Campionato Serie A 2020/21

Qui sono accettate SOLO discussioni inerenti allo sport ok?
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 6309
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da bigio »

tal regola mi pare riguardi l'assenza di una giustificazione valida.

la ASL blocca i cittadini, non la società
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 18731
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da None »

bigio ha scritto: 10 ottobre 2020 22:56 tal regola mi pare riguardi l'assenza di una giustificazione valida.

la ASL blocca i cittadini, non la società
quindi rischieresti di mandare all'aria la macchina da soldi denominata "calcio", ok.
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 6309
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da bigio »

per come la vedo io, il campionato non doveva partire proprio.
non è questione di tifo, fottesega anche della viola a me in questo momento, ma, e mi ripeto per l'ennesima volta, di SALUTE PUBBLICA.

per quanto mi riguarda la ASL poteva anche imporgli di stare nudi e farsi le seghe in piazza, gli avrei dato ragione lo stesso.
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

'sta cosa che se non si gioca e si salva la salute pubblica però mi fa sorridere.
Che poi quando vanno a giocare mica prendono la metropolitana..boh.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2603
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Metal Shock »

Hanno giocato in estate per tre mesi senza problemi e senza alcun contagio, basta ritornare a quelle regole, tipo bolla, per i prossimi mesi e non ci sarebbero problemi.
DON'T TALK ABOUT ME ULTIL YOU HAVE TALK TO ME
DON'T UNDERSTIMATE ME UNTIL YOU CHALLENGE ME.
DON'T JUDGE ME UNTIL YOU KNOW ME.
Avatar utente
wirikuta
Senior Member
Messaggi: 1804
Iscritto il: 12 aprile 2010 16:55

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da wirikuta »

bigio ha scritto: 10 ottobre 2020 23:10 per come la vedo io, il campionato non doveva partire proprio.
non è questione di tifo, fottesega anche della viola a me in questo momento, ma, e mi ripeto per l'ennesima volta, di SALUTE PUBBLICA.

per quanto mi riguarda la ASL poteva anche imporgli di stare nudi e farsi le seghe in piazza, gli avrei dato ragione lo stesso.
Infatti, mi meraviglio che lo Stato ci faccia uscire di casa. La SALUTE PUBBLICA impone guardie armate all'esterno di ogni abitazione e cecchinaggio immediato per i recidivi. MIca come quei barbari popoli tedeschi, francesi, inglesi e spagnoli, che si ostinano a giocare alla palla.
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 6309
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da bigio »

wirikuta ha scritto: 11 ottobre 2020 09:30
bigio ha scritto: 10 ottobre 2020 23:10 per come la vedo io, il campionato non doveva partire proprio.
non è questione di tifo, fottesega anche della viola a me in questo momento, ma, e mi ripeto per l'ennesima volta, di SALUTE PUBBLICA.

per quanto mi riguarda la ASL poteva anche imporgli di stare nudi e farsi le seghe in piazza, gli avrei dato ragione lo stesso.
Infatti, mi meraviglio che lo Stato ci faccia uscire di casa. La SALUTE PUBBLICA impone guardie armate all'esterno di ogni abitazione e cecchinaggio immediato per i recidivi. MIca come quei barbari popoli tedeschi, francesi, inglesi e spagnoli, che si ostinano a giocare alla palla.
e infatti, basta che tocchino il pallone ed è rivolta.
siete una massa di raven
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 18079
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da diego »

