono soddisfatto è merda non una, ma 3 volte, si sa...

Anche le LTD mi interessano e le "conosco" maggiormente.
Sui negozi che mi hai indicato ho visto sul mercatonzo che hanno un bel po' di giro e prodotti, magari faccio un salto.

Ecco, sito della Blakhart (madonne.....), quelle che mi interessano sono tutte sold out. Madò la Ra1 - RR, ma niente. Hanno solo una solo una Flyng V 7 corde e una 6 corde bruttina e anonima; ma come cazzo si fa?

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 24 febbraio 2015 11:00
da Erotic.Nightmares
Cucciolotto eccomi scusa zzz

Allora...parto dalle LTD. Ne ho avute due, la EC1000FR STBLK e la MH-401B FM STBLKSB. Entrambe due prodotti SPETTACOLARI. Intorno ai 1000€ l'una. Curate, rifinite, leggere ma fatte con legni belli compatti, un suono che strappa via tutta la madonna incoronata. Insomma, due strumenti davvero eccellenti a un prezzo tutto sommato contenuto. Sappi che se ti orienti su queste vai sul sicuro Mike, ma sul sicuro proprio. Come escono dalla fabbrica vai in sala prove e ci registri un disco, così, senza manco dover cambiare le corde.

Schecter....eh, le Schecter....allora, io ho solo messo le mani su un paio di Hellraiser e pure belle, le versioni DeLuxe (che comunque costavano sui 1300€ eh quindi non cifre assurde...le Schecter Custom Shop per dire vengono sui 2500€....) quindi non ho riferimenti precisi....nel senso che si, posso dirti che le Hellraiser secondo me sono delle chitarre della madonna! Spaccano i culi..però le versioni belle sono difficili da trovare e comunque le paghi un po'...!! Ho anche provato tempo fa una Loomis sette corde, comunque un ottimo strumento eh! Sempre intorno ai 1000€, veramente una bellissima chitarra.

Le Blakhart come dice il bardo sono ottime.....però mi sa che o trovi qualcosa di pronto o le aspetti un botto di tempo (bardo correggimi se sbaglio).

Altre chitarre....restando su fasce di prezzo economiche mi sa che non hai molte altre scelte cucciolotto mio.....perchè ci sarebbero, per dire, le Spectral (che sono quelle che usava Keith Merrow prima di diventare anche lui endorser Schecter) ma parliamo di strumenti che costano sopra i 2000€....ci sono le RAN (quelle che usano i Vader tanto per capirsi) ma anche li sei su strumenti da 2500€ l'uno...insomma, io se fossi in te prenderei una LTD Mikelino!! Costano il giusto e sono veramente chitarre fatte bene....!!!

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 24 febbraio 2015 11:22
da MIKE5150
Grassie Ciccio zzz

Si, le Ran le ho viste, ma quella che costa "meno" viene 2850, cioè un mezzo da bavare appena apri la custodia...ho visto dei mezzi in questi giorni che cazzo quasi vendo la cucina e mi faccio lasciare dalla donna


Vabbè...
Infatti come budget ero partito basso, ma alla fine se piglio un nuovo rimango da 1000 in su con qualche centinaio di euro di margine.
Ho visto ( come scritto prima ) la MH-1000 e mi fa gola assai, anche se non ha il ponte Ibanez che tanto adoriamo.
Sulle Schecter (nuove, eh....) per quanto ho visto e letto come qualità non si scende sotto i 1000/1050 e ci sono ottimi mezzi.
Mi butto e vedo la qualità prezzo/intesa.


@Erotico, ho una N4 in prova a casa, ma come scritto non è il mezzo per fare quello che Devo ora, ma sembra di avere una figa in mano a 1.4 euro

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 24 febbraio 2015 11:28
da Erotic.Nightmares
Uh!! Ecco cos'altro dovevo scrivere!! Le lodi sulla N4!!!!!!!!

Minchia, è una chitarra ATOMICA. L'ho sempre amata alla follia, letteralmente. Versatile, ricca di sfumature, una suonabilità incredibile, una chitarra STUPENDA. Però usarla per fare roba estrema è come usare un coltello da disosso per squartare un cinghiale investito con la macchina.....