Bigio però effettivamente è vero dai, non penso che disputare le partite di campionato, praticamente senza pubblico, e rispettando l'applicazione del protocollo, rappresenti questa minaccia incredibile alla salute pubblica.
Ad esempio il campionato di basket (ed è uno sport di contatto tanto quanto il calcio, se non di più) è ripreso, si sta giocando regolarmente con l'applicazione dei protocolli necessari e nei palazzetti (che sono anche luoghi al chiuso e non all'aperto come gli stadi) viene ammesso il pubblico nella misura del 20% della capienza massima.
La mia compagna ed io stiamo andando a vedere tutte le partite che la Reyer Venezia gioca in casa: fanno occupare una fila sì e una fila no e in quella utilizzata c'è uno spettatore, poi da ciascun lato due sedili vuoti, poi un altro spettatore; l'ingresso è scaglionato per fasce orarie indicate sul biglietto, ti misurano la temperatura, devi ovviamente indossare la mascherina e il deflusso viene gestito facendo uscire un settore alla volta; dal momento che entri non ti puoi alzare dal posto (nemmeno all'intervallo) se non per andare in bagno (dove all'ingresso trovi uno steward che ti fa aspettare se dentro ci sono già più di due persone), hanno inibito l'uso dei distributori automatici e forniscono loro una bottiglietta d'acqua gratis a testa se si ha sete; in più il palazzetto è pieno di steward che ti controllano a vista e appena beccano uno che si avvicina ad un altro e/o si abbassa la mascherina anche solo sotto il naso lo stangano immediatamente (so che se si reitera il comportamento ti accompagnano fuori ma finora non è mai successo).
A me sembra una cosa gestita bene, c'è molto rispetto per le regole da parte degli spettatori e al momento non mi risulta che in nessuna squadra (giocatori e staff tecnico) siano state riscontrare positività.
Se le cose procedono così, perchè negarselo aprioristicamente?
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

Metal Shock ha scritto: 11 ottobre 2020 06:14 Hanno giocato in estate per tre mesi senza problemi e senza alcun contagio, basta ritornare a quelle regole, tipo bolla, per i prossimi mesi e non ci sarebbero problemi.
https://www.gruppoitalianovini.it/uploa ... /66801.png
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 18079
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da diego »

diego ha scritto: 11 ottobre 2020 11:18 Bigio però effettivamente è vero dai, non penso che disputare le partite di campionato, praticamente senza pubblico, e rispettando l'applicazione del protocollo, rappresenti questa minaccia incredibile alla salute pubblica.
Ad esempio il campionato di basket (ed è uno sport di contatto tanto quanto il calcio, se non di più) è ripreso, si sta giocando regolarmente con l'applicazione dei protocolli necessari e nei palazzetti (che sono anche luoghi al chiuso e non all'aperto come gli stadi) viene ammesso il pubblico nella misura del 20% della capienza massima.
La mia compagna ed io stiamo andando a vedere tutte le partite che la Reyer Venezia gioca in casa: fanno occupare una fila sì e una fila no e in quella utilizzata c'è uno spettatore, poi da ciascun lato due sedili vuoti, poi un altro spettatore; l'ingresso è scaglionato per fasce orarie indicate sul biglietto, ti misurano la temperatura, devi ovviamente indossare la mascherina e il deflusso viene gestito facendo uscire un settore alla volta; dal momento che entri non ti puoi alzare dal posto (nemmeno all'intervallo) se non per andare in bagno (dove all'ingresso trovi uno steward che ti fa aspettare se dentro ci sono già più di due persone), hanno inibito l'uso dei distributori automatici e forniscono loro una bottiglietta d'acqua gratis a testa se si ha sete; in più il palazzetto è pieno di steward che ti controllano a vista e appena beccano uno che si avvicina ad un altro e/o si abbassa la mascherina anche solo sotto il naso lo stangano immediatamente (so che se si reitera il comportamento ti accompagnano fuori ma finora non è mai successo).
A me sembra una cosa gestita bene, c'è molto rispetto per le regole da parte degli spettatori e al momento non mi risulta che in nessuna squadra (giocatori e staff tecnico) siano state riscontrare positività.
Se le cose procedono così, perchè negarselo aprioristicamente?
Edit per correttezza: ho appena letto sulla Gazzetta che il numero ammesso per gli eventi sportivi al chiuso sarebbe di 200 spettatori, eppure mi è stato confermato dall'interno della Reyer che ancora stasera ne entrano 700.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
wirikuta
Senior Member
Messaggi: 1804
Iscritto il: 12 aprile 2010 16:55

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da wirikuta »

bigio ha scritto: 11 ottobre 2020 09:43
wirikuta ha scritto: 11 ottobre 2020 09:30
bigio ha scritto: 10 ottobre 2020 23:10 per come la vedo io, il campionato non doveva partire proprio.
non è questione di tifo, fottesega anche della viola a me in questo momento, ma, e mi ripeto per l'ennesima volta, di SALUTE PUBBLICA.

per quanto mi riguarda la ASL poteva anche imporgli di stare nudi e farsi le seghe in piazza, gli avrei dato ragione lo stesso.
Infatti, mi meraviglio che lo Stato ci faccia uscire di casa. La SALUTE PUBBLICA impone guardie armate all'esterno di ogni abitazione e cecchinaggio immediato per i recidivi. MIca come quei barbari popoli tedeschi, francesi, inglesi e spagnoli, che si ostinano a giocare alla palla.
e infatti, basta che tocchino il pallone ed è rivolta.
siete una massa di raven
Ti ricordo che Il "pallone" e l'introito che genera non ha di per sè nessuna differenza rispetto a quanto generato dal supermercato sotto casa o del bar che frequenti.
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 18731
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da None »

anche Young positivo

Speriamo che il giudice sportivo sia milanista :asd:
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 6309
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da bigio »

@wirikuta non ho sentito tutta sta caciara per il reparto ristorazione/alberghi che ha subito una botta tremendissima. (non apro la parentesi su come stanno gestendo la cosa quelli che sono rimasti aperti)
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 6035
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Dtrule »

Mi sembra abbastanza chiaro che di sto passo questo campionato non lo si finisce.
Bigio sarà contento, ma a pagarne le conseguenze saranno decine di migliaia di persone (non solo divi), nonchè un settore cruciale della nostra economia. Danno che si aggiunge al danno.
D'altra parte se non sono i diretti interessati i primi a volersi tutelare ed esistono personaggi come de lamentis, dove vogliamo andare?
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 18079
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da diego »

C'è anche da dire una cosa ed essere onesti ragazzi, credo che qui dentro interveniamo tutti come tifosi / appassionati di calcio e porla sul piano del "settore economicamente rilevante" mi sembra un po' ipocrita (spero nessuno se la prenda, parlo a titolo di riflessione personale ma non vuole essere una critica); cioè alzi la mano chi vuole che il campionato continui per motivi economici senza che glie ne freghi nulla dell'aspetto sportivo.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 6035
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Dtrule »

No diego, non è affatto così.
Certo che, da appassionato, vorrei che il calcio non si fermasse anche perché mi piace seguirlo, ma ne farei tranquillamente a meno se fosse la cosa giusta.
Mi preoccupa molto di più che la gente rimanga a casa e non sappia come arrivare a fine mese, o che le società medie e piccole falliscano (perché questo succederà). Una preoccupazione non esclude l'altra, ma sono in grado di vedere che in gioco c'è molto di più della scocciatura di non avere la partita di calcio da guardare, non solo nel mondo del calcio e dello sport in senso lato.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

I problemi di fine mese delle famiglie non è che diminuiscano se si ferma il calcio.
Se si ferma la A si fermano pure i soldi che finanziano il calcio dilettantistico e siccome stanno già nella merda non è che..
Le società piccole già falliscono per motivi che si accentuerebbero se si fermasse solo la A.
E poi..la vita sociale sta diventando sempre più merdosa, almeno che ci sia ancora il calcio ad allietarmi..
Poi certo,se un giorno finisse non è che muoio per quello.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 18079
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da diego »