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 24 febbraio 2015 15:53
da MIKE5150
Eh, vabbè cicc



Beh, neanche a farlo apposta ieri mi manda un messaggio un amico liutaio...."Hei, devo vendere alcuni mezzi, ti interessa questo?" Non c'entra un cazzo con quanto scritto nel 3d, ma porca merda, una simil Telecaster con Humb. meravigliosa.
Bon, basta dai, torno al 3d :sisi:

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 26 febbraio 2015 22:32
da rabe
cristo che remo http://www.cagedoctaves.com/images/205b ... _700px.jpg :strafa:

(scusa l'intrusione maikino, ma leggendo qua imparo piu' che all'universita' zzz )

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 27 febbraio 2015 17:45
da Ank
Jackson USa, no???
Sono bei mezzi, per fare estremo, ma anche no.
L'altro giorno ero da Lucky (Uno spacciatore di guitarre qui della zona), e ne aveva un paio notevoli. Anche qualche usato, e non arrivi a 1000.
Pensece. :sisi:

La Schecter la usa il mio socio, lui ha la 7 string , il modello replica del Jeffone ( idda: http://www.schecterguitars.com/internat ... -06-detail ), con due EMG. Suona molto bene, ma IMHO per fare estremo non è il massimo. Poi, naturalmente, dipende sempre dalle proprie EQ.

Dime??? Sono tamarre, ma suonano molto bene, sopratutto se le tiri a palla con delle valvole belle calde (Le usava un amico, che aveva un gruppo death tennico [Kenos, ci registro questa robetta qui. Giusto per fare un pò di pubblicità ad un gruppo TROPPO sottovalutato. Giusto perchè sono italiani eh.... :...: ])

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 27 febbraio 2015 18:05
da rabe
Ank ha scritto: [Kenos, ci registro questa robetta qui. Giusto per fare un pò di pubblicità ad un gruppo TROPPO sottovalutato. Giusto perchè sono italiani eh.... :...: ])
OT: sti cazzi! :tru :cornine: :cornine:

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 27 febbraio 2015 18:13
da Ank
rabe ha scritto:
Ank ha scritto: [Kenos, ci registro questa robetta qui. Giusto per fare un pò di pubblicità ad un gruppo TROPPO sottovalutato. Giusto perchè sono italiani eh.... :...: ])
OT: sti cazzi! :tru :cornine:
Vuoi un omaggino via DB???? zzz
Questi spaccano culi a manettta, e se li cagano solo in russia. :...:

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 27 febbraio 2015 18:18
da rabe
Ank ha scritto: Vuoi un omaggino via DB???? zzz
Questi spaccano culi a manettta, e se li cagano solo in russia. :...:
se riesco voglio pagare paperdollari per il ciddi' perche' lo meritano
ma grazie zzz

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 28 febbraio 2015 14:01
da Alexi Laiho
Per la fascia di prezzo ti consiglierei le LTD spaccano davvero le natiche

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 2 marzo 2015 09:55
da MIKE5150
Ho provato una LTD proprio l'altro giorno, bel mezzo, proprio goduto! Devo trattare per il prezzo perchè manco la custodia mi molla e poi io voglio i duncan attivi, gli EMG adesso mi fan cacà ( li ho usati per anni nel fare estremo, ma i Duncan sono un' altra roba ).

@Ank, le Jack ammerigane costano minimo 1500 usate, minimo (1100 quelle aerografate... :asd: ), ma anche 1800/2000, perciò...Ne fanno versioni anche Jappo penso, penso, eh, ma certamente con 1000 euro non te le porti a casa; o sono grattate o c'è solo il manico :D
Le Dean no, inzomma, non le trovo fighissime, allora se sto su Korea mi faccio una LTD che è 800 volte meglio.

Mumble, mumble....