Ragazzi ma va bene, non è che io sono inconsapevole dell'importanza economica del comparto, dell'indotto e delle ricadute sulle categorie inferiori.
Dico solo (come ha scritto bigio) che non ho letto nel thread sul Covid alcuna levata di scudi a difesa di hotel, ristoranti, bar, discoteche, centri sportivi, o di altri sport come basket, pallavolo, pallamano, ecc. ecc..
Magari semplicemente non vi è venuto in mente di là mentre qui l'argomento è stato sviscerato di più. :)
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 6035
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Dtrule »

Questo è il post sul campionato di calcio, per cui si parla di questo, soprattutto a fronte della vicenda Juve-Napoli, del cluster di positivi nel Genoa, del derby in pericolo etc.

Sul mega-thread sul corona scrivo molto meno, ma valgono le stesse considerazioni: proprio oggi invitavo li sopra a considerare gli effetti di misure troppo drastiche sulla vita delle persone, prima di augurarsi misure draconiane.

Nel calcio e negli sport è possibile provare ad andare avanti con delle misure ad hoc (il protocollo), ed il tentativo di salvare la stagione sportiva è più importante delle nostre fregole di appassionati.
Per alberghi e ristoranti è ovvio che la situazione è quantomeno altrettanto drammatica, ma se la situazione con i contagi diventa molto pericolosa è francamente difficile farli tenere aperti senza limitazioni. Non parliamo delle discoteche o dei locali notturni in generale, che danno comunque da vivere a moltissime persone.

Fare classifiche di importanza o scale di interessi o preferenze, francamente, non capisco che senso possa avere (con tutto il rispetto).
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

Sulle discoteche questa estate anche qui le discussioni ci sono state, e molti qui erano per la non chiusura perchè facevano da introito nei luoghi di vacanza che "campano solo su quello"..
Se c'è il calcio ci saranno pure il basket,la pallavolo ecc.ecc.. (a proposito ma nella pallavolo e basket come è che di casi se ne sentono pochi ripsetto al calcio? )
Sono settimane che facevo notare come in percentuale ci sia più gente nei palazzetti al chiuso che negli stadi..
Non sto manco a dire invece quanto mi manca di andare in palestra: praticamente é da febbraio non che non ci vado,mi sto ammuffendo (ma coinvolge me soltanto il fatto che non posso andarci quando altri lo sport non lo fanno magari..).
Adesso mi tocca risaltare pure il calcio il martedì sera ( e il tipo che gestisce il centro ritorna a chiudere)..
A parte durante il lockdown che valeva per tutti gli alberghi (magari non tutti,non lo so) sono aperti,come i BeB, ai ristoranti ci si è andati e ci si va, il calcio e la pallavolo c'erano pure dopo il lockdown ..
vale per tutti.
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 18079
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da diego »

Jo sul basket ho scritto sopra rispondendo a bigio, parlando quindi per esperienza diretta (tra l’altro sono al palazzetto proprio ora per la partita contro Pesaro). Comunque ragazzi forse è stato travisato il senso del mio post, io mica sottovaluto l’impatto economico del calcio, non voglio che il campionato si fermi e non auspico misure draconiane.
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

diego ha scritto: 11 ottobre 2020 17:14 Jo sul basket ho scritto sopra rispondendo a bigio,
No tranqui, avevo capito la contrapposizione/contraddizione che facevi notare col calcio.
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 6035
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Dtrule »

Si diego, il senso del tuo post l'ho capito e ti rispondo che, no, non c'è ipocrisia, almeno per quanto mi riguarda. Spero davvero che il campionato non si fermi più per gli interessi generali di tutto il movimento (soprattutto pensando alla tenuta economica del sistema tutto a medio-lungo termine) che per il mio personale desiderio di vedere partite in questo periodo.
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

Dtrule ha scritto: 11 ottobre 2020 17:33 Si diego, il senso del tuo post l'ho capito e ti rispondo che, no, non c'è ipocrisia, almeno per quanto mi riguarda. Spero davvero che il campionato non si fermi più per gli interessi generali di tutto il movimento (soprattutto pensando alla tenuta economica del sistema tutto a medio-lungo termine) che per il mio personale desiderio di vedere partite in questo periodo.
Pure io,condivido.
Avatar utente
ZANNA
My presence is ominous...
Messaggi: 9585
Iscritto il: 29 novembre 2002 22:12
Località: Turin

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da ZANNA »

diego ha scritto: 11 ottobre 2020 14:21 C'è anche da dire una cosa ed essere onesti ragazzi, credo che qui dentro interveniamo tutti come tifosi / appassionati di calcio e porla sul piano del "settore economicamente rilevante" mi sembra un po' ipocrita (spero nessuno se la prenda, parlo a titolo di riflessione personale ma non vuole essere una critica); cioè alzi la mano chi vuole che il campionato continui per motivi economici senza che glie ne freghi nulla dell'aspetto sportivo.
Per quanto mi riguarda no, perché conosco personalmente gente che lavora nel calcio e ci sfama la famiglia. Anche per questo il comportamento dei napuli mi fa schifo (da qualunque prospettiva la si guardi, come ho già detto, la colpa è loro e se non dovessero pagare adeguatamente sarà l'ennesima dimostrazione che in Italia il rispetto delle regole è opzionale... Poi lamentiamoci se all'estero non si fida nessuno - vedi 3d sui fondi europei causa covid ecc..).
"Nothing but the process is infinite.."
Avatar utente
ELASTIKO
greatest hits
Messaggi: 32079
Iscritto il: 11 marzo 2005 21:55
Località: Three ZZ Anus

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da ELASTIKO »

CINQUE MILIARDI DI EURO.
non si tratta di essere tifosi o appassionati.

poi, scusatemi, senza andare tanto lontano: lavoro in una vetreria industriale, settore food and beverage.
non abbiamo mai chiuso e nessuno si è stracciato le vesti per noi stronzi operai (non si lavora in piena piena sicurezza, eh).
ora, due linee, su sei, producno 24/7 per nove mesi all'anno, vasi Nutella...c'è questa esigenza primaria di cioccolata di merda per il mondo???
non credo, eppure si produce, quindi....
lavoro io, lavorano i mezzi pubblici, lavorano i poveri cristi ai supermercati, che lavorino pure undici stronzi in pantaloncini (facendo di fatto lavorare un esercito smisurato di altri lavoratori).

si può fare, basta rispettare le regole, i protocolli, ecc ecc...

perchè caro Bigio, la frase "vi toccano il calcio ecc ecc" ha un altro lato della medaglia, ossia i triti luoghi comuni del cazzo sul mondo dorato del pallone.
anche basta e diamoci dentro con un minimo di lucidità da entrambe le "fazioni".
by the best, no negativity, no weakness, no acquiscence to fear or disaster, no errors of ignorance, no evasion from reality
ideals are bulletproof
RANDY PAUSCH
Avatar utente
bigio
Senior Member
Messaggi: 6309
Iscritto il: 4 ottobre 2013 14:01

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da bigio »

ELASTIKO ha scritto: 11 ottobre 2020 18:53 CINQUE MILIARDI DI EURO.
non si tratta di essere tifosi o appassionati.

poi, scusatemi, senza andare tanto lontano: lavoro in una vetreria industriale, settore food and beverage.
non abbiamo mai chiuso e nessuno si è stracciato le vesti per noi stronzi operai (non si lavora in piena piena sicurezza, eh).
ora, due linee, su sei, producno 24/7 per nove mesi all'anno, vasi Nutella...c'è questa esigenza primaria di cioccolata di merda per il mondo???
non credo, eppure si produce, quindi....
lavoro io, lavorano i mezzi pubblici, lavorano i poveri cristi ai supermercati, che lavorino pure undici stronzi in pantaloncini (facendo di fatto lavorare un esercito smisurato di altri lavoratori).