Ah, comunque per chitarre di un certo livello ho visto le Mayones http://www.mayones.com/ @rabe guarda
Ma per ora non se ne parla, un giorno si vedra, ma che fighe che sono

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 2 marzo 2015 15:53
da rabe
MIKE5150 ha scritto:http://www.mayones.com/ @rabe guarda
non male :sisi:

se vuoi una Dean te la mando io: qua te le tirano dietro: conn 200$ ti puoi portare a casa (usata) quella classica di Dime
toh, guarda che tocco di classe & eleganza: con 600$ sali sul palco con le fiammette http://www.guitarcenter.com/Dean-Dime-O ... 1150879.gc

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 2 marzo 2015 16:00
da MIKE5150
Eh, ma Rabe, le Dean a meno che siano una custom americane, quasi tutto quello che c'è in commercio non è di gran qualità, asia, ma non fatto benissimo, eh; ho provato pure io delle Dime, ma hanno delle meccaniche di carta ciucina e inzomma....Il mio vecchio chitarrario aveva la Washburn Dime, presa tipo nel '98, ammerigana e pagata fior di denari all'epoca, quello era un mezzo.
Oggi torno a provare qualcosa se riesco, mumble, mumble

Tanto lo so che li da voi "amici dei barbecue facile" avete un Sig. mercato delle occasioni, fottiti :bu:

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 2 marzo 2015 16:26
da rabe
MIKE5150 ha scritto:Eh, ma Rabe, le Dean a meno che siano una custom americane, quasi tutto quello che c'è in commercio non è di gran qualità, asia, ma non fatto benissimo, eh; ho provato pure io delle Dime, ma hanno delle meccaniche di carta ciucina e inzomma....Il mio vecchio chitarrario aveva la Washburn Dime, presa tipo nel '98, ammerigana e pagata fior di denari all'epoca, quello era un mezzo.
Oggi torno a provare qualcosa se riesco, mumble, mumble

Tanto lo so che li da voi "amici dei barbecue facile" avete un Sig. mercato delle occasioni, fottiti :bu:
eh lo so... fa tanta scena, ma poi te la vendono un tanto al kilo :(

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 4 marzo 2015 10:28
da MIKE5150
Provato Schecter (modello appena sotto quello che puntavo)...credevo meglio; insomma mezzo fatto bene, ma non ho sentito nessuna "scintilla".
Quelli che ho contattato per le LTD, uno è sparito, uno non scende manco di 1 euro e l'altro è permaloso e non mi risponde :look:
Uff...



Poi ogni tanto torna l'ombra funesta del farmi fare una chitarra da un liutante amico ( non gngimmy o altri da spendere come un cabinato di 9 mt )

Continuo...

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 4 marzo 2015 10:55
da ultimo_bardo
le LTD le hai provate da privati? Hai fatto un salto da Merula a BO?

Ho riguardato la RA1: è stupenda ma porcaputtanavacca, se non ci vuoi fare solo del djent la scala da 27.5" è una pessima idea!

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 4 marzo 2015 12:26
da MIKE5150
ultimo_bardo ha scritto:le LTD le hai provate da privati? Hai fatto un salto da Merula a BO?

Ho riguardato la RA1: è stupenda ma porcaputtanavacca, se non ci vuoi fare solo del djent la scala da 27.5" è una pessima idea!
Le ho provate in negozio e una da un tipo, ma le conosco già (LTD)

Si la R1 è stupenda, poi a me le finiture legno a vista fanno impazzire come i tacchi e il jeans corto uterino.
27,5 è una strada per me che tra l'altro ora sono abituato al 24,5 delle Gibson ( ma intanto sto rifacendo pratica sulla vecchia bananez ). Strana scelta di fare un mezzo così solo di 27.5, anche perchè altre case di nicchia hanno la possibilità di avere il classico 25,5, oltre a quel quadricipite di Colemann.

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 4 marzo 2015 16:05
da rabe
ultimo_bardo ha scritto: Merula
:kki: :ma :kki: :ma

pomeriggi interi passati a provare e riprovare tutto per poi comprare poi solo un plettro (perche' solo quello mi potevo permettere)

Re: Altro mezzo, Schecter, Ltd, o apertura anale?

Inviato: 4 marzo 2015 16:17
da rabe
MIKE5150 ha scritto:oltre a quel quadricipite di Colemann.
:rip