si può fare, basta rispettare le regole, i protocolli, ecc ecc...

perchè caro Bigio, la frase "vi toccano il calcio ecc ecc" ha un altro lato della medaglia, ossia i triti luoghi comuni del cazzo sul mondo dorato del pallone.
anche basta e diamoci dentro con un minimo di lucidità da entrambe le "fazioni".
tutto giusto, condivisibile e se ci pensi qualcosa l'avevo anticipata già io col discorso ristorazione.

per quanto mi riguarda gli 11 stronzi (chiunque essi siano) dovrebbero andare in miniera, ma ok, sono il primo a cui piacerebbe farli "lavorare" ma se l'effetto del loro lavoro deve essere un aumento della diffusione allora anche no.
ad esempio, la butto lì, era così importante questa merda di Nations League?? gente proveniente da squadre con positivi o con cluster addirittura, va in giro per l'europa.
eccheccazzo dai.

"vi toccano il calcio" avrà anche tutte le facce che vuoi, ma ciò non la rende meno vera (basti vedere la differenza di bailamme tra avvio del campionato e avvio delle scuole).
rabe ha scritto:qualcuno metta su il "CD bagnafiga" :sisi:
Avatar utente
wirikuta
Senior Member
Messaggi: 1804
Iscritto il: 12 aprile 2010 16:55

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da wirikuta »

bigio ha scritto: 11 ottobre 2020 13:14 @wirikuta non ho sentito tutta sta caciara per il reparto ristorazione/alberghi che ha subito una botta tremendissima. (non apro la parentesi su come stanno gestendo la cosa quelli che sono rimasti aperti)
Quindi da ciò ne consegui che funga da risarcimento morale mandare in vacca 20 società calcistiche? Al massimo sarebbe da prendersela con la malagestione dei settori che citi.
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 18731
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da None »

ELASTIKO ha scritto: 11 ottobre 2020 18:53 lavoro io, lavorano i mezzi pubblici, lavorano i poveri cristi ai supermercati, che lavorino pure undici stronzi in pantaloncini (facendo di fatto lavorare un esercito smisurato di altri lavoratori).
bigio ha scritto: 11 ottobre 2020 19:10 ad esempio, la butto lì, era così importante questa merda di Nations League??
quoto entrambi :sisi:
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

Ma avete visto ad ogni arrivo del giro d'Italia quanta gente si ammassa ad ogni arrivo?
Non so, ho questa sensazione che il gioco del calcio sia solo un pretesto per andarw contro,preso da gente per fare una certa retorica moralista e dai politici che vorrebbero apparire così tanto seri e competenti oltre il normale (il "loro"normale soprattutto) . Perché come diceva ELASTIKO a tanti piace parlarne contro: non è indispensabile..non è il momento..ci sono cose più importanti.
In Francia quando ad aprile hanno sospeso il campionato si sono mangiati le mani per poi organizzare amichevoli (pure con un minimo di pubblico).
Napoli genoa ha dimostrato (o per ora dimostra dopo due settimane ) che sto cazzo di covid non è poi così tanto contagioso in una partita di pallone ma tant'è che ogni volta che si ammala un giocatore (il più delle volte asintomatico) ecco che diventa prima notizia (o al massimo seconda) di tutti i tg gr e terroristi mediatici vari.
Quindi mi sento di dire che mi sono rotto un po' la minchia di tutta questo bombardamento mediatico pieno di falsità,ipocrisie e beceri moralismi ogni volta che si parla del calcio.

E così come dicevo prima mi proibiscono di giocare nei tornei di calcio ma se volessi potrei andare in piscina però,anche se poi è proprio quello un posto dove il virus trova il suo miglior habitat .
Avatar utente
diego
Il Maestro® ma anche un Signore®
Messaggi: 18079
Iscritto il: 28 novembre 2002 14:37

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da diego »

Cristiano Ronaldo positivo. :cornine:
Guerra non cerco, pace non sopporto.
Avatar utente
Metal Shock
Senior Member
Messaggi: 2603
Iscritto il: 21 ottobre 2019 20:21
Località: Somewhere in mountain

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Metal Shock »

Continuano ad uscire fuori sempre più positivi.
Questo campionato, e relative coppe, sono quanto di più falsato possa esserci, altro che quello passato.
L'Inter con Young non so quanti ne abbia, il Genoa non si sa', ed ogni giorno ne escono di nuovi.
Bah.....
DON'T TALK ABOUT ME ULTIL YOU HAVE TALK TO ME
DON'T UNDERSTIMATE ME UNTIL YOU CHALLENGE ME.
DON'T JUDGE ME UNTIL YOU KNOW ME.
Avatar utente
AntonioC.
Senior Member
Messaggi: 10880
Iscritto il: 25 giugno 2009 08:46

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da AntonioC. »

De Luca gufo
O' pauer metal n'adda cagnà.
Avatar utente
Fenix
Senior Member
Messaggi: 5675
Iscritto il: 21 aprile 2010 15:15
Località: 25036
Contatta:

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Fenix »

O lo si gioca così falsato oppure salta tutto il carrozzone.
Il ventaglio di scelte è piuttosto limitato.
Time is a never ending journey
Love is a never ending smile
Give me a sign to build a dream on
Dream on...


The Fenix Pit
Avatar utente
Dtrule
Senior Member
Messaggi: 6035
Iscritto il: 29 novembre 2002 16:32
Località: Graz (AT)

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Dtrule »

Ovviamente questa ideona di andare avanti con le partite delle nazionali non poteva che lasciare il suo segno.

Anche io sono per l'andare avanti, cercando di fare attenzione e rispettare i protocolli di sicurezza nel modo più rigoroso possibile.
Avatar utente
ZANNA
My presence is ominous...
Messaggi: 9585
Iscritto il: 29 novembre 2002 22:12
Località: Turin

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da ZANNA »

Siam sempre li, lo dico dall'inizio : tutte le squadre hanno e avranno positivi ma, se si vuole andare avanti, bisogna rispettare regole e protocolli.
Pare lo facciano tutti....tranne indovinate chi?
"Nothing but the process is infinite.."
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

Devono ogni tanto fare la bolla come in nba.
Prendono un sacco di soldi mica lavorano sulle piattaforme nel mare del nord..

Quoto fenix ma mi sembra che qualcuno voglia mettere le mani avanti..
Manco fossero il benevento o il crotone..
Avatar utente
None
Zu Nuddu
Messaggi: 18731
Iscritto il: 26 febbraio 2010 18:18

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da None »

Per il giudice sportivo quindi Juve - Napoli si dovrà recuperare entro 14 giorni :asd:
tamburelli e cori ula-badula (Graz)
Avatar utente
Re PANIC
Lo RE
Messaggi: 16515
Iscritto il: 28 novembre 2002 13:43
Contatta:

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da Re PANIC »

di sto passo, se si riesce a diluirli bene, i gruppi squadra delle società di serie A avranno raggiunto quasi l'immunità di gregge :asd:


battute a parte, quest'anno è così e tutti ne sono consapevoli.
La playlist del forum su spotify, sempre aggiornata, seguitela!!!!

https://play.spotify.com/user/116725052 ... d2PWvB3dCo
Avatar utente
johnny-blade
Senior Member
Messaggi: 17187
Iscritto il: 17 aprile 2012 17:44

Re: Campionato Serie A 2020/21

Messaggio da johnny-blade »

diego ha scritto: 13 ottobre 2020 16:31 Cristiano Ronaldo positivo. :cornine:
Beh nel suo caso mica è sorprendente..
Rispondi